DOMANDA Chiarezza su SSD SATA, mSATA, mPCI, PCIe, M.2

suodes

Utente Attivo
103
3
CPU
i7 Q720 1,60Ghz
Scheda Madre
DELL XPS 1645
HDD
500gb 2,5"
RAM
4Gb 1333Mhz
GPU
Radeon HD 4670
Monitor
WLED 1080p
Case
XPS black and silver
OS
Win7
Chiaramente sono incasinato, mi sto organizzando per costruirmi un PC da gaming/video editing e sto guardando in giro per capire in cosa mi sto imbattendo.

Pensavo di prendermi un SSD sata "tradizionale", tipo un 840 Pro.

Poi leggo "il SATA III non sfrutta al massimo gli SSD" "PCI express up to 10 Gb/s" e scopro che ci sono degli SSD più piccoli dei 2,5" montabili direttamente sulla scheda madre.

So che è una domanda troppo generica, ma qualcuno potrebbe farmi un po' di chiarezza su tutti questi nuovi standard?


Ps: spero di non aver cannato sezione.
 

Anatra di Gomma

The squawking hammer
Utente Èlite
7,066
2,218
CPU
I5-3570K 4.1 GHz
Dissipatore
Macho HR-02
Scheda Madre
MSI Z77A-G45 Thunderbolth
HDD
Samsung 830 256GB; WD Blue 1TB; WD Red 4TB
RAM
Corsair Vengeance 2x8 GB 1600 MHz
GPU
PALIT 980ti Superjetstream
Audio
Asus Xonar DX
Monitor
Hannspree 27" 1440p
PSU
XFX 550W
Case
Corsair Obsidian 650 d - modded
OS
Windows 10
Se il tuo obiettivo è un pc solo per giocare, allora prendi pure un ssd normale. Un 840 pro è fin troppo (basterebbe un evo o un crucial m550), ma a quel punto vai di 850 pro che almeno investi per il prossimo pc. ;)
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
SSD SATA - sono quelli che occupano di più il mercato e riflettono gli hdd per laptop in forma e dimensione.
mSATA - micro sata.. cambia l'attacco ma non la sostanza.
PCIe - si installano nello slot pcie ma occupano lo slot e sono grandi.
M.2 - attacco pcie o/e sata per ssd che non occupano slot pcie e sono piccoli.
 
Ultima modifica:

suodes

Utente Attivo
103
3
CPU
i7 Q720 1,60Ghz
Scheda Madre
DELL XPS 1645
HDD
500gb 2,5"
RAM
4Gb 1333Mhz
GPU
Radeon HD 4670
Monitor
WLED 1080p
Case
XPS black and silver
OS
Win7
SSD SATA - sono quelli che occupano di più il mercato e riflettono gli hdd per laptop in forma e dimensione.
mSATA - micro sata.. cambia l'attacco ma non la sostanza.
PCIe - si installano nello slot pcie ma occupano lo slot e sono grandi.
M.2 - attacco pcie o/e sata per ssd che non occupano slot pcie e sono piccoli.

Yeah grazie mille! :luxhello:
Per quanto riguarda le prestazioni invece? mi sembra di capire che quelli su PCIe siano più rapidi sia in lettura che in scrittura, no?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
e si certo, le schede grafiche hanno richiesto l'evoluzione maggiore del pcie, e lì si trova il bandwidth grande.
 

suodes

Utente Attivo
103
3
CPU
i7 Q720 1,60Ghz
Scheda Madre
DELL XPS 1645
HDD
500gb 2,5"
RAM
4Gb 1333Mhz
GPU
Radeon HD 4670
Monitor
WLED 1080p
Case
XPS black and silver
OS
Win7
e si certo, le schede grafiche hanno richiesto l'evoluzione maggiore del pcie, e lì si trova il bandwidth grande.
maa hanno qualche svantaggio? qualche "rovescio della medaglia"? a parte il prezzo chiaramente ahaha
Altrimenti piuttosto di prendere un 840 Pro che non viene sfruttato a meglio mi butto su una cosa tipo Sandisk A110.
 

Anatra di Gomma

The squawking hammer
Utente Èlite
7,066
2,218
CPU
I5-3570K 4.1 GHz
Dissipatore
Macho HR-02
Scheda Madre
MSI Z77A-G45 Thunderbolth
HDD
Samsung 830 256GB; WD Blue 1TB; WD Red 4TB
RAM
Corsair Vengeance 2x8 GB 1600 MHz
GPU
PALIT 980ti Superjetstream
Audio
Asus Xonar DX
Monitor
Hannspree 27" 1440p
PSU
XFX 550W
Case
Corsair Obsidian 650 d - modded
OS
Windows 10
Un normale user non ne ha bisogno a mio avviso. Anche se, scusami leggo solo ora, fai video editing io investire su vga. Ripeto, tra l'altro, invece che 840 pro, prendi l'850 pro
 
  • Like
Reactions: Liupen

fdineve

Utente Attivo
371
43
CPU
6502
Scheda Madre
Commodore VIC 20
HDD
registratore a cassette Commodore
RAM
2 KBite
Monitor
Tv di casa 12" B/N
OS
CBM Basic V.2
quoto Anatra di Gomma.. il videoediting e' essenzialmente una questione di "calcolo" (montaggio, encoding, decoding, esportazione, rendering).
Se fai videoediting serio, impiegherai giorni per fare qualcosa di buono... propendere per un SSD "velocissimo" o "stra-veloce" o "super-veloce", non ti cambiera' mai la vita...
CPU e VGA (quest'ultima soprattutto) fanno la vera differenza.. poter fare editing e preview in full-hd, con 4 tracce video, 3 audio, dissolvenze, filtri, sovraimpressioni, chroma-key, slow motion, senza dover aspettare 3 secondi per vedere ogni singolo fotogramma della durata di 1/30 di secondo... quello si che e' secondo me importante.

P.S.
E, lo dico per esperienza personale, prima di scegliere la VGA, spulcia un po' il web... alcuni software di Videoediting professionali NON sfruttano appieno la "GPU acceleration" (CUDA o OpenCL che sia) con certi modelli di schede grafiche.

Un caso su tutti: Sony Vegas Pro (qualsiasi versione) con Radeon HD dopo la serie 5XXX, non riconosce l'accelerazione OpenCL.
Tutti quelli (me compreso) che avevano Radeon HD serie 6xxx, 7xxx e altre, hanno tutti una 4xxx o 5xxx da usare con Vegas Pro.
La velocita in rendering, ed es., aumenta di 15-20 volte circa !!
 
  • Like
Reactions: Liupen

suodes

Utente Attivo
103
3
CPU
i7 Q720 1,60Ghz
Scheda Madre
DELL XPS 1645
HDD
500gb 2,5"
RAM
4Gb 1333Mhz
GPU
Radeon HD 4670
Monitor
WLED 1080p
Case
XPS black and silver
OS
Win7
quoto Anatra di Gomma.. il videoediting e' essenzialmente una questione di "calcolo" (montaggio, encoding, decoding, esportazione, rendering).
Se fai videoediting serio, impiegherai giorni per fare qualcosa di buono... propendere per un SSD "velocissimo" o "stra-veloce" o "super-veloce", non ti cambiera' mai la vita...
CPU e VGA (quest'ultima soprattutto) fanno la vera differenza.. poter fare editing e preview in full-hd, con 4 tracce video, 3 audio, dissolvenze, filtri, sovraimpressioni, chroma-key, slow motion, senza dover aspettare 3 secondi per vedere ogni singolo fotogramma della durata di 1/30 di secondo... quello si che e' secondo me importante.

P.S.
E, lo dico per esperienza personale, prima di scegliere la VGA, spulcia un po' il web... alcuni software di Videoediting professionali NON sfruttano appieno la "GPU acceleration" (CUDA o OpenCL che sia) con certi modelli di schede grafiche.

Un caso su tutti: Sony Vegas Pro (qualsiasi versione) con Radeon HD dopo la serie 5XXX, non riconosce l'accelerazione OpenCL.
Tutti quelli (me compreso) che avevano Radeon HD serie 6xxx, 7xxx e altre, hanno tutti una 4xxx o 5xxx da usare con Vegas Pro.
La velocita in rendering, ed es., aumenta di 15-20 volte circa !!
Grazie mille!
Per quanto riguarda l'SSD io pensavo di farmi un PC versatile visto anche quanto ci voglio spendere, quindi volevo guardarmi attorno per capire come muovermi. Credo che investirò il mio danaro in un 840 Evo che mi costa molto meno ed è già un gran bel passo avanti rispetto all'HDD meccanico.

Ora @fdineve se non ti spiace vorrei chiederti un paio di cose, visto che mi sembri esperto nel settore, anche se finirei per andare OT.
Per quanto riguarda la VGA (che suppongo sia la GPU, giusto?) nel settore video editing è meglio averle con più memoria o con una velocità di clock più alta? Perché mi sto guardando intorno anche per quello ma non ci capisco un gran ché :asd:

PS: per dovere di cronaca, sto entrando in società adesso con un professionista del settore, quindi non ho ancora accumulato molta esperienza ma voglio poter fare qualcosa a casa in tranquillità senza dover aspettare dei giorni, potrebbe andarne del mio futuro!
 

fdineve

Utente Attivo
371
43
CPU
6502
Scheda Madre
Commodore VIC 20
HDD
registratore a cassette Commodore
RAM
2 KBite
Monitor
Tv di casa 12" B/N
OS
CBM Basic V.2
..a mio parere (ma sentiamo anche quello di altri) sarebbe meglio clock alto... ma credo che ormai le GPU ben clockate siano anche equipaggiate di un buon quantitativo di GDDR Ram.

Quello che ti consiglio, e' sentire anche cosa ne pensa il tuo amico professionista...magari nel suo lavoro avra' avuto occasione di cambiare hardware diverse volte e potra' indirizzarti.

Inoltre, una volta scelto/i il/i software che userai, prova anche a girare un po' sul web cercando cose del tipo, ad es. , " adobe premiere gpu acceleration" o simili, per il software che hai scelto.
Ci sono diversi forum (praticamente tutti stranieri) dedicati appositamente al videoediting e dove si discute sempre dei migliori hardware per i vari software di videoediting (uno dei migliori e' secondo me "Creative Cow").

Riguardo la scelta dei softwares, oltre al programma di video editing, finirai probabilmente per usare plugin dedicati per le funzioni piu' impegnative : Twixtor per lo slowmotion professionale, collezioni di filtri ed effetti speciali particolari (famosi i BCC per Sony Vegas Pro).
Se sai gia' usare qualche programma di videoediting, allora concentrati su quello (i colossi in questo campo sono Adobe Premiere, Sony Vegas Pro e Avid).. imparare le basi di un programma nuovo e' semplice, ma andare oltre non sara' poi cosi' immediato. Se hai gia' precedente esperienza, eviterai di iniziare da capo con un altro programma.
Personalmente, Adobe Premiere l'ho sempre trovato un po' "contorto", anche per l'editing base... Sony Vegas e' il mio preferito perche', anche iniziando da zero, consente secondo me di essere praticamente subito operativo a un buon livello.. studiandolo per bene, poi, permette anche effetti complessi che con Premiere richiedono spesso l'uso di Adobe After Effects.
Su Avid, invece, non ho nessuna esperienza.
Su Youtube trovearai anche centinaia di filmati sulle piu' svariate tecniche, dalle basi all'editing avanzato, per qualsiasi software di videoediting... e' una miniera d'oro!!!

Ricorda comunque che, indipendentemente dal software, il montaggio e' in assoluto la "disciplina" in cui vale di piu' la capacita' di esprimere i concetti, saperli sottolineare con i tempi e con le musiche, di portare lo spettatore a certe conclusioni semplicemente scegliendo inquadrature, dissolvenze, etc.
E che un bel montaggio coinvolgente, rende anche invisibili le imperfezioni e le limitazioni tecniche.
Io conosco un bravissimo appassionato che realizza spesso capolavori (filmati sportivi) usando semplicemente Windows Movie Maker!

Se hai intenzione di fare del montaggio la tua professione, sicuramente finirai anche per leggerti alcuni manuali classici del montaggio... e ti assicuro che dopo averli letti e capiti, le tue realizzazioni precedenti ti faranno sorridere, tante saranno le ingenuita' che capirai di aver commesso.

La fase seguente, scoprirai, sara' quella di girare con la tua videocamera (o videocamere), avendo gia' in mente cosa vuoi esprimere e che montaggio vorrai fare (il cosiddetto "storyboard")... girerai meno materiale e ti risparmierai il terribile lavoro di rivederti tutto, segnandoti le sequenze e il loro timing, e di improvvisare poi il montaggio di una "storia" convincente, su due piedi..

Un ultimo ovvio consiglio: affianca all'SSD un capiente HD meccanico (es. 2Tbyte)... i filmati girati (1080p,magari a 60 ftg/sec !) hanno il brutto vizio di occupare molto spazio e cosi' anche i rendering finali dei filmati realizzati.
Un posto ben capiente dove metterli e' d'obbligo.
 
  • Like
Reactions: Liupen

suodes

Utente Attivo
103
3
CPU
i7 Q720 1,60Ghz
Scheda Madre
DELL XPS 1645
HDD
500gb 2,5"
RAM
4Gb 1333Mhz
GPU
Radeon HD 4670
Monitor
WLED 1080p
Case
XPS black and silver
OS
Win7
..a mio parere (ma sentiamo anche quello di altri) sarebbe meglio clock alto... ma credo che ormai le GPU ben clockate siano anche equipaggiate di un buon quantitativo di GDDR Ram.

Quello che ti consiglio, e' sentire anche cosa ne pensa il tuo amico professionista...magari nel suo lavoro avra' avuto occasione di cambiare hardware diverse volte e potra' indirizzarti.

Inoltre, una volta scelto/i il/i software che userai, prova anche a girare un po' sul web cercando cose del tipo, ad es. , " adobe premiere gpu acceleration" o simili, per il software che hai scelto.
Ci sono diversi forum (praticamente tutti stranieri) dedicati appositamente al videoediting e dove si discute sempre dei migliori hardware per i vari software di videoediting (uno dei migliori e' secondo me "Creative Cow").

Riguardo la scelta dei softwares, oltre al programma di video editing, finirai probabilmente per usare plugin dedicati per le funzioni piu' impegnative : Twixtor per lo slowmotion professionale, collezioni di filtri ed effetti speciali particolari (famosi i BCC per Sony Vegas Pro).
Se sai gia' usare qualche programma di videoediting, allora concentrati su quello (i colossi in questo campo sono Adobe Premiere, Sony Vegas Pro e Avid).. imparare le basi di un programma nuovo e' semplice, ma andare oltre non sara' poi cosi' immediato. Se hai gia' precedente esperienza, eviterai di iniziare da capo con un altro programma.
Personalmente, Adobe Premiere l'ho sempre trovato un po' "contorto", anche per l'editing base... Sony Vegas e' il mio preferito perche', anche iniziando da zero, consente secondo me di essere praticamente subito operativo a un buon livello.. studiandolo per bene, poi, permette anche effetti complessi che con Premiere richiedono spesso l'uso di Adobe After Effects.
Su Avid, invece, non ho nessuna esperienza.
Su Youtube trovearai anche centinaia di filmati sulle piu' svariate tecniche, dalle basi all'editing avanzato, per qualsiasi software di videoediting... e' una miniera d'oro!!!

Ricorda comunque che, indipendentemente dal software, il montaggio e' in assoluto la "disciplina" in cui vale di piu' la capacita' di esprimere i concetti, saperli sottolineare con i tempi e con le musiche, di portare lo spettatore a certe conclusioni semplicemente scegliendo inquadrature, dissolvenze, etc.
E che un bel montaggio coinvolgente, rende anche invisibili le imperfezioni e le limitazioni tecniche.
Io conosco un bravissimo appassionato che realizza spesso capolavori (filmati sportivi) usando semplicemente Windows Movie Maker!

Se hai intenzione di fare del montaggio la tua professione, sicuramente finirai anche per leggerti alcuni manuali classici del montaggio... e ti assicuro che dopo averli letti e capiti, le tue realizzazioni precedenti ti faranno sorridere, tante saranno le ingenuita' che capirai di aver commesso.

La fase seguente, scoprirai, sara' quella di girare con la tua videocamera (o videocamere), avendo gia' in mente cosa vuoi esprimere e che montaggio vorrai fare (il cosiddetto "storyboard")... girerai meno materiale e ti risparmierai il terribile lavoro di rivederti tutto, segnandoti le sequenze e il loro timing, e di improvvisare poi il montaggio di una "storia" convincente, su due piedi..

Un ultimo ovvio consiglio: affianca all'SSD un capiente HD meccanico (es. 2Tbyte)... i filmati girati (1080p,magari a 60 ftg/sec !) hanno il brutto vizio di occupare molto spazio e cosi' anche i rendering finali dei filmati realizzati.
Un posto ben capiente dove metterli e' d'obbligo.
Wow grazie per la risposta esaustiva, siamo andati decisamente OT ahaha.
Grazie per i consigli, io uso già da qualche anno Premiere per video con i miei amici e cazzate simili, andrò ad informarmi come mi hai consigliato te.
Anche per i tera di hard disk interni ci avevo già pensato, ma mi informerò bene anche per quelli su durabilità e sicurezza.
 

ovideo

Nuovo Utente
1
0
ho letto con molto interesse la questione. mi pare di aver capito che la tecnologia M.2 non è molto influente per chi fà video editing.
colgo l'occasione per chiedere un suggerimento di un buon abbinamento MOBO+VGA.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 18 18.8%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 68 70.8%
  • Square Enix

    Voti: 4 4.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.2%
  • Nintendo

    Voti: 15 15.6%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.4%