Cambiare Motherboard e CPU (da i7 3770 a i9 10900K) senza formattare

Kaim

Nuovo Utente
72
1
Come da titolo, mi chiedevo se fosse possibile cambiare Motherboard e CPU senza formattare nulla e mantenendo le stesse installazioni che ho adesso.
Ho notato negli ultimi tempi che il PC, pur continuando a lavorare diligentemente, inizia a rallentarsi quando devo editare clip .mxf 4K su Premiere Pro, o ancora a dare qualche altro problemino su Studio One 4 per quanto concerne le registrazioni.
Utilizzo il PC principalmente per editing video, foto e, in misura minore, registrare audio/mixare con una DAW (motivo per cui ho una scheda audio esterna Audient ID44).
Il PC, pur avendo attraversato mille e più problemi (legati ad una configurazione originaria mal fatta dal tecnico, che ho dovuto correggere e ricorreggere con pazienza infinita, forse qualcuno ricorderà che ho passato...), ne è uscito sempre, permettendomi di continuare a lavorare.
Adesso credo possa iniziare a risentire di tutti questi "oneri" che gli ho affidato: forse per una motherboard di fascia media del 2012 può risultare complesso gestire tutto.
Queste le specifiche tecniche:

Windows 7 Ultimate 64-bit SP1
CPU
Intel Core i7 3770 @ 3.40GHz 42 °C
Ivy Bridge 22nm Technology

RAM
32,0GB Dual-Channel DDR3 @ 666MHz (9-9-9-24)

Motherboard
ASUSTeK COMPUTER INC. P8H77-V LE (LGA1155) 34 °C

Graphics
FS2333 (1920x1080@60Hz)
4095MB NVIDIA GeForce GTX 970 (ASUStek Computer Inc) 44 °C

Storage
931GB Samsung SSD 860 EVO 1TB SCSI Disk Device (SSD)
2048GB Western Digital WDC WD30EZRX-00SPEB0 SCSI Disk Device (SATA) 30 °C
746GB AVD WDC WD30EZRX-00SPEB0 (NULL)
1863GB TOSHIBA HDWD120 SCSI Disk Device (SATA)

Optical Drives
ASUS BW-12B1ST SCSI CdRom Device
HP Smart Install USB Device

Dissipatore
Noctua NH-D15

Alimentatore
Corsair AX860i

Voi come consigliereste di muovermi? Il PC non soffre al momento di problemi evidenti, però come detto sento che non può più essere performante come vorrei.
Sarebbe possibile cambiare dunque Motherboard e CPU, passando da un i7 3770 ad un i9 10900K, senza formattare nulla?
In genere tecnici del passato hanno sempre negato ogni possibilità a riguardo, ma dopo aver fatto resuscitare il PC non so quante volte credo che nulla possa alla fine essere del tutto precluso.
Una Asus Prime Z490-P credo possa già comportarsi meglio, però non saprei dove e come indirizzarmi verso le scelte più consone.
Grazie.
 

Cibachrome

Utente Èlite
17,909
6,354
Come da titolo, mi chiedevo se fosse possibile cambiare Motherboard e CPU senza formattare nulla e mantenendo le stesse installazioni che ho adesso.
Ho notato negli ultimi tempi che il PC, pur continuando a lavorare diligentemente, inizia a rallentarsi quando devo editare clip .mxf 4K su Premiere Pro, o ancora a dare qualche altro problemino su Studio One 4 per quanto concerne le registrazioni.
Utilizzo il PC principalmente per editing video, foto e, in misura minore, registrare audio/mixare con una DAW (motivo per cui ho una scheda audio esterna Audient ID44).
Il PC, pur avendo attraversato mille e più problemi (legati ad una configurazione originaria mal fatta dal tecnico, che ho dovuto correggere e ricorreggere con pazienza infinita, forse qualcuno ricorderà che ho passato...), ne è uscito sempre, permettendomi di continuare a lavorare.
Adesso credo possa iniziare a risentire di tutti questi "oneri" che gli ho affidato: forse per una motherboard di fascia media del 2012 può risultare complesso gestire tutto.
Queste le specifiche tecniche:

Windows 7 Ultimate 64-bit SP1
CPU
Intel Core i7 3770 @ 3.40GHz 42 °C
Ivy Bridge 22nm Technology

RAM
32,0GB Dual-Channel DDR3 @ 666MHz (9-9-9-24)

Motherboard
ASUSTeK COMPUTER INC. P8H77-V LE (LGA1155) 34 °C

Graphics
FS2333 (1920x1080@60Hz)
4095MB NVIDIA GeForce GTX 970 (ASUStek Computer Inc) 44 °C

Storage
931GB Samsung SSD 860 EVO 1TB SCSI Disk Device (SSD)
2048GB Western Digital WDC WD30EZRX-00SPEB0 SCSI Disk Device (SATA) 30 °C
746GB AVD WDC WD30EZRX-00SPEB0 (NULL)
1863GB TOSHIBA HDWD120 SCSI Disk Device (SATA)

Optical Drives
ASUS BW-12B1ST SCSI CdRom Device
HP Smart Install USB Device

Dissipatore
Noctua NH-D15

Alimentatore
Corsair AX860i

Voi come consigliereste di muovermi? Il PC non soffre al momento di problemi evidenti, però come detto sento che non può più essere performante come vorrei.
Sarebbe possibile cambiare dunque Motherboard e CPU, passando da un i7 3770 ad un i9 10900K, senza formattare nulla?
In genere tecnici del passato hanno sempre negato ogni possibilità a riguardo, ma dopo aver fatto resuscitare il PC non so quante volte credo che nulla possa alla fine essere del tutto precluso.
Una Asus Prime Z490-P credo possa già comportarsi meglio, però non saprei dove e come indirizzarmi verso le scelte più consone.
Grazie.

Salve a te.

Quell' ssd ha l' interfaccia sata e non scsi.

No, non è proprio possibile. Poi in più hai pure Windows 7 che non è supportato ed è anche in End of life dalla scorso gennaio. Purtroppo credi male.

Ti sfugge che devi cambiare anche le ram altrimenti non potrai montare ed usare il pc.
Non ha minimamente senso l' i9 10900K viste le caratteristiche tecniche ed il prezzo più basso dell' i9 10850K.
Ad es. con questi due processori ci vuole una scheda madre adeguata per alimentatarli mica va bene una qualsiasi Z490. Da quello che hai scritto non mi pare ti serve un i9 serie 10000. Poi tieni presente che perfino un i3 10300 o un Ryzen 3 3100 sono migliori/superiori rispetto al tuo i7 3770K.

Tra meno di 4 settimane Intel presenterà le nuove schede madri (sempre socket 1200) della serie 500: [ Z590, B560 ed H510 ] e le nuove cpu Intel serie 11000, che finalmente avranno una nuova architettura ed un maggiore IPC (istruzioni per ciclo di clock).

Per ultimo: è uno dei periodi peggiori per fare un upgrade e quindi io consiglio a tutti di aspettare almeno fino a dopo il capodanno cinese.
 

Kaim

Nuovo Utente
72
1
Mi preoccupavo solo di poter continuare a usare il PC nella maniera più serena.
Risulterebbe difficile rinunciare a 7 anni di installazioni, per cui, avendo anche letto in giro le esperienze di chi era riuscito ad upgradare il computer cambiando CPU e Motherboard ma mantenendo tutto, ho pensato potesse farsi.
Sarebbe proprio impossibile, in qualsiasi caso?
Con un certo gruzzolo da spendere, ed essendo sempre dell'idea di fare acquisti di fascia medio-alta per potermi ritrovare per qualche anno in più un computer comunque performante (in ragione di ciò dopo anni ho ancora una RAM da 32 e non da 8, 4TB di memoria interna o un dissipatore di quel genere, e tutto dall'ormai distante 2013), mi interessa poter migliorare ancora, non restare indietro.
Poi ovviamente e se fosse necessario, al fine di garantire il cambio, andrei su Windows 10 (passaggio non attuato per timore di incompatibilità con precedenti programmi, non perché mi piaccia l'obsolescenza).
Per le motherboard, meglio comunque aspettare ancora qualche mese.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 82 46.3%
  • Ethereum

    Voti: 69 39.0%
  • Cardano

    Voti: 24 13.6%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.5%
  • Monero

    Voti: 15 8.5%
  • XRP

    Voti: 14 7.9%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 12 6.8%
  • Stellar

    Voti: 12 6.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 25 14.1%