DOMANDA Consiglio gestione dischi

Korsaras

Nuovo Utente
13
0
Ciao a tutti! Vorrei chiedervi a voi che avete molta piu esperienza di me consigli su come gestite i dischi ad avvio pulito di windows. Quante partizioni fate? Quanto spazio allocate a ciascuna unità? Perchè e quali programmi decidete di mettere nel Hdd piuttosto che nel SSD? Come gestite l'hdd esterno? Fate partizioni pure li? Come vi assicurate che foto/video/film non vadano perduti a causa di guasti? Ma soprattutto cosa fareste nel mio caso? La domanda è volutamente personale e non esiste una risposta giusta o sbagliata, volevo solo capire dai piu bravi come fanno e perchè! Visto che però magari avete esigenze diverse dalle mie, dischi piu capienti ecc, vi dico la mia situazione. Nello specifico posseggo un notebook Thunderobot gx97, dotato di un SSd da 500 gb e un hdd da 1000 gb, piu un hdd esterno da 1000 gb per foto/video/film da portarmi dietro e come backup.

Ho appena fatto un avvio pulito di window 10 e devo ancora allocare spazio al mio Hdd che in questo momento su /QUESTO PC non viene quindi rilevato. Faccio qualche gioco, un po di editing video e foto, e le solite cose. Grazie in anticipo a chiunque darà il suo contributo
 

FabioNET

Utente Attivo
703
235
CPU
i7-5830K
Dissipatore
COOLER MASTER
Scheda Madre
ASUS RAMPAGE V EXTREME
Hard Disk
SSD SAMSUNG 256 GB 2 HD DA DUE TERA WD
RAM
KINGSTON HYPERX FURY CL 14 32 GB
Scheda Video
NVIDIA 980TI 6 GB OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
MONITOR BENQ 144 HZ 1 MS
Alimentatore
CORSAIR AX1500i WATT con controllo dei consumi.
Case
NZXT PHENOM RED
Periferiche
16 TERA DI ROBBA ASSURDA
Internet
TELECOZZ
Sistema Operativo
WINZOZZ 10 Pro x64
se stavi usando un pc fisso sarei partito col parlare di raid per sommare o mirrorizzare il disko primario per i backup sincronizzati, nel tuo caso come in tanti l'ssd che ha prestazioni piu alte lo dedichi a lavori più da stress dove le prestazioni ci devono stare "es copia sposta file" la partizione che crei con win 10 è splittata in due o tre per esigenze operative e questo lo fa lui in automatico. Per i dati distorage esterno usi un hd meccanico classico e gli fai una partizione dinamica ntfs per i dati da archiviare, mentre per il sistema operativo fai una partizione primaria avviabile fino a un massimo di 4 supportate se serve. Se usi tanti dati fino a riempirlo sia il disko ssd e sia il meccanico perderanno prestazioni l'ssd ne risente un po meno ma un meccanico un po di piu.

ps: dopo questa mi linceranno xD
 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,821
2,992
Un disco ssd, unica partizione, per sistema operativo, programmi, dati grossi e con frequente utilizzo (esempio profilo thunderbird, cache browser, ecc)
Un secondo disco ssd o eventualmente un hdd meccanico per archiviazione dati.

Dischi esterni usb per backup
 

Korsaras

Nuovo Utente
13
0
Grazie 1000! Una curiosità, leggevo che per prolungare la vita utile del SSD potrei utilizzare un RAMDISK. Quanto mi consigliate di allocare avendo 16 gb di ram e che programma mi consigliate di utilizzare?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,821
2,992
Lascia perdere, gli attuali ssd vanno benissimo e per l'uso normale non hanno problemi di durata
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento