Asus P5E - discussione ufficiale

Ludus

Utente Èlite
14,144
13

Specifiche

- Intel LGA775 Platform
- Intel® X38 / ICH9R chipset
- Intel® Core™2 Extreme / Core™2 Quad / Core™2 Duo / Pentium® Extreme / Pentium® D / Pentium® 4 Processors
- Supports Intel® next generation 45nm Multi-core CPU
- Dual-channel DDR2 1200*/1066 / 800 / 667 MHz
- ASUS EPU (Energy processing Unit)
- ASUS 3rd Generation 8-phase Power
- All High-quality Japanese-made Conductive Polymer Capacitors
- Precision Tweaker 2
- Heat Pipe / Stack Cool 2
- AI Direct Link / Q-Shield
- ROG Level Features: SupremeFX II / 2-phase DDR2


Ecco la nuova generazione di schede madri Asus equipaggiate con il nuovo chipset Intel, l'x38.
L'x38 nativamente supporta le ddr3, ma diverse case tra cui Asus, hanno deciso di continuare il supporto anche alle DDR2 ed ecco qui la nasciat di questa scheda top di gamma :D
La scheda è identica alla Asus Maximus Formula SE, tranne che per la presenza di una Lan e dello schermetto di diagnostica. Inoltre il raffreddamento è tutto ad aria al contrario della Maximus Formula SE che implemente un waterblock sul chipset.

Vediamo la scheda più nel dettaglio:

una vista dell'imponente sistema di dissipazione che implementa la scheda madre, che circonda tutta la cpu per 3 lati e questa cosa mi ha dato diversi grattacapi nell'installazione del waterblock.



ecco una vista dall'alto della scheda. da qui possiamo notare l'alimentazione ad 8 fai per la cpu, detta da Asus di 3rd generazione, in effetti quest'ultima è leggermente cambiata rispetto le schede madri asus con p35 top di gamma, che implementavano già una ottima alimentazione ad 8 fasi. Il socket è pieno come del resto tutte le schede madri top di smd senza lasciare spazi vuoti ;)
Notiamo anche il sistema di dissipazione di northbridge (x38) e dei mosfet.



Da qui notiamo una esclusiva Asus. un chip chiamato EPU che dovrebbe garantire un notevole risparmio energetico grazie ad una efficiente riduzione dei voltaggi sulla cpu.



visione globale della scheda. cone vediamo il sistema di raffreddamento della scheda "continua" anche dietro e questo è risultato leggermente scomodo se installate una staffa posteriore molto grande, fortunamente quella che uso io ci entrava perfettamente.



la parte inferiore della scheda con il raffreddamento per il southbridge (ich9r). cosa ci sarà sotto l'etichetta P5E?



come volevasi dimostrare. pcb, componentistica elettronica è perfettamente uguale alla Maximus Formula.



Altre note che voglio sottolineare sono l'ottima scheda audio implementata separatamente, decisamente migliore rispetto le classiche integrate.

a breve qualche test :)
 
Ultima modifica:

Ludus

Utente Èlite
14,144
13
Commento

La scheda madre nel complessivo è ottima. A livello prestazionale secondo recensioni esterne offre maggiori prestazioni rispetto alla Asus P5K Dlx/-E WiFi che monta p35, ovviamente il cambio di prestazioni comunque non tangibile in applicazioni daily use è dovuto appunto al cambio di chipset.

In overclock la scheda si comporta molto bene presentando una svariata serie di impostazioni selezionabili da bios, ben maggiore rispetto alla Asus P5K Dlx/-E WiFi anche se probabilmente per un bios ancora un poco acerbo tanti divisori delle ram con taluni strap non funziona correttamente. In compenso dai test effettuati con il passaggio a x38 le vostre memorie dovrebbero ottenere un ulteriore incremento di stabilità ad alta frequenza e portare un poco più il là il limite di stabilità e max overclock delle vostre memorie.

Per il resto sulla cpu non ho ottenuto incrementi in overclock rispetto la P5K-E WiFi che avevo.

La scheda audio è degna di nota ed è veramente ottima (per le mie orecchie :D) e sicuramente migliore rispetto l'integrata che montavano P5K Dlx/-E WiFi oltre a possedere dei piacevoli led blu che creano la scritta Supreme FX II su quest'ultima appunto.

Il layout della scheda per la disposizione delle componenti è buono e le porte sabata non danno fastidio all'installazione di vga con pcb lungo come le 8800 o le 2900 come invece la P5K Dlx poteva dare in presenza della 8800ultra con il raffreddamento stock che impediva l'uso di alcune porte sata. Unica nota negativa per il layout è il folto dissipatore che raffredda i bollenti spiriti di northbridge (x38) e mosfet collegati assieme da heatpipes. La grande mole di questi ultimi può essere considerata da alcuni un fatto antiestetico, ma tralasciando questo aspetto soggettivo parlando in modo obiettivo possono dare problemi nell'installazioni di alcuni dissipatori come li ho avuti anche io con il mio waterblock, dove ho dovuto limare la staffa per installarlo. inoltre il serraggio di eventuali viti del dissipatore diventa parecchio dissicoltoso visto l'esiguo spazio dovuto all'altezza del dissipatore della scheda madre. nel complesso però è molto efficiente il sistema e la scheda madre non soffre mai il caldo e tutte le componenti vengono raffreddate. in bundle viene anche fornita una ventolina aggiuntiva da installare sopra il dissipare dei mosfet laterale sx nel caso c'è ne sia bisogno. in dotazione vengono forniti, inoltre, i classici cavi sata rossi e una piattina ide e una floppy nero/blu targati asus.
Altra nota da segnalare è la presenza di una imbottitura isolante sul retro della mascherina posteriore per evitare eventuali cortocircuiti per il contatto della scheda madre con il case, una cosa positiva per i più distratti (lamer :D).

Alla data odierna (14/11/2007) con il bios 0403 il voltage damper purtroppo ancora non funziona correttamente ed è presente un vdrop abbastanza considerevole, facilmente risolvibile tramite la vdrop mostrata nel post 2 del quale vi mostrerò l'efficienza.

L'uso di 4gb di memoria non crea nessun problema ne collo di bottiglia per l'overclock delle memorie come invece avveniva sul chipset p35.

In conclusione visto il costo di acquisto di circa 180€, consiglio caldamente questa scheda madre, tale e quale alla Maximus Formula come capacità in overclock ma dal costo decisamente più abbordabile.

Pregi
- ottime performance
- bundle completo fornito con la scheda
- ottimo potenziale in overclock
- efficiente sistema di dissipazione della scheda madre
- ultimo chipset nato in casa intel
- layout piacevole alla vista
- scheda audio esterna di ottima qualità
- ottimo rapporto qualità/prezzo
- possibilità di effettuare vdrop a matita

Difetti
- Mancanza porte eSata
- Dissipatore scheda madre molto voluminoso che rende l'installazione di alcuni dissipatori difficoltosa
- Bios ancora acerbo (sopratutto per i divisori ram e voltage damper)
 
Ultima modifica:

crash80

Utente Èlite
5,735
12
CPU
Pentium MMX 100 MHz
Scheda Madre
soyo
Hard Disk
Quantum Fireball 1 GB
RAM
128 MB PC100
Scheda Video
S3 1MB
Non male,il fatto che era come la formula si sapeva :asd:ma il bios com'e'?

max vcore?
 

snakehunter.ita

Nuovo Utente
2
0
P5E e porta COM

Ciao a tutti
appena iscritto perchè interessato alla P5E.
Qualcuno mi sa dire se esiste la porta seriale COM (anche se non riportata sul connettore)?
Nel sito ufficiale , nessuna menzione ma potrebbe trattarsi di un errore visto che la P5E3 ce l'ha.
Un grazie a chi mi risponde.
Ciao
Fabio
 

Ludus

Utente Èlite
14,144
13
Ciao a tutti
appena iscritto perchè interessato alla P5E.
Qualcuno mi sa dire se esiste la porta seriale COM (anche se non riportata sul connettore)?
Nel sito ufficiale , nessuna menzione ma potrebbe trattarsi di un errore visto che la P5E3 ce l'ha.
Un grazie a chi mi risponde.
Ciao
Fabio
tra le porte no.

ma c'è sulla scheda la connessione com che puoi collegare.
 

rob84

Utente Attivo
321
4
la p5e fa ancora i fake boot come sulle p5k?
tipo quando si accende il pc dopo aver spento l' interruttore della ciabatta o appena si modificano alcuni parametri nel bios
 

DANY 76

Utente Èlite
21,367
94
CPU
I5 3570k @ 4500mhz
Dissipatore
Artic Freezer i32 C.O.
Scheda Madre
Asrock z77 Extreme 4
Hard Disk
SSD Samsung 750 EVO 250 GB + Seagate Barracuda 500GB X 2 + WD 1TB.
RAM
Kingstone HYPER-X SAVAGE 2400MHZ 8GB X2.
Scheda Video
Asus GTX 970 STRIX
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung LED "22"
Alimentatore
Enermax Infiniti 720 Watt
Case
Aerocool Aero 500 Black
Periferiche
casse Logithech Z506 5.1
Sistema Operativo
WIN 10 64 BIT
la p5e fa ancora i fake boot come sulle p5k?
tipo quando si accende il pc dopo aver spento l' interruttore della ciabatta o appena si modificano alcuni parametri nel bios
bè anche se li fa qual'è il problema?
lo fa anche la mia commando....
 

crash80

Utente Èlite
5,735
12
CPU
Pentium MMX 100 MHz
Scheda Madre
soyo
Hard Disk
Quantum Fireball 1 GB
RAM
128 MB PC100
Scheda Video
S3 1MB
Si ma score con sta main????:rolleyes:
 

Ludus

Utente Èlite
14,144
13
Si ma score con sta main????:rolleyes:
e con cosa li paragoneresti se non si fanno gli stessi medesimi test su una p35? :)

appena avrò tempo farò qualche test sulle memorie. ma faranno caso a se visto che bisognerebbe riprovare con lo stesso setup su una scheda madre p35.

in questo weekends sistemerò il primo post.
 

crash80

Utente Èlite
5,735
12
CPU
Pentium MMX 100 MHz
Scheda Madre
soyo
Hard Disk
Quantum Fireball 1 GB
RAM
128 MB PC100
Scheda Video
S3 1MB
vabbe' non e' obbligatorio fare una comparativa....:D
Ma dimmi una cosa, il vcore e' 1,7 max?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando