Consiglio su upgrade da fibra ottica FTTC 100Mbps->200Mbps

bonazrn89

Nuovo Utente
5
0
Buonasera, sono un utente Vodafone da qualche anno quando ho deciso di passare da una linea ADSL ad una in fibra ottica.
Sono arrivato al punto tale che sia per questioni economiche che tecniche, sia giunto il momento di cambiare principalmente l'operatore, ma anche da guardarmi attorno per un eventuale upgrade a 200Mbps dalla mia attuale 100Mbps.
Ho fatto opportune verifiche sia sulla configurazione della fibra ottica nella mia zona, sia sui siti dei vari provider per vedere cosa offrono come stima propria e nel primo caso utilizzando fibermap e setgroup ho ottenuto i seguenti risultati:

TipoDisponibileVelocità max
VdslSI100M / 20M

Dist. stimata utente dal cabinet: 300m
Velocità VDSL2 stimata Download: 75Mb/s
Velocità VDSL2 stimata Upload: 30Mb/s

dati riscontrati similmente in entrambi i servizi e non è disponibile la configurazione FTTH, solo la FTTC.

I provider però (in particolare Fastweb e Wind/3) mi danno il supporto di configurazione per la FTTC a 200Mbps nonostante i dati sopra indicano che non è possibile.
Ho letto che quando si ha dalla propria abitazione una distanza dal cabinet comunque piuttosto importante come la mia, passare da 100 a 200Mbps potrebbe peggiorare la situazione di stabilità della connessione ed io seppur cambierò il mio attuale provider, adesso come banda in media vado a 57Mbps (che mi avevano già messo al corrente al momento della sottoscrizione del contratto) in DL e circa sui 15-16 Mbps in UL.

Con tutti questi test che ho effettuato per la mia linea, qual'è il vostro consiglio: di effettuare un upgrade a 200Mbps, oppure di mantenere la configurazione a 100Mbps perchè otterrò poco o niente in aggiunta rispetto a ciò che già ho a disposizione?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,435
3,799
Se l'infrastruttura FTTC è TIM, metti TIM, se la distanza dal cabinet stimata non è troppo distante dalla realtà non avrai particolari vantaggi sul profilo 35b, puoi comunque chiedere che te lo attivino, se poi avrai instabilità di linea, puoi chiedere di tornare al 17a
 

bonazrn89

Nuovo Utente
5
0
Allora innanzitutto grazie per la risposta.
Non so come poter scoprire "tecnicamente (via PC)" l'infrastruttura della rete, però quando sono andato tempo fa a verificare l'armadio presente, c'era il logo di TIM, quindi presumo che la risposta sia scontata.
Il problema è che TIM lo vorrei lasciare come ultima spiaggia prima di pensare seriamente ad un suo passaggio. Che tu sappia, nelle mie condizioni, se decidessi di effettuare un upgrade migrando da Vodafone a Wind/3 che supporta la configurazione 35b, rischio fortemente di avere problemi sia di stabilità nella connessione, sia di riduzione della banda attualmente disponibile che ho con Vodafone?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,435
3,799
Sconsiglio operatori in VULA, dato che la FTTC è TIM, il mio consiglio è di andare con TIM.
Per il resto, come già scritto, puoi provare a farti mettere il profilo 35b (fino a 200Mbps), comunque sarà il tecnico che farà l'installazione a valutare se sarà attivabile su quel profilo
 

bonazrn89

Nuovo Utente
5
0
Aggiornamento piuttosto importante.

Utilizzando Planetel i risultati sono differenti e consentono il supporto all'EVDSL cosa che invece fibermap non riscontrava. Ecco un post dei rilievi fatti:

VDSL-FTTC da Cabinet #1 WHS-T
Fibra attiva
Dist. stimata utente dal cabinet: 300m
Velocità VDSL2 stimata Download: 75 Mb/s
Velocità VDSL2 stimata Upload: 30 Mb/s
Velocità EVDSL stimata Download: 105 Mb/s
Velocità EVDSL stimata Upload: 30 Mb/s

Prima di svolgere questo test ho provveduto ad accertarmi di persona degli armadi presenti nella zona corrispondente al numero trovato per il mio cabinet e in realtà non è presente solo quello di TIM, ma anche quelli di Fastweb e Vodafone, quindi nella mia estraneità, ora davvero non saprei rispondere su quale sia l'infrastruttura della FTTC che mi riguarda, qualcuno potrebbe aiutarmi a conoscere come scoprirlo?

IMG_1056.JPG

Dal test con Planetel e dall'immagine che vi ho postato, ora è auspicabile che:
1) io possa passare tranquillamente ad una configurazione 35b attraverso un provider che la supporta (Fastweb o Wind/3) seppur il secondo sia VULA?
2) in alternativa meglio farlo con il primo che è SLU?
3) aspettare di conoscere l'infrastruttura della rete FTTC prima di decidere per il da farsi?
 

bonazrn89

Nuovo Utente
5
0
Fai verifiche di copertura sua sul sito fastweb che sul sito Vodafone e vediamo che dicono

Complimenti, la tua abitazione è raggiunta da
FIBRA misto rame Fastweb fino a 200 Mega

VELOCITÀ STIMATA
intervallo download73.8 - 123.8 Mbits/s

intervallo upload16.0 - 20.0 Mbits/s

latenza stimata20 ms

Da questo risultato non saprei se Fastweb sfrutta la SLU o la VULA.

Copertura Rete Fissa
  • Fibra - Rame 100 Mbit/s Make
  • Note
    Distanza Centrale mt. 525
    Distanza Cabinet mt. 300
    Il numero inserito risulta essere un'utenza Vodafone. La verifica copertura e' stata effettuata per solo indirizzo
    La tua linea è basata su tecnologia "fibra misto rame"
    Velocità download MAKE (Mbit/s)
    MinimaMediaMassima
    4579.47100
    Latenza: 16 ms

    Invece da questo risultato si capisce bene che Vodafone usa la SLU, ma io non ho mai raggiunto velocità così elevate in media, tutto come da loro spiegato in principio, 57Mbps quasi sempre ottenibili, di massima sarò arrivato dai test ad un 60-62 Mbps.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 68 48.9%
  • Ethereum

    Voti: 53 38.1%
  • Cardano

    Voti: 17 12.2%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.3%
  • Monero

    Voti: 12 8.6%
  • XRP

    Voti: 12 8.6%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.9%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.2%
  • Stellar

    Voti: 8 5.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 20 14.4%