Audio per TV/Musica Salone

M_NuS

Nuovo Utente
2
0
Buongiorno a tutti, ho acquistato da poco una TV Samsung QE55Q80A per la quale sto pensando di "implementarla" con un impianto audio per avere un esperienza sonora "migliore" quando guardo film ecc. Dalla via che acquisto mi piacerebbe sfruttare tale impianto non solo per l'ascolto della TV ma anche per ascolto musica (magari da collegare tramite bluetooth al cellulare per ascoltare spotify ecc): come genere musicale ascolto un po di tutto ma principalmente musica elettronica/techno (quindi da neofita direi che i bassi sono importanti).
Comprare una soundbar (magari Samsung dal momento che il mio televisore è di tale marca), per la quale ho visto che alcune sono in commercio con anche un subwoofer, può essere un giusto compromesso? Essendo in un condominio (secondo piano con gente sopra sotto e di fianco...) ovviamente non ascolterei musica a tutto volume. Avete qualche "consiglio per gli acquisti" da darmi?
Se vi può servire la TV è situata nel salone (è un open space con ingresso e cucina di 29 MQ).
Budget massimo 500/600 euro se merita (per soundbar ho visto che si spenderebbe anche meno), se esiste qualcosa di buono anche a meno ben venga.
Come avrete intuito sono un completo neofita su questo tema quindi mi affido completamente ai vostri eventuali consigli.
Grazie mille.
p.s spero di non aver sbagliato sezione del forum.
 

Andretti60

Utente Èlite
5,978
4,588
Bella domanda la tua. Direi comunque che sei nella sezione giusta, in quanto cerchi una soluzione completa.
Anche io ero nella stessa situazione, ossia migliorare l’audio delle televisione (in un ambiente molto più grande) ma volevo un buon impianto per ascoltare musica, ma un buon impianto alta fedeltà perché ascolto molta classica, jazz e lirica. Poiché volevo un impianto minimalista che non offendesse esteticamente il soggiorno (per cui abbiamo speso un capitale) provai alcune soundbar e nessuna mi rese soddisfatto. Vanno bene per film, ma non per musica, almeno per la qualità che voglio io. Alla fine decisi per un serio amplificatore stereo e due diffusori Dali.
Devi decidere tu cosa veramente vuoi e preferisci. Magari per te una ‘bar è sufficiente, la mie preferita era la Yamaha YAS 207 (ora sostituita con la 209) perché era il meglio per musica (ma non abbastanza per me).
Una parola di avviso se ascolti musica con enfasi sulle frequenze basse, un sistema con un subwoofer peggiorerà le cose perché metterà ancora più enfasi su quelle frequenze, finirai con il fare ballare i lampadari di due piani sotto te. E anche i piani di sopra (ho dovuto avvisare i vicini del piano di sotto quando installarono un home theater per la televisione e lo misero a pieno volume alle due di notte, non lo fecero più e per mia fortuna traslocarono)
 
  • Mi piace
Reazioni: mentalrey e M_NuS

mentalrey

Utente Èlite
2,607
748
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
4xTesla T4
Audio
Audient ID14 mkii
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
A parte il 360db della Edifier, che per alcuni é un po' scarico di bassi (é semplicemente un 2.1 tarato meglio della media dei supercasinari consumer) che se la cava sia con film, che con musica moderna.
Mi sentirei di consiglare anche io un sistema 2.0 con casse dai coni magari un po' generosi.
Hanno uno spettro di frequenze completo, che va bene per tutto e che risulta appagante senza far solo vibrare i vetri e incazzare i vicini.
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

M_NuS

Nuovo Utente
2
0
Grazie mille per le risposte, ma più precisamente cosa intendi come "sistema 2.0 con casse dai coni generosi"? Mi potresti fare qualche esempio?
Guardando qua e là su internet mi ero imbattuto sulla Soundbar Samsung HW-Q800A/ZF, che ho trovato in sconto a 429 euro, però mi pare di capire che entrambi la sconsigliate a favore di "altoparlantI più classici" (perdonatemi però non so quale sia il loro nome). In sintesi mentre per quanto riguarda film/serie TV il suono è buono le soundbar sono pessime per ascoltare musica.
 

mentalrey

Utente Èlite
2,607
748
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
4xTesla T4
Audio
Audient ID14 mkii
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
Per quanto il marketing si sforzi di recitare l'inverso,
Il suono é ancora basato sulle leggi della fisica.
Una soundbar ha dei coni di dimensioni ridotte (quelle economiche a volte hanno dei medio alti e nemmeno la divisione tra medi e tweeter) e un tubo altrettanto di dimensioni contenute, in cui spostare l'aria emessa.
Al che diventa difficile avere le belle basse profonde che ti aspetti in Inception.
Quindi aggiungiamo un sub esterno con un cono bello grosso per arrivare dai diciamo 120hz fin giù ai 35/40hz.
Ma la sound bar magari non arriva a 120 hz. E ti si forma un bel buco tra dove arriva la bar e dove arriva il sub,che però scorreggia benissimo.
Quindi non hai i tweeter per gli alti, hai un buco sulle medio basse e un sub esagerato che fa tremare il vetro.
Senti bene le voci e qualcuno che fa saltare in aria il pentagono (evviva)
Ma se ci ascolti una canzone che conosci, ti girano istantaneamente le palle
(era solo un esempio esagerato per dare l'idea)

I 2.0 con coni generosi sono semplicemente 2 casse con dei woofer da 6.5/7/8 pollici (in base alla grandezza dell'ambiente) e sono più grosse dei satelliti che trovi di norma in un impianto hometheater, 8 pollici sono più di 20cm di diametro.
La cassa ha un litraggio che permette all'aria mossa dai woofer di riprodurre delle belle basse riempiendo un ambiente tipo salotto/sala/salone e poi c'é il resto dell'apparato a fornire tutte le frequenze senza buchi.
(le dimensioni sono indicative, casse costose con coni non grandissimi riescono a fare quello che le economiche della stessa misura non fanno, puoi solo correre dietro ai problemi della fisica)

Poi le casse possono essere già amplificate, oppure passive e bisogna comprarsi un amplificatore a parte.

Io queste anche usate per es me le metterei in salotto senza battere ciglio (4.2 non 3.2, ha sbagliato a scrivere il titolo chi ha messo l'annuncio)
Screenshot_20220413_212120.jpg
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili