PROBLEMA Chipset Asus Z170 Pro Gaming

Vandal Savege

Nuovo Utente
1
0
Salve, ho assemblato un computer con i seguenti componenti: asus z170 progaming, Intel I7 6700k, 32gb ram ripjaws V, ssd 500gb kingston, 2 hard disk 2Tb, asus nvida geforce 1060 gtx, alimentatore corsair 1000w 80gold.
ho montato sopra windows 7 64bit, si accende, ma quando istallo i driver della scheda madre questo mi fa bloccare il pc e sono costretto a riavviarlo, ho provato a smontare tutti i pezzi ho rimasto solo scheda ram ssd e lettore lg dvd ma nulla, ho rimosso le ram e le ho provate singolarmente in ogni combinazione possibile ma niente, ho scaricato i driver da internet ma risulta ancora sempre lo stesso problema, da cosa può dipendere? non so più che provare, grazie per l'aiuto
 

SuperXmod

Overclock Team Tom's HW
Utente Èlite
2,935
738
CPU
i7-5820K @4.4 GhZ / 4.0 GhZ Cache
Dissipatore
Liquid Cooling [Custom]
Scheda Madre
Asus X99-A II
HDD
Samsung NVMe 950 Pro - 256GB + WD Black 2TB
RAM
Corsair Vengeance LPX - 32GB - 2133 MhZ - CL13
GPU
Zotac GTX 1080
Audio
Creative Sound Blaster Zx
Monitor
Asus MG279Q
PSU
Corsair RMx 650W
Case
Corsair Obsidian 750D
OS
Windows 10 x64
Salve, ho assemblato un computer con i seguenti componenti: asus z170 progaming, Intel I7 6700k, 32gb ram ripjaws V, ssd 500gb kingston, 2 hard disk 2Tb, asus nvida geforce 1060 gtx, alimentatore corsair 1000w 80gold.
ho montato sopra windows 7 64bit, si accende, ma quando istallo i driver della scheda madre questo mi fa bloccare il pc e sono costretto a riavviarlo, ho provato a smontare tutti i pezzi ho rimasto solo scheda ram ssd e lettore lg dvd ma nulla, ho rimosso le ram e le ho provate singolarmente in ogni combinazione possibile ma niente, ho scaricato i driver da internet ma risulta ancora sempre lo stesso problema, da cosa può dipendere? non so più che provare, grazie per l'aiuto

I driver proprietari non possono 'bloccarti' il sistema operativo.

Installa i driver dal link sottostante, facendo attenzione ad installare soltanto:
- Driver Lan;
- Driver AHCI;
- Driver Chipset;
- Driver Video, scaricandoli da qua: http://www.nvidia.it/Download/index.aspx?lang=it
- Driver Audio;
- Driver per la gestione delle USB;

https://www.asus.com/it/Motherboards/Z170-PRO-GAMING/HelpDesk_Download/

Fai attenzione a scaricare le versioni compatibili con il tuo sistema operativo, in questo caso: Windows 7 x64.
 

beastlukas

Utente Attivo
338
109
CPU
Intel Core i7-6700K
Dissipatore
Corsair Hydro Series H60
Scheda Madre
ASUS Prime Z270-K
HDD
Kingston HyperX 3K 128 GB / Samsung 850 EVO 500 GB / Seagate Barracuda 7200 RPM 1 TB
RAM
G.SKILL Ripjaws V 2x8 GB DDR4-3200 CL16
GPU
ZOTAC GeForce GTX 1080 Ti Mini 11 GB GDDR5X
Monitor
AOC G2590PX 1080p 144 Hz 1 ms / Samsung SyncMaster S22B150 1080p 60 Hz 5 ms
PSU
XFX XTR Series 550W 80+ Gold
Case
Corsair Carbide Series 200R
Periferiche
Tastiera: CM Masterkeys Pro L White (Cherry MX Red) / Mouse: BenQ Zowie FK1+ / Cuffie: Logitech G230 / Casse: Logitech Z313
OS
Windows 10 Enterprise x64
Salve, ho assemblato un computer con i seguenti componenti: asus z170 progaming, ...
Ho avuto lo stesso problema con la stessa mobo e ho risolto integrando i driver delle porte USB durante il setup di Windows 7, sebbene mouse e tastiera stranamente funzionavano, anche se in modo molto strano.

Nel mio caso è bastato usare Rufus per creare una chiavetta USB bootable con il setup di Windows 7 tenendo poi inserito il DVD della scheda madre nel lettore (nella quale è appunto contenuto il driver per le porte USB) durante l'avvio dell'installazione di Windows.

In questo modo non appena il setup di Windows 7 viene caricato, automaticamente andrà a "pescare" i driver appropriati per far funzionare le porte correttamente, evitando il blocco del PC non appena vai a installare poi il resto dei driver sempre usando il dvd di supporto.

Il procedimento potrà sembrarti inusuale ma facendo così funziona tutto come dovrebbe :vv:

PS: ovviamente installando Windows 8/8.1/10 non incapperesti in questo problema.
 
Ultima modifica:

SuperXmod

Overclock Team Tom's HW
Utente Èlite
2,935
738
CPU
i7-5820K @4.4 GhZ / 4.0 GhZ Cache
Dissipatore
Liquid Cooling [Custom]
Scheda Madre
Asus X99-A II
HDD
Samsung NVMe 950 Pro - 256GB + WD Black 2TB
RAM
Corsair Vengeance LPX - 32GB - 2133 MhZ - CL13
GPU
Zotac GTX 1080
Audio
Creative Sound Blaster Zx
Monitor
Asus MG279Q
PSU
Corsair RMx 650W
Case
Corsair Obsidian 750D
OS
Windows 10 x64
Ho avuto lo stesso problema con la stessa mobo e ho risolto integrando i driver delle porte USB durante il setup di Windows 7, sebbene mouse e tastiera stranamente funzionavano, anche se in modo molto strano.

Nel mio caso è bastato usare Rufus per creare una chiavetta USB bootable con il setup di Windows 7 tenendo poi inserito il DVD della scheda madre nel lettore (nella quale è appunto contenuto il driver per le porte USB) durante l'avvio dell'installazione di Windows.

In questo modo non appena il setup di Windows 7 viene caricato, automaticamente andrà a "pescare" i driver appropriati per far funzionare le porte correttamente, evitando il blocco del PC non appena vai a installare poi il resto dei driver sempre usando il dvd di supporto.

Il procedimento potrà sembrarti inusuale ma facendo così funziona tutto come dovrebbe :vv:

PS: ovviamente installando Windows 8/8.1/10 non incapperesti in questo problema.

Interessante.

Personalmente non ho mai visto una scheda madre che necessità di integrare i driver proprietari durante l'installazione di Windows. Parlo di schede madri moderne, in passato era una cosa molto più comune.

A questo punto prova prima quello che ti ho detto sopra (visto che per il secondo suggerimento devi riformattare comunque), in seguito prova ciò che ha suggerito @beastlukas.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Ho avuto lo stesso problema con la stessa mobo e ho risolto integrando i driver delle porte USB durante il setup di Windows 7, sebbene mouse e tastiera stranamente funzionavano, anche se in modo molto strano.

Nel mio caso è bastato usare Rufus per creare una chiavetta USB bootable con il setup di Windows 7 tenendo poi inserito il DVD della scheda madre nel lettore (nella quale è appunto contenuto il driver per le porte USB) durante l'avvio dell'installazione di Windows.

In questo modo non appena il setup di Windows 7 viene caricato, automaticamente andrà a "pescare" i driver appropriati per far funzionare le porte correttamente, evitando il blocco del PC non appena vai a installare poi il resto dei driver sempre usando il dvd di supporto.

Il procedimento potrà sembrarti inusuale ma facendo così funziona tutto come dovrebbe :vv:

PS: ovviamente installando Windows 8/8.1/10 non incapperesti in questo problema.

Interessante.

Personalmente non ho mai visto una scheda madre che necessità di integrare i driver proprietari durante l'installazione di Windows. Parlo di schede madri moderne, in passato era una cosa molto più comune.

A questo punto prova prima quello che ti ho detto sopra (visto che per il secondo suggerimento devi riformattare comunque), in seguito prova ciò che ha suggerito @beastlukas.
I chipset serie 100 (e la successiva serie 200) non sono più compatibili con l'architettura usb EHCI, solamente con l'architettura xHCI; questa architettura è stata introdotta con l'usb 3.0. Windows 7 non possiede alcun driver usb 3.0 integrato, e quindi non possiede nativamente il supporto a xHCI; esso può essere abilitato tramite l'installazione dei driver usb 3.0, ma questo può essere fatto solo dopo aver installato il sistema operativo, oppure integrando i driver direttamente nel supporto di installazione, o fornendo comunque in qualche modo i driver al setup di Windows 7. In mancanza del supporto xHCI, durante l'installazione sarebbe impossibile interagire con il pc perché tastiera e mouse (e qualsiasi altra periferica usb) sarebbero inoperativi, e non sarebbe quindi possibile nemmeno iniziare la procedura di installazione stessa. Alcuni modelli di scheda madre permettono di aggirare questo problema facendo emulare alle porte usb le porte PS/2, non afflitte da questa limitazione.
 
  • Like
Reactions: beastlukas

beastlukas

Utente Attivo
338
109
CPU
Intel Core i7-6700K
Dissipatore
Corsair Hydro Series H60
Scheda Madre
ASUS Prime Z270-K
HDD
Kingston HyperX 3K 128 GB / Samsung 850 EVO 500 GB / Seagate Barracuda 7200 RPM 1 TB
RAM
G.SKILL Ripjaws V 2x8 GB DDR4-3200 CL16
GPU
ZOTAC GeForce GTX 1080 Ti Mini 11 GB GDDR5X
Monitor
AOC G2590PX 1080p 144 Hz 1 ms / Samsung SyncMaster S22B150 1080p 60 Hz 5 ms
PSU
XFX XTR Series 550W 80+ Gold
Case
Corsair Carbide Series 200R
Periferiche
Tastiera: CM Masterkeys Pro L White (Cherry MX Red) / Mouse: BenQ Zowie FK1+ / Cuffie: Logitech G230 / Casse: Logitech Z313
OS
Windows 10 Enterprise x64
Interessante.

Personalmente non ho mai visto una scheda madre che necessità di integrare i driver proprietari durante l'installazione di Windows. Parlo di schede madri moderne, in passato era una cosa molto più comune.

A questo punto prova prima quello che ti ho detto sopra (visto che per il secondo suggerimento devi riformattare comunque), in seguito prova ciò che ha suggerito @beastlukas.
I chipset serie 100 (e la successiva serie 200) non sono più compatibili con l'architettura usb EHCI, solamente con l'architettura xHCI; questa architettura è stata introdotta con l'usb 3.0. Windows 7 non possiede alcun driver usb 3.0 integrato, e quindi non possiede nativamente il supporto a xHCI; esso può essere abilitato tramite l'installazione dei driver usb 3.0, ma questo può essere fatto solo dopo aver installato il sistema operativo, oppure integrando i driver direttamente nel supporto di installazione, o fornendo comunque in qualche modo i driver al setup di Windows 7. In mancanza del supporto xHCI, durante l'installazione sarebbe impossibile interagire con il pc perché tastiera e mouse (e qualsiasi altra periferica usb) sarebbero inoperativi, e non sarebbe quindi possibile nemmeno iniziare la procedura di installazione stessa. Alcuni modelli di scheda madre permettono di aggirare questo problema facendo emulare alle porte usb le porte PS/2, non afflitte da questa limitazione.
Probabilmente durante il setup mouse e tastiera funzionavano per via dell'emulazione PS/2 (l'ho qualche modo intuito dal fatto che la sensibilità del mouse era orribile)

Il problema è che con questa mobo, nel momento in cui andavo a installare i driver dal dvd di supporto (o scaricando quelli più recenti dal sito ASUS), il sistema si bloccava in modo completo (stile freeze per intenderci)... una volta inclusi i driver usb già durante il setup, il problema è svanito.

Precedentemente ho avuto modo di usare anche una AsRock Z170 Fatal1ty Gaming K4 (sempre installando Win 7) dove l'emulazione PS/2 andava abilitata manualmente dal bios e non presentava questo problema durante l'installazione dei driver... tuttavia aveva un problema ben diverso: era impossibile avviare windows in modalità provvisoria se l'installazione di esso era avvenuta senza il driver usb 3.0 poichè il sistema si riavviava immediatamente poco prima che apparisse il desktop.

Ci tenevo a puntualizzare giusto perchè magari per chi come me proviene da sistemi più vecchi potrebbe incappare in problemi simili nel momento in cui si ha necessità di installare un sistema operativo un po' più datato rispetto a quelli odierni, nella speranza di risolvere grattacapi a chiunque dovesse capitare di leggere questo thread in futuro :asd:
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: serassone

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Probabilmente durante il setup mouse e tastiera funzionavano per via dell'emulazione PS/2 (l'ho qualche modo intuito dal fatto che la sensibilità del mouse era orribile)

Il problema è che con questa mobo, nel momento in cui andavo a installare i driver dal dvd di supporto (o scaricando quelli più recenti dal sito ASUS), il sistema si bloccava in modo completo (stile freeze per intenderci)... una volta inclusi i driver usb già durante il setup, il problema è svanito.

Precedentemente ho avuto modo di usare anche una AsRock Z170 Fatal1ty Gaming K4 (sempre installando Win 7) dove l'emulazione PS/2 andava abilitata manualmente dal bios e non presentava questo problema durante l'installazione dei driver... tuttavia aveva un problema ben diverso: era impossibile avviare windows in modalità provvisoria se l'installazione di esso era avvenuta senza il driver usb 3.0 poichè il sistema si riavviava immediatamente poco prima che apparisse il desktop.

Ci tenevo a puntualizzare giusto perchè magari per chi come me proviene da sistemi più vecchi potrebbe incappare in problemi simili nel momento in cui si ha necessità di installare un sistema operativo un po' più datato rispetto a quelli odierni, nella speranza di risolvere grattacapi a chiunque dovesse capitare di leggere questo thread in futuro :asd:
Aggiungo che il sistema operativo ottimale per le ultime generazioni di piattaforme Intel è Windows 10, e forse non sarebbe nemmeno necessario ribadirlo. ;) È giusto anche che si sappia che l'ultima generazione Kaby Lake + chipset serie 200 supporta ufficialmente solamente quest'ultima versione di Windows, le versioni precedenti si installano a fatica e non funzionano in modo ottimale. Chi ha l'assoluta necessità di mantenere Windows 7, farebbe bene a fermarsi a Skylake + chipset serie 100, perché con la piattaforma più recente potrebbe avere grossi problemi.
 

SuperXmod

Overclock Team Tom's HW
Utente Èlite
2,935
738
CPU
i7-5820K @4.4 GhZ / 4.0 GhZ Cache
Dissipatore
Liquid Cooling [Custom]
Scheda Madre
Asus X99-A II
HDD
Samsung NVMe 950 Pro - 256GB + WD Black 2TB
RAM
Corsair Vengeance LPX - 32GB - 2133 MhZ - CL13
GPU
Zotac GTX 1080
Audio
Creative Sound Blaster Zx
Monitor
Asus MG279Q
PSU
Corsair RMx 650W
Case
Corsair Obsidian 750D
OS
Windows 10 x64
Aggiungo che il sistema operativo ottimale per le ultime generazioni di piattaforme Intel è Windows 10, e forse non sarebbe nemmeno necessario ribadirlo. ;) È giusto anche che si sappia che l'ultima generazione Kaby Lake + chipset serie 200 supporta ufficialmente solamente quest'ultima versione di Windows, le versioni precedenti si installano a fatica e non funzionano in modo ottimale. Chi ha l'assoluta necessità di mantenere Windows 7, farebbe bene a fermarsi a Skylake + chipset serie 100, perché con la piattaforma più recente potrebbe avere grossi problemi.

In effetti adesso che mi ci fai pensare, mi ricordo di una volta in cui avevo una Maximus VI Formula che faceva la stessa cosa per la mancanza dei driver Bluetooth...

Concordo con quanto hai detto, e conseguentemente quoto.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Ma in quali casi si rende necessario avere ancora win7. Os ottimo,ma ormai con il 10,penso che si possa fare di tutto e di più.
Pienamente d'accordo, ma qualcuno non gradisce l'ultimo sistema operativo Windows... Per me, Windows è sempre e solo stato lo "strato" su cui far girare i programmi, è un'idea un po' grezza, ma il concetto, in fin dei conti, è quello. Ho cambiato tantissime versioni del sistema, non ho mai avuto grossi problemi di adattamento, ma non è così per tutti. Ad ogni modo, già a questo giro Intel ha praticamente tagliato i ponti: tentare di installare una versione di Windows precedente a Windows 10 su di una piattaforma Kaby Lake porta a problemi vari, anche grossi, perché i sistemi operativi precedenti non sono più supportati.
 
  • Like
Reactions: Telespalla Mel

Telespalla Mel

Nuovo Utente
48
12
La mia storia breve di os,è stata xp,7 e poi 10.
Secondo me Microsoft con win 10,ha superato alla grande tutti gli os precedenti. Io mi ci sono trovato subito benissimo. L'aggiornamento era ed è da fare assolutamente.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%