Consigli nuovo impianto HI-FI

Pesce_93

Nuovo Utente
Un saluto a tutti, mi chiamo Alessandro scrivo questo messaggio per chiedere un aiuto sull'acquisto del mio primo impianto HI-FI. Essendo giovane ho quasi sempre ascoltato musica liquida tramite apparecchi portatili o da semplici casse per pc, e visto che con il tempo ho avuto modo anche di acquistare CD la mia intenzione era quella di passare ad un impianto superiore rispetto agli apparecchi citati. Innanzitutto la mia intenzione è di ascoltare CD, vinili e anche musica liquida tramite ingresso USB. Il luogo dove andrà collocato l'impianto è una stanza di circa 12 mq e principalmente ascolto musica rock. Il mio budjet è di 1000 € ovviamente può variare di poco in base alle necessità. In queste settimane ho avuto modo di informarmi sulla componentistica da acquistare cioè:
_amplificatore
_giradischi
_lettore cd
_2 diffusori (per motivi di spazio non le torri)
_cavi e tipo di connettori

(correggetemi se sbaglio)

Inoltre posso dirvi di aver preso in considerazione (solo per farmi un idea):

diffusori: Tesi 261 della indiana line
Amplificatore: Denon D2073 PMA-720AE
lettore CD: Denon D2083 DCD 720AE
giradischi: PRO-JECT (non so quale)

Detto questo voi cosa mi consigliate di acquistare ? e se mi potete dare qualche dritta su come scegliere ampli e diffusori e cavi.

Grazie in anticipo per le risposte.
 

Pesce_93

Nuovo Utente
Con 1000€ si fa tanto però mi serve qualche informazione in più sull'ambiente d'ascolto, specialmente le varie distanze, dai una lettura al punto 1:
https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-alla-sopravvivenza-nella-sezione-audio.643200/
Nonostante le dimensioni della stanza avresti spazio per delle torri o stiamo parlando di un impianto da scrivania?
spazio per le torri non ne ho in questa stanza, infatti pensavo a dei diffusori da scaffale cosi da poterli collocare sopra ad un mobile per la tv con una base di spessore 40 cm ed è attaccato alla parete, la lunghezza è di circa 1.80 mt, frontalmente ho un divano a distanza di 2 mt circa. Per posizionare delle torri devo cambiare ambiente e parliamo di un salone di circa 40 mq spazio ce ne è abbastanza, ma li dovrei spostare qualche mobile e non so quanto sia conveniente per un impianto "modesto".
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Con 1000€ per me viene fuori più che un impianto modesto, se hai modo di piazzare facilmente delle torri prendile, in caso contrario vai di bookshelf.

Una volta la regola d'oro era che il costo dei diffusori dovesse essere uguale a quello di amplificatore e giradischi, quindi proverei a dedicare 500€ ai diffusori 500€ a tutto il resto. Se ti stessi chiedendo il perché, tieni a mente che dei diffusori migliori danno un apporto molto più tangibile di un amplificatore o qualsiasi altra elettronica leggermente superiore.

Se ti andasse di prendere delle torri con 500€ trovi le Mission LX-3 (LX-4 se il budget fosse flessibile), QAcoustics 3050 (Amazon UK, attualmente in offerta), Indiana Line Tesi 561 (bassose, richiedono un po' di spazio per rendere bene), Tannoy Eclipse Three (Amazon UK o Home AV Direct), Boston Acoustics A250 (Amazon DE, per risparmiare qualcosa, ottimo rapporto qualità/prezzo), Jamo C95 (Amazon DE), Monitor Audio Bronze 5 (Amazon UK, venditore Audible Fidelity), Heco Aleva GT602 (Amazon IT, venditore IOTA Electronics, in caso di budget flessibile) e Wharfedale Diamond 230 (eBay).
Per i bookshelf dai una lettura alla parte iniziale di questo post:
https://www.tomshw.it/forum/threads/impianto-da-scrivania.684623/#post-6624661
Per la tua situazione punterei a diffusori con woofer da 6,5".

Per quanto riguarda l'amplificatore potresti prendere l'Onkyo A-9010 (Amazon IT) che ha letteralmente tutto, DAC compreso, oppure il Marantz PM5005 (Amazon UK) nel caso il DAC non fosse un requisito importante. Per risparmiare qualcosina il Denon PMA-720AE lo trovi usato sui 215€.

Per il giradischi potresti considerare il Pro-Ject Essential III, suona bene ed ha tutto quello che ti serve a meno di 300€. In alternativa al momento trovi il Rega Planar 1 (Amazon UK) ad un buon prezzo, Denon DP-300F (Amazon DE), nei forum d'oltreoceano impazziscono per questo modello, oppure aspetta qualche offerta per il Pro-Ject Debut Carbon con OM10 o meglio ancora con 2M Red, ma quest'ultima la vedo dura. Per risparmiare senza rinunciare alla qualità considera anche l'Audiotechnica AT-120-LP, chi ce l'ha ne parla molto bene, è pesante (cosa molto positiva per giradischi), robusto, ha tutti gli optional e le regolazioni che potresti chiedere ad un giradischi e te lo porti a casa con 240€.

Per quanto riguarda il lettore CD almeno inizialmente potresti prendere un lettore da combattimento da 50€ da collegare al DAC dell'amplificatore (nel caso prendessi l'Onkyo), mentre salendo di livello il Denon che hai visto è sicuramente ottimo nella sua fascia di prezzo, salendo ulteriormente trovi il Marantz CD6006 (Amazon UK) che ha un rapporto qualità/prezzo assolutamente invidiabile, o per finire il Sony UHP-H1 che legge di tutto e da quello che si dice online sembrerebbe avere del miracoloso per come suona.
 
  • Mi piace
Reactions: Pesce_93

Pesce_93

Nuovo Utente
Con 1000€ per me viene fuori più che un impianto modesto, se hai modo di piazzare facilmente delle torri prendile, in caso contrario vai di bookshelf.

Una volta la regola d'oro era che il costo dei diffusori dovesse essere uguale a quello di amplificatore e giradischi, quindi proverei a dedicare 500€ ai diffusori 500€ a tutto il resto. Se ti stessi chiedendo il perché, tieni a mente che dei diffusori migliori danno un apporto molto più tangibile di un amplificatore o qualsiasi altra elettronica leggermente superiore.

Se ti andasse di prendere delle torri con 500€ trovi le Mission LX-3 (LX-4 se il budget fosse flessibile), QAcoustics 3050 (Amazon UK, attualmente in offerta), Indiana Line Tesi 561 (bassose, richiedono un po' di spazio per rendere bene), Tannoy Eclipse Three (Amazon UK o Home AV Direct), Boston Acoustics A250 (Amazon DE, per risparmiare qualcosa, ottimo rapporto qualità/prezzo), Jamo C95 (Amazon DE), Monitor Audio Bronze 5 (Amazon UK, venditore Audible Fidelity), Heco Aleva GT602 (Amazon IT, venditore IOTA Electronics, in caso di budget flessibile) e Wharfedale Diamond 230 (eBay).
Per i bookshelf dai una lettura alla parte iniziale di questo post:
https://www.tomshw.it/forum/threads/impianto-da-scrivania.684623/#post-6624661
Per la tua situazione punterei a diffusori con woofer da 6,5".

Per quanto riguarda l'amplificatore potresti prendere l'Onkyo A-9010 (Amazon IT) che ha letteralmente tutto, DAC compreso, oppure il Marantz PM5005 (Amazon UK) nel caso il DAC non fosse un requisito importante. Per risparmiare qualcosina il Denon PMA-720AE lo trovi usato sui 215€.

Per il giradischi potresti considerare il Pro-Ject Essential III, suona bene ed ha tutto quello che ti serve a meno di 300€. In alternativa al momento trovi il Rega Planar 1 (Amazon UK) ad un buon prezzo, Denon DP-300F (Amazon DE), nei forum d'oltreoceano impazziscono per questo modello, oppure aspetta qualche offerta per il Pro-Ject Debut Carbon con OM10 o meglio ancora con 2M Red, ma quest'ultima la vedo dura. Per risparmiare senza rinunciare alla qualità considera anche l'Audiotechnica AT-120-LP, chi ce l'ha ne parla molto bene, è pesante (cosa molto positiva per giradischi), robusto, ha tutti gli optional e le regolazioni che potresti chiedere ad un giradischi e te lo porti a casa con 240€.

Per quanto riguarda il lettore CD almeno inizialmente potresti prendere un lettore da combattimento da 50€ da collegare al DAC dell'amplificatore (nel caso prendessi l'Onkyo), mentre salendo di livello il Denon che hai visto è sicuramente ottimo nella sua fascia di prezzo, salendo ulteriormente trovi il Marantz CD6006 (Amazon UK) che ha un rapporto qualità/prezzo assolutamente invidiabile, o per finire il Sony UHP-H1 che legge di tutto e da quello che si dice online sembrerebbe avere del miracoloso per come suona.
Grazie per i consigli per il momento penso di prendere solo diffusori (può darsi che opto per le torri), ampli e lettore cd e successivamente il giradischi.
Inoltre vorrei chiederti dei chiarimenti sul DAC perché non ho ben capito a cosa serve e quando serve e la scelta dei cavi di potenza per i diffusori.
Un ultima cosa, volevo chiederti un tuo parere su diffusori Klipsch ho notato che molta gente li nomina.
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
DAC sta per Digital to Analog Converter, ovvero quel circuito che prende un segnale digitale in ingresso (file su PC, CD, DVD, BR, radio DAB, TV digitale terrestre, etc...) e ricostruisce in uscita l'equivalente segnale analogico. È un componente fondamentale in quanto tutti i trasduttori elettroacustici, diffusori e cuffie su tutti, necessitano di un segnale analogico per funzionare.

Capito a cosa serve, veniamo al problema. Nel caso volessi risparmiare potresti prendere un lettore DVD o BR da tavolo con uscita digitale, solitamente S/PDIF coassiale, da collegare al DAC dell'A-9010. Questo è un aspetto fondamentale in quanto il DAC integrato in tali lettori, parlo di roba da 50-60€, è terribile e peggiora notevolmente il suono dei tuoi CD. Invece se usati come semplice meccanica con DAC esterno le prestazioni possono essere assolutamente buone.

Come cavi di potenza puoi usare del comune filo elettrico da 2,5mm di diametro oppure cerca su Amazon DCSK 2,5mm². Al punto 6 della guida che ti ho linkato trovi ulteriori informazioni sui collegamenti.

Klipsch è uno dei marchi storici dell'HiFi e i suoi prodotti sono sicuramente di qualità, il problema è che usano un tweeter a compressione che a molti non piace e anche chi lo gradisce spesso lo trova affaticante dopo un ascolto prolungato. Non è un marchio che ti sconsiglio per partito preso, ma se in generale un ascolto preventivo è sempre consigliabile, con Klipsch è assolutamente d'obbligo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando