Consiglio Su Gestione Archiviazione (acquisto Ssd E Hdd)

Kingoo

Nuovo Utente
3
0
CPU
AMD Phenom II X4 965
Dissipatore
Corsair Hydro H60
Scheda Madre
ASUS M4A87TD/USB3
HDD
Samsung 840 Pro 128GB
RAM
4GB DDR3 1333 Mhz
GPU
AMD R380 4GB
PSU
LC-POWER LC8650 650W
Case
Fractal Design Define R4
OS
Windows 10
Ciao a tutti, avrei da chiedervi parecchi consigli spero che qualcuno abbia la pazienza di leggere tutto il post :)
Partiamo da quello che ho adesso:
  • SSD: Samsung 840 Pro da 128 gb -> Sistema operativo e programmi; (full)
  • HDD1: Samsung HD502HJ da 500 gb -> Programmi pesanti e dati; (full)
  • HDD2: WD black da 250 gb -> Ausiliario per backup e per dati che ormai non mi ci stanno più nel primo hard disk; (full)
  • HDD Esterno1: Maxtor 160 gb -> Foto della mia vita (importantissimo ma anche il più anziano);
  • HDD Esterno2: Toshiba 1 tb -> Film, musica e altri dati. (full)
Cosa vorrei?
  1. Comprare un nuovo SSD più capiente, pensavo al 840 Evo da 500 gb ma ultimamente il prezzo si è alzato di parecchio; a questo punto sono combattuto di prendere il modello da 250 gb;
  2. Sistemare i miei dati, visto che i dischi sono tutti pieni e sono un mix di una certa età (mi sono anche accorto che il Toshiba da 1 tb ha dei settori danneggiati :cry:).
    Chiedo a voi quale sarebbe il metodo più economico e semplice per gestire i dati, avevo pensato di prendere un hard disk molto capiente in cui tenere una copia di backup dei miei dati importanti nel pc e un hard disk esterno per la seconda copia;
  3. Mettere l'ssd attuale nel mio portatile.
Ricapitolando, sono indeciso se prendere l'ssd da 250 o 500 gb (i prezzi potrebbero scendere? E se cambiano tecnologia e si svalutano? :muro:), e su come gestire i miei dati (meglio avere un hdd interno al pc molto capiente e una copia dei dati più importanti in un hdd esterno? Se sì quale?)

La mia configurazione la trovate qui a sinistra, ringrazio chiunque spenda qualche minuto per darmi una mano. Spero di essere abbastanza chiaro e lineare nella richiesta..

p.s. non vi ho detto il budget, beh il meno possibile ovviamente :D (starei sui 200 euro, parola d'ordine però è affidabilità nel tempo, sopratutto per i dati importanti)

p.s. 2:
mi sono dimenticato una cosa importante! Che tipo di programmi uso? Beh sicuramente la suite office, Photoshop, editing video e qualche gioco.
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
Ciao Alessandro,

meno male citi anche la cosa forse più importante -> backup <-
Purtroppo ti dico già che per "sistemarti" sfori nel badget che ti sei prefissato...però puoi procedere per gradi.

Innanzitutto sistemare la questione di Maxtor160 e Toshiba1TB mi sembra la cosa più immediata.
Le foto della vita o le stampi o ne fai dvd, cloud oppure devi procurarti un posto dove farne una copia di backup... e stessa cosa per la musica, film ecc (settori riallocati:nono:)
La regola per non perdere niente è avere sempre 2 supporti: uno accessibile e l'altro che contiene un backup. Difficilmente si rompono nello stesso momento.
Ovvio che il backup va aggiornato con una ferrea cadenza (ci sono dei programmi che lo fanno anche in automatico).

Step ONE
Ti direi innanzitutto di investire su un hdd da almeno 2TB dove mettere questi 1 backup (delle foto) e 1 copia (dei film, ecc). Sono ca 70-90 €
A questo punto (che hai messo al sicuro i dati che non vuoi perdere), puoi pensare a razionalizzare il PC (hai 6 attacchi sata) e procurarti magari uno strumento esterno.
Naturalmente disfati del disco Toshiba o comunque fagli una formattazione e basso livello ma non lo usare più per conservare dati importanti o per backup.

Step TWO
Ti mancano GB per archiviare, quindi prenderei il classico hdd da 1TB (WD 1TB € 50), mentre hai un ssd molto buono che non è certo necessario cambiare subito (lo so che la voglia c'è... ma ne ho uno ancora anch'io e non ci penso minimamente di sostituire un 840 PRO con altro).
Ora reinstallando, ti ritroverai con
  • SSD: Samsung 840 Pro da 128 gb -> Sistema operativo e programmi
  • HDD1: WD 7200rpm 1TB -> programmi e documents (OS)
  • HDD1: Samsung HD502HJ da 500 gb -> film & co
  • HDD2: WD black da 250 gb -> musica & co
  • HDD3: WD 5400rpm 2TB -> backup foto - backup OS - backup film, music, ecc
  • HDD Esterno1: Maxtor 160 gb -> Foto della mia vita (importantissimo ma anche il più anziano);
Step THREE
A questo punto trova un'occasione per un ssd da 500GB (a parte i prezzi scesi a natale) tra un po ci sarà un nuovo calo (insomma un 850 EVO a 140€ si troverà).
Clona il tuo Samsung e via.

Step FOUR
Prendi una docking station (30 €) e ci metti il disco da 2TB. A questo punto hai una stazione per il backup autonoma e puoi riporre il disco in un cassetto e usarlo solo quando serve invece di tenerlo nel pc sempre alimentato.

Spero di averti dato un'idea da cui partire. :sisi:
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Lucas12 e Kingoo

Kingoo

Nuovo Utente
3
0
CPU
AMD Phenom II X4 965
Dissipatore
Corsair Hydro H60
Scheda Madre
ASUS M4A87TD/USB3
HDD
Samsung 840 Pro 128GB
RAM
4GB DDR3 1333 Mhz
GPU
AMD R380 4GB
PSU
LC-POWER LC8650 650W
Case
Fractal Design Define R4
OS
Windows 10
Sei stato davvero molto gentile!
Leggendo quello che mi hai scritto credo che farò così:
  1. Per ora tengo questo ssd in attesa un calo di prezzo o di qualche offerta;
  2. Compro un ssd da 2TB per fare una copia dei dati importanti da tenere nel pc (per ora, poi valuterò l'acquisto della docking station), e mantengo quello da 500GB solamente per i programmi e qualche dato di passaggio non importante;
  3. Compro un hdd esterno da 1 o 2TB per il backup (lo vorrei esterno semplicemente per portamelo via quando sono in vacanza, sono un po' paranoico sui ladri e un disco da 3,5 pollici sarebbe un po' più ingombrante :sisi:)
  4. Magari faccio un cambio di box tra quello da 1TB e quello da 250GB per avere una ulteriore copia delle foto (non si sa mai).
Per l'hdd esterno hai qualche consiglio?
Mentre per quello da 2TB stavo pensando al WD RED, cosa ne dici?
Grazie mille ancora!!

p.s. questa è solo un idea, quando avrò fatto l'acquisto magari ti aggiornerò :):)
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
Beh, hai un po stravolto quello che ti ho proposto ;) vediamo se ho capito..
Tieni l'ssd compri un RED da 2TB, reinstalli il sistema operativo e su entrambe fai stare OS + programmi + eventualmente altro.
Compri un hdd esterno, tipo da 2TB e lo usi per backup dei dati e altro.

Può funzionare certo, anche se un paio di cose mi fanno storcere il naso:
il RED è un ottimo disco di storage ma non è molto veloce... però nell'ottica poi di comprarti un SSD capiente, ok
il disco esterno non autoalimentato usato come backup è a rischio, perché beh, a me non durano più di un paio d'anni :asd: diciamo che hai tempo per rivederlo ma un backup serio è quello che ti ho illustrato (oppure anche mediante nas o cloud).

WD e Toshiba (io mi trovo bene con i Canvio base) vanno dai 2 ai 3TB e si trova ovunque.
http://www.toshiba.it/hard-drives/portable/canvio-basics/
 
  • Like
Reactions: Lucas12

Kingoo

Nuovo Utente
3
0
CPU
AMD Phenom II X4 965
Dissipatore
Corsair Hydro H60
Scheda Madre
ASUS M4A87TD/USB3
HDD
Samsung 840 Pro 128GB
RAM
4GB DDR3 1333 Mhz
GPU
AMD R380 4GB
PSU
LC-POWER LC8650 650W
Case
Fractal Design Define R4
OS
Windows 10
Mmm ok, allora in realtà lascerei invariata la configurazione di adesso (ssd + hdd da 500gb per s.o. e programmi) aggiungendo un disco da 2TB solo per backup. Questo disco sarebbe la "fonte principale per il backup".
Accanto vorrei affiancarci un altro hdd esterno per copia).

Come mai l'hdd esterno durerebbe così poco rispetto ad un hdd nudo? Alla fine non è la stessa cosa?

Invece sulla scelta di inserire il disco da 2TB direttamente nel PC sono un attimo combattuto perché:
- Da un lato mi sarebbe più comodo (meno roba sulla scrivania e tutto gestito accendendo un solo apparecchio)
- Di contro il fatto che sarebbe esposto ai rischi elettrici del PC (il mio alimentatore non è proprio il massimo della vita).

Per il nas invece, è una cosa che mi attira ma, costa tanto e non mi piace il fatto che debba restare acceso sempre (o quasi). Per quello puntavo ad un hdd esterno (oltre al fatto di essere molto più trasportabile di un nas).
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
Se lo usi come storage puro allora niente da dire: il RED è ottimo.
Un hdd esterno ha due grandi problemi che remano contro la sua durata (anche quì come per tutto vale il discorso fortuna/sfaiga):
il fatto che prende corrente dal pc e, specie per i notebook, può essere soggetto a variazioni di tensione che possono, una tamtum o a lungo andare, danneggiarlo
seconda cosa, sono hdd, quindi la parte meccanica, con le sollecitazioni del trasporto, può subire qualche colpo di troppo.
Tutto quì, ovvio che in quello che ti dico, conta molto l'esperienza personale...
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Lucas12

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 67 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.3%
  • Nintendo

    Voti: 14 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.6%

Discussioni Simili