DOMANDA Cambio cuffie cablate, aperte e neutre per musica - Budget 200 €

lyra85

Nuovo Utente
12
3
Salve a tutti,
come da titolo devo sostituire le mie Audio Technica ATH AD 700 X con cui mi sono trovato meravigliosamente.
Il cavo purtroppo mi sta abbandonando isolando il canale destro o facendolo restare più indietro rispetto al sinistro.
Potessi ricomprerei le stesse, ma mi domandavo se esistesse qualcosa di simile\migliore con un budget che non superi i 200 euro (di poco andrebbe bene, ma non eccessivamente), senza dovermi ritrovare magari con lo stesso problema tra un paio di anni.
Come potete capire cerco delle cuffie con un buon soundstage e ascoltando molte voci femminili, jazz, musica indipendente e strumentale (sia classica che moderna), sono alla ricerca di qualcosa di equilibrato che non enfatizzi i bassi (proprio come suonano le 700 X)
Le accoppierei ad un iRiver Astell&Kern Ak Jr ma evitando la spesa dell' amplificatore, poichè ne ho avuti un paio ma li ho dovuti restituire ed eviterei di spendere altro (purtroppo il cambio è obbligato da un malfunzionamento, avrei sperato che mi durassero anche 10 anni, potendo).
In giro ho cercato di leggere il meglio possibile, ho letto di alcuni modelli di AKG ad esempio o delle Beyerdynamic per le quali consigliano sempre il modello oltre i 32 Ohm... ma sinceramente preferisco il vostro parere che mi è sempre stato di aiuto.
Detto questo, ovemai non esistesse qualcosa di significativamente migliore a quel prezzo (lo anticipo poichè leggendo non ho trovato qualcosa che rientrasse in quel che vorrei), non avrei problemi a riacquistare lo stesso modello.

Grazie anticipatamente per ogni eventuale risposta
 

Andretti60

Utente Èlite
5,195
3,787
Purtroppo il problema della costruzione è comune a tutte le cuffie moderne. Non sono fatte per durare nel tempo, non certo come le mie AKG k240mkii comprate più di 30 anni fa e ancora funzionanti, quando erano ancora costruite in Austria (non in Cina come adesso tutte).
Cuffie aperte in quella categoria di prezzo ce ne sono molte, se rimani nelle marche rinomate (tipo AT, Senn, Shure, AKG, Fidelio e affini) le differenze sono minime e molto personali. E ti consiglio pure di rimanere in quel budget, per avere un grosso miglioramento devi salire molto più alto nel prezzo. Prendile a bassa impedenza, non avrai bisogno di un amp dedicato. Ultimo consiglio, che sia possibile cambiare i padiglioni, perché quelli sono i primi ad andarsene, e cambiare i padiglioni le rende pure più confortabili per la nostra testa, ovvio che cambiano il suono ma quello può essere un vantaggio.
 

lyra85

Nuovo Utente
12
3
Salve Andretti60, innanzitutto grazie per la risposta.
Ovviamente sto continuando ad informarmi in rete, una cosa che ho notato rispetto a 4\5 anni fa è che i prezzi di alcuni modelli sono saliti. Alcune recensioni di un paio di anni fa portano prezzi consigliati in alcuni casi di 80\100 (in altri anche di 200\300) euro inferiori rispetto a quelli attuali per gli stessi modelli. Pur guardando la grande guida alle cuffie presente in questa sezione, si trovano prezzi completamente sballati (che forse sarebbe anche utile eliminare del tutto), poichè un modello segnato ad esempio a 260 euro, a meno di 500 oggi non lo si trova, ciò vuol dire ad es. che su amazon sono vendute anche a 600, su altri siti 700, gli stessi siti ufficiali di alcuni modelli riportano prezzi al doppio e\o oltre rispetto a quanto segnalato in questa guida. Sia chiaro, non vuole essere una critica, ma uno spunto per rendere il topic in calce (che è utilissimo) "aggiornato".
Detto questo sto riscontrando non pochi problemi a restare nel budget e leggere ad esempio di recensioni che mi parlano di modelli "ottimi", "imbattibili" a questo prezzo, oppure pareri in cui si consiglia di non acquistarle a prezzi oltre un certo limite mi sta dando tantissimo da pensare, poichè questi prezzi oggi sono introvabili, aggiungerei inesistenti, ma il modello resta lo stesso recensito magari 2\3 anni fa. "Purtroppo" l' ascolto in alta fedeltà è un lusso, e ad oggi seppur rimasto senza una valida cuffia sono costretto ad attendere, poichè non mi va di "sprecare" soldi (seppur parliamo di cifre non eccessive) per acquistare un prodotto che nel valore, 2\3 anni fa veniva la metà o un terzo.
Sta di fatto che ovviamente sto valutando tantissimi prodotti e come comportarmi di conseguenza.
Alcune Beyerdynamic con equalizzazione a V le ho scartate per questa ragione, alcune AKG a causa dell' impedenza alta, le stesse Audio Technica acquistate 4\5 anni fa le si trova a prezzi differenti.
Se non ho possibilità di miglioramento attenderò, ovviamente sono ben contento di ricevere delle dritte e dei consigli da parte di chiunque vorrà e che ringrazio anticipatamente, magari (sicuramente) mi sarà sfuggito qualche modello che ho ignorato.
Per ora ho controllato marchi come Sennheiser, Grado, AKG, Audio Technica (ovviamente considerando solo i modelli aperti),
Detto questo, grazie ancora, la ricerca continua (ed io che speravo di regalarmele per questo natale -_- )
 

devil_SGC

Nuovo Utente
20
7
Per avere l'alta fedeltà purtroppo la cifra salirebbe però io ti consiglio delle sennheiser HD569 o le HD599 qualità prezzo andiamo su un ottima qualità
 

Unreal6777

Utente Èlite
7,523
2,148
CPU
I7 8700k
RAM
16gb
GPU
2080s
Monitor
2k
OS
Windows/macos/Linux
Restando sul neutro mi trovo molto bene con le dt 880 (semi aperte). Sono così "rudi" che senti ogni imperfezione. La resa dei strumenti musicali è eccezionale così come le voci, mentre se vai su generi come hip hop e musica elettronica per fare un esempio mancano di qualcosa.
Le uso anche per giocare e hanno una buona spazialità.

Queste cuffie non perdonano la musica in bassa qualità. Però non sono neanche vivaci, se cerchi frequenze basse ci sono e scendono molto in basso senza dare quel boom boom eccelso di bass.

Come alternativa Sennheiser, tieni conto che non sono esattamente neutre. Hd599 per esempio. Più musicali delle DT 880.

Fidelio X2, sono più vivaci sulle basse frequenze.
 

Andretti60

Utente Èlite
5,195
3,787
Il prezzo di molti prodotti di “nicchia” sta purtroppo aumentando, anche a causa del COVID e della difficoltà di trasporto e spedizione, più le tariffe di importazione. Non vivendo in Italia non ti so dire cosa sia disponibile nel bel paese, ma abbiamo lo stesso problema anche dove vivo io. Comunque ti posso dire che io per impianti musicali ho speso capitali in vita mia, e in genere quando voglio qualcosa (in molti settori) le mie ricerche durano parecchio, finché raggiungo un livello di saturazione e mi rendo conto di dovermi fermare altrimenti per trovare il prodotto “perfetto” (che non esiste) non compro nulla. Il settore cuffie poi è tremendamente personale, alcune cuffie sono comode per certi e non per altri, come altri fattori soggettivi tipo neutralità e soundstage. Occorre provarle (e adesso è praticamente impossibile trovare negozi, figuriamoci poi negozi con ampia selezione.
 

lyra85

Nuovo Utente
12
3
Grazie mille ragazzi,
a devil e a unreal rispondo che i modelli che mi avete proposto purtroppo non rientrano in quel che stavo cercando, sono cuffie con impedenza alta, o chiuse, o come le 599 che a leggere hanno un suono caldo e un soundstage non esteso come le Audio Technica.
@devil_SGC o @Unreal6777 sapete darmi giusto un accenno a queste HD599? A me interessa un suono dove il basso non sia troppo presente, e dove medi e alti non siano arretrati. Fondamentalmente le preferirei neutre il più possibile o magari come le AD700X di Audio Technica che hanno medi e alti più presenti rispetto ai bassi (che comunque a mio gusto sono perfetti così come vengono riprodotti) Magari ascoltandole (ammesso che le possediate o le abbiate possedute) potete dirmi qualcosa in più, in tal caso grazie anticipatamente
Ad Andretti dico che concordo pienamente, anche io attendo sempre molto prima di effettuare un' acquisto, poi dipende dall' acquisto eh, su l' elettronica impiego sempre tanto poichè non sono uno che cambia spesso, tendo a fare un acquisto che possa durarmi il più possibile. Per quanto riguarda i negozi qui nel mio comune sono anni che non ne esistono, ce n'è uno in un comune più o meno vicino che potrei anche raggiungere un sabato e vedere se mi fa provare delle Audio Technica ATH AD 900 X , l' unico modello che ha in catalogo che rientra nel range (insieme alle 500 e le 700). Il discorso degli amplificatori è che io tendo ad ascoltare in casa ma in "movimento" mentre faccio cose o in camera da letto, il sintoamplificatore ce l'ho in sala ed è in una posizione "scomoda" per potermici mettere con le cuffie, da qui l' esigenza di un ampli portatile, ma ne ho acquistati 3 e due li ho restituiti nel giro di 14 gorni, uno nel giro di qualche mese (dio benedica Amazon che quando ci sono determinate problematiche tecniche, se non è venduto da loro, permette comunque il reso se il prodotto è ancora in garanzia).
Ad ora le uniche da valutare sarebbero le AD900 X che ho trovato a poco meno di 300 euro, spero potrò provarle,
grazie comunque a tutti.
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

Unreal6777

Utente Èlite
7,523
2,148
CPU
I7 8700k
RAM
16gb
GPU
2080s
Monitor
2k
OS
Windows/macos/Linux
Ho avuto le hd598. Buon sound stage suono caldo, bassi presenti ma mai invadenti. Medi e alti presenti quanto basta, niente di esagerato in stile DT 990.
Sono cuffie molto rilassanti e piacevoli.

Le 599 dovrebbero essere migliori e molto molto simili.

Ad un certo punto è solo questione di gusti personali e tutte le cuffie suonano in modo diverso. Se ti trovi bene con audio technica magari puoi pensare ad un modello come il tuo o superiore.
 

lyra85

Nuovo Utente
12
3
E' esattamente quello che farò @Unreal6777 per ora sto considerando le AD 900 X, riprenderei anche le 700, volendo non avrei problemi, le sto cambiando per un malfunzionamento, non perchè non ne sia entusiasta. Ma visto che mi trovo magari vedo se riesco a fare un upgrade, anche se minimo.
Grazie ancora
 

devil_SGC

Nuovo Utente
20
7
Purtroppo quando si parla di ottime cuffie ogni persona ha una preferenza in base al suo orecchio. Ti faccio il mio esempio in questo momento sto utilizzando le beyerdynamic dt 990 pro che una cuffia aperta con impedenza ohm 250 dove vanno amplificate per avere una ottima acustica . Ultimamente ho provato le sennheiser HD660s è saranno le prossime che verranno a casa perchè oltre ad essere aperte hanno un suono migliore delle mie cuffie ovvio parliamo di cifre molto diverse ma per un appassionato di audio la qualità ci vuole. consiglio se hai dei negozi dove provarle è sempre meglio .
 
  • Mi piace
Reazioni: lyra85

lyra85

Nuovo Utente
12
3
Allora, do un aggiornamento ed un veloce parere che magari può risultare utile per chi avrà un dubbio simile al mio in futuro.
Ho avuto un colpo di fortuna ed ho acquistato delle ATH-AD900X usate su Amazon a 170 Euro, arrivate qualche giorno fa. do le mie sensazioni in relazione alle ATH-AD700X di cui ero precedente (e felice) possessore.
Il soundstage, a differenza delle 700 lo percepisco leggermente ridotto, sia gli alti che i medi li ho trovati più dettagliati e meno "stridenti e\o sibilanti". Voglio chiarire che con le 700 gli stessi (a mio gusto ovviamente) non mi sono mai risultati fastidiosi e non ho mai avuto problemi di ascolto per questo motivo. Anche i bassi mi hanno sorpreso, anche loro, a mia sensazione, mi sono sembrati leggermente più asciutti e dettagliati e ancor meno "ingombranti" che con le 700, parlo di differenze minime, ci tengo a chiarirlo.
Probabilmente il maggior dettaglio mi da la sensazione che il soundstage sia leggermente meno ampio, o magari mi fa sembrare le frequenze più "asciutte". Resta il fatto che per il mio orecchio sono ancora più gradevoli delle 700 e ne sono pienamente soddisfatto.
Ultimo chiarimento, non sono un ascoltatore "esperto", quindi magari le mie sensazioni possono risultare non sempre corrette o esaustive, e voglio precisare che le differenze che ho notato sono davvero "leggere" (un termine che ho usato spesso e che rappresenta con esattezza le sensazioni che ho ricevuto).
Grazie a tutti per i consigli, siete stati preziosi come sempre
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili