Ancora AMD e temperature……

Milsanto

Nuovo Utente
15
0
Ciao a tutti, per la prima volta nel forum………(se toppo qualcosa pazientate)

Ormai da un anno ho montato il mio primo PC: processore AMD Thoroughbred 2600+ su una Epox 8RDA3+ (mi aveva invogliato il famoso Dual Channel Memory e l’ampia possibilità di overclockaggio).

Già dagli esordi avevo notato che la temperatura del processore (misurata dal programmino che dà la EPOX) era piuttosto alta, diciamo intorno a 65° a riposo con case chiuso e T ambiente di 27°-28° (era estate). Anticipo che il processore è di tipo “boxed” e pertanto monta il dissipatore originale (la ventola gira a 4080 rpm) ed ha una temperatura limite di esercizio di 85° (dalle specifiche tecniche).
Il primo vero problema l’ho avuto con la stabilità del sistema infatti, con il settaggio standard dei voltaggi e del clock (Voltaggio CPU 1.65 clock 166x12.5), era assolutamente instabile e si bloccava dopo pochi minuti di qualsiasi gioco. Ho provato sistematicamente a modificare tutti i settaggi e alla fine ho concluso che se volevo mantenere il processore completamente stabile alla velocità standard 2075MHz dovevo aumentare il voltaggio della CPU almeno a 1.725 Volt e naturalmente accettare un aumento della sua temperatura fino a circa 69°.

Ora la situazione è la seguente:
Estate (T.amb.27°-28°)
-case chiuso T a riposo 69°- 70° T sotto sforzo (ad es mentre gira un gioco) oltre 75°
-case aperto T a riposo 59°- 60° T sotto sforzo 67°-68°
Inverno (T.amb.21°-22°)
-case chiuso T a riposo 56°- 57° T sotto sforzo 65°-66°
-case aperto T a riposo 49°- 50° T sotto sforzo 58°-59°

I dubbi e le riflessioni che volevo condividere con voi sono le seguenti:
-non è strano che per mantenere stabile un sistema alle condizioni di clock standard il voltaggio di default (V1.65) alla CPU non basta?
-la temperatura tipica di un processore come il mio dovrebbe essere intorno a 60°?
-il dissipatore originale non dovrebbe poter mantenere la temperatura del processore stabile in tutte le condizioni ambientali?
-Cosa mi suggerite di fare per ottenere stabilmente (e a case chiuso) le temperature che ottengo in inverno e a case aperto?
-Finora, considerando che la temp max indicata dal costruttore è di 85°, ho fatto in modo che la CPU non superasse mai i 70-72°. Pensate che temperature di esercizio oltre i 70° rovinino il processore?
-Un eventuale overclockaggio passerebbe sicuramente attraverso una sostituzione del dissipatore? Sapreste darmi un consiglio su quale?


ORA RILEGGENDO IL TUTTO MI RENDO CONTO DI ESSERE STATO VERAMENTE PROLISSO SCUSATE E GRAZIE IN ANTICIPO PER LE RISPOSTE :D


PS. I voltaggi indicati dal programma di monitoraggio sono stabili (senza picchi)!! (anche se questo non vuole dire che siano corretti!!)
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Allora, innanzitutto benvenuto :D:D

Penso che il problema non risieda ne dissipatore boxato (che pur essendo di basso livello è garantito per mantenere la cpu stabile @defaunt) ma nel case, infatti hai una temp nel case troppo alta e di conseguenza raffreddi il procio con aria già calda..... magari dicci quante ventole hai nel case come sono posizionare e anche magari 2 foto possono aiutare :D:D

P.S. cmq dato che si parla di raffreddamento sei un po ot :D
 

Milsanto

Nuovo Utente
15
0
Il case è dotato di 2 ventole: 1 è quella incorporata nell'alimentatore (ali 350w Premium? non l'ho trovato nelle patatine era in vendita con il case!!) l'altra, raccattata chissà dove, è sotto l'ali (parte posteriore del case) ed estrae aria dallo stesso (2000rpm). Capisco che si potrebbe fare di meglio, in quanto ad aria al case, però considerate che gran parte delle misurazioni (vedi messaggio precedente) sono state fatte a case aperto e ciononostante le T sono alte. A proposito la T di sistema è sui 34° in inverno e sui 39° in estate (riflette quindi il delta termico della temp ambiente).
Cosa mi dite del overvoltaggio della CPU per mantenerla stabile a 2.1GHz (che è il clock standard)?
Quanto dovrebbe essere, in un buon sistema, la temp di sto benedetto AMD 2600+??
Di quanto può toppare la sonda termica della CPU?
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Allora molto probabilmente la cpu è instabilea (e infatti per stabilizzarla hai dovuto alzare il vcor) causa della alta temp che raggiunge. il case è spazioso? ti consiglio di montare almeno una ventola davanti che immette aria fresca e raffredda gli hd e quella dietro in estrazione, sarebbe anche meglio anche una sulla parete laterale in immissione che raffredda sk video e nb e mosfet. poi cerca di ordinare i cavi all'interno in modo che non facciano da basriera, si deve ctrare un flusso d'aria che rimuova il calore e così abbassando la temp interna anche la cpu sarà + fresca e allora probabilmente sarà stabile anche con vcore + bassi :D

oppure potresti montare un convogliatore che faccia aspirare aria al dissi della cpu da fuori, li vendono per pochi €.......

In poche parole devi migliorare il raffreddamento del case :D
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.3%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 66 71.0%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.4%
  • Nintendo

    Voti: 14 15.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 8 8.6%

Discussioni Simili