Computer di riserva/principale uso ufficio e poco altro

andreav42

Nuovo Utente
9
1
Gentilissimi,
sto valutando l’acquisto un PC per uso ufficio; saltuariamente ci giocherei a MTGA (Magic The Gathering Arena) ma credo che le operazioni più pesanti siano il saltuario uso di Photoshop, Illustrator e Indesign (decisamente saltuario, diciamo meno di una volta a settimana e per progetti da poco, per così dire).
Ottanta per cento dell’utilizzo è dedicato a LibreOffice, Dreamweaver e similari…
Considerate che finora ho lavorato con un Acer Aspire A315-54 i3-10110U 2,10 GHz con 8 GB di RAM e hard disk Western Digital PC SN520 da 256 GB e non ho avuto grosse difficoltà. Anzi, non ho avuto difficoltà, e anche i tempi di caricamento sono stati più che adeguati. Forse i tempi più vistosi si hanno quando lavoro con un’immagine con molti livelli ma, come ho detto, già uso raramente PS, figuriamoci quante volte lavoro su più di 5-6 livelli o su immagini grandi grandi.

Tuttavia avendo un finanziamento (recupero il 66% di quanto spendo, fino a un massimo di 2400 €) sto comunque valutando la cosa perché spenderei relativamente poco per avere una macchina comunque nuova e, d’altra parte, avrei un PC di riserva che non fa mai male (certo, ho due hard disk dedicati al backup però se la sfiga mi frigge il PC almeno non devo correre al più vicino supermercato e prendere la prima cosa che trovo solo perché ho una scadenza da rispettare).

Detto questo, ho pensato di assemblare il tutto su un sito internet e mi è venuta fuori questa combinazione:

Case
CASE NERO PCS 6003B

Processore (CPU)
Processore i5 Intel® Core™ i5-10500 esa-core (3,1 GHz), 12 MB cache

Scheda madre
Gigabyte Z490 UD (LGA1200, USB 3.2, CrossFireX) – ARGB-ready

Memoria (RAM)
DDR4 Corsair VENGEANCE 2666 MHz 32 GB (2 da 16 GB)

Scheda grafica
NVIDIA GEFORCE GT 730 1 GB – DVI, HDMI, VGA

1o Unità di archiviazione
SSD PCS 2,5” 256 GB, SATA 6 Gb (500 MB/R, 400 MB/W)

Alimentatore
ALIMENTATORE CORSAIR 350 W VS SERIES™ VS-350

Cavo di alimentazione
1 cavo di alimentazione europeo 1 metro (tipo kettle)

Raffreddamento processore
Dissipatore CPU PCS FrostFlow 100 RGB V3 Series ad alte prestazioni

Pasta termica
ARCTIC MX-4 composto ad alta conduttività termica

Scheda audio
AUDIO ALTA DEFINIZIONE INTEGRATO A 6 CANALI (5.1) (DI SERIE)

Scheda di rete
PORTA LAN GIGABIT 10/100/1000

Scheda di rete wireless
WIRELESS INTEL® Wi-Fi 6 AX200 2.400Mbps/5GHz, 300Mbps/2.4GHz PCI-E CARD + BT 5.0

Opzioni USB/Thunderbolt
SCHEDA PCI-E 2 PORTE USB 3.1 (1 TIPO A, 1 TIPO C) + PORTE USB STANDARD

Sistema operativo
NESSUN SISTEMA OPERATIVO RICHIESTO





In realtà ci sono molti miglioramenti che potrei fare (il sito mi offre una miriade di opzioni - alcuni li ho già inseriti tipo il raffreddamento, che ho messo più alto, la pasta termica migliore,...), però la mia domanda è questa: se cambiassi qualcosa degli altri componenti cambierebbe qualcosa (e, se si, quanto) per l'uso che ne faccio?

Per esempio il chipset Z590 cambierebbe qualcosa?
Un processore i5-10600?
2 RAM da 16 GB l’una Vengeance da 3000 MHz?
Una Nvidia Geforce GT 1030 da 2 GB?
Un SSD Seagate Barracuda 120 250 GB 2,5’’ (560 MB/sR, 540 MB/sW)?
Una scheda ASUS PCE-AC88 AC3100 2100 Mbps/5GHz, 1000Mbps/2,4GHz?

Le differenze di solito sono minime (nell’ordine di una-due decine di euro, salvo forse la scheda Wireless che costerebbe circa 80 € in più) ma ci sono moltissime opzioni.

Non so se si può postare la lista completa che ho ricavato dal sito, ma comunque credo di essermi chiarito; purtroppo le mie competenze informatiche non sono tali da poterlo capire da solo e il fatto è che, per quanto ogni singolo componente costi una o due decine di euro in più se si somma tutto viene comunque qualcosa. E in più avere una macchina migliore va bene ma suppongo che comunque un processore più potente consumi di più e così via per ogni componente, quale che ne sia l’uso, per cui avere qualcosa di sovradimensionato va bene ma senza esagerare (e così anche l’ambiente ringrazia).

Vi ringrazio per l'attenzione e per le vostre risposte!
 

Tony_x

Utente Èlite
21,505
9,244
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
HDD
Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x8gb DDR3 1600 mhz
GPU
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
PSU
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
OS
Windows 10 Pro
Fossi in te lascerei perdere sia quella CPU che quella scheda video
Se scegli la CPU i5 11500 che ha una GPU integrata migliore non di pochissimo rispetto a quella delle CPU di 10th gen intel puoi benissimo fare a meno della Nvidia gt730 che diciamo non vale proprio quello che costa.
Quel SSD non si può vedere... Prendi un Samsung 970evo da 500gb piuttosto..
Scheda madre non importa molto il chipset perché la CPU ha il controller RAM a 3200mhz mentre gli i5 di generazione precedente cioè di decima, avevano il controller RAM a 2666mhz e quindi serviva una z490 per sfruttare RAM più veloce di 2666mhz
Per la RAM si, prendi pure 2x16gb a 3200mh
 

andreav42

Nuovo Utente
9
1
Grazie per la risposta.
Comunque gli aggiornamenti che mi hai consigliato aumentano il prezzo di circa 180 € passandolo a 1000 € circa...
Quindi per l'utilizzo che ne dovrei fare io l'i5-11500 il cambiamento vale il prezzo rispetto all'i5-10500 o 10600?
E lo stesso per la RAM 3200 rispetto alla 2600?

Chiedo non perché non mi fidi, ma perché sono genuinamente sorpreso, visto che attualmente uso un i3-10110U con RAM 8 GB 2667 e non mi sembrava così male e non pensavo potesse migliorare di tanto (sempre per i miei usi ovviamente)
 

mr_loco

19%
Utente Èlite
14,471
5,828
che budget hai per la build? ad occhio di avranno sparato quelle 700/800€ di preventivo, anche se viene molto meno da amazon
hai pensato di rimanere su un notebook, dato che hai già un pc principale?
 

andreav42

Nuovo Utente
9
1
No, probabilmente mi sono espresso male.
Io al momento uso come PC principale un notebook (Acer Aspire A315-54 i3-10110U 2,10 GHz con 8 GB di RAM e hard disk Western Digital PC SN520 da 256 GB) che diventerebbe il PC di mobilità mentre nello studio inserirei il fisso.
Comunque sì, a preventivo vengono 750-800 € ca...

La domanda è però... di quanto migliorano le prestazioni fra il mio PC attuale e la build sopra (o un'altra) con un uso che è 90% LibreOffice, Dreamweaver e simile, 5% MTG Arena e 5% Photoshop e Indesign ma a basso livello?
 

mr_loco

19%
Utente Èlite
14,471
5,828
passando da un notebook a basso consumo come il tuo, ad un normale i3 di decima generazione di fascia desktop, la differenza è notevole
con un i5 di 11° generazione, che ha un integrata che va quanto una GT1030, non hai problemi per il tuo utilizzo
guardando la lista, stai acquistando dagli "specialisti", scheda audio, usb, scheda di rete, sono tutti componenti integrati in qualsiasi scheda madre, ma le aggiungono per fare numero, dissipatore, case e alimentatori pessimi
il mio consiglio e di assemblartelo da solo, non richiede grosse abilità, puoi guardare qualche video su youtube a valutare, acquistando da amazon ricevi anche fattura per il finanziamento
 

andreav42

Nuovo Utente
9
1
Ringrazio tutti e due... a quanto ho capito comunque consigliate di assemblarlo personalmente... Questo dovrei valutarlo perché sono sempre stato abbastanza imbranato in queste cose.

Sennò un portatile? Viene fuori qualcosa di meglio rispetto al mio attuale (Acer Aspire A315-54 i3-10110U 2,10 GHz con 8 GB di RAM) con 1000 € ca? Cosa c'è di buono sul mercato per quella cifra (ripeto, per gli usi miei, quindi ufficio e poco poco oltre).

Grazie ancora!
 

Tony_x

Utente Èlite
21,505
9,244
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
HDD
Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x8gb DDR3 1600 mhz
GPU
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
PSU
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
OS
Windows 10 Pro
Ringrazio tutti e due... a quanto ho capito comunque consigliate di assemblarlo personalmente... Questo dovrei valutarlo perché sono sempre stato abbastanza imbranato in queste cose.
il discorso è abbastanza semplice, se non serve una buona scheda video (come nel tuo caso appunto) i pc assemblati "fai da te" hanno un rapporto qualità prezzo decisamente superiore.

ah, inoltre a stare ore ed ore davanti ad un piccolo schermo da notebook si diventa cechi... molto meglio un monitor dedicato ips flicker free con filtro luce blu, da 24-27" meglio se a 2560x1440p, la qualità visiva, lo spazio effettivo utile e il confort ed efficienza di uso sono nettamente superiori ed un monitor di questo tipo lo prendi con 200-250€ mica 1000, in aggiunta la potenza hw disponibile del pc è sensibilmente superiore al tuo notebook, che si è moderno ma ha un hw a basso consumo e quindi prestazioni ridotte dal obbiettivo di farlo consumare (e scaldare poco)
 

mr_loco

19%
Utente Èlite
14,471
5,828
Ringrazio tutti e due... a quanto ho capito comunque consigliate di assemblarlo personalmente... Questo dovrei valutarlo perché sono sempre stato abbastanza imbranato in queste cose.

Sennò un portatile? Viene fuori qualcosa di meglio rispetto al mio attuale (Acer Aspire A315-54 i3-10110U 2,10 GHz con 8 GB di RAM) con 1000 € ca? Cosa c'è di buono sul mercato per quella cifra (ripeto, per gli usi miei, quindi ufficio e poco poco oltre).

Grazie ancora!
un fisso è nettamente superiore ad un notebook, ti lascio un video guida per l'assemblaggio sotto, guardalo e valuta da solo se sei in grado di farlo, puoi anche cercare un negozio in zona a cui pagare solamente l'assemblaggio

 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 6 20.7%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 21 72.4%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 4 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 1 3.4%

Discussioni Simili