Consiglio acquisto cuffia portatile chiusa

faro92

Utente Attivo
Buongiorno a tutti, è finalmente arrivato il momento di comprare le cuffie poiché sono riuscito a mettere via un po' di soldi... Allora vi elenco le caratteristiche :

Ottima portabilità perché le userei specialmente per viaggi in treno e per strada o comunque quando sono in giro a srudiare


Possibilmente chiusa per i motivi sopra


Budget, io tendenzialmente potrei spendere anche fino a 220 euro però se si trova qualcosa con un buon rapporto qualità prezzo non disdegnerei qualcosa anche più economico (più che altro non vorrei avere una cuffia molto costosa che 1 poi attacco allo smartphone e prima di riuscire a comprarmi un fiio x3 passerà almeno un altro anno 2 se mi si dovessero rompere o altro impazzire :))

Per il resto non saprei l'ascolto è molto vario perché ascolto un po' di tutto ma mi piacerebbe una cuffia che suoni bene con blues r&b acustica country...

Io ho guardato un po' in giro sul web ma proprio non riesco a sceglierne una essendo un po' inesperto e di provarle in giro per i negozi mi è impossibile perché alcune cuffie non vengono prese in considerazione dai negozi. Ho guardato bose ae2 e altre bose, sennheiser momentum over e on ear e varie sennheiser HD, audiotechnica, Philips fidelio, sol Republic..... Ma non so quale faccia al caso mio più delle altre. Aiutatemi.
 
Ultima modifica:

faro92

Utente Attivo
up

- - - Updated - - -

piccolo aggiornamento finalmente sono riuscito a provare un po' di cuffie a mediworld (avendo la in negozio per la prima volta cuffie serie tipo sennheiser e bose) ho provato con la mia fonte (quindi smartphone nudo e crudo senza il loro amplificatore del negozio) le sennheiser momentum on ear e anche over ear e le bose ae2...allora io avevo letto che tra lemomentum on ear e le over ear non c'era un gran salto di qualità in termine di acustica...cavolo però da non esperto del settore quando ho sentito le on ear erano belle ma quando ho sentito le over ear il suono era molto meno come dire...spinto mi viene da dire compresso...era più leggero equilibrato, prendo in prestito un termine letto sui forum che secondo me calza : arioso. quindi secondo me una netta differenza l'ho sentita tra on e over. mentre le AE2 mi sono piaciute per la leggerezza dei componenti sintomo di una rande portabilità e avvicinandosi più al prezzo delle momentum on secondo me avevano un suono migliore più sulla falsa riga delle momentum over cioè più equilibrate ma sicuramente meno prestanti delle over ear....queste sono le mie impressioni a caldo di queste tre cuffie.
 

_Gra_

Modertrattore
Utente Èlite
8,040
2,653
Hardware Utente
CPU
i5 6400 @4.2GHz - i7 2600k
Dissipatore
Lepa Acquachanger 120 - Scythe Mugen 2
Scheda Madre
ASRock Z170M Extreme 4 beta bios bclk - MSI BB Marshal B3 di zio Marietto :V
Hard Disk
SSD m.2 Samsung Evo - SSD Corsair Force
RAM
8GB Corsair Vengeance 2400MHz C14 - 16GB GSkill 1600MHz
Scheda Video
Sapphire Rx 480 Nitro+ - Gainward 780 Phantom
Alimentatore
FSP Raider 650w - Antec VPF 550w
Case
Bitfenix Phenom matx - Tavolino di vetro :V
Sistema Operativo
W10
Cosa hai deciso di prendere poi ? ...
Potrei consigliarti delle cuffie solo in base a prezzo e caratteristiche ma spesso non sono indicative della qualità e sopratutto della tonalità del suono che più ci piace. Ci son cuffie più analitiche (termine strano :asd: ... ) che restituiscono un suono che potremmo definire come quanto di più simile a quello che l'artista ha pensato incidendo la canzone che ascolti. E altre che son calde e ariose che magari variano alcune tonalità, e non sempre in peggio. Ogni cuffia ha un suo timbro, su queste è più accentuato. Non è una cosa che si capisce dalle specifiche, ma probabilmente dai pareri online e... Andando là ad ascoltarle. Per esempio, l'ultima volta che sono andato a provare cuffie da UniEuro, avevo lo smartphone appresso, con mod audio direttamente su kernel e V1iperFX (rimpiango la Acid mod onestamente) e la mia musica in .flac, alcuna rippata direttamente dai file wave di cd rom :) e son rimasto piacevolmente sorpreso da un paio di AKG da 99 euro, non ricordo di preciso il modello...
Ovviamente l'app era tarata sulle mie cuffie attuali, quindi sicuramente ha influito sul risultato. Ma ascoltando gli A7X queste AKG avevano una marcata superiorità sulla pulizia del suono e sulla differenza tra le varie frequenze che nemmeno le Sennheiser da 229 e rotti euro che erano nel mucchio avevano. L'unica cosa che si notava era il volume più basso dovuto all'alta impedenza. Per il resto nè bassi, né medi, né alti parevano all'altezza delle "piccole" AKG. Ah, sto parlando solo di cuffie sovraurali e circumaurali eh. Le in-ear le detesto xD, manco le provo.
Beh, nulla, è tutto. Scusa se non ho "voluto" o meglio "potuto" darti un consiglio. Ciao.
 

maurilio86

Utente Èlite
12,675
2,666
Hardware Utente
più che l'X3 ti convien farti l'X1 + ampli più serio portatile

direi che provare le cuffie con lo smartphone non è mai la migliore idea... se vado in giro con un preamplificatore dual mono quando vado a fare ascolti il motico c'è ;)

differenze ce ne sono tra on ear e over ear ce ne sono e hai notato quello che alla fin fine ho sempre detto sulle due cuffie

ci sarebbe da capire però che suono vorresti da una cuffia
 

faro92

Utente Attivo
Non ci avevo proprio pensato alla soluzione x1 + ampli do un' occhiata

Per il suono della cuffia che vorrei penso ad uno equilibrato tra bassi medi e alti, brillante e come dicevo arioso.
 

_Gra_

Modertrattore
Utente Èlite
8,040
2,653
Hardware Utente
CPU
i5 6400 @4.2GHz - i7 2600k
Dissipatore
Lepa Acquachanger 120 - Scythe Mugen 2
Scheda Madre
ASRock Z170M Extreme 4 beta bios bclk - MSI BB Marshal B3 di zio Marietto :V
Hard Disk
SSD m.2 Samsung Evo - SSD Corsair Force
RAM
8GB Corsair Vengeance 2400MHz C14 - 16GB GSkill 1600MHz
Scheda Video
Sapphire Rx 480 Nitro+ - Gainward 780 Phantom
Alimentatore
FSP Raider 650w - Antec VPF 550w
Case
Bitfenix Phenom matx - Tavolino di vetro :V
Sistema Operativo
W10
direi che provare le cuffie con lo smartphone non è mai la migliore idea... se vado in giro con un preamplificatore dual mono quando vado a fare ascolti il motivo c'è ;)
Eh lo so, ma appresso avevo solo lo smartphone... E poi non è che pretendessi chissà cosa, ero là a fare un giro ;) ... Non ho intenzione di comprare nuove cuffie al momento. Le attuali mi soddisfano.

Ma come mai è meglio x1 + ampli dell' x3? E poi che ampli dovrei guardare che mi consigli in questa configurazione?
Lo consiglia perché sarebbe meglio come "accoppiata", anche l'amplificatore AD8397 dello x3 probabilmente non riesce a pilotare al meglio delle cuffie con impedenze elevate... Poi per dire, x3 più amplificatore buono è meglio ancora, ma quanto spendi ? xD ... E forse più che come suono in quel modo ci guadagni come features del player stesso... Ciao.
I consigli su prodotti specifici li lascio a Maurilio che è sicuramente più ferrato di me sull'argomento e ne avrà anche provato molti più di me :) ...
 

maurilio86

Utente Èlite
12,675
2,666
Hardware Utente
Eh lo so, ma appresso avevo solo lo smartphone... E poi non è che pretendessi chissà cosa, ero là a fare un giro ;) ... Non ho intenzione di comprare nuove cuffie al momento. Le attuali mi soddisfano.



Lo consiglia perché sarebbe meglio come "accoppiata", anche l'amplificatore AD8397 dello x3 probabilmente non riesce a pilotare al meglio delle cuffie con impedenze elevate... Poi per dire, x3 più amplificatore buono è meglio ancora, ma quanto spendi ? xD ... E forse più che come suono in quel modo ci guadagni come features del player stesso... Ciao.
I consigli su prodotti specifici li lascio a Maurilio che è sicuramente più ferrato di me sull'argomento e ne avrà anche provato molti più di me :) ...
eh si effettivamente x3 + ampli verrebbero un po' di soldi...:)
ciao ragazzi ... anche io non sono sempre in giro con il mio preampli ampli dual mono da 20x15x6 cm (appena monto il jack posto le foto... l'altro si è rotto)

se devo essere onesto non pensavo tanto a un'accoppiata X3+ ampli... quanto proprio a X1 +ampli (sto recensendo in questi gg l'X1)

l'X3 è un ottimo tuttofare portatile
praticamente fa da DAC (ma non riesce a tenere il passo con i prodotti fissi)
fa da ampli (ma come ampli non è nulla di chè riesce a guidare bene cuffie da 250 ohm ma non altrettanto cuffie da 32 (poca corrente e ne risulta che si vorrebbe di più... per lo meno soprattutto a chi è abituato ma imho anche chi non è abituato dopo un po' gli parte la vena) e non guida oltre i 300 ohm
e fa da lettore

il migliore letto dac amp portatile della fiio è l'x5 ... però sono come sapete 350 euro

diciamo che l'X3 a 199 euro rimane interessante perchè fa un po' tutto, mentre l'X1 no nel senso che l'x1 fa da lettore
l'X1 affiancato però a un buon ampli si permette di suonare pure meglio dell'X3 più o meno allo stesso costo e si permette pure di guidare qualsiasi cuffia dai 16 ai 600 ohm
col mio diminuiscono le incertezze sotto i 30-40Hz e in generale i bassi sono più certi
in alto aumenta la chiarezza
l'aerosità aumenta e di conseguenza il posizionamento
certo a comprarlo il mio ampli uno ci smenerebbe 400 euro sul mercato...

certo si potrebbe dire... accoppiamo l'X3 ad un ampli... ma il guadagno livello suono è di 0.2db... certo sono il primo a parlare di effetto pelle nei cavi... ma a quei livelli si rischia di perdere ben più di 0.2 db infatti non si considera mai il solo cavo, ma l'intera catena ed allora 0.qualcosa qui + 0.qualcosa là si perde più di quanto si creda
inoltre questi decimi si notano con alcuni dispositivi con altri no perchè magari sono più brillanti proprio in gamma ultraalta

il fatto che ritengo positivo dell'X1 rispetto all'X3 è che ha meno rumore in gamma bassa... l'x3 ha molto meno rumore dai 15kHz... ma è la zona dove il nostro orecchio è meno selettivo

l'unica cosa in meno praticamente è che non fa da DAC... ma imho in casa se uno è proprio appassionato si prende un DAC vero e proprio
alla fin fine oggi ho ascoltato con l'x1 e i miei diffusori... un gran bell'ascoltare
 
  • Mi piace
Reactions: _Gra_

maurilio86

Utente Èlite
12,675
2,666
Hardware Utente
allora diciamo che come ampli portatili si possono guardare
i FiiO che comunque a poco costo fa buone cose (fino a 300 ohm)
il sempre verde Cmoy ma proprio se il budget è ultralimitato
il migliore è sicuramente l'objective 2 o più conosciuto anche come O2
audinst propone anche lei un buon amp amp hp (fino a 300 ohm)
 

faro92

Utente Attivo
allora mi concentro a guardare l'o2 e il fiio(quale dei tanti?) e do un occhiata anche all'audinst...

- - - Updated - - -

l'o2 è molto bello ma cavolo non è molto portatile!
 

SwissMade

Utente Èlite
2,318
865
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-5820K OC to 4.0GHz
Scheda Madre
GA-X99-Gaming G1 WIFI (rev. 1.0)
Hard Disk
Samsung SM951 NVME + Toshiba DT01ACA200 2TB
RAM
4x4GB G.SKILL Ripjaws 4 2666MHz
Scheda Video
ASUS STRIX-GTX970-DC2OC-4GD5
Scheda Audio
TEAC UD-503; LD MKIII; Breeze Audio TPA3116; KEF Q300; Hifiman Edition X
Monitor
LG 34UM94C-P 2K Ultrawide + Samsung TV FULL HD 40" LED 3D (UE40D6300)
Alimentatore
EVGA SUPERNOVA G2 650W 80+ Gold
Case
Phanteks Enthoo Primo Special Edition Red/Black
Sistema Operativo
Windows 10 Education - 64 Bit
Io sui treni me ne vado in giro con le Sony MDR-1R (che hanno sostituito le ath-m50 proprio per la loro comodità) abbinate ad un Fiio E17. Mi ci trovo da dio. Ho visto che sono usciti i nuovi modelli delle cuffie, il costo però mi sembra essere parecchio superiore a queste quando le presi.
 

maurilio86

Utente Èlite
12,675
2,666
Hardware Utente
in audio il grosso problema è la bilancia della qualità... su prodotti fissi ben capiamo che si può non scendere a compromessi oppure averne molti meno

nel portatile dei compromessi ci sono sempre

guardiamo il cmoy costa poco è il più piccolo, ma per la portabilità sacrifica anche tanto (amplificazione in corrente e alimentazione)


volgendoci a FiiO
l'E12 DIY è il più interessante configurazione dual mono e grande potenza ma sacrifica un minimo di spazio è infatti 12x7x14, ma per non sacrificarne troppo compatta il più possibile i componenti
l'E12 normale idem
entrambi sacrificano un poco anche la durata della batteria che si attesta a 9-10 ore... occhio ai voltaggi di alimentazione loro scrivono 24 ma poi specificano che è 11V duale... quindi in valore nominale dichiarabile anche 24 dato che nel nominale conta la somma dei moduli... ma non è un'alimentazione a 24V come potrebbe essere intesa ovvero + -24V
l'E11 è 9x5x12 più piccolo ma sacrifica tutto per le dimensioni

l'audinst è 6x8x20 sacrifica l'alimentazione nel senso di gain in voltaggio possibile

l'O2 è 10x8x30 ha una alimentazione meno poderosa del FiiO ma per una migliroe riproduzione decide di non sacrificare lo spazio tra i componenti e il loro valore

il mio è 20x7x13 è dual-mono completo (quindi anche alimentazione dual mono) e personalmente ho deciso di
1 non sacrificare lo spaziamento tra componenti
2 non sacrificare qualcosa al THN (ovvero al rumore)
3 non sacrificare nulla nella risposta in frequenza
dall'altro lato sacrifico
1 alimentazione con pile molto semplice
2 un gain che arriva a 4V e non va oltre (anche se volendo potevo tirarlo di più ma siccome mi fa anche da preamplificatore... dovevo cedere qualcosina qui)
3 essendo DIY non ha un PCB
 

Entra

oppure Accedi utilizzando