Ancora ASUS P5AD2-E Premium e °C troppo elevati

Lucageo

Nuovo Utente
6
0
Salve a tutti ragazzi, sono nuovo del forum per cui vi saluto tutti. So anche che questo problema è stato ampiamente dibattuto ma io credo di avere le temperature più estreme che si siano mai viste.

58°C in idle - 70/80°C in full load :eek:

Ho un P4 Prescott Socket 775 a 3,4Ghz con bus esterno a 800Mhz

Il dissipatore è quello intel Boxato, ho tolto la pasta originale e ho messo una
pasta ad altre prestazioni della coolermaster, ma il risultato non è cambiato.
C'è inoltre una discrepanza notevole tra la temperatura rilevata dal BIOS e
quella riportata da Asus PC Probe dell'ordine di quasi 8/10°C

Ho due ventole interne al case che espellono l'aria. :nod:

La temperatura della scheda madre invece è normale e siamo sui 30°C :)

La ASUS P5AD2-E è aggiornata all'ultimo BIOS disponibile

Ora mi chiedo: Siccome non ne vengo a capo non so proprio cosa fare
per risolvere il problema. Possibile che il dissipatore di Intel sia così scadente?
Sono più propenso a pensare che ci sia qualche altro problema ma non so
cosa. Il dissipatore ho controllato e dovrebbe essere montato bene! :grrr:

Nessun tipo di overclock è stato applicato. :nunu:

Qualcuno ha qualche idea? :toccato:
 
Ultima modifica:

[Excalibur]

Utente Èlite
2,781
18
Ella miseria!
Che razza di temperature! :eek:

Non e' che di pasta termica ne hai messa troppa? A volte il troppo e' dannoso.

Per quanto riguarda le temperature del BIOS, e' normale che siano superiori.
 
Ultima modifica:

Lucageo

Nuovo Utente
6
0
No sono sicuro di averne messa un velo. Ho seguito infatti le istruzioni riportate nella
confezione della siringa di pasta termica ad alte prestazioni della coolermaster. Con un foglio adesivo quadrato trasparente ed un foro nel messo ho steso la pasta con una
scheda plastificata apposita (assomiglia molto ad una carta di credito per rigidità e
dimensioni) spatolando fino ad aver un strato uniforme. Poi ho tolto la pellicola
trasparente ed etvoià un quadratino bianco perfetto perfetto e sottile sottile. Quindi
a rigor di logica non dovrebbe essere questa la causa.
 

Lucageo

Nuovo Utente
6
0
Ma vi rendete conto? Avere 80°C in full load e non capire perchè ! :mad:

Dubito che montando anche un dissipatore nuovo ed acclamato come
l'Hyper 48 della Coolermaster le cose possano migliorare in modo significativo.

Faccio un monumento a coloro che di voi riescono a capire dove è l'inghippo
io ormai spero solo in una magia... :help:

Forse non serve ma la versione del PCB della mia ASUS P5AD2-E Premium è
la 1.05
 
Ultima modifica:

Paoloooo

Utente Attivo
467
0
CPU
Q9450 + Zalman 7700-Cu
Scheda Madre
P5K-Premium Wifi
HDD
Raptor 150Gb + Maxtor 160Gb
RAM
OCZ "Reaper" DDR2 1066Mhz (4x1Gb)
GPU
Asus 9800GTX
Monitor
Samsung 961GW
PSU
Enermax Coolergiant 600W
Case
Cooler Master Stacker
OS
Vista Ultimate 64bit
Wow.... mi sembra assurdo..... sei sicuro di aver attaccato l'alimentazione del dissipatore? :asd: A me era capitato con lo Zalman e in idle mi ha raggiunto proprio i 58 °C con la ventola ferma! :ghigno2:
 

1danilo

Utente Attivo
45
0
Senti, ma la ventola a quanto ti gira ?, anche io ho la tua stessa scheda, poi ti racconto la mia storia, ora sto a riposo a 53 gradi, e tirando arrivo a stento a 71, ma non ho mai raggiunto i 72 gradi, la soglia del pcprobe
 

Lucageo

Nuovo Utente
6
0
Ti dirò, la ventola gira sui 2000 / 2500 giri. Poi è ovvio che l'alimentazione è
collegata non sono così cieco da non notarlo :)
In ogni caso quando la temperatura va su non noto un incremento di giri così
sostenuto come invece dovrebbe essere in questi casi.
Ho già mandato una e-mail al supporto tecnico di ASUS per avere anche da
loro una spiegazione. Speriamo solo sia esauriente. Appena mi rispondono
faccio sapere anche a voi cosa mi hanno detto.
 

Lucageo

Nuovo Utente
6
0
Hei Ragazzi UDITE UDITE! Ecco cosa mi ha risposto ASUS in seguito alla
richiesta di chiarimento per temperature elevate che avevo comunicato:
- :shifty: idle 60°C
- :eek: full load 75/80°C

Gentile cliente,
le temperature da lei descritte non sono elevate ma non troppo, probabilmente il suo case scalda un po' piu' del normale, dovra' quindi studiare un modo per raffreddare correttamente l' aria all' interno del case, montando delle ventole e magari anche sostituendo la ventola della cpu con un modello piu' funzionale

Supporto Tecnico Asus Italy
tel. 02 2023101
fax 02 20240555
web http://notebook.asus.it

:oogle: :eek:

Non so cosa dire ! (proverò a raffreddare con Liquid Hydrogen, che ha
temperature sull'ordine dello Zero Assoluto (-200°C) :grrr: :toccato:
 

1danilo

Utente Attivo
45
0
secondo me non hanno proprio tutti i torti, e penso che c'è in generale una preoccupazione eccessiva sulle temperature dei 775 , cmq è strano che la ventola stia a 2500, io non l'ho mai vista andare a meno di 2100, ma solo con il q-fan attivato, ora ho preferito disabilitarlo, perchè così la ventola non gira mai sotto i 2600, e quando comincia a scaldare mi va anche a 3200, cmq il sensore della ventola non è sicuramente direttamente proporzionale alla temperatura, io avevo la ventola oltre i 3500, e la cpu a 53 gradi, (Quando avevo il case completamente chiuso) ora ho fatto dei fori e messo un tubo (Bicchiere cocacola di cartone) tagliato a misura e ho avuto un bel miglioramento in fatto di numero di giri di ventola, e anche 6-7 gradi in meno giocando a doom3 , le temperature più elevate le raggingo con la compressione con dvd shrink, fino ad ora il massimo che sono riuscito a vedere sono 71 gradi, ma solo per qualche istante, durante il lavoro oscillava da 68 a 70, e la ventola stava sui 3100. cmq voglio mettere delle ventole per harddisk sullo slot da 5.25 per aumentare l'entrata anteriore d'aria, visto che la ventola in basso, fa solo rumore e sta a ridosso degli hardisk, tutta colpa del case centurion1 ho fatto una cavolata a comprarlo.
 

1danilo

Utente Attivo
45
0
cmq tornando al discorso temperature d'esercizio, ho notato che le impostazioni del qfan non permettono di scegliere una temperatura target inferiore a 53 gradi, quindi è sicuramente normale che a riposo la cpu stia su quel valore, per quanto riguarda il valore massimo invece, non ho le idee così chiare, ma sicuramente la ventilazione del case è un fattore importantissimo e va fatto ad arte, tant'è che la temperatura del chipset mi arriva anche a 49 certe volte. :eek: http://cache-www.intel.com/cd/00/00/06/20/62086_62086.pdf
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%

Discussioni Simili