DOMANDA CCNL Metalmeccanico o Commercio

Mantegnous

Utente Attivo
Attualmente ho un apprendistato 30mesi metalmeccanico liv2 destinato a salire al 4

un azienda mi ha proposto un apprendistato 36 mesi 5liv destinato a salire al 3 commercio con una retribuzione di 4k più alta rispetto alla mia attuale

Il mio settore é la consulenza informatica, ramo sviluppo, attualmente sono in una piccola azienda con meno di 100 persone, la proposta che mi e arrivata é di una multinazionale con soli 500 dipendenti sparsi per l italia e un totale di 5.000

Cosa dovrei fare? Mi é stato detto che il commercio tende al precariato che si é piu facilmente licenziabili rispetto al metalmeccanico

preciso che sono con contratto metalmeccanico da 1 mese, e l azienda della proposta sta insistendo molto e non si fa problemi ad assumermi anche tra 1-2mesi
 

1nd33d

Utente Attivo
652
279
Hardware Utente
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
Hard Disk
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
Scheda Video
XFX RX480 GTR Black Edition
Scheda Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
Alimentatore
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
Sistema Operativo
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
Le differenze tra metalmeccanico e commercio sono da ricercarsi nella tutela del lavoratore, che nel caso del metalmeccanico è superiore sia per quanto riguarda malattia che trasferte e pure straordinari (i metalmeccanici hanno una maggiorazione superiore). I metalmeccanici hanno inoltre anche fondi pensione aggiuntivi e altri bonus (per esempio nel 2019 vi sono 200€ netti di buoni spesa).
Detto questo, il contratto che ti sta offrendo la seconda società è sicuramente superiore in termini di stipendio base ma, oltre a quanto detto poco sopra in merito al tipo di contratto, devi valutare anche altri aspetti legati al lavoro in se. Tu sai quello che stai facendo ora nell'azienda attuale, ma non sai quello che dovrai fare passando alla nuova, e questo può cambiare molto le carte in tavola, soprattutto in termini di qualità del lavoro.

Per quanto riguarda l'insistenza, vai tranquillo. Non conosco i tuoi titoli ne' le tue capacità (e penso che queste ultime non le sappia nemmeno la società che ti sta chiamando) ma le società di consulenza in Italia spesso sono dei tritacarne: cercano di assumere più gente possibile in apprendistato (così gli costi pochissimo in termini di tasse), ti piazzano da qualche cliente a fare qualche cosa (se sei junior ti capitano tipicamente le rogne che nessuno vuole fare) e loro grazie a te fatturano il triplo di quanto percepisci tu in busta paga.
Cerca di informarti sulle mansioni che dovrai coprire e sulle tutele che avrai (buoni pasto, trasferte pagate o meno, rimborsi spese, straordinari pagati o meno...), poi scegli il lavoro che ti piace di più. 4k lordi annui in più (che percepirai fra 3 anni... quando magari potresti essere da un'altra parte a fare altro) non valgono lo stress di fare un lavoro che non piace.
 

Mantegnous

Utente Attivo
Le differenze tra metalmeccanico e commercio sono da ricercarsi nella tutela del lavoratore, che nel caso del metalmeccanico è superiore sia per quanto riguarda malattia che trasferte e pure straordinari (i metalmeccanici hanno una maggiorazione superiore). I metalmeccanici hanno inoltre anche fondi pensione aggiuntivi e altri bonus (per esempio nel 2019 vi sono 200€ netti di buoni spesa).
Detto questo, il contratto che ti sta offrendo la seconda società è sicuramente superiore in termini di stipendio base ma, oltre a quanto detto poco sopra in merito al tipo di contratto, devi valutare anche altri aspetti legati al lavoro in se. Tu sai quello che stai facendo ora nell'azienda attuale, ma non sai quello che dovrai fare passando alla nuova, e questo può cambiare molto le carte in tavola, soprattutto in termini di qualità del lavoro.

Per quanto riguarda l'insistenza, vai tranquillo. Non conosco i tuoi titoli ne' le tue capacità (e penso che queste ultime non le sappia nemmeno la società che ti sta chiamando) ma le società di consulenza in Italia spesso sono dei tritacarne: cercano di assumere più gente possibile in apprendistato (così gli costi pochissimo in termini di tasse), ti piazzano da qualche cliente a fare qualche cosa (se sei junior ti capitano tipicamente le rogne che nessuno vuole fare) e loro grazie a te fatturano il triplo di quanto percepisci tu in busta paga.
Cerca di informarti sulle mansioni che dovrai coprire e sulle tutele che avrai (buoni pasto, trasferte pagate o meno, rimborsi spese, straordinari pagati o meno...), poi scegli il lavoro che ti piace di più. 4k lordi annui in più (che percepirai fra 3 anni... quando magari potresti essere da un'altra parte a fare altro) non valgono lo stress di fare un lavoro che non piace.
il lavoro é sempre lo stesso, sviluppo web, solo che sarà su una tecnologia diversa che loro stessi hanno detto mi insegneranno
Post automaticamente unito:

i buoni pasto in entrambe le situazioni arrivano dopo 6mesi, nella mia azienda attuale sono di 7€, nella seconda 5

i 4k annui sono già da subito basati sul mio attuale stipendio che sarà tale per 10mesi seguito poi da un aumento di livello.

il fatto e che il commercio ha meno livelli e rispetto al metalmeccanico sarà sempre avanti di uno con retribuzione più alta
Post automaticamente unito:

i 200 euro che dici tu che io sappia non sono netti, ed e il classico welfare annuale che sale ogni anno, considerando pero che il commercio é basato sul raggiungimento di obbiettivi e bonus sulla produttività
Post automaticamente unito:

metalmeccanico 2-> 3 -> 4 ( retribuito quanto ai minimi tabellarj) - 30 mesi
commercio 5 ->4 ->3 (retribuito piu dei minimi tabellari) - 36 mesi
 
Ultima modifica:

1nd33d

Utente Attivo
652
279
Hardware Utente
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
Hard Disk
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
Scheda Video
XFX RX480 GTR Black Edition
Scheda Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
Alimentatore
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
Sistema Operativo
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
i buoni pasto in entrambe le situazioni arrivano dopo 6mesi, nella mia azienda attuale sono di 7€, nella seconda 5
Quindi, considerando 220 giorni lavorativi all'anno, i 2€ di differenza totalizzano 440€ netti l'anno in favore della azienda attuale?
i 4k annui sono già da subito basati sul mio attuale stipendio che sarà tale per 10mesi seguito poi da un aumento di livello.
Io avevo fatto i calcoli prendendo il minimo contrattuale (non sapevo che ti avessero offerto superminimi o altre integrazioni) e mi risultavano quindi 3,5k lordi di differenza fra 3 anni, e adesso meno.
Se ti hanno offerto una integrazione (superminimo) al CCNL base (minimo), controlla se è "assorbibile" o no. Se lo fosse (molto probabile), vuol dire che quando sali di livello, ti si riduce della stessa misura di cui sale il tuo minimo contrattuale.
Hai detto che partiresti con 4k€ lordi in più all'anno rispetto al minimo metalmeccanico lv2 che hai ora, quindi indicativamente parti con 22800€ lordi annui e arrivi al terzo anno lv3 commerciale con i suoi 25104€ lordi annui. Se il superminimo è assorbibile, in 3 anni vai da 22800 a 25104 lordi assorbendo tutto il superminimo. Mentre con il metalmeccanico andresti dai circa 18800 a 21760 lordi.
L'offerta che ti han fatto è effettivamente molto più vantaggiosa in termini di stipendio.
il fatto e che il commercio ha meno livelli e rispetto al metalmeccanico sarà sempre avanti di uno con retribuzione più alta
Questo dipende da cosa vuole far l'azienda. I minimi contrattuali sono una base, poi ci sono altre integrazioni. L'azienda decide se e quando promuoverti, se darti o meno un superminimo o altre integrazioni.
i 200 euro che dici tu che io sappia non sono netti, ed e il classico welfare annuale che sale ogni anno, considerando pero che il commercio é basato sul raggiungimento di obbiettivi e bonus sulla produttività
Io ho percepito 100€ nel 2017, 150€ quest'anno e percepirò 200€ nel 2019. Li ho percepiti netti, non soggetti a tassazione.
Per quanto riguarda bonus produttività e altro, dipende dal contratto integrativo dell'azienda. Anche dove lavoro io (contratto metalmeccanico) ho integrazioni aggiuntive su risultati, produttività e anzianità, anche di migliaia di euro.

Il contratto "commerciale" che ti è stato offerto è sicuramente più redditizio, se la mansione è la stessa, potrebbe essere una buona occasione. Ci sono pro e contro... io lavoro con consulenti commerciali che mi invidiano i bonus del metalmeccanico.
Nel tuo caso il punto è che il contratto commerciale che ti hanno offerto è nettamente migliore del metalmeccanico che hai ora in termini di stipendio e ciò potrebbe colmare i vantaggi del metalmeccanico.
Ma se ti avessero offerto lo stesso stipendio entrambi, direi metalmeccanico tutta la vita visto che offre tutele maggiori.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Mantegnous

Mantegnous

Utente Attivo
Quindi, considerando 220 giorni lavorativi all'anno, i 2€ di differenza totalizzano 440€ netti l'anno in favore della azienda attuale?

Io avevo fatto i calcoli prendendo il minimo contrattuale (non sapevo che ti avessero offerto superminimi o altre integrazioni) e mi risultavano quindi 3,5k lordi di differenza fra 3 anni, e adesso meno.
Se ti hanno offerto una integrazione (superminimo) al CCNL base (minimo), controlla se è "assorbibile" o no. Se lo fosse (molto probabile), vuol dire che quando sali di livello, ti si riduce della stessa misura di cui sale il tuo minimo contrattuale.
Hai detto che partiresti con 4k€ lordi in più all'anno rispetto al minimo metalmeccanico lv2 che hai ora, quindi indicativamente parti con 22800€ lordi annui e arrivi al terzo anno lv3 commerciale con i suoi 25104€ lordi annui. Se il superminimo è assorbibile, in 3 anni vai da 22800 a 25104 lordi assorbendo tutto il superminimo. Mentre con il metalmeccanico andresti dai circa 18800 a 21760 lordi.
L'offerta che ti han fatto è effettivamente molto più vantaggiosa in termini di stipendio.

Questo dipende da cosa vuole far l'azienda. I minimi contrattuali sono una base, poi ci sono altre integrazioni. L'azienda decide se e quando promuoverti, se darti o meno un superminimo o altre integrazioni.

Io ho percepito 100€ nel 2017, 150€ quest'anno e percepirò 200€ nel 2019. Li ho percepiti netti, non soggetti a tassazione.
Per quanto riguarda bonus produttività e altro, dipende dal contratto integrativo dell'azienda. Anche dove lavoro io (contratto metalmeccanico) ho integrazioni aggiuntive su risultati, produttività e anzianità, anche di migliaia di euro.

Il contratto "commerciale" che ti è stato offerto è sicuramente più redditizio, se la mansione è la stessa, potrebbe essere una buona occasione. Ci sono pro e contro... io lavoro con consulenti commerciali che mi invidiano i bonus del metalmeccanico.
Nel tuo caso il punto è che il contratto commerciale che ti hanno offerto è nettamente migliore del metalmeccanico che hai ora in termini di stipendio e ciò potrebbe colmare i vantaggi del metalmeccanico.
Ma se ti avessero offerto lo stesso stipendio entrambi, direi metalmeccanico tutta la vita visto che offre tutele maggiori.
Fammi capire, conviene che il superminimo sia assorbibile o no?

Questo è quanto dice la lettera di preassunzione per contratto commercio:

RETRIBUZIONE FISSA: La Sua retribuzione lorda annua sarà di Euro 23.000,00 (ventitremila/00), al lordo delle imposte e dei contributi previdenziali a Suo carico e Le sarà corrisposta secondo quanto previsto dal CCNL.
L'elemento retributivo aggiuntivo rispetto al minimo previsto dal CCNL le viene riconosciuto quale erogazione anticipata dei futuri aumenti contrattuali e degli scatti d'anzianità e deve quindi considerarsi assorbibile fino a concorrenza in caso di aumenti della retribuzione base o maturazione di scatti di anzianità.


RETRIBUZIONE VARIABILE: ln aggiunta alla retribuzione di cui al punto che precede, l'azienda potrà riconoscerle discrezionalmente un bonus al raggiungimento di obiettivi aziendali e/o individuali.

Poiché l'eventuale bonus le verrà riconosciuto allo scopo di incentivare il suo impegno e di rafforzare il suo legame con l'azienda, resta inteso che, in caso di risoluzione del rapporto di lavoro per qualsivoglia ragione, Lei non avrà diritto al pagamento dello stesso. Attesa la natura discrezionale del bonus, le precisiamo che l'erogazione dello stesso per uno o più anni non costituirà titolo per fondare pretese relativamente agli anni successivi.
 
Ultima modifica:

1nd33d

Utente Attivo
652
279
Hardware Utente
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
Hard Disk
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
Scheda Video
XFX RX480 GTR Black Edition
Scheda Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
Alimentatore
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
Sistema Operativo
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
Fammi capire, conviene che il superminimo sia assorbibile o no? Appena ho sotto mano i due contratti ti cito quanto scritto alla voce retribuzione
È sicuramente meglio non assorbibile, ma tipicamente le aziende danno quello assorbibile.
Esempio: Ipotizza di avere all'anno zero un contratto di 1000€ mensili di minimo più un superminimo di 100€. In questo caso percepisci 1100€ al mese. Dopo un anno il ccnl sale da 1000 a 1080€, il tuo superminimo viene assorbito per 80€ e diventa di 20€ e tu continui a percepire 1100€. Il terzo anno il ccnl sale a 1150€, il tuo superminimo si azzera e tu percepisci 1150€.
Se invece il superminimo fosse non assorbibile, tu prenderesti sempre 100€ sopra al minimo, e quindi 1250.
 
  • Mi piace
Reactions: Mantegnous

Mantegnous

Utente Attivo
p
È sicuramente meglio non assorbibile, ma tipicamente le aziende danno quello assorbibile.
Esempio: Ipotizza di avere all'anno zero un contratto di 1000€ mensili di minimo più un superminimo di 100€. In questo caso percepisci 1100€ al mese. Dopo un anno il ccnl sale da 1000 a 1080€, il tuo superminimo viene assorbito per 80€ e diventa di 20€ e tu continui a percepire 1100€. Il terzo anno il ccnl sale a 1150€, il tuo superminimo si azzera e tu percepisci 1150€.
Se invece il superminimo fosse non assorbibile, tu prenderesti sempre 100€ sopra al minimo, e quindi 1250.
Quindi alla fine il vantaggio che ho all inizio lo vado a perdere perché si adegua al minimo tabellare.. Resta comunque un offerta migliore della mia attuale, considerando la differenza di livello rispetto al metalmeccanico che ha anche piu livelli con un minimo minore
Post automaticamente unito:

la differenza a fine dei due contratti sarà di un 3.3k circa a favore del commercio, considerando il livello in piu rispetto al metalmeccanico e al fatto di prendere un superminimo gia da subito fino all arrivare del 3 livello
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando