Come far andare la cpu al 100% ?

ivand21

Nuovo Utente
10
0
Salve a tutti.

Ho appena comprato una nuova scheda madre(asrock h81m-dgs r.2), cpu (intel celeron g1840) e 4Gb di RAM, con lo scopo di velocizzare la velocità di elaborazione dati... uso MT (piattaforma finanziaria) per fare backtest ed ottimizzazioni, quindi niente grafica solo calcoli.
Lanciando il programma però, ho visto che la mia cpu è sempre solo al 50% circa... così ho pensato che sfruttasse un solo core, ma aprendo contemporanemente due piattaforme per fare due ottimizzazioni simultaneamente, la cpu rimane intorno al 50% abbassando così ulteriormente il tempo di calcolo di ogni singola ottimizzazione.

Ho provato ad aggiungere la voce PerfEnablePackageIdle nei registri... ho controllato/modificato le impostazioni riguardo al risparmio energia e cose del genere... il software A-tuning(OC dell'asrock) è impostato sulle migliori prestazioni... ma niente la cpu continua a lavorare su una media del 50% (eccetto momentanei picchi verso l'alto, ma anche verso il basso) rendendo cosi tali calcoli estremamente lunghi.

Qualcuno saprebbe dirmi perchè la mia cpu non và al 100%? e come farla andare al 100%?

Grazie mille in anticipo
Saluti
Ivan

P.S. Sistema operativo windows XP sp2 32 bit.... ho provato anche ad aggiornare ad sp3 ma è pure peggiore nella velocità, sia per i calcoli che per tutto il resto, cosi ho reinstallato lasciando ad sp2 e mettendo solo un aggiornamento, tale kb896256 ed aggiunta di voce di registro come scritto sopra.
 
Ultima modifica:

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
Probabilmente anche aprendo due piattaforme il carico rimane sempre su un solo core, non penso che il problema sia del pc, ma proprio il programma, prova a scaricare Intel burn test (ibt) e lancialo, vedrai che lo sfruttamento della cpu andrà al 100%
 

ivand21

Nuovo Utente
10
0
Ciao bullmario,

grazie per la risposta.
Con gli stress test la cpu va pure al 100%, questo si... l'avevo già testata con altri sw, ma ho scaricato anche quello consigliato da te(oggi lo provo), oltre ad aver installato pure boinc per quando non uso le risorse.
Ma non mi spiego perche la cpu lavora in media al 50%o anche meno... non dovrebbe essere il sistema a dividere il carico per i vari core di un processore? e quindi sfuttare la cpu al 100% se ci sono abbastanza dati da elaborare?
Ancora più strano poi aprendo due piattaforme... non dovrebbero lavorare ognuna per conto proprio?
Non c'è una soluzione per riuscire a far andare la cpu al 100% con una singola piattaforma ed eseguire i calcoli che mi servono più velocemente?

nell'eventuale assenza di una soluzione al mio problema, dovrei quindi optare per un processore single-core con un clock maggiore?

Ancora grazie
Saluti
Ivan
 

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
Non conosco quel programma comunque se è scritto per sfruttare un solo core non c'è nulla da fare, quando dici che apri due piattaforme intendi sempr dello stesso programma giusto?

Si se non riesci a farlo lavorare su più core l'unica soluzione è un core più prestante

P.s. come è il nome completo del programma? non sono riuscito a trovare nulla
 

ivand21

Nuovo Utente
10
0
Ciao,

il nome del programma e MetaTrader4(piattaforma finanziaria usata da quasi tutti i broker del mondo).
Si quando apro due piattaforme intendo dello stesso programma, ma ognuna è indipendente dall'altra, cioè stanno in cartelle differenti e possono essere di broker differenti, quindi collegate a server differenti... lavorano in modo indipendente... anche se per qualche strano motivo sembrano poi utilizzare entrambe lo stesso core.
Sia per questo, ma anche perchè è un software abbastanza avanzato mi sembra davvero strana come cosa.
Infatti, la versione 'diciamo successiva' (non è proprio una versione successiva, ma quasi una nuova piattaforma... MetaTrader5) supporta anche il calcolo condiviso tramite cloud-network, ed appunto, nell'apposita sezione oltre ai vari client sparsi nel cloud-network e client remoti, mi elenca anche i miei due core... ma ripeto sono due software diversi, non proprio la stessa cosa, infatti continuano ad effettuare aggiornamenti di entrambe le piattaforme.

Continua a sembrarmi strano perchè, a parte gli stress-test(o l'utilizzo della metatrader5 in fase di calcoli), qualsiasi altra cosa faccio (tipo avere diversi programmi aperti e tante pagine internet aperte) la cpu lavora sempre intorno al 50%, suddividendo il carico dei diversi programmi aperti per un totale di lavoro del 50% della cpu appunto.

Spero di poter risolvere perchè lo scopo del nuovo hardware era appunto velocizzare questi calcoli che mi serve di elaborare, e non vorrei aver fatto la spesa quasi inutilmente.

Per finire, rispetto al mio attuale intel G1840 a 2,8GHz, l'amd 370k a 4GHz dovrebbe quindi essere migliore ed è quindi una buona alternativa?? lo chiedo perchè tramite classifica dei benchmark, il g1840 era risultato molto migliore del 370k.

Grazie e saluti
Ivan

P.S. Sono andato sul sito della MetaTrader, cosa che avrei dovuto fare subito... e sembrerebbe effettivamente che questa(la MT4..non la 5) sfrutta un solo-core, ma devo finire di approfondire perchè ci sono vari post contrastanti su questa cosa.
Ad ogni modo ho letto pure che altri, come me, hanno pensato per ovviare a questa cosa, di aprire due piattaforme contemporaneamente in modo da poter sfruttare il 100% di entrambi i core e dicono di esserci riusciti... perchè quindi, se io apro due piattaforme, il carico della cpu rimane intorno al 50% andando ad abbassare il carico di lavoro di ogni piattaforma (aumentando quindi i tempi di calcolo)??
Secondo me è qualche impostazione del mio sistema, anche se ne ho provate molte senza risolvere.
 
Ultima modifica:

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
Quando apri due piattaforme nel task manager ti compaiono due processi diversi giusto?

prova a fare così:click sul destro sul primo e su imposta affinità lascia spuntato un solo core, ripetendo la stessa operazione per l' altro lasciando spuntato solo l'altro core

per avere le massime prestazioni sul singolo core la soluzione è prendere un pentium g3258 ed overclockarlo
 

Tom_Tom

Utente Attivo
958
342
CPU
Intel Core i5-2500K
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty Z77 Professional-M
HDD
SanDisk Ultra II SSD 240 GB
RAM
2x4GB Kingston HyperX Fury DDR3-1866
GPU
Intel HD Graphics 3000
Audio
Realtek HD Audio ALC898
Monitor
Acer AL1716
PSU
Cooler Master B600 (RS-600-ACAB-D3)
Case
Acer Aspire T660
OS
Windows 10 Pro / Sabayon Linux
Concordo, se il software è ottimizzato per sfruttare un solo core e non funziona nemmeno il metodo dell'affinità manuale, c'è ben poco da fare.

per avere le massime prestazioni sul singolo core la soluzione è prendere un pentium g3258 ed overclockarlo
Però in questo caso dovrebbe anche cambiare scheda madre e prendere una Z97 ben carrozzata.
H81=niente overclock.
 

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
Dipende, per il pentium anniversry erano usciti bios che sbloccavano le opzioni di overclock su un gran numero di schede madri non Z

http://forums.anandtech.com/showthread.php?t=2389948

Un tentativo avendo già la scheda madre si potrebbe fare nel caso

- - - Updated - - -

Concordo, se il software è ottimizzato per sfruttare un solo core e non funziona nemmeno il metodo dell'affinità manuale, c'è ben poco da fare.


Però in questo caso dovrebbe anche cambiare scheda madre e prendere una Z97 ben carrozzata.
H81=niente overclock.
.
 

Tom_Tom

Utente Attivo
958
342
CPU
Intel Core i5-2500K
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty Z77 Professional-M
HDD
SanDisk Ultra II SSD 240 GB
RAM
2x4GB Kingston HyperX Fury DDR3-1866
GPU
Intel HD Graphics 3000
Audio
Realtek HD Audio ALC898
Monitor
Acer AL1716
PSU
Cooler Master B600 (RS-600-ACAB-D3)
Case
Acer Aspire T660
OS
Windows 10 Pro / Sabayon Linux
Dipende, per il pentium anniversry erano usciti bios che sbloccavano le opzioni di overclock su un gran numero di schede madri non Z
Interessante, non lo sapevo... :retard:
Allora come non detto! :D
 

ivand21

Nuovo Utente
10
0
Ciao, grazie.

Non sapevo della funzione imposta affinità e pure era lì sotto gli occhi... buono a sapersi.
Comunque ho provato anche con imposta affinità ma niente.

Ho fatto altre prove e forse c'è anche qualche errore in qualche cartella perchè, premettendo che ho oltre una decina di piattaforme tra MT4 ed MT5 in altrettante cartelle distinte ed anche di broker differenti, ho notato che... a volte apro una piattafaorma e lancio la prima ottimizzazione, quando poi apro la seconda piattaforma per la seconda ottimizzazione (simultanea) il lavoro della cpu scende dal 50% al 10-30% o meno... altre volte invece, aprendo una seconda piattaforma (da una cartella differente rispetto al caso di prima) il lavoro della cpu rimane al 50% per la prima piattaforma in più viene dedicato un 10-30% alla seconda, per un lavoro complessivo del 60-80%.
Sembra proprio che in qualche cartella ci sia qualche problema.
Inoltre la mia speranza era di poter dedicare il 100% ad una singola piattaforma.

Riguardo la cpu invece... purtroppo al momento è troppo costosa per me... con gli ultimi soldi che mi erano rimasti ho preso scheda, cpu e ram come detto sopra... e non per capriccio ma perchè il portatile buono si era rotto... così ho ripristinato il vecchio pc desktop socket 754, con un sempron 3000+ overclockato a 3Ghz e solo 512Mb di RAM... estremamente lento fino a che non mi ha abbandonato la scheda video... la scheda video l'ho aggiustata un paio di volte cuocendola nel forno, ma l'ultima volta mi sà che l'ho cotta quel pelo in più ed almeno i condensatori sono andati... così in definitiva invece di aumentare la ram e prendere un'altra scheda video, ho deciso di aggiornare il tutto come scritto nel primo post a 112€+ 5€ per un mouse usb... forse era meglio ram e scheda video usati... ecco la storia.

Però dato che l'audio della scheda nuova sembra proprio non voler andare (sono un paio di giorni che faccio tentativi fra tanti driver, ma niente... solo dal pannello frontale si sente qualcosina ma molto disturbato), ho pensato di vedere se riesco a farmela cambiare con un'altra con il socket fm2 dove potrei montare o un amd 370k(athlon x2) oppure un amd A4 6300, rimanendo ai prezzi dei componenti già acquistati... purtroppo come detto, di più non ho per ora.

In fine, è normale che con cpu max all'80% e 2,5Gb di RAM libera, il pc facilmente si blocca ed internet si rallenta abbastanza??

Grazie comunque per le risposte ed ulteriori consigli per aumentare le prestazioni.

Saluti
Ivan
 
Ultima modifica:

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
prendendo un A4 o un 370k peggioreresti ancora la situazione le prestazioni in single core sono anche inferiori

-Fare 100% sulla singola piattaforma da quanto ho capito è impossibile visto che il programma srutta un solo core
-Anche con due piattaforme aperte non è per nulla semplice, una possibile soluzione è creare una macchina virtuale e lanciare li una seconda piattaforma, in questo modo dovrebbe funzionare, andare a usare una macchina virtuale assorbirebbe però risorse e non so quanti vantaggi potresti ottenere

-per il pc che va a scatti penso sia abbastanza normale, il processore è abbastanza limitato, se lo si mette sotto carico fà quello che può

Per le oscilazioni che vedi quando lanci la secoda non saprei, ho letto su un forum che il programma lavora in single core per le funzioni principali ma sfrutta il multicore per alcune funzioni secondarie, quindi probabilmente è per quello che in alcuni casi superi il 50% di sfruttamento, però è puramente un ipotesi
 

ivand21

Nuovo Utente
10
0
Si... non sò perchè, pensavo che l'a4 era single-core... però ho letto pure che la frequenza dell'a4 6300 è maggiore del g1840... vai a capire mò qual'è meglio.

Interessante il concetto della macchina virtuale ma, a dire la verità, io non lo sò fare... sapresti spiegarmi come si fà e/o se devo usare qualche apposito sw?

Inoltre, per quanto riguarda il rallentamento del pc... è normale che si rallenta notevolmente (si blocca proprio tra il passaggio da un finestra all'altra... sia programmi che internet) anche senza cpu sotto carico(0-50%), ma semplicemente dopo qualche ora che stà acceso?? dato che dovrebbe essere nuova(la confezione aveva il sigillo già tagliato e la cpu sembrava già coperta di un sottile strato di pasta termica, anche se perfettamente pulita per tutto il resto).

Grazie
Ivan
 
Ultima modifica:

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
ha una frequenza più elevata ma un ipc (instructions per cycle) più basso, a ogni ciclo esegue quindi meno istruzioni e il maggior numero di cicli al secondo compensa solo in parte

sulle macchine virtuali non ho alcuna esperienza, comunque si, devi usare programmi appositi come virtualbox o vmware, personalmente però non ne ho mai configurata una
 

ivand21

Nuovo Utente
10
0
ok capito grazie.

Per quanto riguarda i rallentamenti... avevo notato che lasciando la notte il pc acceso a fare i calcoli con un carico di lavoro tra il 50% e l'80%... quando torno la mattina, trovo la cpu libera (o comunque tra 0-10%) anche se non ha finito di elaborare tutti i dati e come detto prima il pc tutto bloccato, ma riavviando tutto torna abbastanza normale e la cpu torna subito a lavorare al 50-80%.
Da che dipende il fatto che la cpu smette di lavorare (bloccando tra l'altro l'intero sistema)??
 

bullmario

Utente Èlite
4,086
865
CPU
i5-4460
Scheda Madre
MSI H97 PC Mate
HDD
Adata sp 920 128 Gb + Wd blue 1T
RAM
G.Skill Ares 4x4Gb 1600Mhz Cl9
GPU
R9 280 Dual-X
PSU
XFX TS 550 (80+ Bronze)
Case
Corsair Graphite 230T
OS
Windows 10 Pro
Può essere qualche impostazione sui risparmi energetici, prova ad impostare dal pannello di controlla alla sezione sui risparmi energetici massime prestazioni, o qualcosa del genere e impedisci lo standby / ibernazione
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 18 18.8%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 68 70.8%
  • Square Enix

    Voti: 4 4.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.2%
  • Nintendo

    Voti: 15 15.6%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.4%

Discussioni Simili