DOMANDA Chitarra: cominciare da zero.

Yukio82

Nuovo Utente
Ciao ragazzi. Come da titolo, ho deciso di riprovarci con la chitarra. Dico "riprovarci" perché tanti anni fa seguì qualche lezione per imparare la chitarra elettrica, ma dopo un po' abbandonai (per svariati motivi non legati a questo).
Adesso, a 33 anni, vorrei riuscirci. Ho venduto tutto, quindi partirei da zero totale anche come strumentazione. Considerate che il mio obiettivo è l'elettrica per suonare rock e metal e, chissà, un giorno suonare insieme ad altri (in qualche band di 50enni magari). Farei tutto da autodidatta e sinceramente ho una gran confusione in testa. Ci sono mille corsi su Internet, ma partono da livelli un po' più avanzati oppure tralasciano dei dettagli dandoli per scontati. Vorrei partire con la chitarra classica, sia per la curva di apprendimento meno ripida, sia per l'impegno economico che, in caso di ulteriore fallimento, non mi svenerebbe. Sono a zero di pratica, a zero di teoria, a zero di TUTTO! Che percorso/sito mi consigliate?

PS= ho ripescato un vecchio corso che acquistai all'epoca (Enciclopedia Multimediale/Didattica della Chitarra), ma sinceramente non ci capisco molto. Propone tre stili, ovvero Elettrica-Rock/Fusion, Acustica-Fingerstyle e Classica-Accordi (mi pare). Quale dovrei seguire?
 
  • Mi piace
Reactions: Artemis Entreri

Scrawn

Utente Attivo
292
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
L

Lvxian

Ospite
Ciao Tchanga. Grazie per il link, ma vorrei trovare un modo gratuito per imparare!
Che sia acustica, classica o elettrica, inizia a sfondarti con le terzine e quartine, alternando le plettrate, con salti di corda anche.
Se non ti è chiaro, partendo dalla sesta corda, primo tasto. 1, 2, 3, 4. Poi scendi alla quinta corda sempre partendo dal primo tasto, 1, 2, 3, 4. I numeri indicano i tasti. Arrivati alla prima corda, ovvero il MI cantino, ricomincia il tutto salendo le corde, però partendo dal secondo tasto, quindi 2, 3, 4, 5 e così via. Quando ritorni alla sesta corda, ricomincia la tarantella partendo dal 3 tasto, quindi 3, 4, 5, 6.
Mi raccomando, dita dritte, e pollice a metà manico e polso perpendicolare al manico, quindi con braccio distaccato dal corpo. Quando hai preso dimestichezza con plettrate, e con le dita passi ad altro, ma le terzine e quartine dovrebbe essere un esercizio di tutti i giorni, anche quando diventerai Petrucci.

Con plettrate alternate e salti di corda, stesso esercizio ma 1 sulla sesta corda, 2 sulla quinta corda, 3 sulla sesta corda, 4 sulla quinta corda. Poi 2 sulla quinta corda, 3 sulla quarta corda, 4 sulla quinta corda, 5 sulla quarta corda. E così via a scalare.

Non staccare a 30km di distanza le dita che non usi, cerca di tenerle vicino alle corde, così quando andrai sempre più veloce la strada che dovrà percorrere il dito sarà minore, se ti abitui già ora così, stai a cavallo.

Ti consiglio di scartare l'acustica o classica e comprarti direttamente l'elettrica, anche di seconda mano. C'è chi te le mena in faccia e per esercitarti non ti serve nessun amplificatore, puoi suonare tranquillamente senza per esercitarti, tanto il suono della nota si sente. Quando impari a suonare bene senza amplificatore una chitarra, una volta amplificata i suoni saranno perfetti, se ti metti a studiare già con una chitarra distorta, suonerai di schifo a vita ma non te ne renderai conto, perché la distorsione copre parecchi errori.

Tanti auguri :bevuta:
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi piace
Reactions: Yukio82

Borgauzz

Utente Attivo
268
57
Hardware Utente
CPU
2500k@ 43-42-41-40 cooled by macho hr02
Scheda Madre
msi Z68A-GD65(G3)
Hard Disk
ssd 840 pro 128gb + 500GB WD blue
RAM
8gb 1600 ddr3 gskill ripjaws x rosso fuoco
Scheda Video
GTX670 gigabyte windforce OC
Monitor
SM-XL2270HD
Alimentatore
modxstream pro 600W
Case
CM 690 II advanced windowed
Sistema Operativo
windows 8.1
Vorrei partire con la chitarra classica, sia per la curva di apprendimento meno ripida......
non credere che la classica sia più semplice, anzi.. il consiglio che posso darti è di lasciar stare tutti i corsi che trovi in rete ma di affidarti a un buon libro come " a modern method for guitar" di william leavitt
 
  • Mi piace
Reactions: Yukio82

Yukio82

Nuovo Utente
Lvxian, dici sia meglio cominciare con un'elettrica? Non so, è anche un discorso di mera pecunia. Una classica base la racimolo a 30 € e se va male e mando tutto al diavolo, ci rimetto poco. Per un'elettrica scarsa ci vogliono almeno 100-150 € e poi non so se la rivendo facilmente. Se penso alla mia Jackson JS30 che ho praticamente regalato... :(

Borgauzz, dove trovo quel libro?

Grazie ragazzi!
 

Borgauzz

Utente Attivo
268
57
Hardware Utente
CPU
2500k@ 43-42-41-40 cooled by macho hr02
Scheda Madre
msi Z68A-GD65(G3)
Hard Disk
ssd 840 pro 128gb + 500GB WD blue
RAM
8gb 1600 ddr3 gskill ripjaws x rosso fuoco
Scheda Video
GTX670 gigabyte windforce OC
Monitor
SM-XL2270HD
Alimentatore
modxstream pro 600W
Case
CM 690 II advanced windowed
Sistema Operativo
windows 8.1
Lvxian, dici sia meglio cominciare con un'elettrica? Non so, è anche un discorso di mera pecunia. Una classica base la racimolo a 30 € e se va male e mando tutto al diavolo, ci rimetto poco. Per un'elettrica scarsa ci vogliono almeno 100-150 € e poi non so se la rivendo facilmente. Se penso alla mia Jackson JS30 che ho praticamente regalato... :(

Borgauzz, dove trovo quel libro?

Grazie ragazzi!
il libro lo trovi sull'' ammazon, per iniziare va benissimo anche la chitarra da 20 euro. Per prendere confidenza con la tastiera non occorre arrivare in XII posizione quindi va benissimo anche la classica. se ti interessa una fender telecaster contattami :))
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Yukio82
L

Lvxian

Ospite
Lvxian, dici sia meglio cominciare con un'elettrica? Non so, è anche un discorso di mera pecunia. Una classica base la racimolo a 30 € e se va male e mando tutto al diavolo, ci rimetto poco. Per un'elettrica scarsa ci vogliono almeno 100-150 € e poi non so se la rivendo facilmente. Se penso alla mia Jackson JS30 che ho praticamente regalato... :(

Borgauzz, dove trovo quel libro?

Grazie ragazzi!
Se hai intenzione di suonare nel futuro l'elettrica, sì, inizia ora con l'elettrica. Puoi trovare in giro delle Ibanez usate che per te vanno più che bene e sono dignitose. Ho visto sulle 100 euro anche della serie RG! Altrimenti puoi cercare sottomarche usate tipo Stagg (la mia prima chitarra fu una Stagg). Magari più in la, spendi quelle 80 euro per una scheda audio, cuffie Superlux da 30 euro e suoni dal pc con Amplitube, Guitar Rig o quel che te pare. E' inutile iniziare con una classica o acustica sulle quali le tecniche sono completamente diverse. L'unico vantaggio che ci guadagni è che le classiche hanno un manico più spesso e tasti grossi e, a meno che non ti prendi una sette corde, (come la mia RG7321 :party:) passando da una classica all'elettrica a 6, ti ritrovi una mano ben squartata.
Devi scegliere in base a quello che vuoi fare e suonare. Se vuoi suonare l'elettrica, compri l'elettrica, se vuoi suonare acustico, compri quelle.
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi piace
Reactions: Yukio82

Yukio82

Nuovo Utente
Ciao Lvxian. Ho considerato un paio di cose (tra cui l'aspetto economico, molto importante in questo periodo) e ho deciso di cominciare con la classica, per imparare i fondamenti di musica, per scoprire se ho senso del ritmo e volontà e tempo a sufficienza per proseguire questo difficile studio. Se le cose andranno come spero, passerò all'elettrica anche tra qualche mese e a quel punto credo/spero di aver racimolato i soldi per acquistare una buona elettrica, almeno pari alla Jackson JS30 che avevo prima.

Con un budget di 30-40 €, ho valutato un po' di classiche usate e, come detto qualche post sopra, ho trovato quattro papabili. De Salvo, Eko, Miguel Demarias e Sidewinder. Sono consapevole che in questa fascia di prezzo facciano tutte più o meno schifo, ma non ho grosse pretese per cominciare. Tra queste, quella con più dotazione mi sembra la Sidewinder. Con 35 € la porterei a casa con custodia, set di corde nuove ancora impacchettate, plettro e accordatore elettronico, che mi sembra tutto quello che mi serve.

Che ne pensate?
 
L

Lvxian

Ospite
Ciao Lvxian. Ho considerato un paio di cose (tra cui l'aspetto economico, molto importante in questo periodo) e ho deciso di cominciare con la classica, per imparare i fondamenti di musica, per scoprire se ho senso del ritmo e volontà e tempo a sufficienza per proseguire questo difficile studio. Se le cose andranno come spero, passerò all'elettrica anche tra qualche mese e a quel punto credo/spero di aver racimolato i soldi per acquistare una buona elettrica, almeno pari alla Jackson JS30 che avevo prima.

Con un budget di 30-40 €, ho valutato un po' di classiche usate e, come detto qualche post sopra, ho trovato quattro papabili. De Salvo, Eko, Miguel Demarias e Sidewinder. Sono consapevole che in questa fascia di prezzo facciano tutte più o meno schifo, ma non ho grosse pretese per cominciare. Tra queste, quella con più dotazione mi sembra la Sidewinder. Con 35 € la porterei a casa con custodia, set di corde nuove ancora impacchettate, plettro e accordatore elettronico, che mi sembra tutto quello che mi serve.

Che ne pensate?

Per 30/40 euro una chitarra classica vale l'altra :)
 
  • Mi piace
Reactions: Yukio82

Yukio82

Nuovo Utente
Presa una Miguel Demarias a 20 €! Adesso devo comprare un accordatore elettronico, perché non son capace ad accordare ad orecchio. Su ebay ne vendono alcuni a 10-15 €, di marche che sinceramente non conosco. Avete qualche marca economica da consigliare?
 

Scrawn

Utente Attivo
292
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Perché spendere soldi, quando puoi accordarla dal pc usando un software apposito?

Cerca su google: guitar tuner freeware.
 
  • Mi piace
Reactions: Yukio82

Yukio82

Nuovo Utente
Rieccomi! Avete qualche foto o video dove si veda chiaramente come posizionare la mano sinistra, sia suonando la prima corda che l'ultima? Non riesco a trovare la posizione corretta, piego tutta la spalla in avanti, appoggio il gomito al corpo, disturbo le altre corde con le dita, ecc. È un casino! :D
 

Entra

oppure Accedi utilizzando