Configurazione nuovo PC e macchine virtuali

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Pierdel

Bannato a Vita
Salve,

dovrei acquistare un nuovo pc con il quale utilizzare i seguenti programmi:

Host
- Win 10 Pro
- MS Office pro 2019
- Adobe Photoshop
- altri pacchetti minori e plugin.

VM1
- Win 10 Pro
- MS Office 2007 Pro
- Adobe Photoshop e plugin

VM2
- Win 7 Pro
- MS Office 2003 Pro

VM3
- Win XP Pro e SP3
- MS Office 2003 Pro
- MS Works (versione da definire)

Il gestore delle VM sarà Hyper-V.

Cosa ne pensate della seguente configurazione:
CPU AMD Ryzen 7 2700 3,20-4,10 GHz
MB AM4 ASUS ROG STRIX B450-F GAMING
SVGA GeForce GTX 1660 Ti 6GB
DDR4 32GB 3200 Mhz CL15 (2x16GB)
HD SSD M.2 PCIe 3 1TB Samsung 970 EVO PLUS
HDD 3,5 2TB Seagate Barracuda 256 Mb
Masterizzatore Blu Ray LG BH16NS55 Nero
DuoSwap MB971SP-B
Alimentatore 650 Watt Be Quiet!
Case be quiet! Silent Base 600 Midi Tower orange

Secondo voi, questa configurazione è sufficiente per far funzionare contemporaneamente Host con alcuni programmi ed un paio di VM con relativi programmi?

Nel caso in cui dovessi installare su Host anche Adobe Premiere Pro per gestire video full HD o 4K, sarebbe sufficiente o dovrei sostituire la scheda video?

Grazie a tutti coloro che sapranno darmi indicazioni utili.
 
Ultima modifica:

Skills07

Moderatore
Staff Forum
14,067
4,072
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
ciao allora io metterei questa mobo: msi b450 cambiando poi la cpu mettendo un 3700x. La mobo consigliata permette di aggiornare il bios senza dover avere una cpu compatibile.
 
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

Pierdel

Bannato a Vita
ciao allora io metterei questa mobo: msi b450 cambiando poi la cpu mettendo un 3700x. La mobo consigliata permette di aggiornare il bios senza dover avere una cpu compatibile.
Il Ry<en 3700X costa il doppio del 2700, ne vale la pena per quel 10-15% in più di velocità?

Abbi pazienza ma mi sfugge il significato della seconda frase, CPU compatibile con cosa?

Ad ogni modo ciò che mi interessa capire maggiormente sono tre cose:

1) se la configurazione ipotizzata è adeguata all'utilizzo dei pacchetti SW menzionati;

2) se questa configurazione è adeguata all'utilizzo del host e più VM contemporaneamente;

3) se Adobe Premiere Pro può funzionare agilmente sia con video full HD sia 4K, o se è necessaria la sostituzione della scheda video ipotizzata.
 
Ultima modifica:

Skills07

Moderatore
Staff Forum
14,067
4,072
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
il 2700/2700x hanno subito un evoluzione col 3700/3700x che sono delle ottime cpu per il multithreading e virtualizzazione.
La seconda frase significa che le mobo b450/x470 per montare i ryzen nuovi devono subire un aggiornamento al bios, e la mobo elencata da me permette di farlo senza dover inserire nel socket una cpu e avviare il bios (era questo il senso) quella mobo si può aggiornare senza cpu.
 
  • Mi piace
Reactions: Pierdel

rctimelines

Utente Èlite
4,445
1,505
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 7 2700X | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | KFA2 GTX 970 4G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Il 3700x non costa il doppio, ma 100€ in più rispetto ai 250€ del 2700x. Il guadagno in prestazioni è molto superiore al 15%.

Curiosità: a cosa ti servono 4 VM in contemporanea più l'host nella stessa macchina?

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
 

Pierdel

Bannato a Vita
Ciao, Il Ryzen 7 2700 da me considerato, si trova a 160 € mentre il 3700X costa almeno 320 €, comunque ho consultato alcuni test ed in effetti sembra ben più performante, BIOS permettendo...

Le VM menzionate sono tre e non quattro, ma non è detto che debbano funzionare tutte contemporaneamente oltre al host.
Ad ogni modo tieni presente che non ho mai usato VM, è la prima volta che mi accingo a farlo, per cui posso anche essere impreciso proprio per mancanza di esperienza.
 

Matrix307

Utente Attivo
506
573
Hardware Utente
CPU
Intel Core i9-9900K @ 5,0 Ghz
Dissipatore
Custom Water Cooling Dual Loop EK
Scheda Madre
Gigabyte Z390 AORUS XTREME WATERFORCE
Hard Disk
3 Samsung 970 PRO SSD 1 TB NVMe M.2 Raid 0 + HD WD Black Performance 6 TB
RAM
2 DIMM DDR4 16GB Gigabyte AORUS RGB PC 3200 K2 (32 GB)
Scheda Video
AORUS RTX 2080 Ti XTREME WATERFORCE WB 11G
Scheda Audio
Integrata scheda madre
Monitor
Asus ROG PG279Q 27'' WQHD 2560 x 1440 IPS G-SYNC
Alimentatore
Corsair AX1200i 80 Plus Platinum 1200 W
Case
Thermaltake The Tower 900 Nero
Periferiche
Corsair: K95 RGB Platinum + Glaive PRO RGB + MM800 + Stream Deck 32 Tasti
Internet
Fibra TIM 200 Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 Bit
Si sono curioso anche io: che ci devi fare con 3 VM? :boh:
 

rctimelines

Utente Èlite
4,445
1,505
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 7 2700X | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | KFA2 GTX 970 4G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Beh, se trovi un 2700 (no 2700x) a 160€, comunque meglio non farselo sfuggire. Il 3700x puoi sempre acquistarlo in un secondo momento, anche perché il primo lo potrai rivendere allo stesso prezzo di quanto lo paghi!

Se, oltre all'host, userai una VM (com'è normale che sia, a meno che tu non sia un polipo) la configurazione è anche sovrabbondante e puoi stare tranquillo.
Io, negli ultimi mesi ho in ufficio un i5-8400 con 8gb. Oltre al lavoro normale nell'host: office, browser, un gestionale condiviso e AutoCAD ho una VM con Mint e anche lì posta, office e browser.. la memoria è un po' sovraccarica, ma la CPU (6 cores a 2.8GHz) fila liscia, mai sopra al 30% e fresca da 35 a max 45° su ogni core.

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: Pierdel

Pierdel

Bannato a Vita
Buongiorno a tutti e grazie delle risposte.


@ Matrix307, riporto quanto scritto sopra:
Ad ogni modo tieni presente che non ho mai usato VM, è la prima volta che mi accingo a farlo, per cui posso anche essere impreciso proprio per mancanza di esperienza.
L'intento è quello di installare versioni diverse di MS Office Pro per poter continuare ad utilizzare, e convertire nel tempo, dei data base Access.


@ rctimelines, dai un'occhiata su Idealo, oggi troverai il Ryzen 7 2700 a 163 €, è aumentato da pochi giorni, vedi in alto a dx il trend del prezzo. Avevo già pensato ad un eventuale upgrade, ma fra alcuni anni, non con il 3700X, ma con il Ryzen 9 3950X, se e quando raggiungerà un prezzo "ragionevole", sempre che in futuro io avverta questa necessità.

Se poi, come hai scritto tu:
la configurazione è anche sovrabbondante e puoi stare tranquillo.
Io, negli ultimi mesi ho in ufficio un i5-8400 con 8gb. Oltre al lavoro normale nell'host: office, browser, un gestionale condiviso e AutoCAD ho una VM con Mint e anche lì posta, office e browser.. la memoria è un po' sovraccarica, ma la CPU (6 cores a 2.8GHz) fila liscia, mai sopra al 30% e fresca da 35 a max 45° su ogni core.
Tanto meglio!

Il pacchetto sw che mi crea qualche dubbio, soprattutto per la scheda video, è Premiere Pro e i video 4K. Altra esperienza nuova oltre alle VM.
 
Ultima modifica:

Matrix307

Utente Attivo
506
573
Hardware Utente
CPU
Intel Core i9-9900K @ 5,0 Ghz
Dissipatore
Custom Water Cooling Dual Loop EK
Scheda Madre
Gigabyte Z390 AORUS XTREME WATERFORCE
Hard Disk
3 Samsung 970 PRO SSD 1 TB NVMe M.2 Raid 0 + HD WD Black Performance 6 TB
RAM
2 DIMM DDR4 16GB Gigabyte AORUS RGB PC 3200 K2 (32 GB)
Scheda Video
AORUS RTX 2080 Ti XTREME WATERFORCE WB 11G
Scheda Audio
Integrata scheda madre
Monitor
Asus ROG PG279Q 27'' WQHD 2560 x 1440 IPS G-SYNC
Alimentatore
Corsair AX1200i 80 Plus Platinum 1200 W
Case
Thermaltake The Tower 900 Nero
Periferiche
Corsair: K95 RGB Platinum + Glaive PRO RGB + MM800 + Stream Deck 32 Tasti
Internet
Fibra TIM 200 Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 Bit
L'intento è quello di installare versioni diverse di MS Office Pro per poter continuare ad utilizzare, e convertire nel tempo, dei data base Access
Adesso ho capito :ok:
 
  • Mi piace
Reactions: Pierdel

mr_loco

abbacchio
Utente Èlite
9,638
4,159
Hardware Utente
Io, negli ultimi mesi ho in ufficio un i5-8400 con 8gb. Oltre al lavoro normale nell'host: office, browser, un gestionale condiviso e AutoCAD ho una VM con Mint e anche lì posta, office e browser.. la memoria è un po' sovraccarica, ma la CPU (6 cores a 2.8GHz) fila liscia, mai sopra al 30% e fresca da 35 a max 45° su ogni core.
dipende sempre da quanti core e memoria dedichi alla VM, il mio 1700 regge tranquillamente 3 macchine mentre avevo un gioco aperto
@ rctimelines, dai un'occhiata su Idealo, oggi troverai il Ryzen 7 2700 a 163 €, è aumentato da pochi giorni, vedi in alto a dx il trend del prezzo. Avevo già pensato ad un eventuale upgrade, ma fra alcuni anni, non con il 3700X, ma con il Ryzen 9 3950X, se e quando raggiungerà un prezzo "ragionevole", sempre che in futuro io avverta questa necessità.
io non monterei mai un 3950x su una b450, come anche un 3700x, sono cpu che scaldano con tutti i core a lavoro e hanno bisogno di buone fasi e dissipazione generale, anche per poter sfruttare al meglio l'xfr2 e pbo (precision boost overdrive)
per i programmi che andrai ad usare va bene un 2700, ma fatti i conti anche sulla spedizione dei vari pezzi e quanto spendi in totale
monterei più ram, dato che windows per funzionare decentemente ha bisogno di almeno 4gb da dedicare, per 3 macchine sono già 12gb che partono anche se sono solo aperte senza fare niente
 
  • Mi piace
Reactions: vgg5465 e Pierdel

Pierdel

Bannato a Vita
Ciao mr_loco, grazie della risposta.

dipende sempre da quanti core e memoria dedichi alla VM, il mio 1700 regge tranquillamente 3 macchine mentre avevo un gioco aperto
Oltre alla quantità di memoria, ad ogni VM è necessario assegnare anche un numero di core predefinito?
Ho ipotizzato 32 GB di RAM proprio in previsione delle VM, assegnando 8GB alla VM1, 4GB alla VM2 e 4GB alla VM3, se anche fossero accese tutte e tre contemporaneamente, rimarrebbero sempre 16GB per l'host.
Se regge il tuo 1700 dovrebbe reggere bene anche il 2700.

io non monterei mai un 3950x su una b450, come anche un 3700x, sono cpu che scaldano con tutti i core a lavoro e hanno bisogno di buone fasi e dissipazione generale, anche per poter sfruttare al meglio l'xfr2 e pbo (precision boost overdrive)
Supponendo che in futuro io possa avere bisogno di una CPU più performante del 2700, che tipo di MB/chipset consiglieresti?
Io ho scelto una MB b450 dopo aver letto questo articolo.

per i programmi che andrai ad usare va bene un 2700, ma fatti i conti anche sulla spedizione dei vari pezzi e quanto spendi in totale
monterei più ram, dato che windows per funzionare decentemente ha bisogno di almeno 4gb da dedicare, per 3 macchine sono già 12gb che partono anche se sono solo aperte senza fare niente
Ho già fatto due conti, so che questo nuovo pc mi costerà circa € 1.500 incluso l'assemblaggio e l'installazione di Win 10 Pro.
Perché monteresti più RAM, pensi che 32 GB non siano sufficienti?
Post automaticamente unito:

Qualcuno saprebbe rispondermi sul punto seguente?

Nel caso in cui dovessi installare su Host anche Adobe Premiere Pro per gestire video full HD o 4K, sarebbe sufficiente o dovrei sostituire la scheda video?
 
Ultima modifica:

mr_loco

abbacchio
Utente Èlite
9,638
4,159
Hardware Utente
Oltre alla quantità di memoria, ad ogni VM è necessario assegnare anche un numero di core predefinito?
si, almeno su software come virtualbox è possibile configurare ogni singolo componente, sulle macchine che useranno office è inutile andare oltre i due core, per premiere andrei sul maggior numero di risorse disponibili
Ho ipotizzato 32 GB di RAM proprio in previsione delle VM, assegnando 8GB alla VM1, 4GB alla VM2 e 4GB alla VM3, se anche fossero accese tutte e tre contemporaneamente, rimarrebbero sempre 16GB per l'host.
mi era sfugito il 32gb, pensavo fossero 16gb
Supponendo che in futuro io possa avere bisogno di una CPU più performante del 2700, che tipo di MB/chipset consiglieresti?
almeno una x570, qui la guida che ti spiega il perchè un 3900x anche se compatibile non lo monterei su una b450, se guardi su ebay forse riesci a beccare qualche x470 di fascia alta a buon prezzo
Ho già fatto due conti, so che questo nuovo pc mi costerà circa € 1.500 incluso l'assemblaggio e l'installazione di Win 10 Pro.
windows acquisti la licenza su amazon per una decina d'euro, l'assemblaggio non più di 60/70€
3) se Adobe Premiere Pro può funzionare agilmente sia con video full HD sia 4K, o se è necessaria la sostituzione della scheda video ipotizzata.
la scheda video conta poco, puoi anche scendere ad una 1650 o una vecchia 1060 da 6gb sotto i 150€ o una rx580 da 8gb
 
  • Mi piace
Reactions: Pierdel

rctimelines

Utente Èlite
4,445
1,505
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 7 2700X | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | KFA2 GTX 970 4G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Buongiorno a tutti e grazie delle risposte.


@ Matrix307, riporto quanto scritto sopra:

L'intento è quello di installare versioni diverse di MS Office Pro per poter continuare ad utilizzare, e convertire nel tempo, dei data base Access.


@ rctimelines, dai un'occhiata su Idealo, oggi troverai il Ryzen 7 2700 a 163 €, è aumentato da pochi giorni, vedi in alto a dx il trend del prezzo. Avevo già pensato ad un eventuale upgrade, ma fra alcuni anni, non con il 3700X, ma con il Ryzen 9 3950X, se e quando raggiungerà un prezzo "ragionevole", sempre che in futuro io avverta questa necessità.

Se poi, come hai scritto tu:

Tanto meglio!

Il pacchetto sw che mi crea qualche dubbio, soprattutto per la scheda video, è Premiere Pro e i video 4K. Altra esperienza nuova oltre alle VM.
Un 3950x mi sembra una sproporzione, e poi se intendi cambiarlo "tra qualche anno", magari ci sarà anche di meglio! Ripeto che le esigenze hardware per ciò che devi fare non sono così estreme (ti ho riportato il mio esempio appunto, e solo, per quello), mentre ti suggerivo il 3700x perché non sapevo che si trovava il 2700 a quel prezzo.
Un budget di 1500€ per un computer è una cosa importante che vedo soprattutto per esigenze professionali, anche perché con quella cifra ti compri 3 macchine reali e non virtuali!!
Non vedo ancora motivo perché uno debba usare tre VM contemporaneamente solo per fare andare del software vecchio e resto comunque convinto che 32gb di RAM siano eccessivi, anche perché il software di virtualizzazione li alloca dinamicamente e quindi non necessariamente si sommano quelli delle singole VM.

Se devi processate rendering di video 4k con premiere, si tratta di un'attività pesante che impegna qualsiasi CPU, ovviamente in proporzione alla relativa capacità di calcolo. Non vedo però perché tale attività debba sovrapporsi al funzionamento contemporanea di altre 3 VM ?!! Dici di non essere pratico di nessuna di queste cose, ed in effetti lo si capisce. Anche il fatto di usare delle VM per usare dei file access?!?

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: Pierdel
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando