GUIDA Che cos'è e come funziona una SSD

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,985
4,431
Nuove Tecnologie che arrivano

Intel e Microsoft in partnership da qualche anno lavorano ad una tipologia di celle chiamate 3D XPoint (la X è da leggersi "cross"). Ora che stanno arrivando sul mercato, ho deciso di scriverci due righe di aggiornamento.

Iniziando con la presentazione....bella e che chiarisce gli aspetti tecnici che stanno alla base del funzionamento di questa tipologia di memoria.


La tecnologia delle NAND Flash, sembra che ha le ore contate!
Si tratta - per ora - di una tecnologia che è in via di verifica (o meglio collaudo), ma che è stata ufficialmente presentata al CES 2017 in gennaio, come in arrivo per il secondo trimestre del 2017.

Intel ha chiamato questa nuova tecnologia OPTANE http://www.intel.it/content/www/it/it/architecture-and-technology/intel-optane-technology.html

upload_2017-2-13_14-28-55.png


mentre il partner Micron - che si occuperà specificatamente dell'applicazione della tecnologia per la produzione di RAM e SSD - le ha dato il nome di QuantX

upload_2017-2-13_14-30-58.png


Optane non sono solo nuovi dispositivi di memorizzazione (non volatile) ma anche un diverso modo di gestire i dati da parte del processore.
Intel infatti predispone i nuovi processori di 7a generazione Kaby Lake (e gli Xeon E3 v6) per utilizzare le attuali e uniche M.2 da 16GB e 32GB Intel, come velocissime memorie di parcheggio dei dati ...proprio come delle DRAM.
http://www.intel.co.uk/content/www/uk/en/architecture-and-technology/optane-memory.html

Un altro prodotto basato sulle nuove celle 3D XPoint è la "3D XPoint DIMM" di Intel, cioè banchi di memoria DRAM che sono progettati per adattarsi negli slot DDR4 e utilizzati come memoria ultraveloce non volatile. Intel sostiene che il 3D XPoint DIMM è in grado di fornire fino a 4 volte la capacità di memoria di sistema, pur avendo un costo notevolmente inferiore.

Ci si troverà nell'immediato futuro, qundi, una serie di schede madri che supportano la tecnologia Optane, e che consiste nell'essere compatibili con l'ultima famiglia di CPU Intel, che contengono chipset in grado di seguire nuove istruzioni per la gestione della nuova funzione cache veloce, nonchè una modifica di supporto agli slot DDR4.
Ecco ad ora la tabella delle compatibilità:
http://www.intel.com/content/www/us/en/architecture-and-technology/intel-optane-technology.html

Descrivendo gli SSD futuri basati sulla tecnologia Optane, abbiamo attualmente abbastanza informazioni per farci un'idea del vero potenziale delle 3D XPoint... meno miracolose di come paventato inizialmente, ma pur sempre un passo avanti.
Intel diceva: Optane è 10 volte più veloce degli SSD convenzionali.
E' importante notare che nessun test nel mondo reale è stato ancora publicato, e le affermazioni di Intel sono basate esclusivamente sui risultati dei test effettuati internamente.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: sghe23 e franc_ct

Davoc

Utente Èlite
18,703
6,440
Mi interessano anche a me, sopratutto capire rispetto ai 960 pro come si posizionano, se son veramente 10 volte più performanti ad un prezzo umano, saranno un bel step in avanti, da un pò di tempo a sta parte...
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,985
4,431
Mi interessano anche a me, sopratutto capire rispetto ai 960 pro come si posizionano, se son veramente 10 volte più performanti ad un prezzo umano, saranno un bel step in avanti, da un pò di tempo a sta parte...

Avevo scritto dei dati...ma li ho cancellati in attesa di conferme...

Si parla per il modulo M.2 da 32GB di:
read/write
seq. 1600/500 MB/s
cas. 300.000/120.000 4K IOPS

Il confronto con un 960 PRO
read/write
seq. 3500/2100 MB/s
cas. 14.000/50.000 4K IOPS

Ed impressiona anche questo dato di durata:

Samsung 960 PRO: 80 TBW l'anno
[500GB - 400 TBW in 5 anni]

Intel P4800X (32GB): 342 TBW l'anno
 
Ultima modifica:

Vega1978

Utente Attivo
103
7
Avevo scritto dei dati...ma li ho cancellati in attesa di conferme...

Si parla per il modulo M.2 da 32GB di:
read/write
seq. 1600/500 MB/s
cas. 300.000/120.000 4K IOPS

Il confronto con un 960 PRO
read/write
seq. 3500/2100 MB/s
cas. 14.000/50.000 4K IOPS

Ed impressiona anche questo dato di durata:

Samsung 960 PRO: 80 TBW l'anno
[500GB - 400 TBW in 5 anni]

Intel P4800X (32GB): 342 TBW l'anno
Mi interesserebbe capire se avendo in magician l'errore 1022 con ryzen 1600 + b350 tomawk + crosai 3200 lpx + 960 evo 250 gb non posso proprio usare il rapid mmode e se la cosa è grave.
da quello che ho capito non dovrebbero esserci problemi: il rapid mode con nvme è disattivato di default.
Dentro magician:
1) in SISTEM COMPATIBILITY (avviso vid 1022) mi viene scritto che: con l'attuale configurazione di sistema alcuni funzioni magician non ppossono essere eseguite. Se vengono eseguirer più iterazioni di lettura e scrittura, rapid mode potrebbe risultare inattiva a causa di errori interni dell sistema su alcuni driver o controller ADMA/AS Media.

2) performance optimization l'ho attivato

3) over provision l'ho attivato

4) secure erase non l'ho attivato (
icon_mrgreen.gif


5) data security ho attivato (penso sia stato win 10 a farlo di default ) tcp opal (visto che sui telefoni la funzione crea solo rallentamenti vorrei disattivarlo sul pc ma devo ancora stdiare se conviene)

Grazie in anticipo
 
Ultima modifica:

Vega1978

Utente Attivo
103
7

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,985
4,431
Quindi disinstallo magician? Facendo così non perdo l'over drive? Non andrei a ridurre la vita dell'ssd a disattivarlo? La crittografia la lascio? Gli ssd sono una bella invenzione ma che casino :asd:

No aspe! E' semplice no casino...
Il software Samsung Magician lo lasci installato (lui è compatibile con tutti i prodotti), lo configuri, se vuoi attivi un overprovvisioning (ma anche no). Non attivare la crittografia a meno che non ti serva. L'unica cosa è la funzionalità del Rapid Mode che con quei nodelli non è usabile.
 

Vega1978

Utente Attivo
103
7
No aspe! E' semplice no casino...
Il software Samsung Magician lo lasci installato (lui è compatibile con tutti i prodotti), lo configuri, se vuoi attivi un overprovvisioning (ma anche no). Non attivare la crittografia a meno che non ti serva. L'unica cosa è la funzionalità del Rapid Mode che con quei nodelli non è usabile.
Io la crittografia l'ho trovata già attivata senza volerlo Opa qualcosa se la disattivo creo qualche problema ? È meglio formattare reinstallare windows i driver e disattivare subito la crittografia? O é solo eccesso di zelo?
 

Vega1978

Utente Attivo
103
7
Appena rientro dalle vacanze . Grazie per la pazienza mi sento un po' pirla non ne imbocco una . Ricordo solo che in crittografia ho uno schema a blocchi nel blocco centrale c'è scritto TCL Opa e a destra e a sinistra altri due blocchi con altre tecnologie di criptazione disattivata. In over provisio attivato (10%di spazio , come di dwfault) le altre impostazioni le ho scritto nel post delle 23.17 che ho modificato alle 23.36
 
  • Like
Reactions: Liupen

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 38 23.2%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.8%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 62.8%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.5%
  • Capcom

    Voti: 8 4.9%
  • Nintendo

    Voti: 21 12.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.1%

Discussioni Simili