PROBLEMA BSOD Memory Management

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
ciao a tutti, ho un problema che mi sta mandando fuori di testa.
(NOTA PER MODERATORE: ho nominato la scheda video ma riguarda le ram, non fare come il moderatore di HWupgrade e leggi fino alla fine)
partiamo da quando tutto andava bene:
mobo asus p8z68-v pro
AMD hd6950 flex 2gb
tutto il resto come da firma


di recente sono passato alla z77-a (per la pci-e 3.0) e alla gtx 970 strix.


a partire da ieri, giocando a planetside 2 tutto ultra in 1080p come facevo già da quasi una settimana senza nessun problema, comincio ad avere problemi di BSOD (memory management) quando arresto il suo processo in seguito alle cadute di connessione che lo piantavano del tutto. poi è cominciato a verificarsi anche durante sessioni di gioco con dead rising 3. per poi arrivare al punto che mi crashavano a random processi all'avvio del sistema.


a quel punto già preoccupato per le ram ho comunque deciso di formattare anche per via dei tanti cambiamenti fatti all'hardware e per dare la mia solita maniacale pulita al sistema.


formattato e durante l'installazione ho sentito forse un riavvio di troppo, magari un altro blue screen ma ero distratto a fare altro. a questo punto ho solo il sistema operativo pulito, attivo la licenza e parto alla ricerca degli aggiornamenti. altro blue screen.
cosa più strana, una volta riavviato il sistema, trovo che windows update (nel pannello di controllo) ha l'icona di una cartella e non parte più, nemmeno cercandolo dal menu start.


faccio partire da windows il programma "memtest" e allo 0% mi trova 400-800 errori.
riavviato il sistema, altro giro di memtest: 0 errori


formatto e reinstallo il sistema, stavolta monitorando tutta la procedura.
tutto va bene.
faccio partire memtest: primo giro 0 errori.
spengo e riaccendo, altro test: 0 errori.


testato per 12 ore con memtest86: 0 errori
le ram sono corsair vengeance 2x4gb 1600mhz 1,5V (CMZ4GX3M1A1600C9)
ho usato la p8z68-v pro con queste ram per almeno 3 anni senza nessun problema, mai un BSOD
le impostazioni della z77-a mi sembrano identiche alla p8z68-v pro, Ai OC Tuner in modalità Auto, 1.5v alle ram impostate manualmente su DDR3-1600MHz.
trovavo plausibile il fatto che magari le ram davano problemi quando avevano un grande carico di lavoro, ma nel momento in cui l'ha fatto dopo la formattazione con il sistema leggero come una piuma penso non sia questo.
alimentazione nemmeno, da una hd6950 flex 2gb a una gtx 970 strix consuma meno l'ultima...
e non sono più in grado di trovare il problema....sembra (lo dico a bassa voce) che abbia smesso di farlo...

- - - Updated - - -

ci tengo a precisare che al fine di stanare il problema ho lasciato hardware e configurazioni come sono sempre state
(è come una scena del crimine, ci mancano solo le transenne in camera...)
...proprio per questo non capisco come il problema sia arrivato e scomparso come un tornado
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Ciao e benvenuto! :) Come vedi, la discussione è rimasta dove l'hai aperta. ;) ;)
Innanzitutto, giusto per la precisione, se hai cambiato scheda madre solo perché volevi passare dal PCI Express 2.0 al PCI Express 3.0, hai fatto una mossa inutile. Le linee PCI Express per la grafica, infatti, derivano dal processore, e non dalla scheda madre: il chipset Z77, rispetto allo Z68 della scheda precedente, è in grado di abilitare il PCI Express 3.0, ma solo se il processore possiede linee di questo tipo. :sisi: Il tuo Core i5-2500K (core Sandy Bridge) mette a disposizione linee PCI Express di tipo 2.0, e la connessione con la scheda grafica attualmente è di questo tipo; per avere a disposizione linee PCI Express 3.0, bisognerebbe cambiare il processore con un modello Ivy Bridge (Core i5/i7 serie 3000), i quali possiedono linee con questo standard. Detto questo, non ti consiglio comunque di cambiare il processore, perché la differenza di prestazioni tra PCI Express 2.0 e 3.0 è pressoché nulla. ;) Diciamo che potevi risparmiarti il cambio di scheda madre, questo sì...
So che la "convivenza" tra memorie Corsair e schede madri Asus è tutt'altro che tranquilla... Sono noti diversi problemi di incompatibilità. Innanzitutto, abbi cura di installare la ram negli slot primari, che in questo tipo di schede madri sono il secondo e il quarto a partire dal processore (slot di colore azzurro), è qui che preferibilmente va installata la ram; prova quindi ad aggiornare il bios all'ultima versione disponibile. Le schermate blu possono anche essere determinate da impostazioni non propriamente adeguate del bios; le Asus tendono a fare un po' "di testa loro", e questo da parecchi anni. Ci sono tante impostazioni per cercare di aumentare le prestazioni, impostazioni che, francamente, potrebbero risparmiarsi, perché il più delle volte non fanno altro che portare a instabilità; prova quindi a disabilitare o a portare a valori standard tutto quello che sa di "enhanced" :), ecco alcune indicazioni:
Menu Ai Tweaker
- Ai Overclock Tuner: Manual
- Asus MultiCore Enhancement: Disabled (questa è una di quelle impostazioni di cui ho parlato...)
- Memory Frequency: DDR3-1600 (com'è adesso)
- DRAM Timing Control: qui immetti manualmente i valori primari della ram, 9-9-9-24 (sono i primi 4), poi imposta "DRAM Timing Mode" a "2N"
- DRAM Voltage: il valore più vicino a 1,5 V, magari leggermente superiore (1,51 - 1,52 V).
Dal codice identificativo della ram, deduco che hai montato due moduli "sciolti", seppur uguali: anche questo può essere causa di instabilità, perché sarebbe sempre meglio montare un kit composto da due moduli. I kit sono composti da moduli testati dal produttore per funzionare assieme, i moduli singoli, ovviamente, no: e anche se due moduli sono tecnicamente uguali, non è detto che possano funzionare correttamente insieme, c'è un piccolissimo margine di incertezza.
 

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
ciao, grazie di cuore per non esserti fermato a quando ho menzionato la scheda video...come ha fatto quel soggetto sopra citato .-.
quella del processore non la sapevo proprio, mi ero pure documentato...evidentemente non abbastanza.
le cose che fanno più leva sulla mia incertezza sono:
-sulla p8z68-v pro e con le stesse identiche ram ha funzionato come un violino per 3 anni senza mai un BSoD.
-la configurazione dell'attuale z77-a è identica a quella della scheda precedente (se non per il chipset) ma basta che sul sito asus nei dettagli di un aggiornamento del bios ci sia scritto "improved stability" e già potrebbe rispondere al grande quesito.
-ho teorizzato che, durante il crash del gioco l'auto-OC sia ricorso ad aumentare le frequenze in modo errato per far fronte allo sforzo della cpu, rimanendo poi bloccato (teoria) su frequenze instabili...ciò spiegherebbe il disastro a catena come i crash di processi a random all'avvio del sistema...non spiega però perchè alla seconda formattazione mi abbia piantato le funzioni di windows update in modo irreversibile, costringendomi a un'altra formattazione.
-il primo test mi ha detto che avevo una ram carbonizzata, e tutti i test successivi anche più approfonditi del primo non hanno riscontrato nulla

ho anche teorizzato di attacchi mirati per mettermi fuori gioco (vecchie vicende, un navy seal poco tollerante con gli sparatutto online mi ha giurato vendetta) ma non lo penso capace di dar problemi dopo 2 formattazioni, quindi lo escludo XD

ho avuto anch'io esperienze negative con schede asus (z87 disastrose, ma proprio inutilizzabili, oggi vanno e domani boh...ma proprio bios che da un giorno all'altro erano da buttare. ora che ci penso montavano ram corsair....coincidenza)


le ram, come nella p8z68-v pro, sono negli slot corretti...non avrei sbagliato neanche volendo perchè il dissipatore v6gt copre totalmente il primo slot XD

in ogni caso ti ringrazio delle dritte, provvedo subito a mettere tutto il più manuale possibile
inizialmente ho volutamente lasciato hardware e configurazioni come in precedenza nella speranza di incontrare nuovamente il problema e capire di cosa si tratta, ma dati gli sviluppi insoddisfacenti mi metto subito in moto ad aggiornare il bios e limitare al minimo le possibilità che si ripresenti il problema. ho un idea, sistemo tutto, avvio memtest86 per assicurarmi sia tutto ok poi installerò qualcosa per stressare la macchina...voglio essere certo che funzioni. prima del tramonto ti so dire come va ^^
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Le ultime serie di schede Asus sono nettamente al di sotto dello standard che ha reso famosa questa marca; se vuoi montare, o se qualche amico vuole montare schede H97/Z97, consiglio vivamente di cambiare marca: Gigabyte, MSI o Asrock. Quest'ultima, in particolare, è nata come sotto-marca di Asus per la realizzazione di schede a basso costo (e bassa qualità), ma poi, staccandosi dalla casa madre per diventare autonoma, è via via cresciuta di qualità, tanto che le ultime serie H97/Z97 sono ottime per rapporto qualità/prezzo.
Visto che i crash non sono avvenuti sempre con gli stessi applicativi, tenderei proprio a escludere la scheda grafica come causa (giusto per ribadire che la sezione in cui è questa discussione è giustissima ;)); un problema durante l'installazione del sistema operativo indica come causa primaria la ram, ma non è detto che sia danneggiata: possono benissimo esserci problemi di incompatibilità. So che gli slot montati da Asus non sono di grande qualità, potresti anche provare a pulirli accuratamente con un prodotto per pulire i contatti elettrici; ma la mossa primaria è sicuramente quella di aggiornare il bios, quindi provvedere a un'attenta impostazione delle voci del bios stesso.
 

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
bios aggiornato (come pensavo nella lista degli aggiornamenti era pieno di "improved stability"...)
avevo appena finito di configurare tutto, dimenticando che dopo l'update bisogna riconfigurare tutto...giusto per tenersi in allenamento.
riguardo alla configurazione dei valori per la ram ho trovato tutto tranne "DRAM Timing Mode", la voce più simile che ho trovato è DRAM COMMAND Mode" la quale è impostabile su valori 1, 2 o 3...non ho trovato nulla di settabile a "2N" come mi hai detto.
inoltre DRAM COMMAND Mode me lo sono trovato di default su 1 quando con la versione precedente del bios si trovava su 2.

edit: girando ho trovato una voce Turbo Mode, la quale permette alla cpu di aumentare le frequenze in automatico a patto di stare nei limiti di potenza, corrente e temperature. in pratica è un'altra di quelle tante funzioni auto-OC...disabilito ?
 
Ultima modifica:

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
DRAM Command Mode = 2, è quella l'impostazione. ;) No, il Turbo Mode è previsto dai processori Intel, lascialo attivo perché è utilissimo.
 

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
a ok allora provvedo subito a sistemare i valori delle ram.

non sono riuscito a finire di sistemare tutto a causa di problemi con il router alice....connesso con accesso limitato. e io lo resetto ai valori di fabbrica, vediamo se si azzarda ancora a farlo

edit: niente BSoD ma il router continua a trollarmi con sti accessi limitati a random...risolverò...continuo a procedere con software e aggiornamenti, a breve stress test
 
Ultima modifica:

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Prendi il router Alice e buttalo... immagina dove! :asd: Poi procurati un router serio, un Netgear per esempio, ma anche solo un TP-Link.
 

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
Un tp-link c'è l'ho ma non va d'accordo con la mia connessione perché saltando troppo spesso lo fa piantare.

Ho trovato la causa dei BSoD per una super coincidenza.
Stavo provando con il tablet l'app Logitech Arx control che serve a monitorare CPU, ram e in particolare la gpu con frequenza, temperatura e % del carico di lavoro.
Cade la connessione, il gioco crasha, lo arresto e... grazie ad arx noto che la gpu resta con un carico di lavoro superiore a quanto necessario per tenere su solo il sistema operativo. Controllo i processi ma tutto risulta nella norma. Vado per spegnere il computer e lì il BSoD che torna a farsi vivo. Può essere che per la gtx 970 il sistema ivy bridge sia fondamentale ?
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
No, non è necessario che la connessione PCI Express sia di tipo 3.0, se è questo quello che chiedi; secondo me tutti questi crash sono deleteri per il sistema, in un modo o nell'altro. Se il modem TP-Link non funziona bene, cerca di sistemare la linea ADSL, tempestando di chiamate il 187, se occorre.
 

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
Non intendo dire che i problemi di connessione sono responsabili dei BSoD, è successo anche con giochi offline. È proprio alla chiusura dell'applicazione che la gpu continua a lavorare su qualcosa che nemmeno esiste, la % del carico di lavoro è molto minore di quando il gioco è a pieno regime ma lavora ad almeno il doppio di quanto richiesto dal sistema. Per questo penso a una gestione sbagliata della gpu. La scheda video è perfetta, se no andrebbe male anche in altre occasioni
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Il sistema operativo è aggiornato? Service Pack 1 e tutti gli aggiornamenti installati (Importanti, Consigliati)? I driver nVidia sono gli ultimi disponibili?
 

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
sì tutto aggiornato, inoltre memtest mi dice che le ram sono carbonella SOLO dopo un BSoD, e ai test successivi tutto regolare


edit: altro BSoD dopo aver riavviato il sistema, stavo solo cercando di connettermi alla rete

Firma problema:
Nome evento problema: BlueScreen
Versione SO: 6.1.7601.2.1.0.768.3
ID impostazioni locali: 1040


Ulteriori informazioni sul problema:
BCCode: a
BCP1: FFFFF680003A9210
BCP2: 0000000000000000
BCP3: 0000000000000000
BCP4: FFFFF80002B00DBC
OS Version: 6_1_7601
Service Pack: 1_0
Product: 768_1




Firma problema:
Nome evento problema: BlueScreen
Versione SO: 6.1.7601.2.1.0.768.3
ID impostazioni locali: 1040


Ulteriori informazioni sul problema:
BCCode: 50
BCP1: FFFFF80003200000
BCP2: 0000000000000000
BCP3: FFFFFA8006F50931
BCP4: 0000000000000002
OS Version: 6_1_7601
Service Pack: 1_0
Product: 768_1

il primo è quello successivo al crash del gioco, il secondo durante la ricerca di rete.
non ne vuole più sapere di connettersi al router

altro edit: scheda wifi rimossa, apparentemente si nota un tempo di risposta migliore da parte del sistema, sembrava quasi lo tenesse piantato...domani mi procuro un cavo e rifaccio i test collegandomi diretto al router

3:43 - più di 8 ore di test e nemmeno un errore (mentre ieri, dopo i BSoD, i test erano disastrosi)
 
Ultima modifica:

JackZ750

Utente Attivo
977
234
CPU
i5-2500k
Dissipatore
stock
Scheda Madre
asus z77-a
HDD
hyper-x 120gb + 2tb SSHD + agility 3 120gb (giochi)
RAM
corsair vengeance 8gb 1600mhz
GPU
hd6950 2gb
Monitor
tv samsung 26" 1360x768
PSU
silent pro gold 700w
Periferiche
masterkey pro M cherry brown / razer deathadder chroma
Net
tim fttc 69 mega
OS
win 10 pro
ho messo dei driver della scheda video più vecchi e sembra non aver più problemi
ho fatto anche apposta a far crashare il gioco scollegando il pc dalla rete e poi gli ho terminato il processo forzatamente...
non può essere una cosa così banale

non dopo tutto il tempo che ci ho speso dietro, le tazze di caffè, le notti senza sonno, l'aritmia, la craniata sul cruscotto della macchina del mio amico quando mi stavo addormentando, i 50 metri di cat5e (ormai la camera sembra la tana di spiderman), le 2h a bestemmiare per collegare la stampante wifi al tp-link (qualcuno ha distrutto la presa di alimentazione del router alice ma ovviamente in casa nessuno è stato, così ho dovuto sistemare il tp-link e oggi mi tocca riparare il router alice)

questi spendono 1,5 miliardi di $ l'anno nella ricerca e il bug più infame dei driver me lo dovevo beccare io ???

è un sollievo sapere che era una cosa da niente, ma d'ora in avanti avrò la fobia dei driver nuovi .-.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Il più delle volte aggiornare i driver serve a risolvere i problemi, non a crearli, ma purtroppo a volte capita, magari anche solo in configurazioni particolari... :sisi: Sono però convinto che aggiornare il bios, male non ha fatto al tuo pc, anzi... ;)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.3%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 66 71.0%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.4%
  • Nintendo

    Voti: 14 15.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 8 8.6%

Discussioni Simili