[Budget max 550€] Server di media portata

bernik21

Nuovo Utente
29
3
Ciao a tutti,
avrei bisogno di qualche consiglio per la build di una workstation molto small che funga da server e che permetta di base una connessione in remoto (quindi non serve neanche che possa essere utilizzata in modalità desktop con monitor ecc. fondamentalmente).

Sopra ci andranno a girare principalmente istanze virtuali docker e similiari quindi vorrei puntare solo e soltanto su CPU e RAM, tutto il resto è indifferente e di poco conto (quindi ci vorrei risparmiare se ciò non intacca la sua funzione primaria).

La scheda madre non ha necessita un un gran supporto I/O e il wifi non serve. Anche l'estetica è di poco conto ovviamente.

Avevo pensato a qualche build tirata giù su due piedi ma sono fuori budget e onestamente non so neanche se abbia senso o meno la cosa. https://it.pcpartpicker.com/list/VNJjYg

Vi ringrazio in anticipo per i consigli e sono disponibilissimo a chiarimenti o informazioni ulteriori se necessarie.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,680
5,393
Ma è un server business per un'azienda? Con quella cifra di budget non ti ci avvicini neppure.
Ti servirebbe uno Xeon con scheda madre da server, eventualmente alimentatore ridondante, memoria ECC, controller raid dedicato e dischi SSD almeno RAID-1, più chiaramente dischi esterni per backup.
Se invece non ti serve un vero server, allora hai esigenze diverse e quindi fai capire meglio cosa cerchi
 

Jabosky

Nuovo Utente
149
71
CPU
AMD Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15 chromax.black
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
Samsung MZ-V8P2T0B 980 PRO SSD 2TB + WD HDD Red Plus 4TB 256MB 3,5"
RAM
Crucial Ballistix BL2K16G36C16U4RL RGB, 3600 MHz, 32GB
GPU
ASUS TUF RTX 3070 TI OC 8GB
Monitor
LG 27GP850
PSU
Seasonic PC FOCUS GX-850
Case
Fractal Design Define 7 Nero - Alluminio spazzolato / acciaio - Vetro temperato - Mid Tower
OS
Linux Mint 20.03 - Windows 10 Pro
Secondo me dipende molto da cosa ci deve fare e dove e per quanto tempo.
Se è un server aziendale, se non si tratta di critical mission almeno raid 1 e dischi esterni per il backup, come dice r3dl4nce
Se si tratta di un server per casa.... dipende molto da cosa ci devi fare... poi sotto docker... un po vago dato che ci puoi far girare di tutto... bisognerebbe capire cosa.
Per casa un doppio xeon andrebbe benissimo ma occhio... che se lo tieni 7x7xh24 , non spendi tanto a prendere un usato ma ne spendi il triplo in un anno di energia elettrica.
Per es io ho un server hp stile quello proposto da mr_loco, ma lo accendo in wol quando accendo una wrk in casa o un portatile e poi automaticamente si spegne se sente che non ho pc accesi sulla rete locale.
Per i servizi che uso in h24 utilizzo un mini server a basso consumo, anzi due un rasp e un TinyLenovo.
Se invece ti serve a livello bussines... dipende sempre da cosa vuoi,,, ma 550euro sono un po pochini effettivamente.
Comunque di base... cosa ci devi fare ?
Jabo
 
  • Mi piace
Reazioni: BAT e mr_loco

bernik21

Nuovo Utente
29
3
Buonasera, grazie a tutti delle risposte @mr_loco @r3dl4nce @Jabosky . Cerco di essere un po' più chiaro dato che dalla descrizione si evince poco.
Allora, non stiamo cercando nulla di livello enterprise/aziendale per adesso, giusto un supporto a cui possiamo accedere e gestire fisicamente per girare varie istanze di Docker. Ad esempio per ora vengono in mente i seguenti utilizzi:
  • - Un paio di web servers
  • - Un servizio di password manager condiviso
  • - Storage condiviso
  • - Una o più istanze di BI (quindi 4-5 docker a istanza tra Django, FE, Nginx, Decryptor ecc...)
  • - varie ed eventuali per i clienti quando serve
  • - varie ed eventuali per noi se vogliamo mettere su dei servizi interni o altro

Tutta roba che di base ci serve a noi per le demo e per dei nostri servizietti interni che non hanno alta criticità (nel senso, se un giorno si dovesse bruciare qualcosa o subire una perdita dati poco importa). Non abbiamo sistemisti ad ora e non vogliamo prenderne il ruolo per un elemento del genere, infatti i deploy importanti li andremo a fare tutti su cloud. Quindi in sostanza servirebbe qualcosa di decente che possa reggere un carico di questo tipo ma senza essere nulla di esigente con raid, gruppo di continuità, doppia alimentazione, ecc ecc.
 

Jabosky

Nuovo Utente
149
71
CPU
AMD Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15 chromax.black
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
Samsung MZ-V8P2T0B 980 PRO SSD 2TB + WD HDD Red Plus 4TB 256MB 3,5"
RAM
Crucial Ballistix BL2K16G36C16U4RL RGB, 3600 MHz, 32GB
GPU
ASUS TUF RTX 3070 TI OC 8GB
Monitor
LG 27GP850
PSU
Seasonic PC FOCUS GX-850
Case
Fractal Design Define 7 Nero - Alluminio spazzolato / acciaio - Vetro temperato - Mid Tower
OS
Linux Mint 20.03 - Windows 10 Pro
Credo che la soluzione proposta da mr_loco possa andare bene. Anche in azienda abbiamo qualche Supermicro per funzioni non critiche. Sicuramente sull'usato trovate qualche serverino dismesso che comunque come prestazioni può svolgere egregiamente quanto vi serve.
Jabo
 

bernik21

Nuovo Utente
29
3
@Jabosky Non so se vogliamo puntare su un usato ma di questo mercato sono totalmente all'oscuro onestamente. Non ho esperienza con server rack di questo tipo o comunque server rack in generale quindi non saprei proprio da dove iniziare. Esistono anche altre soluzioni non usate che vengono in contro alle esigenze che ho elencato?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,680
5,393
Se non ti serve un vero server, puoi anche andare su un normalissimo PC, magari con processore Ryzen con molti core, normale RAM DDR4, un SSD per sistema operativo e un HDD per storage dati. Chiaro che non è un server, non ha ridondanza, non ha garanzie di funzionamento, non ha prestazioni da server, non ha BIOS managed via network, ecc ecc. Ma per una specie di server di test può anche andare benissimo
 

mr_loco

19%
Utente Èlite
18,780
7,345
più che altro non credo che un 5600G e 16gb di ram riescano a gestire così tante istanze e macchine virtuali in contemporanea, un dual xeon da 12 thread l'uno te lo tirano dietro per meno di 500€
 
  • Mi piace
Reazioni: Moffetta88

bernik21

Nuovo Utente
29
3
Se non ti serve un vero server, puoi anche andare su un normalissimo PC, magari con processore Ryzen con molti core, normale RAM DDR4, un SSD per sistema operativo e un HDD per storage dati. Chiaro che non è un server, non ha ridondanza, non ha garanzie di funzionamento, non ha prestazioni da server, non ha BIOS managed via network, ecc ecc. Ma per una specie di server di test può anche andare benissimo
Si forse potrebbe essere la scelta più consona alle nostre esigenze per adesso. Quindi si ritorna alla mia domanda iniziale penso, avevo proposto la build https://it.pcpartpicker.com/list/VNJjYg ma era fuori budget e non so se avesse senso a livello di componenti.
Post automatically merged:

più che altro non credo che un 5600G e 16gb di ram riescano a gestire così tante istanze e macchine virtuali in contemporanea, un dual xeon da 12 thread l'uno te lo tirano dietro per meno di 500€
Si sono d'accordo che sia una scelta sicuramente migliore. Non so se siamo in grado però di gestirlo come si deve o se comunque servano particolari conoscenze durante la fase d'installazione/gestione. Oltre a questo preferirei optare per un nuovo o comunque un ricondizionato (ovviamente fatturabile) se c'è la disponibilità. Poi non so, eBay dalla Germania mi sta un po' qui per acquisti di questo tipo.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,680
5,393
più che altro non credo che un 5600G e 16gb di ram riescano a gestire così tante istanze e macchine virtuali in contemporanea, un dual xeon da 12 thread l'uno te lo tirano dietro per meno di 500€
Dipende che carichi di CPU ha, visto che mi sembra una specie di server di test dato che non chiede caratteristiche fondamentali in produzione, non penso abbia richieste esose
 

mr_loco

19%
Utente Èlite
18,780
7,345
Si sono d'accordo che sia una scelta sicuramente migliore. Non so se siamo in grado però di gestirlo come si deve o se comunque servano particolari conoscenze durante la fase d'installazione/gestione. Oltre a questo preferirei optare per un nuovo o comunque un ricondizionato (ovviamente fatturabile) se c'è la disponibilità. Poi non so, eBay dalla Germania mi sta un po' qui per acquisti di questo tipo.
spiegato terra terra, un server è un pc che punta molto sull'affidabilità, gli xeon non sono altro che cpu intel, puoi installarci windows 10 e utilizzarlo come fosse un pc
ti ho linkato dei server rack per il semplice fatto che costano meno dei tower e ti offrono più core/thread e ram della tua build

 
  • Mi piace
Reazioni: Jabosky

Jabosky

Nuovo Utente
149
71
CPU
AMD Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15 chromax.black
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
Samsung MZ-V8P2T0B 980 PRO SSD 2TB + WD HDD Red Plus 4TB 256MB 3,5"
RAM
Crucial Ballistix BL2K16G36C16U4RL RGB, 3600 MHz, 32GB
GPU
ASUS TUF RTX 3070 TI OC 8GB
Monitor
LG 27GP850
PSU
Seasonic PC FOCUS GX-850
Case
Fractal Design Define 7 Nero - Alluminio spazzolato / acciaio - Vetro temperato - Mid Tower
OS
Linux Mint 20.03 - Windows 10 Pro
Si sono d'accordo che sia una scelta sicuramente migliore. Non so se siamo in grado però di gestirlo come si deve o se comunque servano particolari conoscenze durante la fase d'installazione/gestione. Oltre a questo preferirei optare per un nuovo o comunque un ricondizionato (ovviamente fatturabile) se c'è la disponibilità. Poi non so, eBay dalla Germania mi sta un po' qui per acquisti di questo tipo.
Bhe non c'è poi molta differenza a gestire un server nato come tale e un pc trasformato in server, alla fine sia in fase di installazione che di gestione le problematiche da affrontare sono praticamente identiche. Più che altro devi capire se l'hardware è adeguato a quello che volete fare...ed anche per me 16GB di ram sono scarsini valutando un po tutto quello che ci volete far girare.
Io comincerei a fare una lista dei servizi e quante risorse dovete assegnare ad ogniuno, ricordandovi di mantenere qualcosa per l'OS... tirate le somme, aggiungete un pò di margine per eventuali nuove necessità e vedete cosa vi serve.
A questo punto valutate tra il nuovo e il rigenerato.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando