RISOLTO Audio Da Gaming/cinema Entro I 120 €

DLz

Utente Attivo
12
1
Salve a tutti :)
Come da titolo vorrei poter godere di un audio discreto/buono senza però spendere un occhio.
Gioco su PC e quando capita guardo qualche blu-ray.
Quello che mi serve è:
Headset (cuffie con microfono)
scheda audio esterna che virtualizzi il 7.1 per l'headset ma che sia anche capace di trasmettere il segnale audio su un vero 7.1 ( quindi una scheda che abbia anche i canali audio per le casse) perché ho un impianto 7.1 della creative.
Il tutto mi serve in colorazione nera o nera e verde o nera e blu.
All'inizio avevo pensato alle Superlux HD681EVO con una xonar u3 e microfono a parte (zalman ?).
Però punto uno la xonar è solo per l'headset e non anche per le casse, punto due lo zalman aggiungerebbe un altro filo e non voglio, si creerebbe ancora più casino sulla mia scrivania.
Quindi avevo visto le HyperX Cloud II ma il rosso non si abina per nulla alla mia postazione.
Allora ho pensato ad una scheda audio CSL Soundbox (non so molto di questo prodotto, quindi chiedo informazioni a voi) che però non credo virtualizzi anche il 7.1 delle cuffie e quindi per le cuffie con microfono integrato, non so che cosa prendere (le sennheiser zero o one costano troppo per me).
Un'altra cosa che mi piacerebbe che l'headset avesse è la regolazione del volume tra o suoni del gioco e la chat vocale tramite rotellina o altro (basta che sia immediata, senza passare per un software). In modo da poter scegliere di volta in volta cosa sentire di più: se l'audio del gioco o l'audio delle persone che parlano.Ma forse questo si può fare solo se hanno una scheda audio integrata.
Grazie a tutti :)

EDIT: Credo che prenderò le superlux hmc681 evo con asus xonar u3 e csl sounbox per le casse. Che ne pensate? So che il microfono non è dinamico, ma pazienza. L'alternativa sarebbero le hmd660 ma sono chiuse e io preferisco le cuffie aperte.

EDIT 2: Le configurazioni che per ora sto valutando sono:
Superlux hmc681 evo + xonar u3 e csl
Superlux hmc681 evo + xonar u7 (se non sbaglio la xonar u7 virtualizza anche per l'headset oltre ad avere le entrate per le casse 7.1).
Penso che andrò su quest'ultimo. Che ne pensate?
Vorrei sapere se la xonar u7 virtualizza il 7.1 per le cuffie o dovrò usare il software dolby home theater e se si (come penso) se perdo di qualità rispetto ad una virtualizzazione eseguita da una scheda audio (non credo, perché sempre di software si tratta, ma chiedo). E poi una curiosità: perché quì preferite le schede audio interne a quelle esterne? A parte il costo, più basso di solito rispetto alle esterne, quelle interne devono lavorare al clock del pci e potrei avere jitter no? Quelle esterne in usb asincrono sono fuori dalle interfernze di clock e anche dalle interferenze elettromagnetiche interne al pc. Cercando, ho letto che molti parlano di una "stabilità" migliore della connessione pci, ma non capisco cosa voglia dire. Alcuni dicono che nelle integrate si trova hardware migliore (viste le dimensioni maggiori) ma non credo sia sempre vero. La banda passante della pci è 132 MB mentre quella della usb 2.0 è 480 Mbit/s ma visto che stiamo parlando solo di audio, non credo che ci possano essere problemi di banda. Giusto? Allora il top sarebbero le esterne con connessione usb 3.1 o thunderbolt o altro, ma ripeto, serve?
 
Ultima modifica:

Noncincischi

Utente Èlite
1,557
461
CPU
I5-2320
Scheda Madre
Intel DP67DE
HDD
800GB
RAM
Kingston 8GB DDR3
GPU
Nvidia GeForce GTX 560
Audio
Il mixer della diretta vale?
Monitor
Acer V193HQL
PSU
Enermax 650W 80+ bronze
Case
Cooler Master
OS
Windows 10 RS Build 14393 + Ubuntu 16.04
EDIT 2: Le configurazioni che per ora sto valutando sono:
Superlux hmc681 evo + xonar u3 e csl
Superlux hmc681 evo + xonar u7 (se non sbaglio la xonar u7 virtualizza anche per l'headset oltre ad avere le entrate per le casse 7.1).
Penso che andrò su quest'ultimo. Che ne pensate?

Ciao. Allora, intanto direi che l'abbinata migliore sia hmc681 evo + xonar u7. Per quanto riguarda le altre domande:

Vorrei sapere se la xonar u7 virtualizza il 7.1 per le cuffie o dovrò usare il software dolby home theater e se si (come penso) se perdo di qualità rispetto ad una virtualizzazione eseguita da una scheda video (non credo, perché sempre di software si tratta, ma chiedo).

La virtualizzazione avviene sempre via software, mentre la distribuzione ai canali 7.1 è opera della scheda. Questo perché, nel momento stesso in cui viene fornito un segnale surround, nel caso la scheda possa distribuirlo ai vari canali, lo fa, altrimenti via software crea l'immagine surround che verrà poi mandata alle cuffie.

E poi una curiosità: perché quì preferite le schede audio interne a quelle esterne? A parte il costo, più basso di solito rispetto alle esterne, quelle interne devono lavorare al clock del pci e potrei avere jitter no? Quelle esterne in usb asincrono sono fuori dalle interfernze di clock e anche dalle interferenze elettromagnetiche interne al pc. Cercando, ho letto che molti parlano di una "stabilità" migliore della connessione pci, ma non capisco cosa voglia dire. Alcuni dicono che nelle integrate si trova hardware migliore (viste le dimensioni maggiori) ma non credo sia sempre vero.

Sinceramente non credo abbiamo mai dato preferenza alle interne, se non per ragioni di spazio =D. Per quanto riguarda jitter (in riproduzione) e stabilità della connessione, non mi porrei sinceramente il problema. Sono aspetti ben più importanti in ambito pro, mentre per l'ascolto sono questioni davvero secondarie, soprattutto a cifre tutto sommato basse. Per quanto riguarda invece le interferenze elettromagnetiche, ecco l'unico vero motivo per preferire le esterne. Se collegate unicamente tramite il loro filo, e direttamente al pc, ergo senza passare per hub o roba simile, sono molto meno soggette a disturbi, quindi:
esterne > non hanno problemi di interferenze, ma occupano spazio
interne > non occupano spazio, ma potrebbero essere soggette a disturbi per interferenze elettromagnetiche.
I materiali, sempre parlando di schede, ad oggi non cambiano, e la resa è davvero simile le une alle altre. L'unica con un vantaggio driver potrebbe essere la asus strix soar, per via del suo essere stata lanciata da poco.

La banda passante della pci 132 MB è mentre quella della usb 2.0 è 480 Mbit/s ma visto che stiamo parlando solo di audio, non credo che ci possano essere problemi di banda. Giusto? Allora il top sarebbero le esterne con connessione usb 3.1 o thunderbolt o altro, ma ripeto, serve?

Ragionamento valido, come dicevo prima, per gli studi di registrazione (e poi e poi...) ma assolutamente inutile pensando all'ascolto.
 
  • Like
Reactions: Kha-Jinn e DLz

DLz

Utente Attivo
12
1
Grazie mille. Purtoppo le hmc681 evo le ho trovate solo in un negozio che ha spese di spedizione di 20€. :skept:
Mi sa che dovrò fare hd681 evo + zalman mic1 + ausus u7. So che le hmc681 valgono anche più di 70€ , ma mi dà veramente fastidio pagare 20€ di spese quando su amazon tutti e 3 i prodotti li posso prendere con prime. Senza contare che il negozio con quelle spese di spedizione esagerate nemmeno lo conosco mentre amazon è amazon (poi è anche prime). Volevo veramente evitare il microfono fuori dalle cuffie però preferisco spendere 6 euro in più in merce ed avere un cavo in più che 20€ in fuffa.
 
  • Like
Reactions: Noncincischi

mistershell

Nuovo Utente
34
2
CPU
amd fx 6130 6 core
Dissipatore
normale
Scheda Madre
asus m5 a97 r 2.0
HDD
1 tb seagate barracuda 64 mb cache
RAM
8 gb kingston predator
GPU
2 gb
Audio
della scheda madre
Monitor
philips 27
PSU
itek modulare 620 itmps620
Case
normale
OS
win 8 pro
la migliore scheda audio sul mercato e questa costa abbastanza
http://www.eprice.it/schede-audio-ASUS/d-5486916
se vuoi comunque audio ad alta qualità non basta la scheda deve essere anche il software che fa il suo altrimenti senti ovattato e senza divisioni dei suoni per scala sonora, i player directx sono i migliori il suono e cristallino e dinamicamente coinvolgente.
io uso un amplificatore per cuffie presonus hp4 adattabile a qualsiasi cassa acustica, i suoi preamplificatori sono eccellenti e creano una dinamica favolosa
https://www.presonus.com/products/HP4
i supporti laterali si possono staccare facendo attenzione ad uno di essi che e collegato con un dissipatore
poi l'ho messo dentro un alloggiamento di dvd-rom e ci sta preciso, alimentazione esterna con trasformatore costa circa 130 euro ma vale la pena spenderli, quando lo provi non ne puoi fare a meno, audio in cuffia spettacolare e potentissimo.
 

DLz

Utente Attivo
12
1
la migliore scheda audio sul mercato e questa costa abbastanza
http://www.eprice.it/schede-audio-ASUS/d-5486916
se vuoi comunque audio ad alta qualità non basta la scheda deve essere anche il software che fa il suo altrimenti senti ovattato e senza divisioni dei suoni per scala sonora, i player directx sono i migliori il suono e cristallino e dinamicamente coinvolgente.
io uso un amplificatore per cuffie presonus hp4 adattabile a qualsiasi cassa acustica, i suoi preamplificatori sono eccellenti e creano una dinamica favolosa
https://www.presonus.com/products/HP4
i supporti laterali si possono staccare facendo attenzione ad uno di essi che e collegato con un dissipatore
poi l'ho messo dentro un alloggiamento di dvd-rom e ci sta preciso, alimentazione esterna con trasformatore costa circa 130 euro ma vale la pena spenderli, quando lo provi non ne puoi fare a meno, audio in cuffia spettacolare e potentissimo.

Grazie per le informazioni, ma entrambi i prodotti da te segnalati, sono fuori dal mio budget.
Per i lettori multimediali, uso directX video Player, VLC e foobar.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 296 63.4%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 171 36.6%

Discussioni Simili