Amplificatore da collegare a...

andy76667

Utente Attivo
142
3
CPU
Intel 2500K
Scheda Madre
Asus P8Z68V-PRO
HDD
raid 0 2x OCZ Vertex 3 60Gb+W.D. 600Gb 7200RPM
RAM
8Gb 1600Mhz cl9
GPU
GTX 580 EVGA
Audio
Integrata
Monitor
Dell U2411
PSU
Corsair 850W
Case
Cooler Master Cosmos black
OS
Windows 7 Professional
Salve, ho un amplificatore della Onkyo, volevo sapere se bisognava collegarlo direttamente alla scheda madre tramite cavo (digitale), o bisogna comprare una scheda audio a parte per poter beneficiare di una migliore qualità?
Grazie per qualsiasi risposta
 

patrick_86

Nuovo Utente
7
0
CPU
Intel Core i7 3930K @ 3.20GHz
Scheda Madre
ASUS P9X79 PRO
HDD
2 TB SATA3 + 240 GB SSD
RAM
8 GB DDR3 1600 MHz
GPU
NVidia GeForce GT 520
Audio
M-Audio 410 Firewire
Monitor
Samsung SyncMaster 172v
PSU
850W Cooler Master
Case
Corsair Graphite 600T (White)
OS
Windows 7 Home Premium (64 bit)
qual 'e' il modello dell' ampli?
in ogni caso devi collegare l uscita della scheda audio del tuo pc (qualunque essa sia) dentro uno degli ingressi dell amplificatore!
 

andy76667

Utente Attivo
142
3
CPU
Intel 2500K
Scheda Madre
Asus P8Z68V-PRO
HDD
raid 0 2x OCZ Vertex 3 60Gb+W.D. 600Gb 7200RPM
RAM
8Gb 1600Mhz cl9
GPU
GTX 580 EVGA
Audio
Integrata
Monitor
Dell U2411
PSU
Corsair 850W
Case
Cooler Master Cosmos black
OS
Windows 7 Professional
Il modello è ancora da decidere, la mia domanda era se collegare l'ampli direttamente al attacco per l'audio digitale della scheda madre o se attaccarlo ad una scheda audio a parte, per beneficiare di una migliore qualità?
Grazie lo stesso per la tua risposta
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Se non hai una scheda audio usa l'uscita digitale così ci penserà l'ampli a fare da DAC e sarà sicuramente meglio della scheda audio integrata.
Se hai una buona scheda audio puoi utilizzare questa. Penso che una buona scheda audio converta meglio di un ampli, però magari dipende anche dall'ampli che utilizzerai.
 

andy76667

Utente Attivo
142
3
CPU
Intel 2500K
Scheda Madre
Asus P8Z68V-PRO
HDD
raid 0 2x OCZ Vertex 3 60Gb+W.D. 600Gb 7200RPM
RAM
8Gb 1600Mhz cl9
GPU
GTX 580 EVGA
Audio
Integrata
Monitor
Dell U2411
PSU
Corsair 850W
Case
Cooler Master Cosmos black
OS
Windows 7 Professional
Grazie, l'ampli è di qualità (costa molto di più della scheda audio), quindi cosa è meglio? Che lavori solo l'ampli, o tutte e due?
 

Redbullman

Utente Attivo
542
85
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Corsair H100i PRO
Scheda Madre
Asus Rog Strix X-570 E Gaming
HDD
Samsung 850 EVO 250 Gb + 2 Sabrent Rocket M2 512 Mb + Seagate ST2000DM008 2 Tb + 1 Tcsunbow X3 1 Tb
RAM
32 Gb (8Gbx4) Corsair Vangeance RGB PRO 3733 Mhz
GPU
Palit RTX 3080 GamingPro
Audio
Musical Fidelity V-Dac 2 connesso ad Hi-Face USB - Casse e Subwoofer Infinity - Amplificatore NAD
Monitor
AOC Q3270VWF
PSU
Corsair TX PSU 850 Watt
Case
Cooler Master HAF 932 Advanced
OS
Windows 10 Professional 64 Bit
Grazie, l'ampli è di qualità (costa molto di più della scheda audio), quindi cosa è meglio? Che lavori solo l'ampli, o tutte e due?

Occhio che un ampli da 500 euro codifica comunque peggio di una scheda audio dedicate da 200 euro fatta solo per svolgere quel compito. Se poi prendi qualcosa da 1000 euro in su, sicuramente la musica cambia.
 
Ultima modifica:

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
20,783
9,031
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
HDD
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
GPU
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
PSU
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Net
100/50 Ftth Fastweb
OS
Windows 10Pro. 64Bit
I computer forniscono ormai una buona qualità di suono come quella degli stereo hifi. E' possibile quindi servirsene per ascoltare della musica soprattutto grazie ai file mp3 che restituiscono un suono praticamente equivalente a quello di un CD audio. Inoltre i giochi più recenti vi immergono in un'atmosfera praticamente reale.

Tuttavia, questa qualità sonora è generalmente rovinata dalle casse PC di bassa qualità. Se avete uno stereo hifi, sarà possibile sfruttarlo connettendovi il vostro PC.

[h=2]Verificare se lo stereo ha un'entrata audio[/h] Per sapere se è possibile connettere il vostro computer allo stereo hifi basta guardare se quest'ultimo è dotato di un'entrata audio.
Un'entrata audio una scheda RCA assomigliano a questo :
pratique-images-prise.gif

Essa corrisponde solitamente ad un'entrata chiamata line in, aux o CD. Si tratta di una presa che permette di aggiungere un elemento allo stereo hifi. Può succedere che lo stereo abbia numerose prese di questo tipo, bisogna allora verificare il loro nome, dato che sta a lui determinare il tipo di apparecchiatura che può essere collegata (si eviteranno ad esempio le entrate di tipo fono che funzionano con un'impedenza differente).

Se dovesse esserci una presa chiamata line in, aux o CD , allora è sicuramente su questa che deve essere collegata l'uscita audio del computer.

[h=2]Tipo di uscita sulla scheda sono[/h] La scheda audio del computer ha obbligatoriamente una o più uscite. Verificate sul manuale della scheda audio dove si trova quest'uscita. Questa può essere di due tipi :

  • Presa jack ordinaria, nel qual caso sarà necessario un cavo simile a quello sottostante :
    pratique-images-jack.gif
  • Presa RCA, chiamata ugualmente CINCH (presa rossa e bianca o rossa e nera), nel qual caso bisognerà recuperare il cavo seguente :
    pratique-images-cinch.gif
Nei due casi i casi non costano caro, ma si deve fare attenzione a prendere dei cavi sufficientemente lunghi per poter andare dall'uscita della scheda audio fino all'entrata dello stereo

[h=2]Settaggi[/h] Una volta effettuato il collegamento, basta commutare lo stereo sul tipo di entrata alla quale si è collegato il computer (aux, cd o line in).
Per un suono migliore, si consiglia di non alzare troppo il volume del PC rischiando di ottenere un suono saturato. Si privilegierà quindi un volume medio in uscita dalla scheda suono, aumentando piuttosto quello dello stereo hifi.
D'altra parte, è necessario controllare che il suono in uscita dallo stereo sia allo stesso volume a cui ascoltate la radio o un CD sullo stereo, per non bruciarla quando passerete dall'entrata AUX alla radio…
Infine, le casse degli stereo hifi non sono generalmente schermate, quindi è possibile, se sono poste troppo vicine allo schermo,che disturbino il suo funzionamento, oppure che lo rovinino. La soluzione consiste nell'allontanarle dallo schermo.

Fonte Esterna.
 
  • Like
Reactions: vincas88bn e Smith

vincas88bn

Utente Attivo
1,365
83
bella guida però non è vero che i i file mp3 che restituiscono un suono praticamente equivalente a quello di un CD audio e ci si accorge di ciò già usando un sistema commerciale e una banale scheda audio integrata.
 

Smith

Utente Èlite
8,367
755
Sicuramente un MP3 a 128 kbit/sec, non si avvicina alla qualità di un CD Audio, senza dubbio.
Ma non crediamo che sia così facile individuare le differenze tra uno e l'altra formato.
 

vincas88bn

Utente Attivo
1,365
83
l'altro giorno ho ascoltato un cd, the very best of dire straits(Sultans of Swing) poi l'ho copiato con windows media player(quindi credo mp3 o wma) e si sentiva una gran differenza in termini di pulizia del suono e sopratutto di definizione, la versione .cda dava proprio un'altro impatto; quando si ascolta un cd si percepisce proprio un'altra atmosfera rispetto al mp3 fosse anche a 320 e lo dico senza possedere un'impianto degno di nota.
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Per rippare i CD utilizza il programma EAC e estraili in formato flac.
C'è una bella differenza in termini di qualità rispetto agli mp3. Con i Flac la qualità è pari al CD
 

vincas88bn

Utente Attivo
1,365
83
Per rippare i CD utilizza il programma EAC e estraili in formato flac.
C'è una bella differenza in termini di qualità rispetto agli mp3. Con i Flac la qualità è pari al CD
sì è vero, infatti li avevo distrattamente rippati con wmp perchè ero abituato a fare così prima di comprare le cuffie e i nuovi altoparlanti.
 

Redbullman

Utente Attivo
542
85
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Corsair H100i PRO
Scheda Madre
Asus Rog Strix X-570 E Gaming
HDD
Samsung 850 EVO 250 Gb + 2 Sabrent Rocket M2 512 Mb + Seagate ST2000DM008 2 Tb + 1 Tcsunbow X3 1 Tb
RAM
32 Gb (8Gbx4) Corsair Vangeance RGB PRO 3733 Mhz
GPU
Palit RTX 3080 GamingPro
Audio
Musical Fidelity V-Dac 2 connesso ad Hi-Face USB - Casse e Subwoofer Infinity - Amplificatore NAD
Monitor
AOC Q3270VWF
PSU
Corsair TX PSU 850 Watt
Case
Cooler Master HAF 932 Advanced
OS
Windows 10 Professional 64 Bit
CAVOLO!!! Ho ascoltato questo cd anche io ultimamente per verificare la differenza tra la versione MP3, CD e FLAC. Direi che CD e FLAC sono allo stesso livello mentre la versione MP3, anche se a 320 Kbs è di buon livello, perde leggermente. Il jazz invece, in MP3 non riesco proprio ad ascoltarlo.
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Secondo me ormai bisognerebbe spingere solo sui flac. Occuperanno qualcosina in più, ma tanto ormai abbiamo hard disk da fantastiliardi di giga.
Vogliamo qualità :rock:
 
  • Like
Reactions: vincas88bn

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili