Avvio del sistema operativo con SSD lento

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Kono96

Nuovo Utente
32
5
Premetto che inizialmente girava da favola. Da circa un mese invece, ha iniziato a impiegare tempi madornali per avviarsi. Dal visualizzatore eventi nella sezione Performance dice che impiega in media sui 30 secondi.

Sotto ho allegato gli screen di CrystalDiskInfo e dmark. Il sistema operativo è avviato in modalità UEFI. La partizione del SSD è in stile GPT. Nel BIOS ho il secure boot attivato e il CSM disattivato. In opzioni risparmio energetico è attivato l'avvio rapido.

Il problema penso che sia nella formattazione del disco che ha varie piccole partizioni che onestamente non so neanche come si siano create. Se clicco con il destro sulla memoria non allocata non me la fa riallocare e se clicco col destro sull'ssd non mi fa premere nemmeno estendi volume.

Non ho idea di come fare per renderlo di nuovo veloce. Fino ad un mese fa si avviava in circa 10 secondi. Ora ci mette un'infinità.
 

Allegati

  • disco 2.png
    disco 2.png
    916.5 KB · Visualizzazioni: 28
  • disco.png
    disco.png
    86.3 KB · Visualizzazioni: 31
  • disco formattazione.png
    disco formattazione.png
    102.7 KB · Visualizzazioni: 29
Ultima modifica:

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
10,856
3,987
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
HDD
Nvme Samsung EVO 1Tb + SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200Mhz + HyperX FURY 16gb 3600Mhz
GPU
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Mackie MR524 + Beyer DT 770 Pro
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Unitymedia 400Mb
OS
Windows 10
Le partizioni sono del tutto normali per un sistema windows, quello che mi stranizza é il valore degli errori di lettura.
Prova a fare uno scandisk
 

Kono96

Nuovo Utente
32
5
Le partizioni sono del tutto normali per un sistema windows, quello che mi stranizza é il valore degli errori di lettura.
Prova a fare uno scandisk

Dallo scandisk dice che non sono stati rilevati errori.
Ho rieseguito anche tre crystaldiskmark, prima non avevo avviato come amministratore, i risultati sono ben diversi.

Continuandoli a fare ora rimane intorno ai 510 di lettura e 340 di scrittura anche se delle volte sballa completamente, l'ultimo che ho fatto mi ha dato 469 in scrittura.
 

Allegati

  • disc 3.png
    disc 3.png
    917.4 KB · Visualizzazioni: 20
  • disc 4.png
    disc 4.png
    1 MB · Visualizzazioni: 18
  • disc 5.png
    disc 5.png
    1 MB · Visualizzazioni: 18

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
10,856
3,987
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
HDD
Nvme Samsung EVO 1Tb + SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200Mhz + HyperX FURY 16gb 3600Mhz
GPU
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Mackie MR524 + Beyer DT 770 Pro
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Unitymedia 400Mb
OS
Windows 10
Devi impostare 5GiB per essere attendibile e fare il test completo
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,941
4,384
Devi impostare 5GiB per essere attendibile e fare il test completo
Il valore predefinito è 1GiB e si usa solitamente quello.
Allora questo è il test completo. Comunque non mi sembra giustifichi un avvio così lento.
Sono le prestazioni del modello e taglio.
Lo smart non evidenzia errori di lettura
Forse dovresti cercare il motivo del rallentamento in D o in qualche nuova periferica.
 
  • Like
Reactions: yardrat

Kono96

Nuovo Utente
32
5
Il valore predefinito è 1GiB e si usa solitamente quello.

Sono le prestazioni del modello e taglio.
Lo smart non evidenzia errori di lettura
Forse dovresti cercare il motivo del rallentamento in D o in qualche nuova periferica.

Cosa mi consiglieresti di fare per controllare? Ho già disabilitato tutti i servizi non provenienti da microsoft.
 

Kono96

Nuovo Utente
32
5
Hai risolto in qualche modo?Ho lo stesso tuo problema con un m.2

Vedendo dal visualizzatore eventi dice che è colpa di "sppsvc.exe". E' l'eseguibile che si occupa della licenza di windows. L'avvio rallentato deriva probabilmente da quello quindi non ho soluzioni.
 

Luka89

Nuovo Utente
22
0
Vedendo dal visualizzatore eventi dice che è colpa di "sppsvc.exe". E' l'eseguibile che si occupa della licenza di windows. L'avvio rallentato deriva probabilmente da quello quindi non ho soluzioni.
Addirittura? Ora controllo pure io, non hai la licenza di Windows?
 

Maniac145

Utente Attivo
658
234
CPU
Ryzen 3800X
Dissipatore
NOCTUA NH-D14
Scheda Madre
Gigabyte X570 AORUS ELITE
HDD
Samsung 950 Pro 256 GB + 4TB vari
RAM
16 gb
GPU
Gigabyte GeForce RTX 3070 GAMING OC
Audio
integrata+ casse Edifier R1280T
Monitor
Philips Monitor Gaming 275E1S 27" IPS
PSU
EVGA SuperNOVA P2 PSU 750W
Case
CORSAIR Mid-Tower Carbide 300R
Net
fibra ftth 1 Gigabit
OS
WINDOWS 10 pro 64bit
  • Like
Reactions: Kono96

Kono96

Nuovo Utente
32
5
con quonto costano oggi non ne capisco la ragione

Perchè fino ad ora letteralmente non mi ha mai fatto differenza prenderla. Preferirei pagare 40 euro per la home dalla microsoft che prenderla dai reseller. Quindi lo tengo proprio senza.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 82 46.9%
  • Ethereum

    Voti: 67 38.3%
  • Cardano

    Voti: 24 13.7%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.6%
  • Monero

    Voti: 15 8.6%
  • XRP

    Voti: 14 8.0%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 12 6.9%
  • Stellar

    Voti: 12 6.9%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 25 14.3%