GUIDA Come attivare la registrazione delle chiamate in Samsung A71 [senza root]

Tubia

Nuovo Utente
20
4
Car@ tutt@,
vorrei in questa guida restituire un poco alla comunità il supporto che ho ricevuto negli anni.

Il Problema

Apparentemente Samsung non permette per alcune aree del globo, di poter effettuare la registrazione delle chiamate, indipendentemente dalla legislazione dei singoli Paesi. L'Italia, e quindi i device acquistati in Italia e/o con brand di operatori telefonici italiani, non hanno questa opzione.
Dal momento che registrare le chiamate serve a me, e a tante persone a giudicare dalla quantità di messaggi che ho trovato in rete, per lavoro ho iniziato a cercare una soluzione.

La Ricerca

Dopo aver testato varie app di dubbia utilità - immagino che il loro business model sia il data harvesting degli utenti - ho capito che il problema era del sistema stesso che non permette d registrare il flusso audio delle chiamate, per una scelta degli sviluppatori di Android, se non sbaglio dalla versione 9. Ovviamente, molti produttori di telefoni ma anche molti sviluppatori indipendenti, hanno creato versioni modificate del sistema operativo per permettere questa operazione.
Nel caso di Samsung, ci sono limitazioni basate sulla regione geografica di distribuzione del prodotto, con ROM differenti per ciascuna macro-regione.
Per modificare il sistema operativo, quindi, una delle opzioni è acquisire i permessi di root e installare ROM custom (che non conosco per A71) o patch/moduli/come_vogliamo_chiamarli come ad esempio quelli di xposed. Un'alternativa è installare la ROM "localizzata" per una regione che permetta la registrazione delle telefonate, come ad esempio quella tailandese (che però vi disabilita Samsung Pay) o quella vietnamita (che mantiene abilitato Samsung Pay). Ora, avendo appena preso il telefono da nemmeno un giorno, non avevo proprio voglia di invalidare la garanzia abilitando i permessi di root sullo stesso e mi sono quindi concentrato a cercare una soluzione che lo escludesse.

La Soluzione

Di seguito trovate i passaggi per trovare abilitato nella vostra app dialer, quella di default di samsung, l'opzione per registrare le chiamate.

Premessa

Controllate di avere un CSC (definisce la regione di appartenenza e l'operatore telefonico cui è legata la ROM installata sul vostro dispositivo) che sia OXM.
Potete controllare questo parametro in Impostazioni > Informazioni sul telefono > Informazioni software > Versione SW gestore telefonico
Ci sono 3 righe, nella prima una lunga sigla, se all'interno avete ad esempio OXM_ITV (ITV è il codice per Italia senza brand) allora potete seguire questa guida e cambiare la regione della ROM senza bisogno di root.

Cosa serve:

Hardware

- Uno smartphone A71 con almeno il 40% di batteria
- Un PC con windows 10
- Un cavo USB-c to USB

Software

- I driver Samsung scaricabili da qui: https://www.hardreset.info/download/samsung-drivers/
- Odin 3 v3.14, che vi permetterà di "flashare" il nuovo firware, scaricabile da qui: https://dl2018.sammobile.com/Odin3-v3.14.4.zip
- SamFirm, che vi permettera di scaricare il firmware con la differente localizzazione: https://drive.google.com/file/d/1RhONtGhv_zjli8JdFoZGaxLzfpKF16-Q/view?usp=drivesdk

I Passaggi

1. Fare un backup dei dati del telefono (non dovrebbe cancellare nulla, a me non ha cancellato nulla, ma vi invito a farlo per sicurezza)
2. Installare i driver Samsung sul vostro pc con windows 10
3. Aprire SamFirm e selezionare in model il vostro modello (lo trovate sempre nel nome della Versione SW gestore telefonico nelle Informazioni software segnalate poco sopra), in questo caso SM-A715F. In Region selezionate o THL (Thailand) o XXV (Vietnam). Io ho selezionato la prima ma dopo il flash mi sono trovato comunque la seconda - tanto meglio, Samsung Pay funziona.
4. In SamFirm cliccate su Check updates. Quindi su Download firmware più in basso nella schermata. Dovrebbe iniziare il download (ci metterà un po' in quanto i server samsung sono sempre un po' lenti).
5. Effettuato il download, dovrebbe partire automaticamente il decrypt. Se non parte, togliete la spunta in Decrypt automatically e poi cliccate su Decrypt and Extract
6. Nella cartella in cui SamFirm ha effettuato il download dovreste trovarvi il file ERC4 (file criptato del firmware), il file .zip (il firmware decriptato) e singoli file .tar.md5 scompattati. Se così non fosse, aprite lo .zip ed estraete voi stessi i file in esso contenuti.
7. A questo punto spegniamo il telefono. Colleghiamolo spento col cavetto al pc e poi premiamo insieme i tasti Volume SU e Volume GIU' fino a che non compare una schermata color acquamarina. Premiamo con un veloce tocco Volume SU (opzione "continue")
8. Apriamo Odin.
8.1 Clicchiamo su AP e selezioniamo il file, tra quelli del firmware che abbiamo estratto al punto 6, che inizia con AP. Ci mette un po' a caricare il file perché sono 5 giga. Siate pazienti, non iniziate a cliccare ovunque, a lanciare il mouse gridando "non va", etc.
8.2 Clicchiamo su BL e selezioniamo il file, tra quelli del firmware che abbiamo estratto al punto 6, che inizia con BL.
8.3 Clicchiamo su CP e selezioniamo il file, tra quelli del firmware che abbiamo estratto al punto 6, che inizia con CP.
8.4 Clicchiamo su CSC e selezioniamo il file, tra quelli del firmware che abbiamo estratto al punto 6, che inizia con HOME_CSC (attenzione non CSC e basta).
8.5 Controlliamo che USERDATA non abbia la spunta.
8.6 Clicchiamo su Start
9. Nel telefono inizierà a riempirsi una barra bianca per segnalare il progresso dell'installazione, così come nella schermata di Odin sul PC.
10. Finito questo processo il telefono si riavvierà due volte, vedrete la scritta samsung e il nome del dispositivo e poi solo la scritta samsung.
11. A questo punto dovreste accedere al sistema operativo come la prima volta che avete acceso il dispositivo, ma con tutti i dati conservati.
12. Andate in Impostazioni > Applicazioni > Telefono (Samsung)
12.1 Cliccate su Memoria archiviazione e cliccate su Cancella dati
12.2 Tornate nelle informazioni dell'applicazione Telefono e cliccate su Autorizzazioni. Controllate che Memoria sia autorizzata
13. Aprite l'applicazione Telefono di samsung ed effettuate una chiamata di prova
14. All'avvio della conversazione vera e propria dovrebbe comparire sullo schermo al centro a sinistra un pulsante a forma di "musicassetta", cliccateci sopra
15. In chiusura di telefonata, nell'area notifica dovrebbe comparire l'annuncio che la registrazione è stata effettuata.

Ringraziamenti

Ringrazio il canale Discord Galaxy Midrangers https://discord.gg/QrmK4Rh e in particolare l'utente con lo username Gamer Omega#8149 che mi ha guidato passo passo nella procedura. Tutto il merito va a loro! Kudos!

In caso di dubbi o domande, chiedete pure!
 
  • Like
Reactions: Unreal6777

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 433 63.4%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 250 36.6%

Discussioni Simili