[CONFRONTO] - Optoma NuForce Be Sport 4 vs JayBird X3

fbmafu

Utente Attivo
663
111
RECENSIONE/CONFRONTO
[OPTOMA NUFORCE BE SPORT] 4 vs [JAYBIRD X3]

Da ex possessore di JayBird X3 (restituite per microfono troppo scadente) e neo possessore di Optoma NuForce Be Sport 4, provo a fare una recensione/confronto tra le due.

ESTETICA: Optoma: 6,5 | JayBird: 7,5
Ammesso e non concesso che si tratta sempre di un parere personale, reputo che a livello estetico le JayBird X3 siano superiori alle Optoma, non solo dal punto di vista dei colori (se ne possono scegliere quattro), ma anche come "look and feel". Danno la sensazione di un prodotto maggiormente premium. Mettendo da parte i materiali (di cui parleremo dopo) c'è da dire che il tutto sembra disegnato meglio, a partire anche dal logo JayBird che non è semplicemente disegnato sul "back" della capsula ma è un logo forgiato all'interno. Anche le alette sono più carine perché forate ed il tutto, poi, è monocromatico (foam tips, cavo, alette e cassa stessa). Non che le Optoma siano brutte, ma sono più anonime: indubbiamente delle cuffie nere possono essere scambiate da cuffie dei cinesi e quel tocco "fluo" (alette) non permette che vengano identificate come cuffie di fascia alta.

QUALITA' COSTRUTTIVA: Optoma: 8 | JayBird: 7,5
Sicuramente parliamo di un livello alto, al pari delle JayBird X3, anche loro "splash resistant" ed IPX5. Su questo, quindi, non si discute. Tutto bene da questo punto di vista. Anzi, il cavo mi sembra anche più resistente di quello delle JayBird, la clip per accorciarlo è molto utile, così come la possibilità di attaccare magneticamente le due cuffie. A livello di qualità costruttiva oserei dire che le Optoma sono meglio delle JayBird X3, ma le neo-nate X4 sono ancora superiori in quanto anche WaterProof. Le Optoma sono resistenti a sudore ed a spruzzi d'acqua. Il cavo è veramente molto resistente.

COMFORT: Optoma: 8,5 | JayBird: 6,5
A livello di comfort ho trovato le Optoma molto migliori delle JayBird, il che è strano. Le casse degli auricolari hanno entrambe la stessa dimensione (parliamo di cuffie grosse che sporgono dall'orecchio per essere "in-ear"), ma, nonostante ciò, le Optoma entrano subito nell'orecchio (ho usato la foam tips media e le alette più piccole). Penso, oltretutto, che il tutto dipenda proprio dagli accessori. Ci sono più aletti e foam tips, quindi ognuno può trovare il proprio fit. Le cuffie, inoltre, sono più leggere delle JayBird, quindi sembra quasi non averle. Inoltre sulle Optoma si può accorciare il cavo con la clip, decisamente comodo per evitare che sballonzoli da tutte le parti.

ACCESSORI: Optoma: 9 | JayBird: 7
Forse, da questo punto di vista, la migliore cuffia sul mercato: ben 18 alette in dotazione, 6 ear tips e due SpinFit. In più c'è anche la custodia (più carina e resistente di quella delle JayBird) e la clip per accorciare il cavo. L'unica cosa utile delle JayBird è la graffetta per attaccare le cuffie alla maglietta (la clip in stile molletta per intenderci), ma nulla di ché perché con la mia esperienza dopo un po' si scanciava. Infine la clip a graffetta della JayBird era progettata male, tale che con il movimento il cavo (piatto su entrambe le cuffie) venisse "morso" dalla molletta, andandosi a rovinare e graffiare.

BATTERIA e RICARICA: Optoma: 10 | JayBird: 8
A differenza delle JayBird si ricaricano con Micro-USB, quindi una gran comodità. In soli 15 minuti di ricarica garantiscono due ore di ascolto, ed in un'ora e mezza si arriva al 100% di carica. Quindi tanto di cappello. Anche in questo aspetto dovrebbero essere le migliori sul mercato. Le JayBird sono già delle ottime cuffie a livello di batteria, dato che garantiscono 6 ore di utilizzo. Realisticamente per esperienza personale ci facevo tre sedute di palestra caricandole una sola volta, quindi approssimativamente un 5 ore di ascolto, alle quali bisogna comunque aggiungere il tempo di stand-by in cui comunque le cuffie si scaricano.

BLUETOOTH e CODEC: Optoma: 8 | JayBird: 7
Tutto bene. Nessun inconveniente. Si può accoppiare fino ad 8 dispositivi con il Bluetooth 4.1, quindi va bene così. A livello di Codec anche è messo bene: sia aptX HD di Qualcomm (bisogna avere un telefono che lo supporta) che l'AAC per ecosistema Apple. Manca l'SBC e LDAP (solo su Sony), ma va bene così. In questo meglio di JayBird che dovrebbe avere solo l'AAC.

RANGE: Optoma: 5,5 | JayBird: 7 [leggere sotto!]
Premetto subito che ho acquistato delle cuffie usate restituite su Amazon, quindi è probabile che siano state restituite proprio per questo difetto: il range di connettività è molto basso, massimo 7 metri lineari. Ovviamente con le JayBird non era così, con le quali arrivavo anche a 15-20 metri lineari. E' probabile, comunque, che sia un problema solo del mio paio (chiaramente un problema non da poco!), in quanto leggendo altre recensioni si parla di 12-14 metri per le Optoma. In più a questo si aggiunge che con movimenti bruschi perdo il segnale a volte.

VOLUME: Optoma: 6,5 | JayBird: 8
Purtroppo in questo le JayBird X3 erano meglio, dato che erano cuffie a 16 Ohm, più facili da pilotare rispetto a queste che ne hanno 32. In ambiente chiuso per avere un volume medio le devo settare al 70% (uso un Nokia 8 con aptX HD). Le ho testate, in esterna, solo sul mio balcone, ma oggi pomeriggio non c'erano troppi rumori. Stessa cosa comunque: volume al 70% per avere un volume apprezzabile. Non che al 30% o al 50% non si sentisse, sia chiaro... ma la sensazione è che molta della strumentazione fosse soppressa (appunto perché troppo bassa). Non le ho ancora testate fuori casa o in auto. Ma eventualmente aggiornerò la recensione. In ogni caso posso garantire che le JayBird hanno un volume decisamente maggiore.

ISOLAMENTO ACUSTICO: Optoma = JayBird: 9
Si sa che i modelli sportivi hanno un ottimo isolamento acustico passivo, ed anche questo è il caso delle Optoma. Complice sicuramente un driver grande ed un sistema in-ear abbastanza avvolgente. A pochi metri di distanza non sentivo le voci di chi mi stava accanto. In questo promosse senza remora. Anche le JayBird si comportavano così. Questo sicuramente aiuta ad avere una miglior qualità sonora overall.

QUALITA' DEL SUONO: Optoma: 8 | JayBird: 7,5
Premetto che non sono un audiofilo, ma un utente normale e darei - per quel che ne capisco - un voto 8 alle Optoma. Non riesco a notare concrete differenze in termini di qualità con le JayBird, quindi ho dato mezzo voto in più solo perché sulla carta sono migliori e perché c'è l'eccitazione da "prodotto nuovo". Mi sembra che ci sia una buona separazione tra i vari strumenti, ma non avverto (questo nemmeno con le JayBird, in realtà) una differenza tra i canali. Nel senso che: non mi capita di avvertire un "posizionamento" degli strumenti nella stanza, tanto meno di avere una direzionalità del suono. Ciò ovviamente non capitava nemmeno con le JayBird, ma credo che sia impossibile con cuffie in-ear specialmente Bluetooth.

BASSI: Optoma: 5 | JayBird: 6,5
A molti non farà piacere, ma in queste cuffie i bassi non è che siano troppo presenti. Anzi, direi che sono quasi assenti. Con ciò ovviamente non significa che in una canzone con molti bassi non riuscirete a sentirli, ma che questi verranno riprodotti con un suono più freddo... senza dare quella "scossa" che più che un suono è una sensazione. Per me non è un problema perché ascolto solo rock, pop, indie o cantato. Ma valutate molto questo aspetto. Le JayBird erano un pelino meglio, ma con il profilo "flat" (di default) comunque avevano dei bassi molto freddi.

MICROFONO: Optoma: 5 | JayBird: 2
Non è un miracolo, ma quasi nessuna cuffia Bluetooth non pensata specificamente per le chiamate ha un buon microfono. Per ora ho fatto solo una registrazione della mia voce ed il suono mi pare freddo, ma quantomeno ha registrato tutte le parole che dicevo. Con le JayBird era un disastro. Non potevo fare nemmeno una telefonata. Queste diciamo che vanno... ma non eccellono. Proverò a fare una telefonata più tardi e vedremo. Ho anche fatto una telefonata e mi sembra che vadano bene. Nessun lag o interruzioni simili. La qualità è comunque bassa, ma è sufficiente a farsi capire.

PERSONALIZZAZIONE SUONO: Optoma: 0 | JayBird: 10
Alle Optoma ho dato zero perché semplicemente non c'è modo di personalizzarlo ed anzi le cuffie non hanno nemmeno un'applicazione da scaricare. In questo veramente pessime. Il profilo che si ha è un flat standard. Nulla di ché. Le JayBird, invece, fanno della loro applicazione (JayBird Sound) il vero e proprio cavallo di battaglia. E' un'applicazione che ha delle funzionalità social integrate nella quale i musicisti, gli audiofili o utenti comuni di tutto il mondo condividono i loro profili audio (calibrati ad hoc). Sullo store (sono tutti gratis in realtà) si trovano un migliaio di alternative valide per ogni genere ed ogni tipologia di ascolto. Quando le avevo scaricai il profilo Hi-Res Sound che migliorava veramente di molto la separazione tra tutti gli strumenti e la qualità del suono si alzava direi quasi del 30% che non è poco!

COMMENTO FINALE

OPTOMA

CONTRO:
Mancanza Software ed Equalizzatore
Volume Basso
Bassi Assenti o Freddi

PRO:
Batteria
Materiali
Connettività
Audio Alti e Medi

Per qualità audio e qualità costruttiva meriterebbero di più, ma ci sono delle mancanze che al giorno d'oggi non sono accettabili (soprattutto per un modello di fascia alta), come l'assenza di una applicazione per l'equalizzazione, bassi poco pronunciati ed un microfono che sembra uscito dagli anni 90'.
Al prezzo di vendita su Amazon non le comprerei mai. Valgono un 20-30€ in meno del listino di 100€. Per fortuna le ho pagate "solo" 65€.

Listino: 99€
Usato - Come Nuovo: 85€ (Amazon)

JAYBIRD

CONTRO:
Microfono (praticamente non c'è!)
Comfort e Comodità (non vanno bene per tutte le orecchie)
Mancanza di aptX

PRO:
Applicazione, Equalizzatore e Personalizzazione Suono
Volume
Connettività e Stabilità
Estetica, Look and Feel

Direi che vanno più che bene per qualsiasi utente in quanto non hanno rinunce e sono bilanciate in tutto (sebbene non abbiano particolari cavalli di battaglia fatta eccezione per l'applicazione), quindi le raccomanderei ma bisogna tenere a mente di star comprando delle cuffie senza microfono.

Listino: 85€ (Amazon)
Usato - Come Nuovo: 65€ (Amazon)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In giornata proverò a caricare anche qualche fotografia delle Optoma.
Ringrazio @filoippo97 per la disponibilità e per l'eventuale ufficializzazione del thread.
 
  • Mi piace
Reactions: filoippo97 e Mattuz

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,084
6,977
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
ufficializzata :)
 
  • Mi piace
Reactions: fbmafu

fbmafu

Utente Attivo
663
111
ufficializzata :)
Grazie mille. Con l'avanzare dei giorni ed un maggiore utilizzo delle cuffie porterò sicuramente qualche altro contenuto.

In compenso posso aggiungere un'altra cosa non menzionata del tutto nella recensione. Oggi le ho portate per la prima volta in strada (per andare a fare la spesa al supermercato) e mi sono accorto di come ci sia stato bisogno di alzare il volume (rispetto ad ascolto da casa) di solo un +10%-15%, segno del fatto che l'isolamento è molto buono e che, quindi, non è drammatico avere una cuffia meno "pilotabile" (dove le virgolette sono d'obbligo) rispetto alle JayBird.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento