Computer non vede l'hard disk: sono nei guai?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

supermassiveblack

Utente Attivo
204
7
Ho Dell XPS13 9350 di dicembre 2015.
Ho combinato un casino.

Una decina di giorni fa l'ho aperto per fare la solita pulizia con aria compressa e, stavolta, cambiare pure pasta termica.
Richiuso e, come sempre, tutto funzionava perfettamente.

Informandomi il giorno dopo mi sono accorto di aver usato una pasta di scarsa qualità: 3W/MK.
Ieri quindi, l'ho riaperto per sostituire la pasta con una da 14W/MK.

Come sempre, quando l'ho aperto, per prima cosa ho staccato il connettore batteria (e non solo) ma purtroppo, stavolta, dopo averlo richiuso, non parte più.
Cioè, si accende, ma non carica il sistema operativo.
Carica la schermata di risoluzione problemi ma niente altro, nemmeno la modalità provvisoria o punti ripristino.
Proprio questo è ciò che mi fa pensare che il problema sia fisico, dell'hard disk, e non del S.O.

Se l'hard disk è andato, con 100€ potrei cavarmela (sostituendolo).
Il problema grave invece sono i dati all'interno: vari progetti con DaVinci Resolve, con relativo materiale audio e video che perderei per sempre.

Oggi ho lasciato il computer al tecnico e nei prox giorni mi farà sapere, ma io sono troppo in apprensione e quindi chiedo:
se l'hard disk è andato in corto, è possibile recuperare i dati all'interno?
Io so che la Polizia Scientifica riesce a recuperare dati anche in hard disk fisicamente rotti (o succede solo nei film?), è una cosa alla portata anche di un tecnico riparatore di computer?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,649
5,315
Se l'hard disk non è stato toccato, mi sembra strano un guasto improvviso, potrebbe essere anche un guasto di altro tipo, ram o scheda madre.
Intanto lo sbaglio principale è non avere backup di dati importanti.
Se fosse il PC guasto e non l'hard disk, te la cavi sostituendo PC ma i dati si recuperano.
De fosse l'hard disk guasto c'è da capire la gravità del guasto, magari i dati si recuperano, oppure potrebbe essere molto guasto e per il recupero in tal caso servono ditte specializzate con apposite apparecchiature e costi non indifferenti.
Attendi però il responso del tecnico
 

supermassiveblack

Utente Attivo
204
7
Quello di non aver backuppato i dati è stato uno sbaglio clamoroso, però ho fatto questa cosa così tante volte che non avevo la minima paura.

...quindi può anche essere la scheda madre! Questo sarebbe un altro disastro.

All'interno del computer niente è stato toccato, solo pochissima pasta termica su qualche componente dell'hard disk (negli hard disk SSD M2 i componenti sono a vista)... però la pasta usata è quella senza particelle metalliche, proprio per non avere conducibilità elettrica...

Aggiornamento:
Il computer è OK, ma qualcosa non mi convince.
Praticamente, stando a ciò che mi ha detto il tecnico, il BIOS ha (aveva) perso configurazione.
Mi ha detto: "evidentemente il computer non ha batteria tampone e quindi, quando hai staccato la batteria principale, si è cancellata la configurazione del BIOS".

Non sono stato lì a spiegare che, oltre al connettore batteria, questa volta ne ho scollegato anche un altro, piccolissimo (che, a questo punto, evidentemente era della batteria tampone).
Però qualcosa non mi torna: il BIOS non è su memoria di tipo ROM? Voglio dire, quando l'ho aggiornato anni fa, era stato un "flash", che è quello che si fa su memorie ROM (che siano EPROM, EEPROM, ecc...). Perchè ha perso configurazione quando non alimentata?
 

supermassiveblack

Utente Attivo
204
7
Il bios è su eeprom, ma le configurazioni no e necessitano di batteria tampone
Quindi sicuramente, quel connettore piccolo che ho scollegato (e che di solito non toccavo), alimenta la batteria tampone.
PErò che casino, solo per aver scollegato un connettore.
Come posso sapere la configurazione bios, nel caso dovesse succedermi di nuovo?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili