DOMANDA Cicli Carica-Scarica Smartphon

YesMan

Nuovo Utente
96
11
Salve a tutti!
Domanda da 1 milione di dollari..ormai tutti più o meno ci siamo fatti una cultura su come trattare una batteria al litio ,ma mi sorge ancora un dubbio.
Se la batteria del mio Smartphone è al 30 - 40 - 50 % di sera,conviene metterlo a caricare oppure lo faccio scaricare fino a che non mi dirà di metterlo in carica?
Alla fine la cosa più sensata è quella di finirla con queste seghe mentali .. una batteria nuova costa 15-20 € non è una spesa eccessiva,però vorrei avere qualche parere giusto per vedere come la si pensa e quale sia il modello da seguire...
Grazie per le future risposte:vv:

Ps.il titolo è inesatto si scrive "smartphone" lo so..errore mio:lol:
 

Brandybuck

Utente Attivo
588
41
Salve a tutti!
Domanda da 1 milione di dollari..ormai tutti più o meno ci siamo fatti una cultura su come trattare una batteria al litio ,ma mi sorge ancora un dubbio.
Se la batteria del mio Smartphone è al 30 - 40 - 50 % di sera,conviene metterlo a caricare oppure lo faccio scaricare fino a che non mi dirà di metterlo in carica?
Alla fine la cosa più sensata è quella di finirla con queste seghe mentali .. una batteria nuova costa 15-20 € non è una spesa eccessiva,però vorrei avere qualche parere giusto per vedere come la si pensa e quale sia il modello da seguire...
Grazie per le future risposte:vv:

Ps.il titolo è inesatto si scrive "smartphone" lo so..errore mio:lol:

conviene metterlo a caricare perche la batteria si danneggia di più quando si scarica del tutto che non a caricarlo quando ancora c'è carica residua!
 
  • Mi piace
Reazioni: YesMan

YesMan

Nuovo Utente
96
11
conviene metterlo a caricare perche la batteria si danneggia di più quando si scarica del tutto che non a caricarlo quando ancora c'è carica residua!
anche io ho pensato che questo sia il modo migliore,peccato che non esista una prova scientifica che ti illustri esattamente cosa e come usare al meglio una batteria al litio..
 

dataghoul

Utente Èlite
2,244
453
di letteratura scientifica sulle batterie al litio ed ai polimeri di litio ce n'è quanta ne vuoi, ma in genere è in inglese e dedicata agli addetti ai lavori (nel senso dell'elevato livello di tecnicismo della pubblicazione).
;)

se hai l'accesso a un network universitario o interuniversitario la dovresti poter reperire senza problemi.
 

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,286
10,142
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
Le batterie al litio o polimeri di litio:

- perdono la maggior parte della loro capacità di immagazzinamento per il naturale decadimento dei componenti (15/20% all'anno)
- il decadimento di cui sopra inizia nel momento stesso in cui escono dalla catena di produzione, motivo per cui, quando si compra qualsiasi apparato elettronico dotato di batteria e/o una batteria nuova, è bene cercare di prendere quello che ha la data di produzione più recente;
- la perdita di efficienza è influenzata dalla temperatura e, pertanto, è bene tenere le batterie quanto più al fresco possibile.

:)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando