RISOLTO Avvio Windows lento con SSD

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
Salve a tutti, l'altro giorno ho installato un nuovo SSD su un portatile veramente vecchio (HP Pavillion dv6, 2012 circa) dopo essermi reso conto che con l'HDD non riuscivo più a far nulla,devo dire che la situazione è migliorata tantissimo a livello di apertura app (quasi istantanee), trasferimento file, ma il problema resta l'avvio di Windows che impiega ancora 1 minuto e mezzo per arrivare al desktop, praticamente lo stesso tempo dell'HDD.
So che da un pc del 2011 non posso aspettarmi chissà che, ma ho letto recensioni di persone che hanno installato questo stesso mio SSD su portatili ancora più datati e dicono che il loro computer si avvia in molto meno tempo (max 30 secondi), così come ho visto video su youtube delle differenze tra HDD e SSD e il cambiamento è molto significativo
Qualcuno può aiutarmi a capire come mai l'avvio non sia migliorato per niente e a cosa potrebbe essere dovuto ?
 

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
Salve a tutti, l'altro giorno ho installato un nuovo SSD su un portatile veramente vecchio (HP Pavillion dv6, 2012 circa) dopo essermi reso conto che con l'HDD non riuscivo più a far nulla,devo dire che la situazione è migliorata tantissimo a livello di apertura app (quasi istantanee), trasferimento file, ma il problema resta l'avvio di Windows che impiega ancora 1 minuto e mezzo per arrivare al desktop, praticamente lo stesso tempo dell'HDD.
So che da un pc del 2011 non posso aspettarmi chissà che, ma ho letto recensioni di persone che hanno installato questo stesso mio SSD su portatili ancora più datati e dicono che il loro computer si avvia in molto meno tempo (max 30 secondi), così come ho visto video su youtube delle differenze tra HDD e SSD e il cambiamento è molto significativo
Qualcuno può aiutarmi a capire come mai l'avvio non sia migliorato per niente e a cosa potrebbe essere dovuto ?
Tra l'altro l'SSD in questione è un Crucial MX500
 

Dumah Brazorf

Utente cAttivo
Utente Èlite
2,675
875
Hai reinstallato windows o hai fatto un clone del vecchio disco?
Tanta roba in avvio automatico?
 

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
Hai reinstallato windows o hai fatto un clone del vecchio disco?
Tanta roba in avvio automatico?
No, ho lasciato il casino sull'hard disk e ho reinstallato windows da zero con il tool
Post automatically merged:

Hai reinstallato windows o hai fatto un clone del vecchio disco?
Tanta roba in avvio automatico?
Avvio automatico solo Defender e tre file strani che però ho visto che è meglio non disabilitare, poi invio lo screen
 

soldier-93

Utente Attivo
228
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
dovresti effettuare un benchmark test per capire che prestazioni stai avendo dall'SSD. Inoltre dovresti fornire il modello preciso del tuo portatile così capiamo anche se hai un interfaccia SATA 2 o SATA 3 (cosa di non poco conto), ma comunque con un SSD Crucial MX500 dovresti avere un bel guadagno di prestazioni.

Indicaci di più anche sull'hardware... che CPU? quanta RAM?
 

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
dovresti effettuare un benchmark test per capire che prestazioni stai avendo dall'SSD. Inoltre dovresti fornire il modello preciso del tuo portatile così capiamo anche se hai un interfaccia SATA 2 o SATA 3 (cosa di non poco conto), ma comunque con un SSD Crucial MX500 dovresti avere un bel guadagno di prestazioni.

Indicaci di più anche sull'hardware... che CPU? quanta RAM?
allora, modello HP Pavillion dv6-6192sl
SATA, dovrebbe essere di terza generazione per quanto ne so, ma giudicate voi
In allegato CPU e RAM
Annotazione 2020-12-17 144121.png Annotazione 2020-12-17 144159.png
Post automatically merged:

Allora, modello : Pavillion dv6-6192sl
SATA, dovrebbe essere di terza generazione per quanto ne so, ma giudicate voi
In allegato CPU e RAM
Annotazione 2020-12-17 144121.png Annotazione 2020-12-17 144159.png
Mi sono dimenticato il test, eccolo:
 

Allegati

  • 20201216_202226.jpg
    20201216_202226.jpg
    1.7 MB · Visualizzazioni: 19
Ultima modifica:

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
Windows Update mi dice "gli ultimi aggiornamenti sono stati installati", forse i driver facoltativi ma non so se centrano qualcosa, inoltre ho letto in giro che sarebbe meglio aggiornare il BIOS dato che l'ultima versione è del 2011. Voi che dite?
Comunque i driver sono questi:
Annotazione 2020-12-17 145725.png
 

soldier-93

Utente Attivo
228
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
Il tuo disco sembra nella norma e non vedo rallentamenti o blocchi. Il benchmark test mi sembra nella norma.
Beh i driver del controller di storage dovresti metterli, magari dal sito del produttore, installandoli da Windows update ti mette quelli generici che comunque potrebbero andar bene, ma si deve vedere dopo l'installazione.
Comunque si potrebbe essere il driver mancante, e il bios se lo aggiorni è sempre meglio.
 

Gico66

Nuovo Utente
80
6
CPU
INTEL i7-4770K (Haswell) - Quad-Core 3,50 Ghz
Dissipatore
LEPA LV12
Scheda Madre
ASUS Z87-Deluxe - socket LGA 1150 chipset Intel Z87 ATX
HDD
SAMSUNG SSD 850 Pro 256 GB + 840 250 GB
RAM
CORSAIR Vengeance LP 16 GB (2 x 8 GB) - DDR3 1600 MHz CL10
GPU
ASUS GeForce GTX 770 2 GB - OC
Audio
REALTEK ALC1150 8-Channel High Definition Audio CODEC (integrata)
Monitor
ASUS VX229H - Display 21.5" Full HD AH-IPS LED
PSU
SEASONIC M12II - 850 watt
Case
COOLER MASTER CM 690 III Win
Net
FTTC
OS
WINDOWS 10 Pro Versione 20H2
Il problema potrebbe dipendere dal protocollo di connessione tra l'unità ed il computer.
Il tuo PC dispone di una porta SATA 1 mentre l'SSD che hai acquistato è stato progettato per l'interfaccia SATA 3.
Un SSD concepito per l'interfaccia SATA 3 è compatibile con la SATA 1, ma non riesce ad operare alla massima velocità.
Qualcuno mi corregga pure se sbaglio.
Inoltre ti chiedo: nel BIOS hai abilitato la modalità AHCI?

P.S.
Non hai specificato da quanti GB è il tuo SSD.
 

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
L'SSD è da 480 Gb, effettivi 465.
Come faccio a sapere se è attiva la modalità che ha detto tu? Immagino che devo accedere al BIOS e poi ?
Guarda potrei sbagliarmi, ma non credo che se avessi una SATA 1 arriverei a 560 Mb/s in lettura del disco
 

soldier-93

Utente Attivo
228
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
Il problema potrebbe dipendere dal protocollo di connessione tra l'unità ed il computer.
Il tuo PC dispone di una porta SATA 1 mentre l'SSD che hai acquistato è stato progettato per l'interfaccia SATA 3.
Un SSD concepito per l'interfaccia SATA 3 è compatibile con la SATA 1, ma non riesce ad operare alla massima velocità.
Qualcuno mi corregga pure se sbaglio.
Inoltre ti chiedo: nel BIOS hai abilitato la modalità AHCI?

P.S.
Non hai specificato da quanti GB è il tuo SSD.
se vedi il suo benchmark ha velocità accettabili anzi buone, e il suo notebook è SATA 2 e non SATA 1... con il SATA 1 quel benchmark avrebbe risultati molto differenti... un PC con il SATA 1 dovrebbe essere del 2005 / 2006 credo, il mio vecchio pentium Dual Core del 2008 aveva già SATA 2 a bordo...
Esatto invece cosa non di poco conto il disco in che modalità è: IDE o AHCI?

ATTENZIONE: Se è disabilitato e abiliti l'AHCI poi non ti parte il sistema operativo, quindi per il momento non farlo dicci solo come sta il parametro.
Post automatically merged:

L'SSD è da 480 Gb, effettivi 465.
Come faccio a sapere se è attiva la modalità che ha detto tu? Immagino che devo accedere al BIOS e poi ?
Guarda potrei sbagliarmi, ma non credo che se avessi una SATA 1 arriverei a 560 Mb/s in lettura del disco
se vuoi evitare di andare nel bios a cercare scaricati AS SSD Benchmark e posta uno screenshot qui
 
Ultima modifica:

Antonio_21

Nuovo Utente
23
2
ok, ecco lo screen
Annotazione 2020-12-17 155752.png
Post automatically merged:

se vedi il suo benchmark ha velocità accettabili anzi buone, e il suo notebook è SATA 2 e non SATA 1... con il SATA 1 quel benchmark avrebbe risultati molto differenti... un PC con il SATA 1 dovrebbe essere del 2005 / 2006 credo, il mio vecchio pentium Dual Core del 2008 aveva già SATA 2 a bordo...
Esatto invece cosa non di poco conto il disco in che modalità è: IDE o AHCI?

ATTENZIONE: Se è disabilitato e abiliti l'AHCI poi non ti parte il sistema operativo, quindi per il momento non farlo dicci solo come sta il parametro.
Post automatically merged:


se vuoi evitare di andare nel bios a cercare scaricati AS SSD Benchmark e posta uno screenshot qui
da HWinfo vedo che comunque il controller è in AHCI
Annotazione 2020-12-17 161133.png
 
Ultima modifica:

soldier-93

Utente Attivo
228
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
ok, ecco lo screen
Visualizza allegato 394584
Post automatically merged:


da HWinfo vedo che comunque il controller è in AHCI
Visualizza allegato 394591
Confermo è in AHCI :)
La lentezza potrebbe essere dovuta dai tempi di "POST" ovvero i controlli che fa il bios nei primi secondi di avvio..
Il secure boot è supportato dal tuo PC? E' abilitato?
Allora bisogna indagare su Windows 10 e su cosa ti rallenta.
Hai installato Windows 10 a 64 bit?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 122 45.9%
  • Ethereum

    Voti: 109 41.0%
  • Cardano

    Voti: 40 15.0%
  • Polkadot

    Voti: 14 5.3%
  • Monero

    Voti: 17 6.4%
  • XRP

    Voti: 25 9.4%
  • Uniswap

    Voti: 7 2.6%
  • Litecoin

    Voti: 16 6.0%
  • Stellar

    Voti: 16 6.0%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 40 15.0%

Discussioni Simili