Che differenza c'è tra un sistema operativo multi-programmato e un sistema operativo time-sharing??

Giuse_07

Utente Attivo
191
31
Sistema operativo multiprogrammato: dalla CPU vengono eseguiti contemporaneamente più programmi, sfruttando i tempi morti di attesa del completamento dell'I/O di un programma per mandare avanti l'esecuzione di un altro programma.

Sistema operativo time-sharing: dalla CPU viene eseguito un programma alla volta, ma ad ognuno di essi viene dato un time-slice (un quantum di tempo per capirci). Scaduto il time-slice, la CPU passa ad eseguire il programma successivo. E' un sistema round-robin.

Questo è quanto ne so io, magari potrei aver fatto qualche errore ma grossomodo dovrebbe essere così ;)
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: gronag

gronag

Utente Èlite
18,570
6,225
Mi è sorto questo dubbio perché a me sembrano la stessa cosa.
Esistono diversi tipi di S.O.:
1) S.O. single user/single task, detti anche in uniprogrammazione: permettono di eseguire un solo programma alla volta, ad esempio il DOS;
2) S.O. single user/multi-tasking, detti anche in multiprogrammazione: permettono ad un solo utente di usare il PC ma l'utente può avviare più applicazioni contemporaneamente (Windows e MacOS sono S.O. multitasking);
3) S.O. multiuser (multiutente), in cui più utenti possono usare lo stesso PC contemporaneamente, lo stesso processore, la stessa memoria e le stesse periferiche, in pratica le stesse risorse; è il S.O. che dovrà gestire l'assegnazione delle risorse ai vari utenti (ad esempio attraverso la tecnica del time-sharing, ossia suddividendo il tempo CPU tra i vari utenti).
Il termine time-sharing è sinonimo di sistema multiutente (Unix/Linux, VMS e altri S.O. sono esempi di sistemi multiutente).
Da notare che i sistemi multiutente in genere sono anche multitasking, ciascun utente può avviare più applicazioni contemporaneamente.
A presto e buon Ferragosto :ciaociao:

gronag :sisilui:
 
  • Mi piace
Reactions: Federico83

Entra

oppure Accedi utilizzando