Consiglio SSD o HDD

asusman

Nuovo Utente
Buonasera ragazzi, ho alcuni dubbi in merito ad aggiornamento storage.
Ho letto in giro che ci sono nuovi hdd con 128 mb di cache, non so nenache cosa siano, ma so che sono molto più veloci dei vecchi hdd. Qualcuno saprebbe spiegarmi che cosa indica quel valore?

Volgio aggiornare il mio portatile ma ho bisogno di memoria.
Mi conviene uno di questi hdd con tanta memoria cache o metto un ssd e un hdd al posto del masterizzatore? Nel caso di ssd per programmi + hdd per momria, per grosse elaborazioni, i software gireranno con l'ssd mentre scegliando il salvataggio sull'hdd questo sarà usato solo come memoria? Cioè la mia domanda in tal caso il software girerebbe sull'ssd in ogni caso mentre i file vengono salvati su hdd giusto?
 

rinelkind

Utente Attivo
588
128
Hardware Utente
Ci sono hd che hanno una cache anche superiore, ma non aspettarti nessun miracolo, specialmente in quelli che puoi mettere in un notebook. Se vuoi veramente migliorare la velocità, metti un ssd. Per lo spazio, a cosa ti serve esattamente? Potrebbe andarti benissimo un hd esterno per quelle cose, ad esempio.
 
  • Mi piace
Reactions: asusman

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
8,131
4,406
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Monitor
24 FHD
Sistema Operativo
win 7 64bit
meglio ssd + hd al posto del lettore
non ho ben chiara la tua ultima domanda, ma se ho capito bene la riposta è si!
di base windows e i vari programmi per funzionare usano la velocità della periferica dove è installato il programma (hd o ssd in base a dove l'hai installato), poi mentre lavora usa la memoria RAM (che non è l'hard disk o ssd)
quando la ram è satura il programma e windows iniziano a usare il disco come "ram virtuale" (swap) di base lo swap è impostato sulla partizione dove risiede windows, volendo si puo' pure cambiare ma non ti conviene.
le tuo caso
1)aprirai il programma = l'apertura del programma sarà veloce perchè installato sull ssd e windows leggerà velocemente i dati per caricarli in RAM
2) aprirai il file di progetto, se risiede sul hdd per caricarlo in ram ci metterà di più rispetto al ssd
3) durante la fase di lavoro conta la ram, in assenza di ram le differenze tra un ssd e un hhd sono notevoli
in caso ti consiglio di tenere il file sul ssd, quando hai finito lo sposti sull hd per archiviarlo.

che programma usi?
 
  • Mi piace
Reactions: asusman

asusman

Nuovo Utente
Grazie ad entrambi per la risposta e scusate se mi sono espresso male.
Io uso programmi per cad, render e fotomodellazione quindi AUTOCAD, RECAP, REVIT, RHINO E METASHAPE. Gli elaborati sono di mediocri dimensioni e possiedo 16 gb di ram quindi non ho mai avuto Grose difficoltà, il problema è che l'hdd scricchiola ogni tanto e avevo pensato di sostituirlo con un ssd e di usarlo come sola memoria di archiviazione al posto del masterizzatore. Ho fatto qualche test con hdd scan non mi risultano settori danneggiati o cose simili ma in materia di archiviazione non sono tanto informato. Potreste darmi qualche consiglio su come leggere i dati forniti da hdd scan?
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
8,131
4,406
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Monitor
24 FHD
Sistema Operativo
win 7 64bit
se c'è qualcosa che non va nel disco viene segnato in giallo e il disco passa allo stato "a rischio"
il tuo disco non ha problemi.
 
  • Mi piace
Reactions: asusman

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,445
4,001
Hardware Utente
Buonasera ragazzi, ho alcuni dubbi in merito ad aggiornamento storage.
Ho letto in giro che ci sono nuovi hdd con 128 mb di cache, non so nenache cosa siano, ma so che sono molto più veloci dei vecchi hdd. Qualcuno saprebbe spiegarmi che cosa indica quel valore?

Volgio aggiornare il mio portatile ma ho bisogno di memoria.
Mi conviene uno di questi hdd con tanta memoria cache o metto un ssd e un hdd al posto del masterizzatore? Nel caso di ssd per programmi + hdd per momria, per grosse elaborazioni, i software gireranno con l'ssd mentre scegliando il salvataggio sull'hdd questo sarà usato solo come memoria? Cioè la mia domanda in tal caso il software girerebbe sull'ssd in ogni caso mentre i file vengono salvati su hdd giusto?
64MB, 128MB o anche 256MB. Si tratta di una memoria spesso volatile che fa da buffer al disco. Considera che il disco meccanico è relativamente lento rispetto ai comandi del sistema operativo, quindi memorizza dei comandi in coda nella piccola cache o prevalentemente ci tiene le tabelle delle corrispondenze scaricate dai primi settori del piatto. Le tabelle sono l'indice del disco e sono continuamente aggiornate... cosa ovviamente molto più veloce se avviene nel buffer del disco.
La tua domanda è: se la cache è più grande il disco va più veloce?
Limitatamente. Un hard disk non la usa per memorizzare dati ma appunto comandi e tabelle. Più ce ne (di cache) e meglio è...ma chi ne giova è il disco non l'utilizzatore.

Lo smart del tuo disco evidenzia un inizio di stress meccanico (errori BF DF e C8).
Fai comunque sempre un backup dei dati.
 
  • Mi piace
Reactions: asusman

Entra

oppure Accedi utilizzando