UFFICIALE AMD RX Vega 56 e 64 - La risposta ai GP104

lucusta

Utente Èlite
1,648
1,689
@lucusta : sai qual è l'unica cosa che mi è venuta in mente?

pensassero a sviluppare video giochi con IA in tempo reale più decenti e sopratutto sistemi fisici più avanzati che passare il tempo a fare engine in 12093K cercando di sparare millemila FPS, i giochi più divertenti mai usciti si distinguono per questo :asd:

le esigenze di risoluzione e fps secondo me sono del tutto marginali rispetto a quanto potrebbero cambiare l'esperienza "ricerca" in questi ambiti.

le gpu e sopratutto i processori che ormai di risorse computazionali ne hanno in abbondanza potrebbero essere anche sfruttati a questo, miseriaccia...

ragazzi, il mondo è vario e tutti hanno esigenze diverse...
fosse per me tetrix dovrebbe essere su ogni macchina...
poi, quando ci sono certe "voglie" tipo il VR, si deve per forza stare sopra ad un certo limite di ergonomia, sennò è meglio continuare su tetrix.

quello di cui parlavo è un limite tecnologico che si ha sulla parte esclusivamente grafica.
se hanno intenzione di aumentare drasticamente la richiesta di computazione, per farlo l'unica soluzione odierna economica sono architetture multichip, e lo stà dimostrando Ryzen...
e non perchè è AMD, ma perchè se lo vuoi fare economico e potente... oggi non riesci a farlo se non con questa tecnologia.
 
  • Mi piace
Reazioni: GIUSEPPEtxmd

IlPresidente

Utente Èlite
2,653
886
CPU
Intel Core i7 8700k
Dissipatore
AIO DeepCool Captain EX 240 Red
Scheda Madre
AsRock Extreme4 Z370
HDD
Samsung 850 Pro 256 gb + WD Caviar Blue 1 TB + Drevo 128gb
RAM
GSkill Flare X 3200C14 (b-die) 2x8gb
GPU
Asus STRIX GTX 1080 Ti 11GB GDDR5X
Audio
Steinber UR22
Monitor
Asus MG278Q 144Hz 1440p
PSU
Seasonic Platinum SS-660XP2
Case
Cooler Master MasterBox 5
Periferiche
Mouse Razer Mamba - Tastiera Logitech G413 - Volante Logitech G910
OS
Windows 10 - Ubuntu 16.04 LTS
ragazzi, il mondo è vario e tutti hanno esigenze diverse...
fosse per me tetrix dovrebbe essere su ogni macchina...
poi, quando ci sono certe "voglie" tipo il VR, si deve per forza stare sopra ad un certo limite di ergonomia, sennò è meglio continuare su tetrix.

quello di cui parlavo è un limite tecnologico che si ha sulla parte esclusivamente grafica.
se hanno intenzione di aumentare drasticamente la richiesta di computazione, per farlo l'unica soluzione odierna economica sono architetture multichip, e lo stà dimostrando Ryzen...
e non perchè è AMD, ma perchè se lo vuoi fare economico e potente... oggi non riesci a farlo se non con questa tecnologia.

ma sì, era solo una piccola riflessione, anche per me... io sto appresso a schede video e benchmark e cerco di ricordarmi che l'importante è divertirsi.

era per dire che molto spesso si perde di vista ciò che è importante . c'è gente che gioca a certi titoli solo per giustificare l'acquisto di hardware costoso.

il VR mi piace molto come idea, è anche una bella sfida tecnologica "lato server", come dici tu avere hardware sufficientemente potente e software in grado di utilizzarlo.

Ryzen purtroppo nei giochi ha ancora dimostrato molto poco (sicuramente sono note le capacità computazionali "grezze" nettamente superiori rispetto alle controparti) ma diamo tempo al tempo. :)

detto questo mi faccio un partitone a BF1 che poi aggia studià! :D
 

Veradun

Utente Attivo
1,046
491
CPU
XBOX Series X
Monitor
ASUS MG279Q
@lucusta @IlPresidente Mi aggancio ai vostri discorsi dicendo:

Io per un periodo di tempo mi sono trovato con una 1050. Ho finito Andromeda a 1080p downscalato a dettagli low e mi sono divertito ugualmente :asd:
Lo sto giocando con una 6870 con driver di quando c'erano i dinosauri. Si vede che non lo sto giocando al meglio , però mi diverto ugualmente. Ovviamente non ho nemmeno provato l'APEX, per quello aspetto la scheda nuova :>
 
D

deleted_263080

Ospite
Lo sto giocando con una 6870 con driver di quando c'erano i dinosauri. Si vede che non lo sto giocando al meglio , però mi diverto ugualmente. Ovviamente non ho nemmeno provato l'APEX, per quello aspetto la scheda nuova :>

Purtroppo io dopo la prima run mi è venuto a noia e l'ho abbandonato nemmeno a metà del new game plus. Online ci ho fatto un paio di partite ma lo trovo noioso. Fine OT :asd:
 

Freenicco

Utente Attivo
984
357
CPU
Intel core i5 4460
Dissipatore
Arctic freezer 13 co
Scheda Madre
MSI H97 PC MATE
HDD
1 TB WD caviar blue + ssd crucial 256 gb
RAM
4x4 gb DDR3 gskill
GPU
Sapphire AMD r9 380 4gb
Monitor
Asus 24''
PSU
Antec vpf 650w
Case
MasterBox 5
OS
Windows 10
Sarà assurdo ma io sinceramente mi diverto molto di più a giocare giochi semplici da un punto di vista grafico che giochi "elaborati"
il graficone non mi interessa.. anzi. Se ci fermassimo a questo livello per qualche anno sarebbe solo un bene per il mercato (ovviamente con l'avanzamento dell'hardware).
 

IlPresidente

Utente Èlite
2,653
886
CPU
Intel Core i7 8700k
Dissipatore
AIO DeepCool Captain EX 240 Red
Scheda Madre
AsRock Extreme4 Z370
HDD
Samsung 850 Pro 256 gb + WD Caviar Blue 1 TB + Drevo 128gb
RAM
GSkill Flare X 3200C14 (b-die) 2x8gb
GPU
Asus STRIX GTX 1080 Ti 11GB GDDR5X
Audio
Steinber UR22
Monitor
Asus MG278Q 144Hz 1440p
PSU
Seasonic Platinum SS-660XP2
Case
Cooler Master MasterBox 5
Periferiche
Mouse Razer Mamba - Tastiera Logitech G413 - Volante Logitech G910
OS
Windows 10 - Ubuntu 16.04 LTS
Sarà assurdo ma io sinceramente mi diverto molto di più a giocare giochi semplici da un punto di vista grafico che giochi "elaborati"
il graficone non mi interessa.. anzi. Se ci fermassimo a questo livello per qualche anno sarebbe solo un bene per il mercato (ovviamente con l'avanzamento dell'hardware).
Dipende dal gioco secondo me, ci sono alcuni titoli che sono pesanti da guardare tanto che sono infarciti di effetti. Uno di questi per me è stato Deus Ex MD, avevo appena giocato Human Revolution che graficamente è molto semplice (essendo del 2011) e appena avviato MD fra il framerate nettamente inferiore (120-140 fps vs 50 :asd:) e fra la grafica infarcita di elementi pesanti mi faceva male la testa inizialmente :asd:

guardate qua (forse l'ho già postato...), fa riflettere...

 
  • Mi piace
Reazioni: Kosta99

albertomattogno

Utente Attivo
335
90
L'altro giorno in preda alla nostalgia ho installato NFSU "1" ed Hitman 1, giochi che a quei tempi col pc che avevo difficilmente giravano bene figuriamoci maxarne i dettagli. Eppure leggendo i requisiti consigliati si parlava di vga da "512mb".... beh oggi, anche maxandone le impostazioni la grafica non è certo all'ultimo grido ma mi sono divertito lo stesso come all'epoca

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
 

Booker DeWitt

Utente Èlite
3,975
813
CPU
i7 4770k @ 4.1GHz
Dissipatore
Cooler Master Seidon 120XL
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87X-UD4H
HDD
Seagate Barracuda 3TB 7200rpm + SSD Samsung 850 EVO 250GB
RAM
Corsair Vengeance Pro Black 16GB 1867MHz
GPU
RTX 2080 GameRock Premium
Audio
Integrata
Monitor
Samsung 43" 4K HDR10+
PSU
XFX Core Edition 650W
Case
Cooler Master HAF 932 Advanced ATX Nero
Periferiche
Tastiera Corsair STRAFE RGB + Mouse Corsair SABRE Laser RGB + Cuffie wireless Corsair Void RGB 7.1
OS
Windows 10 Pro
L'attesa di prendere una 56 custom si fa sempre più sentire, fortuna l'attesa è quasi finita -.- menomale che è uscito il primo episodio di Before the Storm.
 
  • Mi piace
Reazioni: Freenicco

LAST88™

Utente Èlite
1,737
1,060
CPU
i7 3770K @ 4.0 GHz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 120
Scheda Madre
Asus Z77-A
HDD
Samsung 840 EVO 120GB + Seagate Barracuda 2TB
RAM
Kingston HyperX Predator 16 GB @ 2400 MHz
GPU
MSI Radeon RX 480 Gaming X 8GB
Audio
Integrata
Monitor
AOC G2460VQ6 (35-75 Hz Freesync)
PSU
Cooler Master B-600 + sleeved cable set (white)
Case
Sharkoon M-25-W (white) + Arctic F12 PST (white)
Periferiche
A4Tech Sniper ZL50
OS
Win 10 Pro x64
sembra che sia confermata la validità delle prerogative di mining di Vega.
43.5MH/s per 130W.
se non l'avete acquistata, potete anche smettere di pensarci.
Era scontato caro lucusta.
Solo chi si è fossilizzato sui consumi della scheda a default dalla review del D1 poteva pensare che si trattasse di schede inadeguate al mining, come quel tizio qualche pagina dietro qui, di cui non ricordo il nick, che affermava che i miners non se le filano di striscio.
Chi conosce le Radeon sa che che le undervolti una bellezza (senza nemmeno dover flashare il BIOS, per dire, come succede talvolta sulle geffo) e che danno il meglio di loro quando ben tweakate, sono schede che AMD purtroppo vende come se fossero automobili che hanno bisogno di un tagliando completo prima di poter circolare! :asd:
Vi dirò di più (non perché lo dico io) ma si attestano poco sotto i 115-120 Watt pur rimanendo sempre sopra i 40 MH\s, potrebbero anche migliorare ulteriormente nelle prossime settimane.
Chi diceva che non sono buone per il mining di schede non ha capito nulla.
Mi spiace per i giocatori (io appartengo a questa categoria) che faticheranno a trovarne disponibili negli shop. In ogni caso i prezzi non scenderanno e non saranno bassi, come era auspicabile e come alcuni di noi scrivevano già settimane addietro.
Brutta situazione per i giocatori in cerca di configurazioni freesync 2k e configurazioni 4k rosse.

Inviato dal mio Lenovo K53a48 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

LAST88™

Utente Èlite
1,737
1,060
CPU
i7 3770K @ 4.0 GHz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 120
Scheda Madre
Asus Z77-A
HDD
Samsung 840 EVO 120GB + Seagate Barracuda 2TB
RAM
Kingston HyperX Predator 16 GB @ 2400 MHz
GPU
MSI Radeon RX 480 Gaming X 8GB
Audio
Integrata
Monitor
AOC G2460VQ6 (35-75 Hz Freesync)
PSU
Cooler Master B-600 + sleeved cable set (white)
Case
Sharkoon M-25-W (white) + Arctic F12 PST (white)
Periferiche
A4Tech Sniper ZL50
OS
Win 10 Pro x64
L'attesa di prendere una 56 custom si fa sempre più sentire, fortuna l'attesa è quasi finita -.- menomale che è uscito il primo episodio di Before the Storm.
Queste minano molto bene, dovrai fare a spintoni appena usciranno le custom 56, purtroppo sarà una vera lotta.

Inviato dal mio Lenovo K53a48 utilizzando Tapatalk
 

IlPresidente

Utente Èlite
2,653
886
CPU
Intel Core i7 8700k
Dissipatore
AIO DeepCool Captain EX 240 Red
Scheda Madre
AsRock Extreme4 Z370
HDD
Samsung 850 Pro 256 gb + WD Caviar Blue 1 TB + Drevo 128gb
RAM
GSkill Flare X 3200C14 (b-die) 2x8gb
GPU
Asus STRIX GTX 1080 Ti 11GB GDDR5X
Audio
Steinber UR22
Monitor
Asus MG278Q 144Hz 1440p
PSU
Seasonic Platinum SS-660XP2
Case
Cooler Master MasterBox 5
Periferiche
Mouse Razer Mamba - Tastiera Logitech G413 - Volante Logitech G910
OS
Windows 10 - Ubuntu 16.04 LTS
Era scontato caro lucusta.
Solo chi si è fossilizzato sui consumi della scheda a default dalla review del D1 poteva pensare che si trattasse di schede inadeguate al mining, come quel tizio qualche pagina dietro qui, di cui non ricordo il nick, che affermava che i miners non se le filano di striscio.
Chi conosce le Radeon sa che che le undervolti una bellezza (senza nemmeno dover flashare il BIOS, per dire, come succede talvolta sulle geffo) e che danno il meglio di loro quando ben tweakate, sono schede che AMD purtroppo vende come se fossero automobili che hanno bisogno di un tagliando completo prima di poter circolare! :asd:
Vi dirò di più (non perché lo dico io) ma si attestano poco sotto i 115-120 Watt pur rimanendo sempre sopra i 40 MH\s, potrebbero anche migliorare ulteriormente nelle prossime settimane.
Chi diceva che non sono buone per il mining di schede non ha capito nulla.
Mi spiace per i giocatori (io appartengo a questa categoria) che faticheranno a trovarne disponibili negli shop. In ogni caso i prezzi non scenderanno e non saranno bassi, come era auspicabile e come alcuni di noi scrivevano già settimane addietro.
Brutta situazione per i giocatori in cerca di configurazioni freesync 2k e configurazioni 4k rosse.

Inviato dal mio Lenovo K53a48 utilizzando Tapatalk

Si ma prima o poi dovrà pur finire. Se così non fosse allora avrebbe senso iniziare a produrre schede da mining dedicate.

L'importante è che AMD non si culli su questo fatto ritardando lo sviluppo dei driver.
 

LAST88™

Utente Èlite
1,737
1,060
CPU
i7 3770K @ 4.0 GHz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 120
Scheda Madre
Asus Z77-A
HDD
Samsung 840 EVO 120GB + Seagate Barracuda 2TB
RAM
Kingston HyperX Predator 16 GB @ 2400 MHz
GPU
MSI Radeon RX 480 Gaming X 8GB
Audio
Integrata
Monitor
AOC G2460VQ6 (35-75 Hz Freesync)
PSU
Cooler Master B-600 + sleeved cable set (white)
Case
Sharkoon M-25-W (white) + Arctic F12 PST (white)
Periferiche
A4Tech Sniper ZL50
OS
Win 10 Pro x64
Si ma prima o poi dovrà pur finire. Se così non fosse allora avrebbe senso iniziare a produrre schede da mining dedicate.

L'importante è che AMD non si culli su questo fatto ritardando lo sviluppo dei driver.
Sono ondate, in base a come funziona in quel settore, per quel poco che conosco (non ho mai minato in vita mia, sono un giocatore competitivo di FPS dai fine ’90 non uso le schede per minare criptovaluta) per cui si va a folate.
Almeno questo é quel che é successo finora, ciclicamente poi non é dato sapere che piega prenderá la vicenda da qui ai prossimi mesi o ai prossimi anni.
AMD vende praticamente ancora prima del D1 e cavalca l’onda perché i miners non sono come i giocatori che possono scegliere in base al budget, alla risoluzione del proprio monitor, in base alla preferenza del verde o del rosso, loro prendono semplicemente la scheda che abbia le due prerogative (due facce della stessa medaglia, dal loro punto di vista):
- deve minare bene
- non deve consumare troppo in PROPORZIONE a quanto mina
E le Radeon sono da sempre schede con maggiore capacitá computazionale (chi capisce di schede sa che sono dei carrarmati, le geffo sono semicingolati piú agili ma meno ''potenti''', per cosí dire) e undervoltate sono il must buy per i miners, molto semplice.
Non é detto poi che le schede di fascia top siano ideali per minare, ad esempio la 1080 mina poco piú della 1060 e meno della 1070 (latenze di GDDR5X), nonostante sia il top in ambito Gaming.
Ma le rosse undervoltano in modo massiccio, molto piú delle geffo che storicamente sono piú problematiche da questo punto di vista (ricordo quando ero verde con Kepler ero bloccato praticamente sui voltaggi, dovevo flashare quelle schede per gestire come volevo io tensione operativa, power limit e cose attinenti, in parole povere).
Con le Radeon c’é sempre tanto da fare, chi di voi ha mai usato WattTool per tweakarle sa di cosa parlo, cose che su una Nvidia consumer non fai, non a quei livelli.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: IlPresidente

IlPresidente

Utente Èlite
2,653
886
CPU
Intel Core i7 8700k
Dissipatore
AIO DeepCool Captain EX 240 Red
Scheda Madre
AsRock Extreme4 Z370
HDD
Samsung 850 Pro 256 gb + WD Caviar Blue 1 TB + Drevo 128gb
RAM
GSkill Flare X 3200C14 (b-die) 2x8gb
GPU
Asus STRIX GTX 1080 Ti 11GB GDDR5X
Audio
Steinber UR22
Monitor
Asus MG278Q 144Hz 1440p
PSU
Seasonic Platinum SS-660XP2
Case
Cooler Master MasterBox 5
Periferiche
Mouse Razer Mamba - Tastiera Logitech G413 - Volante Logitech G910
OS
Windows 10 - Ubuntu 16.04 LTS
Sono ondate, in base a come funziona in quel settore, per quel poco che conosco (non ho mai minato in vita mia, sono un giocatore competitivo di FPS dai fine ’90 non uso le schede per minare criptovaluta) per cui si va a folate.
Almeno questo é quel che é successo finora, ciclicamente poi non é dato sapere che piega prenderá la vicenda da qui ai prossimi mesi o ai prossimi anni.
AMD vende praticamente ancora prima del D1 e cavalca l’onda perché i miners non sono come i giocatori che possono scegliere in base al budget, alla risoluzione del proprio monitor, in base alla preferenza del verde o del rosso, loro prendono semplicemente la scheda che abbia le due prerogative (due facce della stessa medaglia, dal loro punto di vista):
- deve minare bene
- non deve consumare troppo in PROPORZIONE a quanto mina
E le Radeon sono da sempre schede con maggiore capacitá computazionale (chi capisce di schede sa che sono dei carrarmati, le geffo sono semicingolati piú agili ma meno ''potenti''', per cosí dire) e undervoltate sono il must buy per i miners, molto semplice.
Non é detto poi che le schede di fascia top siano ideali per minare, ad esempio la 1080 mina poco piú della 1060 e meno della 1070 (latenze di GDDR5X), nonostante sia il top in ambito Gaming.
Ma le rosse undervoltano in modo massiccio, molto piú delle geffo che storicamente sono piú problematiche da questo punto di vista (ricordo quando ero verde con Kepler ero bloccato praticamente sui voltaggi, dovevo flashare quelle schede per gestire come volevo io tensione operativa, power limit e cose attinenti, in parole povere).
Con le Radeon c’é sempre tanto da fare, chi di voi ha mai usato WattTool per tweakarle sa di cosa parlo, cose che su una Nvidia consumer non fai, non a quei livelli.

Lo sappiamo lo sappiamo :D
 

Entra

oppure Accedi utilizzando