Come predisporre nel modo migliore la convivenza fra windows 11 e Linux Mint

Tastiera Fumante

Nuovo Utente
106
10
CPU
Q9600
RAM
8 Gb DDR3
GPU
NVIDIA GeForce 9600 GT
Case
CoolerMaster Cm690
Periferiche
Tastiera meccanica Asus Echelon
OS
Windows Vista - Linux Mint Xfce
Ciao e buona pasqua a tutti. Per poter installare Windows 11 sul mio desktop, incentrato su un Ryzen 1600 di prima generazione e un SSD M2, ho dovuto attivare tutto l'attivabile sulla scheda madre: Secure Boot, Fast Boot, fTPM e, ovviamente, la modalità UEFI/GPT.
Per lo storage dei dati, ho un disco interno magnetico da 4 tb. Se volessi installare un terzo disco da dedicare a Linux Mint (che sarà, al 90%, un altro SSd, ma S-ATA, invece che PCI-Express), come dovrei settare la scheda madre? cosa devo lasciare, di quello che ho abilitato, e cosa dovrei invece modificare e in che modo?
Scusate se vi sembrano domande banali, ma è la prima volta che ho a che fare con configurazioni a più dischi e dual boot su UEFI!
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
21,434
9,372
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
HDD
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
GPU
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
PSU
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Net
100/50 Ftth Fastweb
OS
Windows 10Pro. 64Bit
Ciao e buona pasqua a tutti. Per poter installare Windows 11 sul mio desktop, incentrato su un Ryzen 1600 di prima generazione e un SSD M2, ho dovuto attivare tutto l'attivabile sulla scheda madre: Secure Boot, Fast Boot, fTPM e, ovviamente, la modalità UEFI/GPT.
Per lo storage dei dati, ho un disco interno magnetico da 4 tb. Se volessi installare un terzo disco da dedicare a Linux Mint (che sarà, al 90%, un altro SSd, ma S-ATA, invece che PCI-Express), come dovrei settare la scheda madre? cosa devo lasciare, di quello che ho abilitato, e cosa dovrei invece modificare e in che modo?
Scusate se vi sembrano domande banali, ma è la prima volta che ho a che fare con configurazioni a più dischi e dual boot su UEFI!
qui: https://www.alternativalinux.it/installare-linux-mint-20-in-dual-boot-insieme-a-windows-passo-passo/
alla fine in fase di boot avrai modo di selezionare il sistema operativo da avviare
 

Tastiera Fumante

Nuovo Utente
106
10
CPU
Q9600
RAM
8 Gb DDR3
GPU
NVIDIA GeForce 9600 GT
Case
CoolerMaster Cm690
Periferiche
Tastiera meccanica Asus Echelon
OS
Windows Vista - Linux Mint Xfce
Grazie, il bello è che seguo da poco tempo quel sito, ma avevo dimenticato la pagina che mi hai linkato, avrei dovuto pensarci!
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,623
2,512
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
e magari una partizione fat32 in piu per condividere comodamente dati.
ecco, questo NO.

se hai necessitò di scambiare dati linux/windows la partizione dati falla ext4 e usa questo su windows https://www.ext2fsd.com/

perchè?

FAT32 è vecchio e ha molti limiti e va poco d'accordo con la gestione delle scritture di windows , potrebbe rompersi spesso.

scegliere NTFS ha poco senso, tutti amano NTFS-3G per accedere alle partizioni windows da linux, ma NTFS è closed source e ntfs-3g è quasi magia nera, poi windows ha il vizio di non " chiudere" il filesystem quando lo spegni, linux accederà solo in lettura .

EXT4 è open source e non è stato poi un lavoraccio scrivere un driver ottimo per windows.

quindi usa ext4
 
  • Mi piace
Reazioni: cdtux

bigendian

Utente Attivo
154
65
Continuo a suggerire FAT32, creata da microsoft, usata come partizione condivisa da oltre 20 anni, e adottata anche da efi. Windows non ha certo problemi a gestirla e scrittura/lettura da entrambi gli OS e' ampiamente sicura e consolidata. Di ext4 manipolata da windows invece non mi fido affatto. Cmq, con buona probabilita', usare una o l'altra non ti cambiera' nulla.
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,872
2,232
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
Continuo a suggerire FAT32, creata da microsoft, usata come partizione condivisa da oltre 20 anni, e adottata anche da efi. Windows non ha certo problemi a gestirla e scrittura/lettura da entrambi gli OS e' ampiamente sicura e consolidata. Di ext4 manipolata da windows invece non mi fido affatto. Cmq, con buona probabilita', usare una o l'altra non ti cambiera' nulla.

Basta 1 file da più di 4gb e sei fregato però.

E i film in digitale ormai spesso superano questi limiti.
 

Tony_x

Utente Èlite
23,471
10,193
CPU
i5 11400F
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi MAG B560M Bazooka
HDD
Samsung 970 Evo Plus 1Tb + Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
Crucial Ballistix 2x8gb 3600mhz cl16
GPU
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
PSU
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
OS
Windows 10 Pro
Basta 1 file da più di 4gb e sei fregato però.

E i film in digitale ormai spesso superano questi limiti.
probabilmente anche certi file di installazione di videogiochi molto pesanti li superano
 

GraveKeeper

Utente Èlite
4,872
2,232
CPU
AMD Ryzen 7 3700X
Dissipatore
Enermax LiqMax III ARGB 240 Nero ARGB
Scheda Madre
Asus Tuf Gaming B550-PLUS (WIFI)
HDD
Samsung 970 EVO Plus 500GB NVMe + Crucial MX500 1TB + 2 x WD10EZEX Blue 1TB
RAM
Adata XPG Spectrix 16gb (2x8) 3200Mhz RGB
GPU
Asus NVIDIA GeForce GTX 750ti OC 2GB (in attesa di meglio)
Audio
Behringer U-PHORIA UM2 (chissà, magari un giorno prenderò una Scarlett Solo)
Monitor
LG 27GN800 UltraGear QHD IPS 27" 1ms 144Hz
PSU
ITEK GF 750W 80Gold
Case
NZXT H510i Nero
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5, Audio Technica ATH-M30x
OS
Windows 10 Home 64-bit
probabilmente anche certi file di installazione di videogiochi molto pesanti li superano

Yes, si parlava di dati più che programmi quindi è la prima cosa che mi è venuta in mente ma sono tanti i file molto pesanti, l'unica cosa che vanta il fat32 oggi è un'elevata compatibilità, ma ha grosse limitazioni
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,500
1,771
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
HDD
OS: 240GB Toshiba TR200, Dati: 1TB Toshiba p300, Game: 2TB Toshiba P300
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
GPU
GeForce GTX 750Ti 2gb
PSU
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
OS
Fedora 35
L'alternativa è extfat che non ha i limiti di fat32 ed è incluso nelle ultime versioni del kernel Linux.
L'altro filesystem con driver per Windows è Btrfs: https://github.com/maharmstone/btrfs
 

Entra

oppure Accedi utilizzando