Consiglio Nas 4 bay

Nejiro

Utente Attivo
539
0
Salve a tutti, chiedo consiglio per un nas 4 bay che mi servirà solo per archiviazione file per poi essere condivisi in rete tramite protocollo samba, attualmente ho un qnap ts-230 con due Ironwolf ST8000VN0022 in raid zero, ne ho altri due che non stò utilizzando e quindi vorrei cambiare nas per poter stare un pò più "sicuro" passando ad un raid 5, non ho particolari esigenze di trascodifica ecc....riproduco i file così come sono tramite dispositivi multimediali, vorrei spendere il meno possibile ed i modelli che stò prendendo in considerazione sono il ts-431k e il ts-431p3, tra i due ci sono quasi 100€ di differenza e mi chiedo se ne vale la pena, oppure se mi consigliate altri modelli......
Grazie
 

Lorenzo Lanas

Utente Attivo
308
75
Diversi anni fa, un mio collega ed io eravamo andati in fissa per i NAS, io ne avevo acquistati 2, che ho ancora qui in casa, e in ufficio ne avevamo diversi su cui smanettare pesantemente. Di recente volevo passare anch'io ad un NAS 4-bay casalingo ma alla fine ho optato per trasformare alcuni componenti che avevo in un PC da usare come NAS: mai scelta fu più azzeccata!!!

Valuta questo. Scheda madre e CPU (quest'ultima meglio se T per basso consumo) usate anche di vecchie generazioni li trovi a 100-120 € su eBay. Memoria DDR3 bastano 8 Gb 40-50 € nuove ancora oggi. Alimentatore non ti serve molto potente altri 50 € nuovo. Infine il case, dipende quanto vuoi spendere, ma si trova tranquillamente a 50€ nuovo. Scheda video integrata, of course, tanto non la usi.

Con 250 € ti sei fatto una NAS "DIY": è più potente di uno pre-assemblato ma ovviamente consuma di più (energia elettrica) ed è meno compatto (fisicamente parlando).

Mi spiace non poterti aiutare sui modelli NAS da consigliarti ma anche io sono rimasto fuori dal giro diverso tempo 🙄
 

Nejiro

Utente Attivo
539
0
Sono fuori dal giro anch'io da diverso tempo, l'idea che proponi non è male e ci avevo pensato ma proprio per il motivo che ormai non mi va più di assemblare ecc...preferisco una soluzione semplice e plug and play, tra l'altro il sitema operativo almeno in un qnap o synology è sempre aggiornato e credo più affidabile, il nas è sempre acceso quindi anche i consumi sono importanti, in poche parole per una serie di circostanze preferisco una soluzione più "comoda".......quindi aspetto se qualcuno mi consiglia qualche modello oltre ai due che stò prendendo in considerazione.....
Grazie
 

Lorenzo Lanas

Utente Attivo
308
75
Eh ti capisco perchè pure io inizio a preferire soluzioni semplici per non sbattermi con l'hardware, specialmente ora con questo malefico shortage. Poi però m'è salita la scimmia 😂

Un appunto per il software. Se ti piace il Diskstation manager (DSM), ovvero il sistema operativo dei Synology, esiste Xpenology che ti consente, una volta inizializzato, di scaricare tutti gli aggiornamenti direttamente da Synology stessa. Funziona alla grande sono persino riuscito ad importare i dischi dal NAS senza dover reinizializzarli. Prima di quello per diversi giorni ho usato XigmaNAS, anche questo è un sofware sempre aggiornatissimo basato su FreeBSD.
 

Nejiro

Utente Attivo
539
0
Avevo prima dei nas synology poi sono passato a qnap, credo siano entrambi validi.........
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,472
3,825
QNAP e synology entrambi validi, io preferisco synology perché trovo il DSM più completo e ben fatto, ma alla fine è anche questione di abitudine
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 81 46.8%
  • Ethereum

    Voti: 67 38.7%
  • Cardano

    Voti: 23 13.3%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.6%
  • Monero

    Voti: 15 8.7%
  • XRP

    Voti: 14 8.1%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 12 6.9%
  • Stellar

    Voti: 12 6.9%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 25 14.5%

Discussioni Simili