Batterie integrate

t03

Nuovo Utente
13
0
Ciao, qualcuno ha una vaga idea di come funzionino le batterie integrate?

Per quanto non la ami e non ne veda le ragioni di esistenza, pensavo fosse comunque una soluzione abbastanza affidabile visto che è destinata a diventare sempre più comune a cominciare da alcuni portatili, passando per, credo tutti, gli ultrabook e considerando che alla fine sarebbe analogo a quanto da sempre previsto per i vari tablet/smartphone.

Se non fosse che un possessore di un aspire timelinex mi ha detto che ha notato un decadimento significativo della durata della batteria col giro di pochi mesi.

Dunque la domanda principale è: come conviente utilizzare un portatile con batteria integrata per cercare di prolungare la durata della batteria? Conviene usare quanto più possibile la rete elettrica ed usare la batteria solo in caso di reale necessità? Meglio evitare di utilizzare la batteria per brevi periodi tra una connessione elettrica e l'altra, ovvero una volta iniziato a scaricarla, scaricarla almeno fino al 40%? E poi, una volta raggiunto il 100% sarà come se fosse estratta?

Insomma che ne pensate?
 

e_ale92

Utente Èlite
17,011
4,998
CPU
Intel® Core™ i7-920 Processor - @3.33GHz
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus P6T - socket LGA 1366
Hard Disk
Samsung 830 128GB + Samsung Spinpoint F4 320GB + Seagate Barracuda 1,5 TB
RAM
Corsair DDR3 1333MHz CL9 XMS3 DHX (2x2GB) - @1674MHz
Scheda Video
MSI R6970 Lightning
Scheda Audio
Realtek ALC 1200
Monitor
HP 2310i
Alimentatore
XFX Pro 750W Core Edition
Case
Cooler Master HAF 922
Periferiche
R.A.T. 5 Cyborg Mad Catz
Sistema Operativo
Arch Linux + Windows 10 Pro
la batteria in se è uguale e funziona allo stesso modo; per quella rimovibile il consiglio è di usare il portatile con l'alimentatore e senza batteria quando si è a casa e per il resto la batteria che va scaricata tutta e ricaricata (meglio a pc spento) del tutto.
e se si usa il portatile solo a casa, ogni tanto fare qualche ciclo di scarica/carica.

per quella integrata, sinceramente non saprei e mi dispiace non poterti aiutare :(
per logica sei costretto ad usare la batteria sempre e quindi meglio il carica/scarica che sempre connesso alla rete + batteria IMHO.

di più non posso fare... up per te!
 

Davizz

Nuovo Utente
7
0
anche io chiedo lumi....
ho preso un portatile ASUS con batteria integrata...
lo uso molto a casa...
una volta caricata la batteria al 100% posso tenere il portatile attaccato alla presa?...
o si surriscalda la batteria?
 

Manuel Ferrari

Utente Èlite
37,322
10,408
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
anche io chiedo lumi....
ho preso un portatile ASUS con batteria integrata...
lo uso molto a casa...
una volta caricata la batteria al 100% posso tenere il portatile attaccato alla presa?...
o si surriscalda la batteria?
Molto vecchia questa discussione, aprirne tranquillamente una tua
Chiudo.

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento