DOMANDA Consigli su Cavo Cat 6 e strumenti per l'installazione

Dyavel

Utente Attivo
Vorrei far passare, all'interno dei corrugati, dei cavi di rete per il collegamento diretto dei dispositivi, questa volta da solo dato che l'ultimo elettricista ha fatto arrivare i cavi dove voleva lui perché era una giornata calda e non aveva voglia di aprire altre scatole di derivazione...
Se si vuole una cosa fatta bene, bisogna farsela da sé. Non sono capace, non l'ho mai fatto ma ho visto che in rete si trovano tanti tutorial.

Vorrei optare per un cavo Cat 6 (in previsione delle future connessioni, speriamo) S/FTP, un po' perchè sono paranoico e un po' perchè in un punto c'è un passaggio obbligatorio molto vicino ai cavi elettrici.
Anche l'elettricista, tirando il cavo (un Cat 5E UTP) , è dovuto passare lì perchè non c'è altro spazio né altri corrugati.

Detto questo, potreste consigliarmi una buona matassa di cavo e relativi terminali?

Poi avrei ovviamente bisogno degli strumenti necessari per l'installazione: sonda passacavi; pinza crimpatrice; qualcosa per tagliare e spelare i cavi e qualche prodotto da usare per facilitare lo scorrimento dei cavi (sono andato a muovere uno dei cavi messi dall'elettricista perché in un punto ne usciva troppo poco e ho notato che più di tanto non si tira, rimane bloccato e non per mancanza di cavo dall'altro capo. Spero sia risolvibile perché questo cavo lo sostituirei direttamente con quello nuovo, legandoli insieme e seguendo lo stesso percorso mentre sfilo il vecchio).
In caso servisse altro, mi affido ai vostri consigli.

Grazie.
 

Cibachrome

Utente Èlite
10,812
3,978
Hardware Utente
Vorrei far passare, all'interno dei corrugati, dei cavi di rete per il collegamento diretto dei dispositivi, questa volta da solo dato che l'ultimo elettricista ha fatto arrivare i cavi dove voleva lui perché era una giornata calda e non aveva voglia di aprire altre scatole di derivazione...
Se si vuole una cosa fatta bene, bisogna farsela da sé. Non sono capace, non l'ho mai fatto ma ho visto che in rete si trovano tanti tutorial.

Vorrei optare per un cavo Cat 6 (in previsione delle future connessioni, speriamo) S/FTP, un po' perchè sono paranoico e un po' perchè in un punto c'è un passaggio obbligatorio molto vicino ai cavi elettrici.
Anche l'elettricista, tirando il cavo (un Cat 5E UTP) , è dovuto passare lì perchè non c'è altro spazio né altri corrugati.

Detto questo, potreste consigliarmi una buona matassa di cavo e relativi terminali?

Poi avrei ovviamente bisogno degli strumenti necessari per l'installazione: sonda passacavi; pinza crimpatrice; qualcosa per tagliare e spelare i cavi e qualche prodotto da usare per facilitare lo scorrimento dei cavi (sono andato a muovere uno dei cavi messi dall'elettricista perché in un punto ne usciva troppo poco e ho notato che più di tanto non si tira, rimane bloccato e non per mancanza di cavo dall'altro capo. Spero sia risolvibile perché questo cavo lo sostituirei direttamente con quello nuovo, legandoli insieme e seguendo lo stesso percorso mentre sfilo il vecchio).
In caso servisse altro, mi affido ai vostri consigli.

Grazie.
Ciao a te.

Stiamo parlando di far passare il cavo di rete dentro ad un corrugato dove passano i cavi elettrici?
La persona che hai chiamato, ha fatto passare il cavo di rete UTP dentro un corrugato dove passano i fili elettrici? :shocked:

La paranoia non c' entra in questo caso.
Un conto è vedere un tutorial ed un conto e riuscire a saperlo fare. Tra l' altro bisogna anche distinguere quello che magari fa disinformazione.

In risposta alla tua domanda: no. Stai sottovalutando la sicurezza ed il lavoro che c'è da fare. Poi non sei abbastanza informato e non sei competente. Per i cavi schermati la situazione è più complicata ed infatti bisogna chiamare un l' elettricista competente (esistono anche gli elettricisti incompetenti) per fare il lavoro.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,108
4,519
Hardware Utente
Se hai spazio per far passare i cavi nelle canaline del cavo telefonico o di antenna è meglio. Hai spazio per far passare dei cavi con connettori già cablati? Per te sarebbe un bel risparmio di noie per il crimpaggio dei connettori RJ45 che è il punto dolens di ogni volta che si ha a che fare senza esperienza con cavi di rete...
 

Dyavel

Utente Attivo
Se hai spazio per far passare i cavi nelle canaline del cavo telefonico o di antenna è meglio.
Nella placca accanto a quella da cui ora esce il cavo, e dove c'è anche la presa elettrica, c'è un'altra placca dove si trova l'ingresso per l'antenna; potrei provare a farlo passare in quel corrugato lì ma dovrei trovare il nuovo percorso (cosa che dovrei fare anche per tirare il cavo al piano di sopra, fino al punto in cui l'elettricista non ha avuto voglia...)

Hai spazio per far passare dei cavi con connettori già cablati? Per te sarebbe un bel risparmio di noie per il crimpaggio dei connettori RJ45 che è il punto dolens di ogni volta che si ha a che fare senza esperienza con cavi di rete...
Non sono sicuro ma credo proprio di no, anche perché i corrugati sono sottili ed è già presente almeno un cavo in ognuno.

La mia preoccupazione, essendo inesperto, è di bloccarmi a causa di qualche magagna e magari fare qualche danno.
Post automaticamente unito:

La persona che hai chiamato, ha fatto passare il cavo di rete UTP dentro un corrugato dove passano i fili elettrici? :shocked:
Esattamente.
Più tardi se riesco allego una foto per mostrarvi.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,108
4,519
Hardware Utente
Hai un cavo d'antenna da 7mm. Secondo me varrebbe la pena di cambiarlo con uno da 5mm e farlo passare assieme al cavo di rete in una sola volta e risolvi il problema. La cosa però richiede un pò di pratica. Però potresti suggerirlo al signore ( si fa per dire) che ti ha fatto quel lavoro di m... col cavo di rete. Glielo fai togliere da quella posizione e lo riutilizzi per farlo passare nelle canaline del cavo di antenna assieme al cavo di antenna nuovo.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Cibachrome

Dyavel

Utente Attivo
Il famigerato elettricista credo proprio che non riceverà più chiamate da me.

Se dite che è meglio rivolgersi ad uno specialista, allora attenderei la fine dell'estate dato che bisogna anche imbiancare.
Faccio spostare il cavo che passa vicino ai fili elettrici (così poi tappo quei buchi nel muro vicino alla presa) e faccio tirare quello in più che mi manca, sperando che il nuovo elettricista sia più serio del precedente.
I cavi vanno bene quelli che ci sono, senza ricorrere ad altri schermati?

Per il primo, il fatto di cambiare il cavo dell'antenna con uno più sottile era per poterlo far passare con i connettori? Il cavo di rete senza connettori ci passerebbe?
Perché non so da dove partano i cavi delle antenne, ci sono gli stessi in altri 3 o 4 punti della casa ma non nel punto in cui si trova il modem da cui partono quelli di rete.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,108
4,519
Hardware Utente
Mettere dei cavi di antenna più sottili serve per far passare il cavo di rete con più facilità anche se probabilmente ci passerebbe ugualmente. Ho paura delle curve dove i cavi se passati non assieme si incastrano di solito. Prendi una sonda passacavi in nylon e vedi se passa senza intoppi nelle canaline del cavo di antenna. Se non hai problemi allora il cavo di rete potrai passarlo senza grossi problemi. Se si incastra da qualche parte allora l'unica è sfilare i vecchi cavi di antenna e far passare assieme al nuovo cavo d'antenna più sottile il cavo di rete. I cavi d'antenna di solito si diramano per piano da un cavo portante principale derivato quindi sicuramente ci sarà una diramazione che va al piano superiore.
 

fil0

Nuovo Utente
Anche a me un terribile elettricista ha messo un cavo UTP5E in corrugato con la 220v, solo che me ne sono accorto dopo. Su internet trovi vari kit già pronti con cavo, crimpatrice, plus e connettori.
Io ho acquistato quello con cavo 5E FTP della Vultech, lo trovi su Amazon, costa una sciocchezza per ciò che contiene e il cavo è di buonissima fattura, te lo consiglio, ma attenzione al fai da te, io l’ho fatto perché anni fa ho fatto l’elettricista per un anno.

Con il 5E vai fino ad 1 gb, a parer mio il cat.6 può anche aspettare, se vuoi risparmiare un po’
 

Dyavel

Utente Attivo
Anche a me un terribile elettricista ha messo un cavo UTP5E in corrugato con la 220v, solo che me ne sono accorto dopo. Su internet trovi vari kit già pronti con cavo, crimpatrice, plus e connettori.
Io ho acquistato quello con cavo 5E FTP della Vultech, lo trovi su Amazon, costa una sciocchezza per ciò che contiene e il cavo è di buonissima fattura, te lo consiglio, ma attenzione al fai da te, io l’ho fatto perché anni fa ho fatto l’elettricista per un anno.

Con il 5E vai fino ad 1 gb, a parer mio il cat.6 può anche aspettare, se vuoi risparmiare un po’
Sì, alla fine rimango sul 5E; tanto prima che arrivi la gigabit qui dove vivo, fanno in tempo a crescermi i capelli bianchi.

Credo che chiamerò un altro elettricista perché il cavo che passa insieme alla 220v è abbastanza bloccato e ho paura di causare qualche danno.
Poi una persona esperta riuscirà sicuramente meglio a trovare il nuovo percorso nei corrugati.
 

Antinz

Utente Attivo
270
74
Hardware Utente
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Be Quiet! Dark pro 4
Scheda Madre
MSI z97 Gaming 3
Hard Disk
Samsung EVO 850 256 gb+ Cav blue 1tb x3
RAM
DDR3 Vengeance LP 2x8gb
Scheda Video
Geforce 970 Gigabyte G1
Monitor
Benq xl2411z, FHD 144Hz
Alimentatore
XFX XTR 650w gold
Case
Corsair Obsidian 750D Airflow Edition
Periferiche
Logitech Proteus Spectrum G502; Corsair K70 rgb; Superlux HD681 EVO
Internet
TIM 100Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Sì, alla fine rimango sul 5E; tanto prima che arrivi la gigabit qui dove vivo, fanno in tempo a crescermi i capelli bianchi.

Credo che chiamerò un altro elettricista perché il cavo che passa insieme alla 220v è abbastanza bloccato e ho paura di causare qualche danno.
Poi una persona esperta riuscirà sicuramente meglio a trovare il nuovo percorso nei corrugati.
Io ho acquistato una bobina CAT 6 UTP 99% rame e la differenza con il CAT 5e di dubbia fattura era di una decina di euro. Anche se non me ne faccio niente per i prossimi 10 anni (sono positivo), per quel che costava ho preferito prendere il 6.
Può essere anche un CAT 7, ma se ci sono problemi nel cablaggio o "nell'infilaggio" ci saranno anche sulla linea. Un lavoratore serio (non se ne trovano molti in giro) in questo ambito non credo abbia troppi problemi a risolverti la situazione.
 

peg87

Utente Attivo
902
70
Hardware Utente
CPU
AMD 2600x
Dissipatore
Corsari h150i pro
Scheda Madre
Gigabyte Aourus ultra Gaming x470
Hard Disk
SSD samsung 850 500GB+ 4TB WD Red
RAM
G.skill trident Z RGB 3200 16GB
Scheda Video
Shapphire Nitro+ 580 GB
Monitor
BX2350
Alimentatore
Corsair 650HXEU
Case
Cooler master h500m
Sistema Operativo
Windows 10 pro 64bit
Mettere un cavo FTP in un corrugato con un'antenna è no-sense, soprattutto quando già ci potrebbero essere problemi di strettoie ne corrugati.
 
  • Mi piace
Reactions: Cibachrome

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,108
4,519
Hardware Utente
Perché no sense?
Potrebbero esserci interferenze anche lì o il cavo farebbe fatica a scorrere?

Sono alquanto ignorante in materia.
Perchè di solito è più spesso e meno flessibile ed avrebbe difficoltà a passare. Metti un UTP CAT6 e sei a posto. Il CAT 7 richiede connettori particolari per conservare le caratteristiche e non serve. Vultech è una marca che non voglio neanche sentire da lontano. Ho una repulsione a pelle...:morte:probabilmente per i botti di capodanno sugli alimentatori...
Pure un CSL su amazon va bene anche se le marche di cavi buone sono altre che su amazon non si trovano come Hartig, Belden, Cavel e similari...
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando