DOMANDA Come formattare completamente il vecchio SSD?

Phil Coulson

Nuovo Utente
107
13
CPU
Ryzen 5 1600
Dissipatore
AMD-stock
Scheda Madre
Asus Prime B350-Plus
HDD
Samsung 970 Evo Plus 1TB
RAM
2x 8 GB Corsair DDR4 3200 MHz
GPU
AMD Sapphire Radeon RX 580 Pulse 4GB DDR5
Audio
Audient ID4 MKII
Monitor
Samsung 27'' Full HD
PSU
Seasonic S12 II 620
Case
Fractal Design Define C (Compact mid tower) con pannelli fonoassorbenti.
Net
Lan
OS
Win 10 pro
Ciao ragazzi,

Ho recentemente comprato un Samsung 970 evo plus 1tb ed ho voluto reinstallare windows completamente. durante l'installazione avevo collegato solo questo nuovo ssd. tutto è andato bene e il sistema funziona.
Adesso vorrei usare il vecchio ssd come disco di archiviazione, ho aperto l'utility di windows per creare e formattare partizioni etc, ma non ho modo di formattare le partizioni "Recovery" ed "EFI".

Quindi ricapitolando, quello che vedo è questo:
Partizioni.png

Il nuovo OS è su "Disk 2" e il vecchio SSD con il vecchio OS è "Disk 0". Non vorrei che anche se avevo il vecchio ssd scollegato durante installazione di windows, da quando l'ho ricollegato magari il mio nuovo OS ha iniziato ad usare anche le vecchie partizioni di recovery etc sul vecchio SSD. Spero vivamente di no :D

Non capisco perchè non mi viene dato il permesso di formattarle visto che adesso dovrei avere in uso le partizioni EFI e Recovery del mio nuovo SSD.
Qualcuno mi sa dire come posso fare?

Grazie mille in anticipo per l'aiuto! :)
 

Wolfestein

Utente Attivo
645
128
CPU
Intel i9 9900k
Dissipatore
Cooler Master Hyper 412S
Scheda Madre
Asus ROG MAXIMUS XI HERO (WI-FI)
HDD
SSD Samsung 860 Evo 500Gb+Seagate Barracuda 1 Tb+WD 2 Tb+WD 3 Tb
RAM
Corsair Vengeance 3200 32 Gb( 2x16GB)
GPU
Asus Strix GeForce GTX 1080
Audio
Realtek casse Creative 5+1
Monitor
Asus VE278Q 27 pollici
PSU
Cooler Master 850Watt
Case
MasterCase 5 Pro
Periferiche
Tastiera Corsair K95 Platinum
Net
Fastweb (non fibra)
OS
W.10 Pro 64
Usa un programma di terze parti tipo EaseUS Partition Master.
 

Attuscili

Utente Èlite
2,482
726
CPU
Ryzen 5800x
Dissipatore
Gammax GT argb
Scheda Madre
Asus Prime x570 PRO
HDD
Hitachi HC 310 + 980 PRO + 970 PRO + Sabrent + Crucial MX500
RAM
G Skill 2 x 16 3600 Trident Z Neo CL 16
GPU
Gigabyte 1070 TI OC
Audio
integrata
Monitor
LG 27GL850 UltraGear
PSU
Seasonic Prime Platinum 650
Case
Be Quiet! Pure Base 600 Arancione
Periferiche
Logitech MX518, xbox one pad, Logitech Attack 3
Net
Wireless 12 mega
OS
Windows 10 PRO
prova questa guida, da gestione dischi in questo caso non hai speranze
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
20,236
8,788
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
HDD
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
GPU
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
PSU
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Net
100/50 Ftth Fastweb
OS
Windows 10Pro. 64Bit
Ciao ragazzi,

Ho recentemente comprato un Samsung 970 evo plus 1tb ed ho voluto reinstallare windows completamente. durante l'installazione avevo collegato solo questo nuovo ssd. tutto è andato bene e il sistema funziona.
Adesso vorrei usare il vecchio ssd come disco di archiviazione, ho aperto l'utility di windows per creare e formattare partizioni etc, ma non ho modo di formattare le partizioni "Recovery" ed "EFI".

Quindi ricapitolando, quello che vedo è questo: Visualizza allegato 401781
Il nuovo OS è su "Disk 2" e il vecchio SSD con il vecchio OS è "Disk 0". Non vorrei che anche se avevo il vecchio ssd scollegato durante installazione di windows, da quando l'ho ricollegato magari il mio nuovo OS ha iniziato ad usare anche le vecchie partizioni di recovery etc sul vecchio SSD. Spero vivamente di no :D

Non capisco perchè non mi viene dato il permesso di formattarle visto che adesso dovrei avere in uso le partizioni EFI e Recovery del mio nuovo SSD.
Qualcuno mi sa dire come posso fare?

Grazie mille in anticipo per l'aiuto! :)
Prova cambiando la lettera dell'unità
 

Phil Coulson

Nuovo Utente
107
13
CPU
Ryzen 5 1600
Dissipatore
AMD-stock
Scheda Madre
Asus Prime B350-Plus
HDD
Samsung 970 Evo Plus 1TB
RAM
2x 8 GB Corsair DDR4 3200 MHz
GPU
AMD Sapphire Radeon RX 580 Pulse 4GB DDR5
Audio
Audient ID4 MKII
Monitor
Samsung 27'' Full HD
PSU
Seasonic S12 II 620
Case
Fractal Design Define C (Compact mid tower) con pannelli fonoassorbenti.
Net
Lan
OS
Win 10 pro
Prova cambiando la lettera dell'unità
Cambiando la lettera non ho ottenuto nulla purtroppo.
Più che "provare" ci deve per forza essere un modo riconosciuto come lo standard da fare per roba del genere.
Non è possibile che microsoft crei partizioni senza progettare un modo in cui l'utente possa cancellarle....
Sicuramente altre persone avranno avuto a che fare con un problema del genere
prova questa guida, da gestione dischi in questo caso non hai speranze
adesso provo, anche se mi sembra appunto allucinante che microsoft non abbia pensato ad un modo "facile" e più immediato per gli utenti per fare questa operazione... In generale non sono un fan dell'installare software di terze parti e "sporcare" il mio OS appena installato alla ricerca di un modo per cancellare partizioni :(
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,988
2,578
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Scollega l'SSD nuovo e lascia solo il vecchio
parti da boot con un distribuzione linux live, avvia gparted ed elimina le partizioni che non ti servono
 

Phil Coulson

Nuovo Utente
107
13
CPU
Ryzen 5 1600
Dissipatore
AMD-stock
Scheda Madre
Asus Prime B350-Plus
HDD
Samsung 970 Evo Plus 1TB
RAM
2x 8 GB Corsair DDR4 3200 MHz
GPU
AMD Sapphire Radeon RX 580 Pulse 4GB DDR5
Audio
Audient ID4 MKII
Monitor
Samsung 27'' Full HD
PSU
Seasonic S12 II 620
Case
Fractal Design Define C (Compact mid tower) con pannelli fonoassorbenti.
Net
Lan
OS
Win 10 pro
Scollega l'SSD nuovo e lascia solo il vecchio
parti da boot con un distribuzione linux live, avvia gparted ed elimina le partizioni che non ti servono
Ciao,
Non ci capisco niente di linux, cos'è esattamente distribuzione linux live e dove la posso trovare? gparted come lo avvio da boot?
Grazie mille :)

EDIT: tra l'altro ho provato anche con diskpart da admin, ma mi dice "cannot delete a protected partition without the force protected parameter set"..
 
Ultima modifica:

Phil Coulson

Nuovo Utente
107
13
CPU
Ryzen 5 1600
Dissipatore
AMD-stock
Scheda Madre
Asus Prime B350-Plus
HDD
Samsung 970 Evo Plus 1TB
RAM
2x 8 GB Corsair DDR4 3200 MHz
GPU
AMD Sapphire Radeon RX 580 Pulse 4GB DDR5
Audio
Audient ID4 MKII
Monitor
Samsung 27'' Full HD
PSU
Seasonic S12 II 620
Case
Fractal Design Define C (Compact mid tower) con pannelli fonoassorbenti.
Net
Lan
OS
Win 10 pro
Trovata la soluzione, per fortuna ho continuato a cercare ed ho trovato questo video che in 4 minuti fa vedere precisamente come fare, anche spiegato molto bene:


Alla prossima e grazie comunque per tutte le risposte :)
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,988
2,578
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
cos'è esattamente distribuzione linux live e dove la posso trovare?
su Ubuntu per esempio (https://www.ubuntu-it.org/); dopo il download del file .ISO, si crea una pendrive USB di boot e la si inserisce per eseguire il boot; una delle opzoni che compare a video è l'esecuzione della "live" ossia il sistema operativo parte dalla chiavetta e ti permette di fare la maggior parte delle operazioni che faresti da un sistema normale. Una delle applicazioni che si può lanciare è gparted (un gestore di partizioni) che ti permette di eliminare le partizioni non volute. Te lo dico per info perché potrebbe tornarti utile in futuro, vedo che ha risolto
 
  • Like
Reactions: Phil Coulson

Phil Coulson

Nuovo Utente
107
13
CPU
Ryzen 5 1600
Dissipatore
AMD-stock
Scheda Madre
Asus Prime B350-Plus
HDD
Samsung 970 Evo Plus 1TB
RAM
2x 8 GB Corsair DDR4 3200 MHz
GPU
AMD Sapphire Radeon RX 580 Pulse 4GB DDR5
Audio
Audient ID4 MKII
Monitor
Samsung 27'' Full HD
PSU
Seasonic S12 II 620
Case
Fractal Design Define C (Compact mid tower) con pannelli fonoassorbenti.
Net
Lan
OS
Win 10 pro
su Ubuntu per esempio (https://www.ubuntu-it.org/); dopo il download del file .ISO, si crea una pendrive USB di boot e la si inserisce per eseguire il boot; una delle opzoni che compare a video è l'esecuzione della "live" ossia il sistema operativo parte dalla chiavetta e ti permette di fare la maggior parte delle operazioni che faresti da un sistema normale. Una delle applicazioni che si può lanciare è gparted (un gestore di partizioni) che ti permette di eliminare le partizioni non volute. Te lo dico per info perché potrebbe tornarti utile in futuro, vedo che ha risolto
Grazie per l'info, conoscevo Gparted ma non sapevo fosse incluso in ubuntu, sicuramente prima o poi mi tornerà utile :)
Comunque pessima gestione di windows di queste partizioni di recupero che vengono create e poi quando c'è un grosso aggiornamente se ne crea un'altra senza cancellare quella di prima che diventa effettivamente spazio inutilizzato sprecato.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,988
2,578
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Comunque pessima gestione di windows di queste partizioni di recupero
in realtà certe partizioni non ti permette di eliminarle per questioni di sicurezza: per esempio se formattassi la partizione EFI poi non potresti più eseguire il boot da un sistema UEFI, stesso discorso per la MSR (Microsoft Reserved partition). In linea generale le operazioni sulle partizioni andrebbero fatte con un software di boot; Windows ti permette di modificare/formattare le partizioni eccetto quelle riservate e quella di sistema
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 77 47.2%
  • Ethereum

    Voti: 63 38.7%
  • Cardano

    Voti: 20 12.3%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.9%
  • Monero

    Voti: 15 9.2%
  • XRP

    Voti: 13 8.0%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.5%
  • Litecoin

    Voti: 10 6.1%
  • Stellar

    Voti: 11 6.7%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 22 13.5%

Discussioni Simili