RISOLTO Come sincronizzare una cartella su due PC tramite Google Drive?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

MC23

Nuovo Utente
99
10
Hardware Utente
CPU
i7 4790k @ 4.20 GHz
Dissipatore
CM Seidon 240M
Scheda Madre
Asus Pro Gamer Z97
Hard Disk
4.5 TB
RAM
2x 8GB Corsair Vengeance @ 1600 MHz
Scheda Video
MSI GTX 970
Scheda Audio
Focusrite Scarlett i2i
Monitor
Benq GW2765HT
Alimentatore
Corsair RM750
Case
NZXT H440
Periferiche
Logitech Illuminated Keyboard, Logitech G502, Sony MDR-V6 (Studio Monitor Headphones)
Internet
Fastweb @ 100 Mbps
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Come da titolo, mi servirebbe capire come fare. Ho un PC fisso ed un portatile, su entrambi ho installato Drive Backup & Sync. Dunque, sul fisso ho selezionato una cartella del PC da sincronizzare (nella schermata "Scegli le cartelle di cui eseguire il backup continuo su Google Drive").

Il problema sorge quando, da portatile, nella schermata "sincronizza da Google Drive", non compare la cartella che ho aggiunto dal fisso. Questo perché tale cartella, in Google Drive, è sotto "My Computers", mentre le cartelle selezionabili sono solamente quelle sotto "My Drive".

Come posso risolvere? Ho dato una letta a questo articolo ma sinceramente non ho capito molto.


Grazie in anticipo.

SOLUZIONE

Alla fine è bastato aggiungere la cartella direttamente su Drive ed usare il "sincronizza da Google Drive" da Drive Backup & Synch. Ogni volta che aggiungo, cancello od elimino un file ciò si ripercuote sia su Drive che sul secondo PC.
 
Ultima modifica:

MC23

Nuovo Utente
99
10
Hardware Utente
CPU
i7 4790k @ 4.20 GHz
Dissipatore
CM Seidon 240M
Scheda Madre
Asus Pro Gamer Z97
Hard Disk
4.5 TB
RAM
2x 8GB Corsair Vengeance @ 1600 MHz
Scheda Video
MSI GTX 970
Scheda Audio
Focusrite Scarlett i2i
Monitor
Benq GW2765HT
Alimentatore
Corsair RM750
Case
NZXT H440
Periferiche
Logitech Illuminated Keyboard, Logitech G502, Sony MDR-V6 (Studio Monitor Headphones)
Internet
Fastweb @ 100 Mbps
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Non potresti lavorare direttamente sul file remoto? Così le modifiche le salvi direttamente in Cloud. Eventualmente potresti fare un backup locale solo settimanale ad esempio.
Ti spiego un attimo la situazione: sto seguendo un corso, dalle 9 alle 15 ho lezione in cui prendo appunti vari col portatile, alle 16 arrivo a casa e ci lavoro su col fisso per una serie di ragioni (velocità in primis), quindi ho la necessità di avere le stesse versioni dei files a distanza di poco tempo. Anche perché spesso capita che ogni giorno ci vengono date nuove slides che non sono disponibili online, quindi portarmi sempre dietro una pennetta USB, anche se fattibile, è scomodo.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando