DOMANDA Copiare dati da HD leggermente fallato, che metodo usare?

ruttan

Nuovo Utente
38
0
Ho un hd che sta per morire (2TB di dati da salvare), che metodo posso usare per copiare i dati in modo efficace, veloce e senza crash?

Ho già provato:

- Teracopy (misteriosamente inefficace)
- Copia normale di win 8.1 (esageratamente lenta)
- HD clone Enterprise (crash dopo 20 ore di copia!!)

Altre idee/soluzioni?
Grazie a chi mi risponderà!
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,010
4,454
Se il disco è già in quello stato, puoi solo pregare e ...avere tanta pazienza.
Un copia-incolla di 1 file alla volta è la soluzione migliore, alcuni si lasceranno copiare altri saranno perduti.
Una possibilità alternativa è la clonazione settore per settore.. molto lunga ed è un po come un "hail Mary pass".
Io uso Acronis.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,313
1,848
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Se tutti i software di clonazione che hai provato crashano allora quasi certamente anche quelli più 'potenti' che funzionano in dos o sotto Linux lo faranno.
Di che hdd si tratta?
Se è un Seagate, WD o Samsung allora è molto probabile che oltre ai settori danneggiati ci sia anche qualche altro problema che si accompagna (testine o firmware), se invece è un Toshiba, Hitachi o HGST allora dovresti avere maggiori chance di recupero ma solo se proverai a clonare i settori su un nuovo hdd tramite qualche programma DOS o sotto Linux.

Puoi tentare con DMDE o Prosoft Mediatools o meglio ancora con le distro DDRescue o WHDD, questi sono in grado di saltare i settori danneggiati e quindi più difficilmente vanno in crash, però se il tuo hdd è un Seagate/WD/Samsung allora quasi sicuramente non ci riuscirai nemmeno con tali programmi perchè con queste marche ci sono quasi sempre altri problemi che vanno prima sistemati per stabilizzare l'hdd (mi riferisco ai problemi firmware che si generano spesso quando ci sono tanti settori danneggiati sparsi sulla superficie).
Ovviamente se ci dovessero essere anche problemi di testine lo scenario peggiorerebbe nettamente.

Un professionista in recupero dati utilizzerebbe apparecchiature hardware + software specifici per la correzione di questi problemi firmware e che sono in grado di gestire i settori danneggiati senza andare in crash, se però ci dovessero essere anche problemi di testine allora dovrà aprirlo in camera bianca per sostituire il gruppo testine prima d'ogni altra cosa.
Se i tuoi dati sono importanti o comunque non puoi permetterti di perderli definitivamente dovresti portare il tuo hdd in camera bianca.
La clonazione hardware permette di recuperare i dati nella maniera meno rischiosa possibile. Se il tuo hdd ha tanti settori danneggiati e magari anche problemi di testine potresti mettere a rischio i tuoi dati e quindi perderli per sempre utilizzando i programmi citati per via dello stress meccanico a cui verrebbe sottoposto l'hdd già malandato.
 

ruttan

Nuovo Utente
38
0
Grazie per le risposte esaurienti, comunque ora sto copiando i dati a gruppi da 200GB e sta funzionando, così penso di farcela, l'HD non è in condizioni terribili, penso che il vero problema sia legato alle testine e solo in scrittura, stranamente se tengo il case orizzontale non mi dà nessun tipo di noia... mah!

Comunque ci sono quasie penso di farcela, l'unica cosa che mi disappointa è che tra i 5 HD che ho all'interno questo che mi ha dato problemi è il più recente in termini di acquisto (poco più di 1 anno di vita circa)... non mi sembra una bella cosa.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,313
1,848
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Che modello è l'hdd in questione?
Puoi postare la schermata dello stato smart leggendo i valori con CrystalDisk ?
/64532/CrystalDiskInfo6_7_5-en.exe??????? - CrystalDiskInfo - OSDN

Se funziona solo quando lo tieni in orizzontale significa che le testine non funzionano bene (forse qualche urto?) oppure che l'hdd non è attaccato come si deve ai connettori del box (comunque normalmente si tengono in orizzontale, vuoi dire che prima lo tenevi in verticale)?
Forse ho frainteso questa cosa, in caso spiega meglio cosa intendi per orizzontale.
 
Ultima modifica:

ruttan

Nuovo Utente
38
0
Si tratta di un Seagate Barracuda da 2000GB. Il problema lo dà quando l'hd è orizzonatale, da verticale no (o comunque molto meno). Urti non ne ha subiti ed era ben fissato. Mah! Comunque tra oggi e domani dovrei finire tutto, non mi ha copiato un file per qualche motivo che ignoro e altri con nomi troppo lunghi (però questo non centra con il danno).
 

aesseservice

Nuovo Utente
29
19
Purtroppo quel modello di disco è tristemente noto. Ti consiglio vivamente di non sollecitare ulteriormente il disco. Molto probabilmente il supporto o ha dei settori difettosi o il gruppo testine è difettoso. Continuare a sollecitare un disco in tale stato potrebbe compromettere definitivamente l'eventuale recupero dei dati. Valuta di interpellare una azienda di data recovery.
 
  • Like
Reactions: michael chiklis

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 470 79.0%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 20 3.4%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 12 2.0%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 16 2.7%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 61 10.3%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 16 2.7%