DOMANDA Cambiare posizionamento modem

Ercole5

Nuovo Utente
19
1
Buongiorno a tutti, ho appena ristrutturato casa e nel rifare l'impianto il modem è stato posizionato nel box, col risultato di non coprire adeguatamente la casa. Allego foto nella quale si vedono le prese lan corrispondenti ad altrettanti slot sparsi per casa. Ora mi chiedo: se collegassi il mosem a una di quelle lan e poi posizionassi in casa, collegato sempre via cavo un ripetitore, risolverei il problema? Altra soluzione che mi piacerebbe è spostare completamente il modem da li ma come potrei fare? Se collegassi il cavo grigio a uno slot lan e poi collegassi il modem al corrispondente in casa risolverei il problema? Grazie per il supporto a un (evidente) inesperto.
 

Allegati

  • IMG_2543.jpg
    IMG_2543.jpg
    909.6 KB · Visualizzazioni: 21

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
9,859
6,416
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
HDD
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
GPU
STRIX GTX980 DC2OC
Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
PSU
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Net
FTTC FASTWEB
OS
UBUNTU/WINDOWS10
No, il cavo grigio è un rj11 mentre quelli lan sono rj45.
Puoi fare così:
Lasci il modem nel box e colleghi un cavo che da esso ad una di quelle prese lan.
Dall'altro capo ci colleghi un access point e così hai il wifi potente pure in casa.
non usare assolutamente dei range extender
 

Ercole5

Nuovo Utente
19
1
Ok lo collego ovviamente via cavo e a quel punto la posizione dell'Access Point rispetto al modem non è più rilevante, corretto? Avresti uno da suggerire? Lo chiedo perchè la differenza tra Access Point e Range Estender non mi è chiara..
Un'altra domanda, la presa Lan si può sdoppiare? Grazie!
 

Dumah Brazorf

Utente Attivo
1,785
564
In realtà potrebbe usare uno di quei cavi e spostare il router all'altro capo, l'rj11 è meccanicamente compatibile con un rj45 e occupa i contatti centrali per cui una coppia ritorta che non andrebbe a ridurre più di di tanto il segnale telefonico/adsl ma poi non potrebbe più sfruttare tutte quelle altre prese in casa e sarebbe uno spreco.
Non gli servono dei repeater ma degli access point puri e degli switch dove gli servono più porte LAN.
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
9,859
6,416
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
HDD
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
GPU
STRIX GTX980 DC2OC
Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
PSU
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Net
FTTC FASTWEB
OS
UBUNTU/WINDOWS10
La differenza tra access point e range extender è il fatto che il primo prende il segnale via lan, mentre il secondo copia il segnale wifi e lo ritrasmette ( valido solo in certi casi, e non è questo ).
Il cavo lan lo puoi "sdoppiare" usando uno switch di qualità.
Per consigliarti un access point ed un eventuale switch ho bisogno di un budget

In realtà potrebbe usare uno di quei cavi e spostare il router all'altro capo, l'rj11 è meccanicamente compatibile con un rj45 e occupa i contatti centrali per cui una coppia ritorta e non andrebbe a ridurre più di di tanto il segnale telefonico/adsl ma poi non potrebbe più sfruttare tutte quelle altre prese in casa e sarebbe uno spreco.
Non gli servono dei repeater ma degli access point puri e degli switch dove gli servono più porte LAN.

Certo, ma anche no. è una porcata che farebbe un cuggggino o un elettricista.
 

Ercole5

Nuovo Utente
19
1
"Sacrificare" una Lan non è un problema, perchè ne avevo predisposte due su pareti opposte per l'indecisione sul posizionamento della tv, e una ora è coperta dal divano, tornerebbe utile!
Il budget..poca spesa tanta resa :-)
Anche perchè poi vorrei utilizzare un repeater wifi per coprire il piano superiore sfruttando l'access point (possibile?)
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
9,859
6,416
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
HDD
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
GPU
STRIX GTX980 DC2OC
Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
PSU
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Net
FTTC FASTWEB
OS
UBUNTU/WINDOWS10
range extender = repeater wifi, quindi assolutamente no :)

Io ti posso consigliare il migliore, sia per software che per hardware, cioè il fritzbox 4040 che è un entrylevel a mio avviso, ma se no si sfora troppo o di budget o di competenze della configurazione.

Qui le istruzioni per farlo usare come access point
Naturalmente avendo delle porte lo puoi usare come "switch".

Poi, ti sconsiglio di inserire il cavo grigio in quelli lan, sia perchè avresti bisogno di un adattatore, sia perchè il segnale ADSL che esce dalla presa principale sei sicuro che non ha interferenze elettriche, mentre non sai se han fatto passare insieme ai cavi lan pure quelli elettrici,e quindi rischieresti dei disturbi.
Un disturbo su segnale lan potrebbe dire 19 mega invece di 20 o 10 di ping invece di 1, mentre se una rete portante adsl potrebbe pure dire disconnessioni frequenti, perdita di segnale
 

Ercole5

Nuovo Utente
19
1
Buonasera, ritorno in argomento dopo aver installato e configurato Frtzbox.
Ora ho 2 reti TIM e Fritzbox, c'è un modo per cui gli apparati si colleghino automaticamente a quello con maggior segnale? Saranno sempre 2 reti separate?
Grazie
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
23,918
7,555
Buonasera, ritorno in argomento dopo aver installato e configurato Frtzbox.
Ora ho 2 reti TIM e Fritzbox, c'è un modo per cui gli apparati si colleghino automaticamente a quello con maggior segnale? Saranno sempre 2 reti separate?
Grazie
Ma hai collegato il Fritzbox in cascata? Non dovevi sostituire il modem router TIM? Perchè se l'hai messo in cascata allora ti conviene disattivare il wifi sul router TIM.
 

Ercole5

Nuovo Utente
19
1
L'ho conigurato con le istruzioni client IP.

Dovevo ampliare la rete perché in alcuni punti della casa il Wi-Fi non arrivava. Ora però se stacco il Wi-Fi Tim i punti dove la ricezione era ottima saranno scoperti.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
23,918
7,555
L'ho conigurato con le istruzioni client IP.

Dovevo ampliare la rete perché in alcuni punti della casa il Wi-Fi non arrivava. Ora però se stacco il Wi-Fi Tim i punti dove la ricezione era ottima saranno scoperti.
A meno che non si tratti di dispositivi mobili come i cellulari su ciascun pc collegato al wifi è possibile scegliere a quale rete collegarsi togliendo l'accesso all'altra cliccando su Annulla la memorizzazione nell'elenco reti cliccando col tasto sinistro sull'icona wifi in basso a destra e poi col tasto destro sulla rete che vuoi cancellare quindi il problema è un non problema.
 

Ercole5

Nuovo Utente
19
1
Rinominare la connessione fritzbox come Tim e mettendo la stessa password di accesso consentirebbe ai dispositivi mobili di collegarsi automaticamente al miglior segnale?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
7,325
3,243
Sì e no, molti dispositivi rimangono connessi fino a quando proprio non perdono segnale, quindi se esempio uno smartphone si collega a un access point con segnale pieno, poi si sposta dove quell'access point scende anche sotto i -80 dB, anche se c'è un altro access point a -20 dB, lo smartphone non si scollega dall'access point più lontano. Questo può essere fatto con sistemi di gestione integrata e centralizzata degli access point, tipo Unifi ubiquiti o capsman mikrotik.
 
  • Like
Reactions: Moffetta88

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 264 61.7%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 164 38.3%

Discussioni Simili