Consiglio diffusori da scrivania e combo DAC/AMP

Fedemano

Utente Attivo
287
118
Piccolo aggiornamento:

Ho ordinato le hd58x su massdrop con data prevista di spedizione è il 29 gennaio, intanto però mi è capitata un'occasione, delle Sennheiser HD700 come nuove che pagherei circa una cinquantina di euro in più delle 58x (considerando iva e spese doganali).

Ho guardato in giro e trovo pareri contrastanti sulle cuffie, a quanto ho capito hanno degli alti molto spinti, medi leggermente indietro mentre per le basse frequenze c'è chi dice siano inesistenti, chi dice il contrario.
Da un lato sono attratto dalla qualità costruttiva e comodità che potrebbero avere dato che sono cuffie che costerebbero il doppio o il triplo di quanto le pagherei e anche il soundstage, dall'altro ho paura di trovarle un po' troppo piatte e analitiche e che quindi non le apprezzerei a dovere.

Considerando che mi sto approcciando da poco a questo mondo, non ho mai avuto un impianto adeguato con dac/amp e avendo usato sempre cuffie chiuse e con sonorità più calde e profonde ho paura di fare il passo più lungo della gamba con le hd700, mentre le 58x a quanto ho capito sono una via di mezzo, più semplici e "divertenti" e rimuovendo le spugne si avvicinerebbero più a delle 660s nel caso in cui volessi provare qualcosa di più bilanciato/medio.

Voi avete mai provato le HD700, consigli?


Edit: Immagino che il K5 PRO con quel wat a 33 ohm riesca tranquillamente ad alimentare anche le HD700, ma nel caso in cui opterei per quest'ultime pensate sia il caso anche di salire di livello con il dac/amp ?
 
Ultima modifica:

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,448
7,156
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Piccolo aggiornamento:

Ho ordinato le hd58x su massdrop con data prevista di spedizione è il 29 gennaio, intanto però mi è capitata un'occasione, delle Sennheiser HD700 come nuove che pagherei circa una cinquantina di euro in più delle 58x (considerando iva e spese doganali).

Ho guardato in giro e trovo pareri contrastanti sulle cuffie, a quanto ho capito hanno degli alti molto spinti, medi leggermente indietro mentre per le basse frequenze c'è chi dice siano inesistenti, chi dice il contrario.
Da un lato sono attratto dalla qualità costruttiva e comodità che potrebbero avere dato che sono cuffie che costerebbero il doppio o il triplo di quanto le pagherei e anche il soundstage, dall'altro ho paura di trovarle un po' troppo piatte e analitiche e che quindi non le apprezzerei a dovere.

Considerando che mi sto approcciando da poco a questo mondo, non ho mai avuto un impianto adeguato con dac/amp e avendo usato sempre cuffie chiuse e con sonorità più calde e profonde ho paura di fare il passo più lungo della gamba con le hd700, mentre le 58x a quanto ho capito sono una via di mezzo, più semplici e "divertenti" e rimuovendo le spugne si avvicinerebbero più a delle 660s nel caso in cui volessi provare qualcosa di più bilanciato/medio.

Voi avete mai provato le HD700, consigli?


Edit: Immagino che il K5 PRO con quel wat a 33 ohm riesca tranquillamente ad alimentare anche le HD700, ma nel caso in cui opterei per quest'ultime pensate sia il caso anche di salire di livello con il dac/amp ?
beh delle HD700 a 50 euro in piú delle 58x sarebbero un ottimo affare si.
Come cuffie son sicuramente molto distanti dalla serie 5 e 6, sono strettamente imparentate con le HD800 prima serie, quindi si, hanno una tendenza ad essere leggermente brillanti e analitiche ma non come le HD800, per cui non sono musicali come le 650 per capirci, ma nemmeno troppo fredde come le 800. Va a gusti, é una cuffia che tutto sommato é timbricamente corretta. Per quel che la paghi per me potrebbe valerne la pena.
Si non ci sono problemi di potenza.
Se vuoi leggere recensioni ancora piú complete ti suggerisco di buttare un occhio qui: https://www.head-fi.org/showcase/sennheiser-hd-700-headphone.13803/reviews
 
  • Like
Reactions: Fedemano

Fedemano

Utente Attivo
287
118
beh delle HD700 a 50 euro in piú delle 58x sarebbero un ottimo affare si.
Come cuffie son sicuramente molto distanti dalla serie 5 e 6, sono strettamente imparentate con le HD800 prima serie, quindi si, hanno una tendenza ad essere leggermente brillanti e analitiche ma non come le HD800, per cui non sono musicali come le 650 per capirci, ma nemmeno troppo fredde come le 800. Va a gusti, é una cuffia che tutto sommato é timbricamente corretta. Per quel che la paghi per me potrebbe valerne la pena.
Si non ci sono problemi di potenza.
Se vuoi leggere recensioni ancora piú complete ti suggerisco di buttare un occhio qui: https://www.head-fi.org/showcase/sennheiser-hd-700-headphone.13803/reviews
Ottimo, grazie mille. Guardo anche quella review, ma se riesco ad annullare l'ordine su massdrop penso che le prenderò e alla peggio se non mi piaceranno non credo dovrei avere grosse difficoltà a rivenderle senza rimetterci e ritornare sulle hd58x (di cui tra l'altro è partita un'altra run, quindi sarebbero riacquistabili a febbraio).
Per il combo allora rimango sul K5 Pro.

Grazie ancora per tutti i consigli 🙏

EDIT: ecco cosa intendevo quando dicevo di leggere pareri contrastanti. Ho dato un occhio a quel link:
prima recensione 2.5 stelle -> bassi scarsi, alti squillanti
seconda rece 5 stelle -> amazing bass 😅

Non mi resta che provarle e al limite rivenderle.
 
Ultima modifica:

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,448
7,156
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Ottimo, grazie mille. Guardo anche quella review, ma se riesco ad annullare l'ordine su massdrop penso che le prenderò e alla peggio se non mi piaceranno non credo dovrei avere grosse difficoltà a rivenderle senza rimetterci e ritornare sulle hd58x (di cui tra l'altro è partita un'altra run, quindi sarebbero riacquistabili a febbraio).
Per il combo allora rimango sul K5 Pro.

Grazie ancora per tutti i consigli 🙏

EDIT: ecco cosa intendevo quando dicevo di leggere pareri contrastanti. Ho dato un occhio a quel link:
prima recensione 2.5 stelle -> bassi scarsi, alti squillanti
seconda rece 5 stelle -> amazing bass 😅

Non mi resta che provarle e al limite rivenderle.
va molto a gusti purtroppo 😅
comunque si, potrebbe essere leggermente sul brillante ma niente di esagerato. Fammi sapere come ti ci trovi!
 
  • Like
Reactions: Fedemano

Fedemano

Utente Attivo
287
118
Eccoci, HD700 e K5 pro arrivati, purtroppo le R1280T sono aumentate a 105 euro e quindi aspetterò che ritornino sui 80/90.
Intanto vi scrivo le miei impressioni dopo questi primi giorni di utilizzo (precisando che sono alle prime armi e non sono assolutamente un audiofilo) e mi scuso in anticipo se mi dilungherò.

Per quanto riguarda le HD700 mi hanno veramente sorpreso, ti ringrazio per avermi dato la spintarella a comprarle.
Le recensioni le danno per cuffie piatte e spente, invece dopo averle provate e rimesso le Beyerdynamic Custom One sembravano quest'ultime ad essere completamente piatte e spente.
Non ho mai provato nulla con questo soundstage e imaging, l'esperienza d'ascolto è completamente diversa, il coinvolgimento che danno è veramente incredibile soprattutto se si tratta di musica d'insieme che sia classica, rock, metal, jazz ecc.. completamente un'altra storia.
Il suono è sempre chiaro e dettagliato, ogni strumento è riprodotto alla perfezione e ha il suo posto "nello spazio", sono tutti ben distinti senza mai amalgamarsi tra di loro.
Come dicevi la cuffia è timbricamente corretta, ovviamente i medi e alti sono più esaltati (ma non ho mai sentito il peak di cui molti si lamentano) ma il basso è comunque presente e bello "rotondo".
Ovviamente le Beyer Custom (cuffie chiuse con tanto di valvola per regolare i bassi) sono molto più spinte verso quella direzione, ma in maniera negativa. Dopo aver fatto il confronto il suono delle beyer risulta molto lineare, sembra che il suono arrivi tutto nella stessa linea e non ci sia spazio per tutto, il risultato è "impastato" con i bassi che tendono a coprire i medi, anche in maniera evidente a volte,

Nota di margine, nonostante abbiano un'impedenza più alta le HD700 sono più facili da pilotare rispetto alle Beyer a livello di volume (soprattutto sulla scheda madre), probabilmente perché le hd700 hanno una sensibilità più alta delle beyer (105 contro 96 mi pare). Le beyer devo tenerle sempre a 100 e il volume risulta comunque basso, mentre con le HD700 non riesco ad andare sopra i 60/70 di volume windows.

Venendo al K5 pro, qui arriva la nota "dolente". Sicuramente da più margine di regolazione volume e forse ad alti volumi quando la scheda madre tende a distorcere un po' il fiio resta sempre chiaro e naturale, ma sono comunque volumi a cui non ascolto normalmente, nell'ascolto regolare la scheda madre non distorce mai.

Quanto alla qualità del suono oggi sono stato più di un ora a provare e riprovare (con vari settaggi, bit, samples ecc.) gli stessi pezzi con e senza dac e onestamente non riesco a cogliere chissà quali differenze o in ogni caso sono talmente piccole da cadere nella suggestione, soprattutto sulle HD700.
Forse alle Beyer riesce a donare un po' più di chiarezza e naturalezza, ma sulle HD700 onestamente non riesco a percepirne le differenze. Probabilmente è dovuto al fatto che già le HD700 sono già eccezionali per il mio orecchio e quindi la differenza si assottiglia, non so.

Sicuramente non ho un orecchio abbastanza sensibile e probabilmente il dac della scheda madre non fa così schifo e la differenza è abbastanza piccola da non riuscire a sentirla (la B550 rog f che ho vanta un buon sistema audio a detta loro, supremefx s1220a che dovrebbe essere meglio delle normali realtek, ma in ogni caso dovrebbe essere sicuramente inferiore a un dac esterno).
Come fonte utilizzo Spotify Premium, magari con file FLAC o usando tidal la differenza si inizia a far notare, ma sono comunque situazioni distanti dall'uso quotidiano.

Adesso sono un po' indeciso, non penso che la suggestione di avere un suono migliore e un pizzico di comodità in più valgano 165 euro, probabilmente lo rimanderò indietro ma non so se provare ad aumentare il budget e provare qualcosa di superiore (magari dac e amp separati?) che mi faccia apprezzare la differenza o intascarmi il rimborso e basta per ora.

Come pensavo è venuto fuori un bel mappazzone, mi scuso e grazie ancora per i consigli!
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: filoippo97

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,448
7,156
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Eccoci, HD700 e K5 pro arrivati, purtroppo le R1280T sono aumentate a 105 euro e quindi aspetterò che ritornino sui 80/90.
Intanto vi scrivo le miei impressioni dopo questi primi giorni di utilizzo (precisando che sono alle prime armi e non sono assolutamente un audiofilo) e mi scuso in anticipo se mi dilungherò.

Per quanto riguarda le HD700 mi hanno veramente sorpreso, ti ringrazio per avermi dato la spintarella a comprarle.
Le recensioni le danno per cuffie piatte e spente, invece dopo averle provate e rimesso le Beyerdynamic Custom One sembravano quest'ultime ad essere completamente piatte e spente.
Non ho mai provato nulla con questo soundstage e imaging, l'esperienza d'ascolto è completamente diversa, il coinvolgimento che danno è veramente incredibile soprattutto se si tratta di musica d'insieme che sia classica, rock, metal, jazz ecc.. completamente un'altra storia.
Il suono è sempre chiaro e dettagliato, ogni strumento è riprodotto alla perfezione e ha il suo posto "nello spazio", sono tutti ben distinti senza mai amalgamarsi tra di loro.
Come dicevi la cuffia è timbricamente corretta, ovviamente i medi e alti sono più esaltati (ma non ho mai sentito il peak di cui molti si lamentano) ma il basso è comunque presente e bello "rotondo".
Ovviamente le Beyer Custom (cuffie chiuse con tanto di valvola per regolare i bassi) sono molto più spinte verso quella direzione, ma in maniera negativa. Dopo aver fatto il confronto il suono delle beyer risulta molto lineare, sembra che il suono arrivi tutto nella stessa linea e non ci sia spazio per tutto, il risultato è "impastato" con i bassi che tendono a coprire i medi, anche in maniera evidente a volte,

Nota di margine, nonostante abbiano un'impedenza più alta le HD700 sono più facili da pilotare rispetto alle Beyer a livello di volume (soprattutto sulla scheda madre), probabilmente perché le hd700 hanno una sensibilità più alta delle beyer (105 contro 96 mi pare). Le beyer devo tenerle sempre a 100 e il volume risulta comunque basso, mentre con le HD700 non riesco ad andare sopra i 60/70 di volume windows.

Venendo al K5 pro, qui arriva la nota "dolente". Sicuramente da più margine di regolazione volume e forse ad alti volumi quando la scheda madre tende a distorcere un po' il fiio resta sempre chiaro e naturale, ma sono comunque volumi a cui non ascolto normalmente, nell'ascolto regolare la scheda madre non distorce mai.

Quanto alla qualità del suono oggi sono stato più di un ora a provare e riprovare (con vari settaggi, bit, samples ecc.) gli stessi pezzi con e senza dac e onestamente non riesco a cogliere chissà quali differenze o in ogni caso sono talmente piccole da cadere nella suggestione, soprattutto sulle HD700.
Forse alle Beyer riesce a donare un po' più di chiarezza e naturalezza, ma sulle HD700 onestamente non riesco a percepirne le differenze. Probabilmente è dovuto al fatto che già le HD700 sono già eccezionali per il mio orecchio e quindi la differenza si assottiglia, non so.

Sicuramente non ho un orecchio abbastanza sensibile e probabilmente il dac della scheda madre non fa così schifo e la differenza è abbastanza piccola da non riuscire a sentirla (la B550 rog f che ho vanta un buon sistema audio a detta loro, supremefx s1220a che dovrebbe essere meglio delle normali realtek, ma in ogni caso dovrebbe essere sicuramente inferiore a un dac esterno).
Come fonte utilizzo Spotify Premium, magari con file FLAC o usando tidal la differenza si inizia a far notare, ma sono comunque situazioni distanti dall'uso quotidiano.

Adesso sono un po' indeciso, non penso che la suggestione di avere un suono migliore e un pizzico di comodità in più valgano 165 euro, probabilmente lo rimanderò indietro ma non so se provare ad aumentare il budget e provare qualcosa di superiore (magari dac e amp separati?) che mi faccia apprezzare la differenza o intascarmi il rimborso e basta per ora.

Come pensavo è venuto fuori un bel mappazzone, mi scuso e grazie ancora per i consigli!
grazie a te per la recensione! Son contento ti piacciano le HD700 :) son comunque le cuffie subito prima delle top di gamma, un tempo vendevano a 700 e passa euro...
per quanto riguarda il K5 pro, sicuramente il partire da una scheda audio valida aiuta non poco, la ho pure io sul fisso la supremeFX. Dipende molto probabilmente da cuffia a cuffia (io ho delle cuffie particolarmente esigenti in termini di potenza, se la viaggiano una sugli 87dB e l'altra sui 90, che sono sensibilitá veramente molto basse) e sicuramente dipende anche dalla sorgente, io spotify premium non l'ho provato ma posso dirti che dal free ad un CD audio o ad un file FLAC c'é ancora un salto veramente altissimo.
É anche vero che un dac/amp se parti da una base valida e con una cuffia efficiente, introduce per la maggior parte dei casi sfumature ma all'aumentare della qualitá del file si dovrebbe percepire, poi ovviamente piú la cuffia é difficile e piú le differenze si acuiscono fino ad esasperarsi nel caso di cuffie poco sensibili. Se non senti differenze comunque, son sempre 165 euro risparmiati e ti trovi comunque con una cuffia eccellente.
Difficilmente noterai differenze con altri amplificatori, il K5 pro é giá oltre il threshold dell'udito umano in fatto a distorsione, quindi eventuali miglioramenti effettivi non ne avresti con tutta probabilitá.
 
  • Like
Reactions: Fedemano

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
10,104
3,756
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
HDD
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
GPU
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Unitymedia 120Mb
OS
Windows 10
Uso ormai Spotify premium da anni, recentemente ho pure fatto il confronto con Tidal master e non ho notato tali differenze da giustificarne il prezzo, oltre alle altre funzionalitá di Spotify a contorno.
Certo dire che tidal master é uguale a spotify farebbe storcere il naso, (ma forse le mie orecchie, forse le mie cuffie) a livello sonoro ho notato una precisione di ascolto leggermente migliore, ma a che prezzo?

Spotify premium ha una qualitá che supera un mp3 320 masterizzato bene, il che é cmq un ottimo livello, contando che usa il formato AAC che é superiore all'mp3. Diciamo che spotify su un buon impianto non fa schifo.
Questa é la mia impressione.

Per il DAC, la tecnologia é avanzata molto, quindi adesso ottenere un buon suono con un chip e qualche circuito intorno non é piú un problema e si hanno giá degli ottimi risultati.
Forse il Fiio ha una timbrica simile alla tua scheda madre, io invece noto molta differenza tra la mia supremex e il topping DX3 pro.
Cmq anche un buon ampli interno contribuisce e non poco sulla qualitá, forse tu hai cuffie molto facili da pilotare e la differenza non si sente, ma con cuffie piú esose, la differenza si sente, perché andresti a sfruttare meglio i driver delle cuffie.
 
  • Like
Reactions: Fedemano

Fedemano

Utente Attivo
287
118
Sto continuando a provare e riprovare ma il risultato è sempre quello, ogni tanto mi sembra di sentire qualche differenza, un suono leggermente più chiaro/dettagliato ma sempre al punto da non capire se è suggestione o meno, niente di evidente.
Si magari con un FLAC la differenza inizia a farsi notare, ma alla fine non sono file che utilizzerei nel quotidiano.

Penso che le motivazioni sono un po' tutte quelle che avete detto, da un lato la Supremefx non fa così pietà, inoltre le HD700 sono abbastanza facili da pilotare e suonano già molto bene sulla scheda madre, come dicevo lì tengo il volume a 40/50, dipende dalle registrazioni, ma andando oltre i 70 il volume è veramente troppo elevato, mentre sul Fiio tengo il gain a 0 e il knob non oltre le ore 1/2.
Con le Beyer effettivamente è un'altra storia, sulla scheda madre devo tenere il volume fisso a 100 e comunque risultano molto basse e spente, il Fiio invece riesce a tirargli molto di più.
Inoltre da quanto leggo in giro il Fiio dovrebbe essere abbastanza neutro e quindi anche per questo probabilmente non mi cambia molto le HD700.

Intanto ho avviato il reso e rimborso e per ora starò così, più avanti magari se torna disponibile la roba Topping su Amazon farò un tentativo o con il dx3 pro o con E30 + L30 e vediamo che succede in quel caso 😅

L'unico problema è che per collegare le Sennheiser alla scheda madre mi tocca usare un cavo aftermarket e per qualche motivo su Amazon non riesco a trovare molti adattatori da 6.35mm femmina e 3.5mm maschio e i pochi che ci sono hanno recensioni pessime, sarò scemo io che non riesco a trovarli?
 

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
10,104
3,756
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
HDD
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
GPU
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Unitymedia 120Mb
OS
Windows 10

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 450 63.5%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 259 36.5%