Assemblaggio fai da te domestico

capins

Nuovo Utente
28
2
Buongiorno a tutti, come ho scritto nella presentazione, dopo vari anni ho deciso di provare ad assemblare autonomamente un pc domestico, dove per domestico intendo con le seguenti esigenze:
DUAL BOOT con Linux Mint per navigazione, foto e video editing (super blando), riproduzione 4k, programmazione HTML+PHP+MySQL e uso di VirtualBox per testare nuove distro Linux o nuove versioni Windows. Secondo boot con windows per utilizzare excel (non posso accontentarmi di libreoffice perchè programmo vba -sempre che si possa chiamare programmazione-), uso sporadico di Solidworks (CAD 3D).

Alla luce di questo provo a mettere i paletti che mi sono prefissato (ammesso che siano tra loro compatibili)
- BUDGET: mi piacerebbe attestarmi per il case finito attorno ai 500€-max 550€, tenendo conto che ho già tutte le periferiche "secondarie"
- CASE: è il punto dolente: ho un layout obbligato ed assolutamente non modificabile della scrivania per cui il case sta a sinistra e contro un muro, dunque vorrei assolutamente un layout inverted, e questo so già che è un problema, perchè i case di questo tipo sono pochi e costosi: ho osservato il corsair carbide 600c inverse e il Sharkoon REV200 RGB, ma il corsair è proprio fuori budget (più di un quarto del totale!!!) e anche l'altro sta sui 100€. Qui le prime 2 domande: si trova di meglio che non sono riuscito a trovare da solo? Vale la pena cercare una case usato, in fin dei conti è il componente che se usurato inficia meno sulle prestazioni?
- PROCESSORE: il mio interesse si è soffermato sul Ryzen 5 2600: è un processore "buono", non carissimo e soprattutto ha 6 core e 12 thread, ottimi da spartire nell'uso di Virtual Box
- RAM: 16Gb: sono necessari anche se non faccio gaming a mio avviso, perchè comunque Solidworks un po ne assorbe, e tornando a Virtual Box mi serve una buona fetta da dedicare al sistema Guest. Detto questo sono un po' ignorante sulle frequenze: posso risparmiare un po cercando ram a frequenze non "ultimo grido" o non conviene lesinare qui?
- MEMORIA: non mi servono grandi storage, perchè ho un nas QNAP con 2 tera in raid1 (2+2), quindi l'archiviazione va tutta lì, pertanto mi soffermerei su un ssd di max 250gr, per risparmiare: meglio SSD "classico" o "ssd m2 nvme"? Tra l'altro ho anche un ssd da 120gb da recuperare dal mio attuale PC, e un infinità di maxtor sata
- SCHEDA VIDEO: brancolo nel buio: non dovendo fare gaming vorrei spenderci poco, ma poi tutti sappiamo che il CAD 3D beve parecchio, tanto che le Workstation montano Quadro di 3-4 volte il mio budget. Mi affido a voi, quale può essere l'ottimizzazione?
- MOBO, ALIMENTATORE: ????

Ecco, credo di essere stato grossomodo esaustivo. Il mio dilemma più grande è: non è che voglio fare le nozze coi funghi? ovvero, stare in quel budget, volendo a tutti i costi un case di quel tipo e un processore così "spinto", è utopia?

Grazie a chi mi assisterà!
 

daltanious78

Utente Attivo
380
80
CPU
Pentium III 933 Mhz
Scheda Madre
Asus Cuv4x-E
HDD
40 Gb
RAM
1,12 Gb
GPU
Ati All-In Wonder 128 Pro AGP
Audio
Sound Blaster
Monitor
LG Flatron 795FT Plus
PSU
370 Watt
Case
Big Tower Atx
OS
Microsof Windows XP Pro Sp2
La CPU è buona...anche se non ho mai provato un ryzen.

La RAM non ho idea di quanto ne richiede solidworks però esistono alternative a solidworks per Linux puoi eventualmente usare queste alternative

Per quanto riguarda l’SSD se la scheda madre ha l’attacco m.2 allora ti conviene sfruttarlo mettendoci almeno un SSD da 512 gb, auto perché ti servono per le macchine virtuali (che ti consiglio di mettere su un altro HDD per motivi di spazio) e per il dual boot con Windows...infatti Windows richiede molto spazio...se fossi in te spianerei tutto il disco ci installerei Linux e poi con Virtualbox creerei una macchina virtuale con Windows.

Per quanto riguarda la scheda video se non vuoi spendere molto ti consiglio una Radeon RX 560/570/580, la RX 560 la trovi nuova a circa 120 euro o poco più e per un po’ di grafica 3D dovrebbe andare bene.

Per l’alimentatore ti consiglio minimo un 650 watt..sul modello non ho idea di cosa consigliarti, come anche per gli altri componenti.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 274 62.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 164 37.4%

Discussioni Simili