DOMANDA consiglio su nas casalingo faidate per vari usi

rolandd

Nuovo Utente
130
5
Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un vostro consiglio

ho 2 hard disk portatili da 5tb l'uno con foto,film,documenti e ho un pc che non uso con i5 4690 con 8gb di ram
pensavo di crearmi un nas per:

-backup: vorrei fare un backup dei due dischi per stare tranquillo di non perdere i dati .
backup delle foto dello smartphone mio e di mia moglie magari impostando la sincronizzazione la notte in modo da non dover trasferire ogni tot mesi le foto sugli hard disk come faccio ora

-Streaming: avrei bisogno di poter fare lo streaming soprattutto di film (full hd) suo vari dispositivi di casa (smartphone e pc) ma in particolare sulla smart tv.
-accesso da remoto delle cartelle da pc windows e smartphone
-download in automatico (possibile?) con jdownloader
-come hard disk pensavo di usare quelli che ho cioè 4 hard disk da 2tb e il resto comprarli

Dubbi:

usare openmediavault oppure freenas?
fare il raid1 in modo da avere doppia copia e quindi acquistare altri hard disk oppure fare un unico disco e avere una sola copia del tutto

vorrei capire delle cose.

facendo o non facendo il raid1 quindi avere ridondanza comunque i vari dischi possono essere uniti in modo da avere 1 disco solo?
poi se si rompe un disco come funziona?
se si rompe il pc o ne metto uno nuovo posso accedere a questi dati o perdo tutto?


spero che qualcuno possa aiutarmi a fare questa cosa consigliandomi al meglio e per ora vi ringrazio per eventuali risposte.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,473
3,825
Se su questo nas terrai solo backup, puoi anche evitare ridondanza dello storage, con 4 dischi però potrei consigliarti di fare raid 5 non è ad oggi ottimale per un paio di motivi ma riguardano principalmente i server e non è il tuo caso.
Potresti guardare anche il progetto xpenology che porta il software DSM dei nas synology, onestamente veramente completo e ben fatto, sui nas fai da te.
 

Cibachrome

Utente Èlite
17,909
6,354
fare il raid1 in modo da avere doppia copia e quindi acquistare altri hard disk oppure fare un unico disco e avere una sola copia del tutto

Salve.

Con il raid 1 non avrai una doppia copia dato che non è un backup. Se vuoi avere una doppia copia devi impostare in due dischi in modalità non-raid.
 

Macchi0

Nuovo Utente
92
27
se ti serve un secondo pc che ti faccia da archivio, server, mediaplayer, download, etc... ti assembli un pc da te che sia flessibile e soprattutto consumi poco in tal caso io partirei da una asrock J5005-ITX o J4105-ITX (se vuoi spendere meno).

Se vuoi massima flessibilità e massime performance parti da qui. A parità di costo rispetto soluzioni già pronte avrai un risparmio evidente e prestazioni superiori.

Visto che l'utilizzo è misto installati windows 10 e poi ti gestisci il computer da remoto o collegato alla TV con tastiera e mouse wifi. Puoi facilmente impostare anche l'accensione da remoto del pc e l'accesso remoto dei file.

Per i dati importanti puoi fare impostare due dischi in RAID1 (che si non è backup ma perlomeno ti salva da errori dei dischi) mentre quelli a cui tieni particolarmente li tieni su disco offline magari esterno. Eviterei Storage pool di windows 10 di cui ho sentito parlare non proprio benissimo.

C'è un software che si chiama drivepool che costa 26 euro che di fatto unisce più dischi in uno e ti permette di fare la copia di interi dischi come in RAID1 oppure fare la copia doppia o tripla in modo selettivo di semplici cartelle. Facci un pensierino. Li vale


 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,473
3,825
Sconsiglio l'uso di Windows per nas DIY. Openmediavault, freenas, xigmanas, Rockstor o come già accennato xpenology. Ma Windows no, non è adatto a fare da nas.
Oltre al fattore costi licenza, è un sistema più pesante, ha un file system meno ottimizzato (btrfs e zfs sono un altro mondo e hanno feature che ntfs si sogna), non ha un'interfaccia web comoda di gestione, ecc
 

Macchi0

Nuovo Utente
92
27
zfs richiedono hardware costoso e va saputo gestire inoltre l'interfaccia la ottieni accedendo da remoto al nas con windows remote desktop.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,473
3,825
Freenas usa zfs e non devi saper usare nulla, fai tutto da interfaccia web, hardware costoso? No, solo in po' più di ram se vuoi sfruttare ARC cache al meglio (per un nas con uso multimediale non vedo molta utilità)

Te hai postato una tua soluzione, che per le tue esigenze può essere ok. Ma sappi che normalmente i NAS DIY non si fanno con Windows. Può farlo in quanto ha indubbiamente tutte le possibilità del mondo, ma non è assolutamente tutto integrato come una distribuzione apposita da nas
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,473
3,825
Nas diy = nas do-it-yourself ovvero fai da te, opposto ai nas synology, qnap, ecc.
Comunque va bene, hai dato la tua idea, semplicemente generalmente non si usa Windows per questo scopo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 82 46.3%
  • Ethereum

    Voti: 69 39.0%
  • Cardano

    Voti: 24 13.6%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.5%
  • Monero

    Voti: 15 8.5%
  • XRP

    Voti: 14 7.9%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 12 6.8%
  • Stellar

    Voti: 12 6.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 25 14.1%

Discussioni Simili