[Consiglio programma backup] Acronis True Image 2010 / Windows 7 64 bit

Oportet

Utente Attivo
233
4
CPU
Intel Core i5-2500k
Scheda Madre
Asus P8Z68-V LE
HDD
Western Digital Caviar Green 1Tb
RAM
Kingston Hyper-X 1333 mhz 2x2Gb
GPU
Sapphire Radeon HD 6770
Monitor
Asus ML239H
PSU
Corsair CX 600
Case
Cooler Master Centurion II 5
OS
Windows 7/Xubuntu 12.04
Salve forum,

È da giorni che cerco di capire perchè il mio pc ha un avvio decisamente rallentato e ben più lento dell'avvio che avevo fino a qualche mese fa, a parità di hardware ovviamente. Ho provato pulitori e deframmentatori di registro, cancellazione di file temporanei, dati di prefetch, disabilitazione di servizi inutili, avvio di solo pochi programmi utili (utility tastiera e antivirus) e il mio sistema proprio non vuole saperne. Di solito bastava una deframmentazione del registro con Quicksys Registry Defrag per farlo avviare in tempi brevi, ma oramai ci mette una vita e mi sono stufato di non poterlo risolvere, così ho voluto formattare. E qui il problema.

Al momento del primo avvio, non fidandomi del sistema di backup di Windows e avendo sempre usato Acronis True Image 2010, che ha sempre svolto un signor lavoro dai tempi di Windows XP e del vecchio pc, ho eseguito un normalissimo backup in formato .tib, che è stato salvato nella Acronis Secure Zone, una partizione dove il programma stocca i backup.

Insomma, Acronis non vuole saperne di avviarsi, né di disintallarsi, né di partire dal cd live masterizzato dal programma stesso e usato diverse volte in passato. Una volta avviato il cd fa come per caricare, ma poi si riavvia. Su Windows Acronis non si avvia nemmeno morto, né vuole disintallarsi. Di solito non funziona se non sono attivo i servizi Acronis e i suoi programmi all'avvio, ma, sapendolo, li ho attivati nella sessione precedente. Comunque, non va!

Siccome presumo che non ci sarà una soluzione e Acronis inizia a stancarmi per la sua inaffidabilità, iniziate almeno a consigliarmi il miglior programma di backup che posso usare con Windows 7, considerando che non mi interessano backup incrementali o di soli file e cartelle, ma una semplice copia esatta della partizione da "incollare" sopra a quella da formattare, magari avviando da cd live o usb. Aiuto!
 

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,208
6,219
CPU
Ryzen 7 3700X
Dissipatore
NDH15
Scheda Madre
Gigabyte auros X570 elite
HDD
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 3200
GPU
RTX2070
Monitor
IIyama 28" 4K
PSU
Cooler Master GX 650
Case
REV200
OS
Windows10x64pro
hai provato macrium reflect? che fa una copia esatta del disco e delle partizioni
 

Oportet

Utente Attivo
233
4
CPU
Intel Core i5-2500k
Scheda Madre
Asus P8Z68-V LE
HDD
Western Digital Caviar Green 1Tb
RAM
Kingston Hyper-X 1333 mhz 2x2Gb
GPU
Sapphire Radeon HD 6770
Monitor
Asus ML239H
PSU
Corsair CX 600
Case
Cooler Master Centurion II 5
OS
Windows 7/Xubuntu 12.04
Grazie della dritta. Sto ancora installando alcuni software che mi servono e aggiornandone altri, ma mi sono dato un paio di giorni per trovare qualche alternativa per il backup. Ne ho trovati alcuni buoni, ma che non supportano i 64 bit della mia versione di Windows. Grazie all'Istituto Majorana, poi, ho scoperto che si può avviare il cd rescue di macrium reflect anche da usb, cosa molto gradita dato che vorrei fare la stessa cosa sul netbook. Intanto scarico macrium e lo provo, a breve una descrizione più dettagliata!
 

Oportet

Utente Attivo
233
4
CPU
Intel Core i5-2500k
Scheda Madre
Asus P8Z68-V LE
HDD
Western Digital Caviar Green 1Tb
RAM
Kingston Hyper-X 1333 mhz 2x2Gb
GPU
Sapphire Radeon HD 6770
Monitor
Asus ML239H
PSU
Corsair CX 600
Case
Cooler Master Centurion II 5
OS
Windows 7/Xubuntu 12.04
Bene, ho installato Macrium Reflect e devo dire che mi sembra un ottimo programma di backup, con funzioni semplici ma immediate. L'unica pecca, se vogliamo, è che i backup vengono salvati in un formato proprietario .mrimg, anche se non so se esistano standard in questi casi, ma sarebbe auspicabile. Quanto a CD live, ho notato che c'è sia una versione Linux immediatamente masterizzabile, sia una versione Windows PE, che riconosce più driver e dovrebbe avere più funzioni ma non l'ho provata, dato che richiedeva 1,7 Gb di download dal sito Microsoft. Comunque, tramite UNetbootin, è possibile avviare Reflect anche da USB, ottima cosa.

Non ho ripristinato la partizione, ma comunque mi è sembrato un buon programma gratuito fin'ora. Grazie delle risposte!
 

REBUS

Utente Attivo
806
48
CPU
Intel-I5-750@2.67GHz 3213MHz+Noctua NH-U12P
Scheda Madre
Asus p7P55D-EVO
HDD
Seagate-500 GB Sata II
RAM
Team Group DDR6-1600-4Gb
GPU
Powercolor 5750-512MB
Monitor
Samsung 19"
PSU
Corsair ModularPower HX650W
Case
Coolermaster HAF 922+Zalman ZM-MFC1Plus Black MultiFan Speed
OS
Seven-32Bit
ciao
Riprendiamo perchè ho trovato qualcosa che sembra utile;guardate un pò:
Ho appena costruito un nuovo computer basato su ASUS P8 PRO Z68-V. Un socket intel 1155 con 8 Gb di RAM.
Per utilizzare ACRONIS True Image 11 che io avevo con il vecchio sistema causato l'errore visualizzare durante l'avvio da disco CD di ripristino. vale a dire "No dischi".
Esso era bene sotto Windows XP professionall in esecuzione dal desktop a eseguire il backup, recuperare, convalidare e creare attività ecc.
SOLUZIONE: - per eseguire Acronis dal desktop ed essere in grado di avviarsi in set normale windows la modalità SATA BIOS per essere IDE (non AHCI).
Sotto le vedove Acronis inizializzare e controllare tutti i dischi e partizioni.
Fare il boot da CD di ripristino avevo bisogno prima di cambiare il BIOS e impostare la modalità SATA AHCI (non IDE) di essere.
Ora istituirà 2 profili del bios 1 = Acronis in Windows
e Profilo 2 = Acronis Recovery CD Boot.
Quindi premere CANC per entrare nel BIOS e selezionare quello che bisogno.
Speri che questo aiuti.


:inchino::inchino::inchino::inchino::inchino:
La bontà del forum Forums;
se il problema è questo,bravo questo utente,non il supporto ufficiale di ATi(ma fanno proprio schifo)
Prova a vedere se cos' il cd live ti funziona;secondo me sì.
Avevo intuito che il kernel Linux aveva dei problemi.
Consigliamo a ATI di rifare ex-novo i suoi CD di Recovery Manager?:muro:
 

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,208
6,219
CPU
Ryzen 7 3700X
Dissipatore
NDH15
Scheda Madre
Gigabyte auros X570 elite
HDD
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 3200
GPU
RTX2070
Monitor
IIyama 28" 4K
PSU
Cooler Master GX 650
Case
REV200
OS
Windows10x64pro
Rebus posso dire di non aver capito nulla di quello che stai scrivendo?
 

REBUS

Utente Attivo
806
48
CPU
Intel-I5-750@2.67GHz 3213MHz+Noctua NH-U12P
Scheda Madre
Asus p7P55D-EVO
HDD
Seagate-500 GB Sata II
RAM
Team Group DDR6-1600-4Gb
GPU
Powercolor 5750-512MB
Monitor
Samsung 19"
PSU
Corsair ModularPower HX650W
Case
Coolermaster HAF 922+Zalman ZM-MFC1Plus Black MultiFan Speed
OS
Seven-32Bit
ciao
Sì,lo puoi dire;ma non lo scritto io,l'ha tradotto Google.
Praticamente questo utente,inserendo il cd live di ATI 2011,vedeva che non venivano riconosciuti gli hard disk(sia di sistema che di storage).
Ora,modificando"prima",nel bios,il settaggio da AHCI(default) a modalità IDE Compatible,e poi inserendo il cd live,Acronis parte e riconosce i dischi.
Quindi,dato che la main è la stessa del ns amico(e probabilmente bios simile),deduco che un certo hardware non funge con Acronis per colpa di una distro che poggia su driver di base non aggiornati.
Naturalmente,per il caso del ns amico,è tutto da verificare,ma questo è già un passo avanti.
Che la distro di Acronis abbia problemi a livello di bios,con il suo hardware,l'avevamo supposto sia lui che io(ci teniamo in contatto in pvt);
infatti,con Macrimun,nessun problema,sia col cd live sia col programma installato.
Onore a questo utente degli States per l'imbeccata.
:ok:
 

enzo1977

Utente Attivo
66
0
CPU
Core 2 Duo E6550 @ 3ghz
Scheda Madre
Asus p5k/epu
HDD
2*500GB
RAM
Corsair 2*2gb 1066
GPU
XFX Radeon HD 6770
Audio
Sound Blaster audigy 4
Monitor
TV Monitor Samsung TA350
PSU
Trust 520W Low Noise big fan
Case
Thermaltake
OS
Windows Vista + Win7
Io uso solo il dvd di Acronis True Image 2010 senza installare il programma e funziona alla grande...anche su partizioni con windows 7
 

REBUS

Utente Attivo
806
48
CPU
Intel-I5-750@2.67GHz 3213MHz+Noctua NH-U12P
Scheda Madre
Asus p7P55D-EVO
HDD
Seagate-500 GB Sata II
RAM
Team Group DDR6-1600-4Gb
GPU
Powercolor 5750-512MB
Monitor
Samsung 19"
PSU
Corsair ModularPower HX650W
Case
Coolermaster HAF 922+Zalman ZM-MFC1Plus Black MultiFan Speed
OS
Seven-32Bit
Ciao
enzo;ma scusa,che c'entra?
Stiamo parlando di schede nuove e non di 2anni fa.
A tutti noi funziona ATI con Win7(ci mancherebbe);ma il ns amico ha una scheda troppo nuova(a mio parere),per la versione di ATI che lui usa.
OT
mi sembra che la softwareHouse stia decisamente perdendo colpi,rispetto alla concorrenza.
Fine OT
 

enzo1977

Utente Attivo
66
0
CPU
Core 2 Duo E6550 @ 3ghz
Scheda Madre
Asus p5k/epu
HDD
2*500GB
RAM
Corsair 2*2gb 1066
GPU
XFX Radeon HD 6770
Audio
Sound Blaster audigy 4
Monitor
TV Monitor Samsung TA350
PSU
Trust 520W Low Noise big fan
Case
Thermaltake
OS
Windows Vista + Win7
Ho letto il primo messaggio parlava che acronis non andava....
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 26 20.3%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.6%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 65.6%
  • Square Enix

    Voti: 9 7.0%
  • Capcom

    Voti: 6 4.7%
  • Nintendo

    Voti: 18 14.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.6%

Discussioni Simili