Consiglio acquisti componenti notebook per potenziamento

Calogero#11

Nuovo Utente
34
1
Salve a tutti, sono un ragazzo appassionato di tecnologia che si sta avvicanando da poco al mondo del fai da te. Ho un pc leggermente datato e vorrei apportare delle migliorie ma, essendo un neofita, necessito di qualche consiglio, in particolare, su quale tipo di RAM, SSD e caddy acquistare per il mio pc. Considerate che utilizzo il pc per studiare, no gaming, ed attualmente il pc soffre quando utilizzo software come AutoCAD, ad ogni modo, vorrei soltanto apportare delle piccole modifiche per migliorarlo. Ho una RAM da 8 GB DDR3 da 1600 MHz (sì è un po' vecchiotta) e da quello che ho capito, avendo uno slot libero, dovrei acquistarne una con le stesse caratteristiche, avevo pensato ad una crucial che costa intorno ai 40 €. Per quanto riguarda l'SSD vorrei acquistare una crucial p1 da 500 GB e trasferire il mio attuale HDD da 1 TB, attraverso l'utilizzo di un caddy, al posto del lettore dvd ormai in disuso da anni. Vorrei chiedervi se le mie scelte sono sensate, se consigliate una ram diversa, magari più economica, se quel tipo di ssd è compatibile con il mio pc, ed in caso da dove poter fare il check, e se il caddy va acquistato in base a determinati parametri o se è universale.
In attesa di qualche riscontro vi ringrazio anticipatamente
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
25,672
8,094
Ciao.
Scarica CPU-Z e fai uno screen della scheda SPD. Il caddy deve avere lo stesso spessore del lettore DVD che sostituisce. Tipicamente da 9,5 o 12,5mm ma dovresti misurarlo per essere sicuro. Va misurato lo spessore del case metallico nella parte più spessa estraendolo. Di solito è fissato con una vite. Che portatile è?
Non prenderei il Crucial P1 come SSD comunque. Verifica di avere uno slot M.2 NVMe
 
Ultima modifica:

Calogero#11

Nuovo Utente
34
1
Immagine 2021-02-20 163232.jpg

Post automatically merged:

Il portatile è un ACER Aspire E 15 E5-571G
 

Calogero#11

Nuovo Utente
34
1
Giusto per capire ed imparare, da dove hai controllato? Ulteriore domanda, l'SSD dove conviene installarla, al posto dell'HDD o va bene anche sul caddy? Inoltre dovrei formattare il pc per poi installare l'OS sulla SSD, dico bene?
 
Ultima modifica:

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
25,672
8,094
Giusto per capire ed imparare, da dove hai controllato? Ulteriore domanda, l'SSD dove conviene installarla, al posto dell'HDD o va bene anche sul caddy? Inoltre dovrei formattare il pc per poi installare l'OS sulla SSD, dico bene?
Ti ho messo il filmato dello smontaggio basta che clicchi sullo spoiler.
Si metti l'SSD al posto dell'HDD e l'HDD nel caddy ma infilalo solo dopo aver installato windows sul SSD.
 

Calogero#11

Nuovo Utente
34
1
Sei stato davvero gentilissimo, ti ringrazio di cuore. Avrei in mente, visto che dovrò smontare il pc, di cambiare la pasta termica hai consigli e/o indicazioni da darmi? Avevo pensato di acquistare la Artix e di utilizzare la tecnica a chicco di riso, l'unico problema riguarda la pulizia del processore dalla vecchia pasta termica, cosa dovrei utilizzare? Ho finito con le domande :)
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
25,672
8,094
Sei stato davvero gentilissimo, ti ringrazio di cuore. Avrei in mente, visto che dovrò smontare il pc, di cambiare la pasta termica hai consigli e/o indicazioni da darmi? Avevo pensato di acquistare la Artix e di utilizzare la tecnica a chicco di riso, l'unico problema riguarda la pulizia del processore dalla vecchia pasta termica, cosa dovrei utilizzare? Ho finito con le domande :)
Alcool con carta scottex. Pulendo bene. Smontaggio e rimontaggio delle viti di fissaggio del dissipatore con schema a croce. Pasta termica Arctic MX4. Attento a rimuovere il tappo di polvere che si forma tra la ventola e le lamelle del dissipatore.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
25,672
8,094
Potresti essere più preciso sulla rimozione del tappo di polvere?
Tra ventola e dissipatore c'è di solito un nastro adesivo sul convogliatore che fa da chiusura ermetica del condotto tra ventola e dissipatore. Togliendo quel nastro, da sostituire se si danneggia, avrai accesso allo spazio tra ventola e dissipatore dove si forma di solito il tappo di polvere.
 

Calogero#11

Nuovo Utente
34
1
L'obiettivo è quindi quello di rimuovere delicatamente il nastro e di pulire all'interno del dissipatore, magari con aria compressa?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 79 46.7%
  • Ethereum

    Voti: 66 39.1%
  • Cardano

    Voti: 22 13.0%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.7%
  • Monero

    Voti: 15 8.9%
  • XRP

    Voti: 13 7.7%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.4%
  • Litecoin

    Voti: 11 6.5%
  • Stellar

    Voti: 11 6.5%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 24 14.2%

Discussioni Simili