DOMANDA Come valutare correttamente la scelta delle RAM

valerio65

Utente Attivo
150
8
CPU
AMD FX 8350: 8 Core - 4 GHz
Scheda Madre
Asus Sabertooth 990FX
HDD
SSD Samsung 840 PRO 128GB + WD Caviar Green 2TB
RAM
Corsair Dominator Platinum 2x4 GB 1600 MHz
GPU
MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
Smart TV Samsung LED 37" 3D
PSU
Cooler Master Gaming Blue 650W
Ciao ragazzi! Sto assemblando un PC ad un mio amico di circa 1500€. Lui ha detto che vorrebbe 16GB di RAM per stare sul sicuro, dato che lavora con programmi professionali di audio editing, e ogni tanto fa anche video editing. Adesso, guardando un po' in giro, ho notato che non si consigliano mai frequenze superiori a 1800, come se fosse inutile avere RAM da 2400 MHz o roba simile, e meglio optare per dei CL più bassi invece di aumentare in frequenza.
Volevo sapere, da qualcuno di voi esperto, delle delucidazioni a riguardo, per sapere con che criteri valutare correttamente le prestazioni di una RAM. Grazie =)
 
U

Utente cancellato 106622

Ospite
Ciao ragazzi! Sto assemblando un PC ad un mio amico di circa 1500€. Lui ha detto che vorrebbe 16GB di RAM per stare sul sicuro, dato che lavora con programmi professionali di audio editing, e ogni tanto fa anche video editing. Adesso, guardando un po' in giro, ho notato che non si consigliano mai frequenze superiori a 1800, come se fosse inutile avere RAM da 2400 MHz o roba simile, e meglio optare per dei CL più bassi invece di aumentare in frequenza.
Volevo sapere, da qualcuno di voi esperto, delle delucidazioni a riguardo, per sapere con che criteri valutare correttamente le prestazioni di una RAM. Grazie =)

A dire il vero non si sale mai oltre i 1660 MhZ su piattaforme H97 e su piattaforme Z97 da gaming, perchè vantaggi reali non ce ne sono. Le RAM 2400 in una configurazione professionale possono avere un senso, perchè con applicazioni che sfruttano la RAM intensamente il miglioramento c'è, seppur minimo.

Se hai una scheda Z)7 e la differenza di prezzo è minima puoi puntare su un ki 2x8 GB DDR3-2400, altrimenti vai tranquillo con delle 1600 CL9 o della 1866.
 

valerio65

Utente Attivo
150
8
CPU
AMD FX 8350: 8 Core - 4 GHz
Scheda Madre
Asus Sabertooth 990FX
HDD
SSD Samsung 840 PRO 128GB + WD Caviar Green 2TB
RAM
Corsair Dominator Platinum 2x4 GB 1600 MHz
GPU
MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
Smart TV Samsung LED 37" 3D
PSU
Cooler Master Gaming Blue 650W
A dire il vero non si sale mai oltre i 1660 MhZ su piattaforme H97 e su piattaforme Z97 da gaming, perchè vantaggi reali non ce ne sono. Le RAM 2400 in una configurazione professionale possono avere un senso, perchè con applicazioni che sfruttano la RAM intensamente il miglioramento c'è, seppur minimo.

Se hai una scheda Z)7 e la differenza di prezzo è minima puoi puntare su un ki 2x8 GB DDR3-2400, altrimenti vai tranquillo con delle 1600 CL9 o della 1866.

In che senso una configurazione professionale?
 

valerio65

Utente Attivo
150
8
CPU
AMD FX 8350: 8 Core - 4 GHz
Scheda Madre
Asus Sabertooth 990FX
HDD
SSD Samsung 840 PRO 128GB + WD Caviar Green 2TB
RAM
Corsair Dominator Platinum 2x4 GB 1600 MHz
GPU
MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
Smart TV Samsung LED 37" 3D
PSU
Cooler Master Gaming Blue 650W
Redering, audio editing massiccio, video editing.

Lui fa audio editing con programmi come MAX/MSP, Ambleton e QUBASE... non pensi servano quindi RAM con frequenza maggiore?
 

scannick

Utente Èlite
4,825
1,385
Il vantaggio in termini di prestazioni tra 1600 e 2400 potrebbe essere nell'ordine di qualche punto percentuale. Se il genere di lavori che fa prevede sessioni di elaborazione continua di ore può essere significativo, se invece vengono alternati momenti di carico a momenti di lavoro umano non cambia nulla.
In pratica il 5% di 10 secondi è inavvertibile, su 3 ore sono 10 minuti (in campo pro moltiplichi per la tariffa oraria e vedi se vale la pena)
 
U

Utente cancellato 106622

Ospite
Lui fa audio editing con programmi come MAX/MSP, Ambleton e QUBASE... non pensi servano quindi RAM con frequenza maggiore?

Sinceramente no. Come ti hanno gi detto il risparmio è quantificabile in pochi minuti su ogni ora di lavoro.
 

valerio65

Utente Attivo
150
8
CPU
AMD FX 8350: 8 Core - 4 GHz
Scheda Madre
Asus Sabertooth 990FX
HDD
SSD Samsung 840 PRO 128GB + WD Caviar Green 2TB
RAM
Corsair Dominator Platinum 2x4 GB 1600 MHz
GPU
MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
Smart TV Samsung LED 37" 3D
PSU
Cooler Master Gaming Blue 650W
Il vantaggio in termini di prestazioni tra 1600 e 2400 potrebbe essere nell'ordine di qualche punto percentuale. Se il genere di lavori che fa prevede sessioni di elaborazione continua di ore può essere significativo, se invece vengono alternati momenti di carico a momenti di lavoro umano non cambia nulla.
In pratica il 5% di 10 secondi è inavvertibile, su 3 ore sono 10 minuti (in campo pro moltiplichi per la tariffa oraria e vedi se vale la pena)
Sinceramente no. Come ti hanno gi detto il risparmio è quantificabile in pochi minuti su ogni ora di lavoro.
Perfetto, grazie mille a tutti e due! :)
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 28 21.5%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 64.6%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.7%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.5%

Discussioni Simili