Consigli su modem/router per ultrafibra 1000mega

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Ciao a tutti.
Avrei bisogno di consigli perché sto per passare a ultra fibra ftth.
Prima un breve screen della mia situazione. Per adesso ho Eolo 30mb, avendo avuto fino a poco tempo fa una linea cablata misto rame a dir poco vergognosa, con qualsiasi operatore. Da luglio scorso hanno cablato nella mia palazzina l’ftth per Tim e Fastweb. Da circa un mese è poi arrivata la vendibilità ma solo per Tim. Ho chiamato la Fastweb per avere notizie (perché la preferirei). Mi hanno detto che a fine febbraio è previsto un considerevole upgrade in varie zone del territorio nazionale ma non sanno dirmi se la mia zona è compresa. Aspetterò l’ultimo giorno di febbraio, farò una chiamata e se non sarà cambiato nulla mi “accontenterò” di Tim.
Ora veniamo ai dubbi che vorrei chiarire.
Non volendo acquistare il modem Tim vorrei consigli su un valido modem da acquistare ma... Ho bisogno di un modem o di un router?! Informandomi sul web ho letto da qualche parte che con l’ftth non serve il modem perché a capo del cavo in fibra che arriva dentro casa vi è una scatolina (non ricordo il nome ma mi sembra sia formato da tre lettere) al quale si collega poi il cavo Ethernet che va al modem/router e tale scatolina dovrebbe funzionare da modem. Se così fosse probabilmente mi servirebbe solo un router. Prima di continuare mi dareste conferma di questa cosa? Così, a seconda della risposta, vedrò da quale parte del bivio andare e quali altri dubbi chiedervi di risolvermi! Grazie a chi vorrà aiutarmi...
 

Cibachrome

Utente Èlite
17,837
6,334
Ciao a tutti.
Avrei bisogno di consigli perché sto per passare a ultra fibra ftth.
Prima un breve screen della mia situazione. Per adesso ho Eolo 30mb, avendo avuto fino a poco tempo fa una linea cablata misto rame a dir poco vergognosa, con qualsiasi operatore. Da luglio scorso hanno cablato nella mia palazzina l’ftth per Tim e Fastweb. Da circa un mese è poi arrivata la vendibilità ma solo per Tim. Ho chiamato la Fastweb per avere notizie (perché la preferirei). Mi hanno detto che a fine febbraio è previsto un considerevole upgrade in varie zone del territorio nazionale ma non sanno dirmi se la mia zona è compresa. Aspetterò l’ultimo giorno di febbraio, farò una chiamata e se non sarà cambiato nulla mi “accontenterò” di Tim.
Ora veniamo ai dubbi che vorrei chiarire.
Non volendo acquistare il modem Tim vorrei consigli su un valido modem da acquistare ma... Ho bisogno di un modem o di un router?! Informandomi sul web ho letto da qualche parte che con l’ftth non serve il modem perché a capo del cavo in fibra che arriva dentro casa vi è una scatolina (non ricordo il nome ma mi sembra sia formato da tre lettere) al quale si collega poi il cavo Ethernet che va al modem/router e tale scatolina dovrebbe funzionare da modem. Se così fosse probabilmente mi servirebbe solo un router. Prima di continuare mi dareste conferma di questa cosa? Così, a seconda della risposta, vedrò da quale parte del bivio andare e quali altri dubbi chiedervi di risolvermi! Grazie a chi vorrà aiutarmi...

Sera!

Anche la TIM fornisce invece modem-router. Però l' acquisto del modem-router tramite l' operatore telefonico, è facoltativo.

I modem non sono compatibili con il cavo in fibra ottica ed infatti non vengono utilizzati.
C'è l' ONT, che non c' entra nulla con il modem, che converte il segnale ottico (proveniente dal cavo in fibra ottica) in un segnale elettrico digitale. Tramite un cavo in fibra ottica si collega alla borchia ottica (la presa rj11 non è compatibile con il cavo in fibra ottica). Poi tramite un cavo di rete si collega l' ONT al router.

Ti serve la fonia?
 
  • Like
Reactions: Iacky

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Sera!

Anche la TIM fornisce invece modem-router. Però l' acquisto del modem-router tramite l' operatore telefonico, è facoltativo.

I modem non sono compatibili con il cavo in fibra ottica ed infatti non vengono utilizzati.
C'è l' ONT, che non c' entra nulla con il modem, che converte il segnale ottico (proveniente dal cavo in fibra ottica) in un segnale elettrico digitale. Tramite un cavo in fibra ottica si collega alla borchia ottica (la presa rj11 non è compatibile con il cavo in fibra ottica). Poi tramite un cavo di rete si collega l' ONT al router.

Ti serve la fonia?
Innanzi tutto grazie per la rapidità e la gentilezza. Mi hai dato conferma di ciò che sapevo. Era proprio l’ONT la scatolina della quale parlavo ma non ricordavo la sigla.
No, non ho bisogno della fonia ma invece ho un altro dilemma.
Come ben sapete il tecnico che viene a passare il cavo ottico fin dentro casa lo porta fino alla prima presa telefonica disponibile. Io ho la presa telefonica su una parete (parete A) ma ho necessità di mettere il router (a questo punto assodato) sulla parete dove ho il mobile tv e tutte le apparecchiature da collegarci (parete B). Avevo pensato a 3 soluzioni ma se ce ne sono altre sarete voi ad illuminarmi.
1: chiamare prima un elettricista che mi sposti la presa telefonica dalla parete A alla parete B in modo che poi il tecnico mi passi il cavo ottico e mi installi l’OTA lì dove serve;
2: chiamare dopo un elettricista che mi prolunghi il cavo ottico dalla parete A fino alla parete B e mi ricolleghi l’OTA;
3: collegare il cavo di rete all’OTA e poi (sotto traccia) farlo arrivare dalla parete A alla parete B (questo potrei farlo anche io).
Considerando l’eventuale dispersione, quale soluzione sarebbe più consona? Da precisare che se su (ipotesi) 800 mb ne perdo 20 con la soluzione 3, non è che sia una grossa perdita! Non vorrei invece avere problemi con la latenza perché utilizzo molto lo streaming e soprattutto il gaming online...
 
Ultima modifica:

Cibachrome

Utente Èlite
17,837
6,334
Innanzi tutto grazie per la rapidità e la gentilezza. Mi hai dato conferma di ciò che sapevo. Era proprio l’ONT la scatolina della quale parlavo ma non ricordavo la sigla.
No, non ho bisogno della fonia ma invece ho un altro dilemma.
Come ben sapete il tecnico che viene a passare il cavo ottico fin dentro casa lo porta fino alla prima presa telefonica disponibile. Io ho la presa telefonica su una parete (parete A) ma ho necessità di mettere il router (a questo punto assodato) sulla parete dove ho il mobile tv e tutte le apparecchiature da collegarci (parete B). Avevo pensato a 3 soluzioni ma se ce ne sono altre sarete voi ad illuminarmi.
1: chiamare prima un elettricista che mi sposti la presa telefonica dalla parete A alla parete B in modo che poi il tecnico mi passi il cavo ottico e mi installi l’OTA lì dove serve;
2: chiamare dopo un elettricista che mi prolunghi il cavo ottico dalla parete A fino alla parete B e mi ricolleghi l’OTA;
3: collegare il cavo di rete all’OTA e poi (sotto traccia) farlo arrivare dalla parete A alla parete B (questo potrei farlo anche io).
Considerando l’eventuale dispersione, quale soluzione sarebbe più consona? Da precisare che se su (ipotesi) 800 mb ne perdo 20 con la soluzione 3, non è che sia una grossa perdita! Non vorrei invece avere problemi con la latenza perché utilizzo molto lo streaming e soprattutto il gaming online...

Prego :)

La presa telefonica non è compatibile con il cavo in fibra ottica e quindi è inutilizzabile.
In realtà il tecnico porta il cavo in fibra ottica nel punto dove vuole il cliente, se la cosa è fattibile a livello tecnico. In quel punto installerà la borchia ottica. Tieni presente che il cavo in fibra ottica è più delicato ed è più difficile da posare/installare rispetto al doppino telefonico/al cavo di rete.
Per gli angoli bisogna fare ancora più attenzione con un cavo in fibra ottica. Quest' ultimo invece può passare nella stessa canalina o nello stesso corrugato dove passano i fili/cavi elettrici.

C'è differenza tra un elettricista e un elettricista Competente.
E' ONT e non OTA.

Con un cavo di rete fino a 95-100 metri non ci sono problemi. Ti consiglio di andare su un cavo di rete cat6 u-utp 100% rame con prese/connettori cat6 u-utp.

Con le porte 1 gbit ethernet c'è un limite di 940/950 mbit.
 
  • Like
Reactions: Iacky

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Prego :)

La presa telefonica non è compatibile con il cavo in fibra ottica e quindi è inutilizzabile.
In realtà il tecnico porta il cavo in fibra ottica nel punto dove vuole il cliente, se la cosa è fattibile a livello tecnico. In quel punto installerà la borchia ottica. Tieni presente che il cavo in fibra ottica è più delicato ed è più difficile da posare/installare rispetto al doppino telefonico/al cavo di rete.
Per gli angoli bisogna fare ancora più attenzione con un cavo in fibra ottica. Quest' ultimo invece può passare nella stessa canalina o nello stesso corrugato dove passano i fili/cavi elettrici.

C'è differenza tra un elettricista e un elettricista Competente.
E' ONT e non OTA.

Con un cavo di rete fino a 95-100 metri non ci sono problemi. Ti consiglio di andare su un cavo di rete cat6 u-utp 100% rame con prese/connettori cat6 u-utp.

Con le porte 1 gbit ethernet c'è un limite di 940/950 mbit.
Minchia, nemmeno leggendolo sono capace di scrivere ONT!
Sia Fastweb che Tim mi avevano detto che il cavo lo passano fino alla prima presa telefonica, anche se poi non sono collegate tra loro. Ma ottimo se mi passa il cavo fin dove voglio io!
Comunque, se dovesse farmi storie, il cavo di rete lo passo io, tanto sotto traccia saranno circa 6 metri, comunque non più di 10. Ho letto che ci sono anche di categoria 7/8. Sono migliori o superflui per la mia configurazione. Anche perché dovrei anche comprarli per collegare in LAN gli apparecchi. A proposito, prima di sbagliare... C’è differenza tra cavi LAN (che sono, che io sappia, per gli apparecchi) e cavo Ethernet?
E poi la cosa principale e più importante. Il router! Quale prendere considerando che:
1: come detto utilizzo la linea principalmente per streaming e gaming online, quindi magari un router che mi abbassi e stabilizzi la latenza sarebbe forse più opportuno. Ed ho letto che ce ne sono anche dedicati proprio al gaming;
2: ho necessità di un wireless potente perché ho la casa su due livelli ed al piano sopra (zona notte) il router attuale (Fritzbox 7430 di Eolo) vacilla. In camera da letto il wireless oscilla tra 1 e 2 tacche e spesso, se guardo streaming o video sul tubo, il video mi va in buffering.
3: devo collegarci TV, PS4, decoder Sky, PC ed in futuro anche l’amplificatore per Home Theatre (quando potrò realizzarlo). Quindi deve avere almeno 5 porte LAN ma anche un paio in più (in caso di bisogno) non guasterebbero;
4: personalizzabile, con possibilità di rete guest e soprattutto gestione delle porte (sempre per il gaming);
5: sarebbe figo un modem con illuminazione RGB personalizzabile (tipo l’ASUS AX5400) ma non è indispensabile. Se ho estetica e performance è meglio ma se devo rinunciare preferisco rinunciare all’estetica;
6: il budget! Assodato che meno spendo meglio è, comunque nel rapporto qualità/prezzo per me ha sempre priorità la qualità. Mi sono prefissato un budget di massimo 400 € però, considerando che magari sui modelli consigliati posso spulciare per trovare eventuali offerte, anche qualche router poco oltre i 400 € potrei trovarlo scontato abbastanza da arrivare al budget prefissato. Se poi per le mie esigenze ci sono modem anche meno costosi, meglio. Di certo non voglio modem che ”vadano oltre”. Sarebbe uno spreco.

Spero di aver reso l‘idea riguardo ciò che cerco così poi, in base ai consigli mi porto avanti per l’acquisto. Quando verrà il tecnico vorrei già essere pronto ad entrare nel mondo dell’ultrafibra!
Grazie.
 
Ultima modifica:

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Minchia, nemmeno leggendolo sono capace di scrivere ONT!
Sia Fastweb che Tim mi avevano detto che il cavo lo passano fino alla prima presa telefonica, anche se poi non sono collegate tra loro. Ma ottimo se mi passa il cavo fin dove voglio io!
Comunque, se dovesse farmi storie, il cavo di rete lo passo io, tanto sotto traccia saranno circa 6 metri, comunque non più di 10. Ho letto che ci sono anche di categoria 7/8. Sono migliori o superflui per la mia configurazione. Anche perché dovrei anche comprarli per collegare in LAN gli apparecchi. A proposito, prima di sbagliare... C’è differenza tra cavi LAN (che sono, che io sappia, per gli apparecchi) e cavo Ethernet?
E poi la cosa principale e più importante. Il router! Quale prendere considerando che:
1: come detto utilizzo la linea principalmente per streaming e gaming online, quindi magari un router che mi abbassi e stabilizzi la latenza sarebbe forse più opportuno. Ed ho letto che ce ne sono anche dedicati proprio al gaming;
2: ho necessità di un wireless potente perché ho la casa su due livelli ed al piano sopra (zona notte) il router attuale (Fritzbox 7430 di Eolo) vacilla. In camera da letto il wireless oscilla tra 1 e 2 tacche e spesso, se guardo streaming o video sul tubo, il video mi va in buffering.
3: devo collegarci TV, PS4, decoder Sky, PC ed in futuro anche l’amplificatore per Home Theatre (quando potrò realizzarlo). Quindi deve avere almeno 5 porte LAN ma anche un paio in più (in caso di bisogno) non guasterebbero;
4: personalizzabile, con possibilità di rete guest e soprattutto gestione delle porte (sempre per il gaming);
5: sarebbe figo un modem con illuminazione RGB personalizzabile (tipo l’ASUS AX5400) ma non è indispensabile. Se ho estetica e performance è meglio ma se devo rinunciare preferisco rinunciare all’estetica;
6: il budget! Assodato che meno spendo meglio è, comunque nel rapporto qualità/prezzo per me ha sempre priorità la qualità. Mi sono prefissato un budget di massimo 400 € però, considerando che magari sui modelli consigliati posso spulciare per trovare eventuali offerte, anche qualche router poco oltre i 400 € potrei trovarlo scontato abbastanza da arrivare al budget prefissato. Se poi per le mie esigenze ci sono modem anche meno costosi, meglio. Di certo non voglio modem che ”vadano oltre”. Sarebbe uno spreco.

Spero di aver reso l‘idea riguardo ciò che cerco così poi, in base ai consigli mi porto avanti per l’acquisto. Quando verrà il tecnico vorrei già essere pronto ad entrare nel mondo dell’ultrafibra!
Grazie.
Nessuno sa darmi qualche consiglio sul router?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,413
3,797
Metti:
- router fritzbox 7590
- prendi uno switch 5 / 8 porte per avere più porte LAN disponibili
- porti un cavo ethernet dal piano dove metti il router al piano di sopra e lì metti un access point a coprire wifi quel piano.
Dovrebbe essere tutto no?
 
  • Like
Reactions: Iacky e MrColo

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Facciamo così...
Ho spulciato un po’ sul web ed ho trovato l’ASUS RT-AX88U. In sconto a 281€. Secondo voi va bene?
 

Darkon

Utente Attivo
153
48
CPU
i7-4960X
Scheda Madre
Asus Rampage IV extreme
HDD
Corsair SSD + Seagate
RAM
32GB Vegeance Pro 2.400Mhz
GPU
GTX 780 ASUS OC II
PSU
Corsair HX 850
Case
Corsair obsidian 900D
OS
Windows 8.1 Pro 64bit
Facciamo così...
Ho spulciato un po’ sul web ed ho trovato l’ASUS RT-AX88U. In sconto a 281€. Secondo voi va bene?

Avuto in passato e trovato malissimo. Asus ha ottimo hardware ma PESSIMO firmware.

Inoltre su una FTTH salvo avere esigenze molto particolari prendere un router del genere è spropositato.

Se hai esigenze "normali" quindi sei un privato che naviga, gioca e scarica e poco più un 7530 basta e avanza. Ha già più funzionalità di quelle che userai. Eventualmente gli abbini uno switch se hai bisogno di un numero maggiore di porte ma 90 su 100 ti basta.

Se hai esigenze già semi o professionali allora un 7590 sempre con uno switch se hai bisogno di tante porte. Il 7590 è praticamente adeguato quasi a qualsiasi utilizzo... fanno eccezioni solo cose di altissimo livello professionale dove comunque vai su prodotti da data center ma dubito fortemente che tu possa rientrare in queste categorie.
 
  • Like
Reactions: Iacky

r3dl4nce

Utente Èlite
8,413
3,797
Se vuoi un apparato abbastanza completo e facile da gestire in ogni sua funzione, anche io consiglio il Fritz 7590 per la FTTH
 
  • Like
Reactions: Iacky

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Avuto in passato e trovato malissimo. Asus ha ottimo hardware ma PESSIMO firmware.

Inoltre su una FTTH salvo avere esigenze molto particolari prendere un router del genere è spropositato.

Se hai esigenze "normali" quindi sei un privato che naviga, gioca e scarica e poco più un 7530 basta e avanza. Ha già più funzionalità di quelle che userai. Eventualmente gli abbini uno switch se hai bisogno di un numero maggiore di porte ma 90 su 100 ti basta.

Se hai esigenze già semi o professionali allora un 7590 sempre con uno switch se hai bisogno di tante porte. Il 7590 è praticamente adeguato quasi a qualsiasi utilizzo... fanno eccezioni solo cose di altissimo livello professionale dove comunque vai su prodotti da data center ma dubito fortemente che tu possa rientrare in queste categorie.
Il fatto è che se devo comprare Fritz e Switch non so come spesa se vale quasi la pena di prendere un router già dotato di più porte. Inoltre c’è sempre il discorso wifi. Mi serve un router con un wifi che mi arrivi stabile al piano di sopra e non so come è messo il Fritz come potenza. Sicuramente utile il discorso che facevi sull’essere “spropositato”. Era quello che chiedevo in un precedente messaggio perché da ignorante in materia, non sapevo se un router del genere potesse andare oltre ciò che mi serve. Io ho letto le caratteristiche. Mi ha attirato il fatto che abbia un sistema per abbassare e stabilizzare la latenza (utile per il gaming), che abbia un wifi potente, però se lo fa anche il Fritz andrebbe bene... Non fosse per le porte limitate! Che poi ho visto che non molti router hanno più di 4 porte LAN...
 
Ultima modifica:

Darkon

Utente Attivo
153
48
CPU
i7-4960X
Scheda Madre
Asus Rampage IV extreme
HDD
Corsair SSD + Seagate
RAM
32GB Vegeance Pro 2.400Mhz
GPU
GTX 780 ASUS OC II
PSU
Corsair HX 850
Case
Corsair obsidian 900D
OS
Windows 8.1 Pro 64bit
Come WiFi se non ci arriva il Fritz non ci arriva nemmeno l'ASUS questo è poco ma sicuro o comunque se anche l'asus con le antenne regolabili guadagna qualcosa guadagnerebbe talmente poco che comunque il gioco non vale la candela.

Per quanto riguarda le porte LAN la differenza è risibile e dipende da quante te ne servono. Se te ne servono circa 7/8 basta veramente poco per moltiplicarle tanto più che non avrai bisogno sicuramente di gigabit per tutto anzi molto probabilmente per molte anche 100mbit avanzeranno.

Poi ripeto dipende anche da cosa devi farci... un conto è dire devo fare una rete in cui ci sono 10 desktop che devono funzionare tutti contemporaneamente. Tutt'altro discorso è devo fare una rete dove ci sono anche 10 dispositivi ma che difficilmente tutti sono accesi contemporaneamente o dove a parte un desktop gli altri necessitano di un traffico di rete minimo come ad esempio telecamere di sicurezza o stampanti di rete e così via.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,413
3,797
Se ti servono tante porte di rete, metti uno switch Gigabit con le porte che ti servono. Come router rinnovo il consiglio del Fritzbox 7590.
Se poi hai delle zone dove il wifi non arriva, porti in cavo ethernet e metti in Access point a copertura wifi della zona
 
  • Like
Reactions: enricovela

enricovela

Utente Attivo
427
120
CPU
Ryzen 3600
Dissipatore
Thermaltake Water 3.0 240
Scheda Madre
MSI Gaming plus max x470
HDD
970 evo plus;Crucial MX500 1TB; GIGABYTE M.2 PCIe SSD; p300
RAM
16 GB @3000 MHz
GPU
quadro fx 3800
Audio
Audioengine D1
Monitor
LG 32QK500
PSU
Straight power 11 650 W
Case
Cooler Master MB510L
Net
FTTH Tim
OS
Pop!_OS
Anche io ti consiglio il 7590, lo uso da 3 mesi con ftth Tim e va una bomba. Anche la copertura wifi è molto buona

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
 

Iacky

Nuovo Utente
45
1
Come WiFi se non ci arriva il Fritz non ci arriva nemmeno l'ASUS questo è poco ma sicuro o comunque se anche l'asus con le antenne regolabili guadagna qualcosa guadagnerebbe talmente poco che comunque il gioco non vale la candela.

Per quanto riguarda le porte LAN la differenza è risibile e dipende da quante te ne servono. Se te ne servono circa 7/8 basta veramente poco per moltiplicarle tanto più che non avrai bisogno sicuramente di gigabit per tutto anzi molto probabilmente per molte anche 100mbit avanzeranno.

Poi ripeto dipende anche da cosa devi farci... un conto è dire devo fare una rete in cui ci sono 10 desktop che devono funzionare tutti contemporaneamente. Tutt'altro discorso è devo fare una rete dove ci sono anche 10 dispositivi ma che difficilmente tutti sono accesi contemporaneamente o dove a parte un desktop gli altri necessitano di un traffico di rete minimo come ad esempio telecamere di sicurezza o stampanti di rete e così via.
Anche io ti consiglio il 7590, lo uso da 3 mesi con ftth Tim e va una bomba. Anche la copertura wifi è molto buona

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
Ecco, questo particolare del wifi mi è molto utile per capire che sarebbe sprecato valutare l’ASUS per il wifi. Spero che il Fritz magari sia sufficiente per le mie esigenze almeno dal punto di vista del wifi. La problematica principale delle porte si pone quando mia moglie guarda Netflix (quindi decoder Sky collegato) ed io gioco (PS4 collegata). In quel momento sarebbe collegato anche il TV ma senza necessità di banda.
Se ti servono tante porte di rete, metti uno switch Gigabit con le porte che ti servono. Come router rinnovo il consiglio del Fritzbox 7590.
Se poi hai delle zone dove il wifi non arriva, porti in cavo ethernet e metti in Access point a copertura wifi della zona
Me l’avevano già consigliato il discorso del cavo ed avevo già risposto che non saprei da che punto farlo partire, dove farlo viaggiare e dove farlo arrivare. Purtroppo non ho lo schema delle tracce scavate in fase di costruzione...
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 65 48.9%
  • Ethereum

    Voti: 52 39.1%
  • Cardano

    Voti: 17 12.8%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.5%
  • Monero

    Voti: 12 9.0%
  • XRP

    Voti: 12 9.0%
  • Uniswap

    Voti: 3 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.5%
  • Stellar

    Voti: 8 6.0%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 19 14.3%

Discussioni Simili