cpu difettosa? come capirlo?

Emanuele87

Nuovo Utente
105
5
CPU
ryzen 5 3600
Scheda Madre
b450m s2h
RAM
ballistix 3200mhz
Scheda Video
gtx 1650s
Alimentatore
be quite! 400w
Sistema Operativo
Windows 10
non credo di avere un processore danneggiato ma per pura curiosità vorrei capire, se un processore è malfunzionante o non raggiungie le prestazioni che dovrebbe, da cosa lo capirei?

Inviato da WAS-LX1A tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

GraveKeeper

Utente Èlite
2,911
1,201
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
Hard Disk
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
Scheda Video
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64-bit
Se un processore è malfunzionante avrai problemi gravi. Purtroppo non si può capire subito se non avendo un altro processore o testando gli altri componenti perchè la maggior parte dei problemi comuni sono causati da psu, ram, disco, gpu e mobo, è dura che la cpu si rompa, è sfiga se succede.
 
  • Mi piace
Reactions: Gigyyt

Baldoni

Utente Attivo
325
62
Sistema Operativo
watch -n.1 "cat /proc/cpuinfo | grep \"^[c]pu MHz\""
E' difficile che il processore si rompe. perche' in caso di malfunzionamenti si brucia e non funziona piu'. Solo in alcuni rari casi puo' dare degli errori di calcolo con artefatti oppure surriscaldarsi senza raggiungere la velocita' normale.
Per provare la cpu si possono utlizzare i programmi come prime95 e i monitor di frequenza, voltaggi e temperature. Il meglio sarebbe avere i programmi che utilizza intel per collaudare le cpu. quindi il set di istruzioni, lo scan della cache e il test frequenza-vcore. ma penso che non lo vedremo mai.
 

Emanuele87

Nuovo Utente
105
5
CPU
ryzen 5 3600
Scheda Madre
b450m s2h
RAM
ballistix 3200mhz
Scheda Video
gtx 1650s
Alimentatore
be quite! 400w
Sistema Operativo
Windows 10
E' difficile che il processore si rompe. perche' in caso di malfunzionamenti si brucia e non funziona piu'. Solo in alcuni rari casi puo' dare degli errori di calcolo con artefatti oppure surriscaldarsi senza raggiungere la velocita' normale.
Per provare la cpu si possono utlizzare i programmi come prime95 e i monitor di frequenza, voltaggi e temperature. Il meglio sarebbe avere i programmi che utilizza intel per collaudare le cpu. quindi il set di istruzioni, lo scan della cache e il test frequenza-vcore. ma penso che non lo vedremo mai.
a livello di frequenza e temperatura va bene quindi non credo che sia difettosa, ma invece se fosse per esempio una CPU usata con prestazioni minori a causa del tempo passato, se lo fosse cosa cambierebbe o come lo capisco?

Inviato da WAS-LX1A tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Andreagamer1999

moderTRATTORE RGB
Utente Èlite
6,584
2,390
CPU
Core 2 duo e6600
Dissipatore
CoolerMaster
Scheda Madre
Intel
Hard Disk
240gb Kingston / 240gb hdd maxtor
RAM
4gb DDR2 667mhz
Scheda Video
GTX 660 palit
Scheda Audio
Integrata
Monitor
1080p 60hz
Alimentatore
650w
Sistema Operativo
Windows 7
Il processore non può essere difettoso o va o non va....
Salvo casi rari
 

Baldoni

Utente Attivo
325
62
Sistema Operativo
watch -n.1 "cat /proc/cpuinfo | grep \"^[c]pu MHz\""
Comunque intel per i suoi clienti mette a disposizione un tool diagnostico a questo indirizzo. Si tratta di un programma che funziona a partire da windows 7 e comprende il test delle istruzioni, la diagnostica e uno stress test. Se con quel programma funziona bene allora non mi farei troppi problemi. Anche il mio i3 che viene spacciato per turbo 4.3GHz in pratica non l'ho mai visto funzionare a quella frequenza, ma ha avuto sono dei picchi a 4.23 GHz
 

Massimo 2967

Utente Èlite
3,905
2,550
Se aumenti la tensione di funzionamento per guadagnare qualche megahertz, può capitare che con il tempo alcuni componenti tendano a degradarsi pur sembrando ancora funzionanti.
Avevo un Athlon 64 x2 che avevo tirato un po' troppo, e come risultato dopo alcuni mesi di uso un core cominciava a salire di temperatura fino a portare al blocco del PC appena facevo partire qualsiasi programma, mentre nell'uso leggero (internet, posta o ascolto musicale( poteva andare avanti per ore senza problemi.
 

Baldoni

Utente Attivo
325
62
Sistema Operativo
watch -n.1 "cat /proc/cpuinfo | grep \"^[c]pu MHz\""
Purtroppo il surriscaldamento/overvoltaggio oltre i limiti delle specifiche puo' causare problemi strani o danni permanenti. Viceversa la cpu ARM del mio modem d'estate funziona quasi sempre al limite dei 95°C (da almeno 4 anni) ed e' ancora perfetta. Anche alcune mainboard con chipset H97 e dissipatore microscopico funzionano a temperatura abbastanza piu' elevate della CPU senza danneggiarsi.
 

Emanuele87

Nuovo Utente
105
5
CPU
ryzen 5 3600
Scheda Madre
b450m s2h
RAM
ballistix 3200mhz
Scheda Video
gtx 1650s
Alimentatore
be quite! 400w
Sistema Operativo
Windows 10
Comunque intel per i suoi clienti mette a disposizione un tool diagnostico a questo indirizzo. Si tratta di un programma che funziona a partire da windows 7 e comprende il test delle istruzioni, la diagnostica e uno stress test. Se con quel programma funziona bene allora non mi farei troppi problemi. Anche il mio i3 che viene spacciato per turbo 4.3GHz in pratica non l'ho mai visto funzionare a quella frequenza, ma ha avuto sono dei picchi a 4.23 GHz
esiste un programma simile per ryzen?

Inviato da WAS-LX1A tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Baldoni

Utente Attivo
325
62
Sistema Operativo
watch -n.1 "cat /proc/cpuinfo | grep \"^[c]pu MHz\""
per AMD sembra di no, quindi bisognerebbe utilizzare dei software separati. Probabilmente conviene istallare il monitor delle temperature, uno stress test tipo prime95 e cpu-z per controllare i dati della cpu.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento