DOMANDA Consiglio lavoro e altro

HalJordan

Nuovo Utente
Salve, a causa del lavoro non ho mai potuto studiare per bene e seguire quello che realmente mi piaceva, ma ho deciso di abbandonare tutto seguendo le mie passioni lasciate anni fa.
Conosco Java, C e un pò di SQL, sempre a livello accademico. Vorrei avere un consiglio per entrare nel mondo del lavoro nel campo di Informatica(programmatore,tester ecc...), quindi sono alla ricerca di più informazioni possibili per poter assimilare nuove skills fondamentali che richiedono le aziende e magari qualcosa di extra per mettermi in mostra e avere in futuro molte richieste.
Ho comprato un libro per studiare Python ad esempio, potreste sapermi consigliare altro? tipo con github cosa potrei farci? come posso iniziare un progetto mio? Anche nel mondo del Web, visto che ad oggi l'unica cosa che so usare è Wordpress, che ho trovato carino ma con molte limitazioni, come evitare Wordpress creando un sito molto più efficiente e magari provare anche da freelancer?
Vi ringrazio anticipatamente, ma leggendo qualche richiesta di lavoro da un paio di aziende , mi hanno spaventato alcune skills necessarie ad essere sincero, non conosco Angular o le nuove piattaforme di lavoro, pure su .NET ad esempio non vi nascondo la mia totale ignoranza in questo caso.
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
14,208
4,118
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
ciao, allora puoi continuare a studiare come autodidatta (ma secondo me cosi ti incasini e basta e non ti porterà e nessuna cosa lavorativa) oppure piu semplicemente ti tocca intraprendere o dei corsi certificati che rilasciano certificazioni valide per quanto concerne la programmazione, oppure intraprendi la carriera universitaria(decisamente la scelta migliore che si possa fare, che ti da indottrinamento su tutti i concetti e aspetti che riguardano la programmazione (facoltà di informatica che è molto piu completa rispetto ad ingegneria informatica))

Faccio questo lavoro e ho fatto questi studi quindi so di quello che sto parlando e fidati che l'università di informatica ti apre numerose porte nel mondo del lavoro(il mio cellulare suona ogni giorno per proposte e colloqui vari) nonostante io abbia già il mio posto fisso.
 

Dawking

Utente Attivo
338
118
Hardware Utente
CPU
Ryzen 3 1200
Scheda Madre
ASROCK AB350M
Hard Disk
1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache 3.5 " + SSD S3+ 240GB
RAM
16GB (2 x 8GB) DDR4, 3000MHz G.Skill Aegis
Scheda Video
RX 570 4gb
Monitor
HP 22fw
Alimentatore
Power SupplyBe Quiet System Power B9 450W
Case
Noua Noob X1 RGB
Internet
TP-LINK – WIRELESS USB 300MBPS
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
ciao, allora puoi continuare a studiare come autodidatta (ma secondo me cosi ti incasini e basta e non ti porterà e nessuna cosa lavorativa) oppure piu semplicemente ti tocca intraprendere o dei corsi certificati che rilasciano certificazioni valide per quanto concerne la programmazione, oppure intraprendi la carriera universitaria(decisamente la scelta migliore che si possa fare, che ti da indottrinamento su tutti i concetti e aspetti che riguardano la programmazione (facoltà di informatica che è molto piu completa rispetto ad ingegneria informatica))

Faccio questo lavoro e ho fatto questi studi quindi so di quello che sto parlando e fidati che l'università di informatica ti apre numerose porte nel mondo del lavoro(il mio cellulare suona ogni giorno per proposte e colloqui vari) nonostante io abbia già il mio posto fisso.
Scusate l'intervento, ne approfitto per chiederti una cosa visto la tua carriera.
Per corsi da frequentare, secondo te che sei nel mondo in questione, sono validi i corsi di Udemy? Secondo te le aziende guardano anche questi? Ovviamente non li paragono ai corsi universitari :asd:
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
14,208
4,118
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
possono essere utili qualcuno l'ho seguito anche io, ma è meglio sostenere corsi certificati che rilasciano attestati
 

HalJordan

Nuovo Utente
ciao, allora puoi continuare a studiare come autodidatta (ma secondo me cosi ti incasini e basta e non ti porterà e nessuna cosa lavorativa) oppure piu semplicemente ti tocca intraprendere o dei corsi certificati che rilasciano certificazioni valide per quanto concerne la programmazione, oppure intraprendi la carriera universitaria(decisamente la scelta migliore che si possa fare, che ti da indottrinamento su tutti i concetti e aspetti che riguardano la programmazione (facoltà di informatica che è molto piu completa rispetto ad ingegneria informatica))

Faccio questo lavoro e ho fatto questi studi quindi so di quello che sto parlando e fidati che l'università di informatica ti apre numerose porte nel mondo del lavoro(il mio cellulare suona ogni giorno per proposte e colloqui vari) nonostante io abbia già il mio posto fisso.
Ciao ti ringrazio per il messaggio.
In realtà ho messo in pausa l'università qualche anno fa, mi restano da fare solo il Tirocinio e tre esami Reti,Ingegneria del Software e Linguaggi di programmazione 2. Per il Tirocinio ho mandato già qualche curriculum nelle aziende convezionate all'università, e proprio oggi pomeriggio dovrei fare il primo colloquio.
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
14,208
4,118
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
io ho optato per fare il tirocinio presso un professore, ho preferito quest'ipotesi
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,214
2,556
Hardware Utente
Dunque,
se conosci JAVA hai tre vie:
- software desktop
- software server
- applicazioni android
Per quanto riguarda come iniziare un progetto tuo, io faccio così:
mi pongo delle domande su cosa ho bisogno IO e non gli altri.
Ad esempio avevo bisogno di controllare il mio ventilatore che funziona solo con un telecomando, da tutta la casa ed anche da remoto.
Ho quindi creato un applicativo server per il mio raspberry che facesse solo quello, controllare un ventilatore. poi mi son domandato:"ma in che stato è il mio raspberry? E' sotto stress?" E così sono state aggiunte delle parti di monitoraggio con varie allerte via email in caso di problemi.. Il progetto nato a livello casalingo si è poi espanso molto e adesso viene installato su tutti i server aziendali dei miei clienti perchè permette di avere un sistema domotico centralizzato ( se hanno naturalmente della domotica compatibile ), informazioni sullo stato del server e molte altre info.
Un altro esempio, avevo necessità di monitorare lo spostamento del camion aziendale di mio padre, in modo da sapere se gli operai non facessero i "pirla". Ho comprato un gps da 20€, e visto che non mi piaceva minimamente l'interfaccia web del sito cinese ( incomprensibile ) mi sono "costruito" un pannello web che riceveva i dati dal gps. Progetto anche questo nato a livello casalingo, perfezionato ad-hoc, e adesso è un servizio venduto ai nostri clienti per il monitoraggio della flotta, ed una sua fork ce l'ha in dotazione la croce rossa nella mia zona.

Sono convinto che il 90% dei progetti di qualsiasi sviluppatore (non di team, ma dei singoli) siano frutto di una necessità personale, non di altruismo verso il bisogno degli altri.
Per quanto riguarda Python, imho, non mi piace, seppur venga considerato il futuro da molti.
Wordpress eliminalo, una falla unica, oppure diventa abbastanza bravo da sviluppare temi e plugin, altrimenti evitalo come la peste!
Angular ci sono due versioni:
- Angularjs che è una "libreria" a livello di jQuery
- Angular 2 che è un framework lato server da far girare su nodejs

Nel mondo dell'informatica o ti concentri su un linguaggio, diventi un master su quello, oppure tocca impararne uno in più del diavolo!
 
  • Mi piace
Reactions: Dawking

HalJordan

Nuovo Utente
Dunque,
se conosci JAVA hai tre vie:
- software desktop
- software server
- applicazioni android
Per quanto riguarda come iniziare un progetto tuo, io faccio così:
mi pongo delle domande su cosa ho bisogno IO e non gli altri.
Ad esempio avevo bisogno di controllare il mio ventilatore che funziona solo con un telecomando, da tutta la casa ed anche da remoto.
Ho quindi creato un applicativo server per il mio raspberry che facesse solo quello, controllare un ventilatore. poi mi son domandato:"ma in che stato è il mio raspberry? E' sotto stress?" E così sono state aggiunte delle parti di monitoraggio con varie allerte via email in caso di problemi.. Il progetto nato a livello casalingo si è poi espanso molto e adesso viene installato su tutti i server aziendali dei miei clienti perchè permette di avere un sistema domotico centralizzato ( se hanno naturalmente della domotica compatibile ), informazioni sullo stato del server e molte altre info.
Un altro esempio, avevo necessità di monitorare lo spostamento del camion aziendale di mio padre, in modo da sapere se gli operai non facessero i "pirla". Ho comprato un gps da 20€, e visto che non mi piaceva minimamente l'interfaccia web del sito cinese ( incomprensibile ) mi sono "costruito" un pannello web che riceveva i dati dal gps. Progetto anche questo nato a livello casalingo, perfezionato ad-hoc, e adesso è un servizio venduto ai nostri clienti per il monitoraggio della flotta, ed una sua fork ce l'ha in dotazione la croce rossa nella mia zona.

Sono convinto che il 90% dei progetti di qualsiasi sviluppatore (non di team, ma dei singoli) siano frutto di una necessità personale, non di altruismo verso il bisogno degli altri.
Per quanto riguarda Python, imho, non mi piace, seppur venga considerato il futuro da molti.
Wordpress eliminalo, una falla unica, oppure diventa abbastanza bravo da sviluppare temi e plugin, altrimenti evitalo come la peste!
Angular ci sono due versioni:
- Angularjs che è una "libreria" a livello di jQuery
- Angular 2 che è un framework lato server da far girare su nodejs

Nel mondo dell'informatica o ti concentri su un linguaggio, diventi un master su quello, oppure tocca impararne uno in più del diavolo!
Ciao ti ringrazio per i tuoi consigli che ho trovato molto utili. Per quanto riguarda Wordpress, ho iniziato da locale con xampp, poi ho caricato il sito su un host. Il problema è che effettivamente, alcune opzioni dei plugin erano premium. Quindi qui viene la mia domanda e se volessi fare un sito di quel tipo, schematizzato così, ma senza usare wordpress o almeno crearmi per me temi plugin ecc..? da dove dovrei iniziare?

Di Python stavo guardando qualcosina, perchè avevo in mente di giocare con la domotica, tipo accendere le luci con il vocale oppure farmi un assistente vocale personalizzato. Magari dovrei guardare qualcosina sia con il raspberry e che con arduino giusto?

Per ora punto a completare gli ultimi tre esami e il tirocinio, per mettere una pietra sull'università, magari contemporaneamente fare qualche lavoro per me, da ampliare le mie conoscenze.
Ho avuto tre-quattro richieste per sitiweb, che onestamente mi piacerebbe fare, anche perchè nel mio paese chi lavora sul campo chiede tantissimo e lavora male, si spacciano per web designer quando in realtà non fanno altro che usare wordpress.
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,214
2,556
Hardware Utente
Io uso bootstrap per quanto riguarda la struttura del sito + Jquery e come base php. Ci metto un po'di più a fare un sito ma sono sicuro al 100% che non ha falle di sicurezza o problemi di prestazioni.
Io ho usato Raspberry+arduino tutto fatto o con php, o con Java o con nodejs+angular per quanto concerne la mia domotica.

Completare gli studi è una buona cosa sempre.
Il chiedere tantissimo a quanto ammonta?
Perché sul milanese un sito può costare anche 5000€..quindi..

Inviato da TA-1021 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

HalJordan

Nuovo Utente
Io uso bootstrap per quanto riguarda la struttura del sito + Jquery e come base php. Ci metto un po'di più a fare un sito ma sono sicuro al 100% che non ha falle di sicurezza o problemi di prestazioni.
Io ho usato Raspberry+arduino tutto fatto o con php, o con Java o con nodejs+angular per quanto concerne la mia domotica.

Completare gli studi è una buona cosa sempre.
Il chiedere tantissimo a quanto ammonta?
Perché sul milanese un sito può costare anche 5000€..quindi..

Inviato da TA-1021 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
In tutto questo come e dove lavori?
Tipo bootstrap studio è a pagamento, scrivi direttamente su notepad? per il lato design su cosa ti appoggi? Adobe CC?
Mentre per angular nodejs intellj o visual studio sono perfetti?

Ma 5000€ un sito fatto con WP? seriamente tu pagheresti una persona 5000€, quando avresti potuto fartelo da solo? Ci vuole rispetto anche da chi lavora nel campo. Se domani vai dal meccanico, e il meccanico ti chiede 1000€ per un oggetto spacciato per nuovo, quando in realtà è usato, non lo prenderesti a martellate?
Certo il lavoro in questo settore, viene sempre poco rispettato o almeno in italia da quello che ho letto sul forum.E' un settore dove magari potresti prendere una sola o magari ti capita il ragazzino che ti frega il lavoro chiedendo piuttosto che 5000€ un costo di 200€

Grazie ancora.
 
Ultima modifica:

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,214
2,556
Hardware Utente
Per lo sviluppo web uso visual studio code, odio il drag&drop e componenti già fatti senza vedere il codice sotto ( quindi niente suite ).
Per progetti con node/angular ma anche per app con tecnologia cordova ( che è praticamente javascript + html + css per fare app per android/windows/ios scrivendo il codice solo una volta ) uso visual studio comunity edition ( versione 2017 perchè la 2019 non ha il modulo per cordova integrato ).

Il tuo è un ragionamento, come lo chiamo io, da agricolo! Il ragionamento di quello che invece di comprare il concime per i fiori ci caga direttamente dentro insomma.
Se vuoi vendere alle aziende e gli dici 200€, ti ridono in faccia e non ti prenderanno MAI sul serio. magari ti prenderanno sul serio in un paesino di 1000 abitanti, dove quello più informatizzato usa ancora windows 98.
Per quanto riguarda il "rubare" il lavoro, a me non è mai capitato, anzi, ho "rubato" il lavoro ad altre web agency non perchè costavo meno ( in certi casi costava anche di più ) ma perchè davo un servizio migliore.
Anzi se devo esser sincero una volta mi era accaduto: avevamo fatto un preventivo per un sito, il titolare dell'azienda ha chiesto a qualche suo parente/amico che glielo ha fatto per pochi spiccioli.. Due mesi dopo ha richiesto un preventivo per sistemare il tutto perchè non era professionale e gli stava creando problemi di immagine. Naturalmente preventivo maggiorato ed è stato accettato.

WP o lo impari così bene da diventare il male stesso o lo devi abbandonare perchè è uno strumento creato da altri per altri. Uno strumento dove devi fare affidamento a risorse create da altri per altre esigenze.( e poi è lento come la fame, con db ottimizzato acdc )

Inoltre ti ho detto che può costare anche 5000€, ma la realtà è ben altra in certi casi ( prezzi raddoppiati se non triplicati ). Secondo te il sito della seiko, costa 200€ o ne costa 20/50k ? https://www.seiko.it/
Quello del comune di milano, che è fatto in wp, ne è costato 200€ o qualche decina di migliaia di euro? https://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it

Non devi ragionare sul "eh ma è facile quindi faccio un prezzo basso", tu devi ragionare che stai creando un'immagine dell'azienda sul WEB, una finestra sul mondo! Il cugino del nipote della sorella del capo può farlo a 200€? Saranno affari suoi, ma non avrà mai un prodotto "professionale" ma amatoriale ( prestazioni? sicurezza? normative su privacy/cookie? materiale originale o rubato sul web violando copyright? seo? indicizzazioni varie? )
 
  • Mi piace
Reactions: Dawking

HalJordan

Nuovo Utente
Aspetta forse mi sono spiegato io male, ma la penso proprio come te. Se sono qui, perchè voglio essere professionale. E' un pò come quando 10 anni fa venivano tutti da me per riparare il pc o fare la modifica, lo facevo a livello amatoriale e di solito sbagliavo anche. Mi sono tolto il vizio perchè non solo toglievo lavoro a chi era più professionale, ma al massimo mi pagavano.
Voglio imparare per bene, altrimenti le proposte le ho avute mi mettevo a fare il classico sito vetrina e non mi preoccupavo di altro, prendevo quei soldi e chi se ne frega.
Ti ringrazio comunque, sei stato perfetto nelle spiegazioni
 

Entra

oppure Accedi utilizzando