DOMANDA Arduino e Raspberry: limiti e possibilità

Marco Mst

Utente Attivo
433
28
Stavo facendo un pensiero per Arduino e Raspberry. Gli ho praticati poco (neanche ce gli ho) però so cosa sono, come funzionano e a cosa servono. Come detto gli ho praticati poco, quindi un esperto non sono, però mi chiedevo in quali casi può andar bene utilizzare Arduino per fare una determinata cosa, e quando invece è necessario affidarsi a strumenti più avanzati (mi vengono in mente i PLC). Lo stesso nel caso di Raspberry: fino a che punto può sostituire un vero PC? Curiosità che vorrei togliermi prima di iniziare a fare i primi passi pratici con questi controllori.

Inviato da Mi A2 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,619
5,805
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10
Ma scusa, se sai cosa sono dovresti anche sapere quando usare uno ed usare l'altro :)
Uno è un microcontrollore e l'altro è un minipc.
Uno lo accendi e parte, l'altro ha un sistema operativo e quindi tutti i cicli ecc ecc..

Raspberry non può sostituire un vero pc per me, perchè le schede SD hanno dei grossi limiti prestazioni/integrità
 

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,619
5,805
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10
Arduino lo puoi usare per cose home made.
Per andare sulla produzione c'è la linea Arduino PRO, che cosa 10 volte tanto di un arduino normale.
Inoltre ci sono moltissimi "cloni", e molte volte fatti male ed un certi casi fatti anche meglio degli originali italo-svizzeri.
La risposta alla domanda: "fino a quando posso usare un arduino prima di spingermi su un plc" è: "dipende".
Dipende dal fatto che un PLC Siemens se ho problemi chiamo la Siemens e con l'assistenza sistemo, ha tanti moduli già integrati ecc ecc.
Un arduino ti devi affidare a delle guide, magari scritte dal primo tizio che passa e magari tendenzialmente sbagliate.
Arduino io lo uso SOLO per cose personali, soprattutto perchè nel momento in cui assembli un qualcosa perdi le certificazioni ROHS, perchè il singolo prodotto è certificato, mentre quello che hai assemblato no.

Per quanto riguarda invece Raspberry, può essere usato in certi casi, più che come un computer desktop, come un miniserver per le seguenti cose:
  • server vpn
  • pihole
  • server di gestione dei backup
  • mininas
  • server di stampa
  • piccolo server git
  • Qualsiasi cosa che non prevede letture/scritture elevate sulla scheda SD ( suo vero punto debole )
Ho perso il numero di schedine di alta qualità buttate tra esperimenti vari, perchè la pecca principale è che non puoi usare un disco ssd o meccanico come disco principale ( senza diventare matto )

Queste sono le mie impressioni personali, dopo anni di utilizzo di varie schede arduino per qualsiasi scopo ( dal far diventare mobile una centrale di allarme senza modulo chiamate, gestione cancelli, gestione domotica, gestione valvole, gestione domotica ) e di schede raspberry et simili.
 
  • Mi piace
Reactions: Marco Mst

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento